Come tagliarsi le vene

http://www.metacafe.com/watch/835982/how_to_make_blood_appear_in_body_without_any_wound/

https://i0.wp.com/altura.speedera.net/ccimg.catalogcity.com/210000/214700/214738/Products/7840909.jpg

Annunci

~ di Davide Milani su ottobre 19, 2007.

1.217 Risposte to “Come tagliarsi le vene”

  1. nn avete altro di mehlio da fare….

  2. volendo ne ho di peggio, ma non so se regga lo stomaco di tutti i navigatori…

  3. rispondo al primo commento:ki lo fa nn è xkè nn c’ha niente da fare è ke ha seri problemi x cui essere depresso o qll ke gli pare se te nn li hai qst problemi stai zitto

  4. forse il primo commento era rivolto a me che ho segnalato un video non molto di buon gusto!!!

  5. invece io davvero nn capisco.. ma qualcuno mi spiega il senso di questo gesto? cioe ke soddisfazione puo darti farsi del male in una zona tanto sensibile?

  6. fermi tutti!!! Già c’è stato chi mi ha detto che il video non è completo, che si blocca e che qua e che la… Mica pensavo di scatenare un putiferio simile!!! Figlioli sensibili al sangue nel video si tratta di un trucco… Se guardate il video ad un certo punto spiegano la reazione chimica che fa sembrare che il coltello tagli la pelle… Non si taglia un bel piffero!!! Cercavo tra i post di questo e del vecchio sito http://swoosh.altervista.org/ il video in cui criss angel (ho inserito uno dei suoi video nel blog https://air23.wordpress.com/2007/11/22/criss-angel-e-lo-spaghetto/ per capirci un attimo sul personaggi famoso neglu usa e che solitamente tende a fare delle illusioni un po’ “forti”) e sto finto tagliarsi le vene poteva usarlo nel video che avevo visto tempo che fu in cui si tagliava un braccio per far uscire una moneta… Illusione o che si sia veramente tagliato???

  7. trovato il video di criss angel in cui gioca con la monetina!!! Assolutamente da proravare!!! https://air23.wordpress.com/2007/11/22/criss-angel-coin-trick/

  8. io una volta mi sn tagliata xk soffrivo molto…tutti dicono che tagliarsi le vene vuol dire essere deficenti..nn è vero…uno ke si taglia le vene è tanto debole ,sensibilissimo nessuno d quelli ke dicono ke le persone s tagliano xk sn stupide..nn capiscono nulla…cmq un consiglio..pensateci prima d fare una roba simile..io c stavo x morire!

  9. la depressione ahimè è una brutta bestia!!! Si spera che nei momenti in cui ti colisce chi ti sta vicino sia in grado di darti una mano…

  10. di solito si fa x delusioni d’amore..devi pensarci qll xsona è davvero tutto x te?? o è sl una cottarella??? io me le stavo tagliando stt n pnte poi ho riflettuto e le xsona ke mi stanno vicine soffriranno molto. poi bho devi avere nke molto coraggio..e se poi c ripensi e dici ke hai dtt una cazzata e nn fai in tempoad arrivare in ospedale sai quanta gente soppratutto ragazzi sn morti???!!!!

  11. ho cominciato spegnendomi le sigarette sul braccio…poi mi sono tagliato diverse volte…ultimamente sto un po meglio…ma è un periodo molto difficile…una volta sono andato così a fondo che se non fosse stato per i miei genitori ora non sarei qui a raccontarvelo…io mi sono dato una risposta razionale ad un gesto apparentemente folle e insensato…il dolore fisico annebbia per un istante il dolore psichico

  12. potrebbe effettivamente essere una distrazione come darsi all’alcool o alle droghe in genere…
    certo che affrontare i problemi facendosi del male o usando delle sostanze per dimenticare non mi sembra una soluzione che porti a dei risultati, ma che piuttosto peggiori il tutto viste le conseguenze che hanno per esempio alcool o droga…
    apparentemente dei “rifugi” dai quali difficilmente se ne esce e che finito l’effetto peggiorano la già difficile realtà…
    capisco più il farsi secchi che il nascondersi dietro certe porcherie…

  13. io vorrei tagliarmi le vene
    ci sto pensado da un pò
    spero di trovare presto il coraggio

  14. non è meglio trovare il coraggio di affrontare la vita???

  15. ciao..io sto tanto male..voglio farla finita ma nn so come…vorrei che chi si è tagliato mi spiegasse cm si fa..grazie

  16. ma x favore… puttosto vai da uno psicologo. credo che chi si tagli le vene è xkè è malato di mente. masuchisti!!!! curatevi!!!!

  17. io penso sia un pò una stupidagine nn per nnt ma io ho sentito che si muore dissanguati o peggio..starò sbaglindo nn lo so ma è un gesto davvero folle..nn penso sia una cosa da fare tt i giorni x divertimento..enn fa passare i guai che una persona ha..è una stupidagine certo io nn posso saperlo xk ho una famiglia che mi vuole bene e dei veri amoci vicino a me..come penso alcuni di noi..qnd il mio pensiero è rivolto alle persone che vogliono provarci o che l’hanno gia provato..è inutile nn serve a nulla e si può morire x questo..il dolore nn si guarisce con queste “mattate”..e poi ci sono moltissime cose belle della vita e alla nostra età(15) vanno vissute bene!!!Qnd pensate prima di fare le cose!!!

  18. anch io ci ho pensato..ma, a parte che non ho il coraggioe non ce l’avrò MAI, ho pensato bene che non c’era solo il mio ragazzo nella mia vita e.. una volta che muori..non nasci più..e quindi non è una cosa molto furba..perchè magari uno può pensare che faccia stare meglio ma..è meglio andare o da un amico e sfogarsi (o se proprio ei così disperato che non ne hai uno)oppure andare dallo psicologo a farsi chiarire le idee..e a pansarci bene, ognuno di noi a qualcuno (per forza) che gli vuole bene..e sarebbe proprio brutto nei confronti di quesa/e persone lasciarli da soli..senza più la nostra amicizia..è una cosa più furba che se hai una giornata di merda la sera ti ubriachi nel tuo letto, ti addormenti e il giorno dopo è tutto diverso…o “semplicemente”ti cambi completamente..lasci dietro le spalle il tuo vecchio carattere, look e tutto..e forse non servirà a niente…ma almeno provarci prima di prendere una decisione così rischiosa..e un pò da masochisti..
    io la penso così..

  19. Una cosa vorrei dire. Sono piccola, solo 13 sono i miei anni. Anche io ho pensato di tagliarmi le vene, svariate volte, poi però c’è sempre qualcosa di più forte che mi ferma. Penso che sia la consapevolezza che nessun regalo è più bello del dono di vivere, perchè buttarlo al vento in questo modo così stupido ? Ci sono bambini malati di leucemia ( e io li ho visti ) che fino all’ultimo sperano di sopravvivere perchè nemmeno un attimo vogliono perdersi della vita. E voi non ci pensate ? A tutto quello che potreste perdervi ? Avere un figlio … Sposarsi … Fare l’Amore per la prima volta con l’uomo che ami.

    Io ho avuto problemi con l’anoressia. Mi vedevo grossa tanto grossa per colpa di quattro idioti che mi prendevano in giro. E io li a crederci ho pensato di tagliarmi. Ma non l’ho fatto. Perchè non c’è nessun motivo valido per il suicidio.
    Bisognerebbe apprezzare davvero il dono della vita .

    Pensateci prima … Non ve ne pentirete.

  20. io ho 14 anni e voglio tagliarmi ma 1nnso precisamente cm si fa 2quando lo sto x fare c è qualcosa dentro me ke mi ferma.quello di tagliarmi nn è 1sfizzio ma lo faccio xkè da quando sn nata x problemi familiari soffro sempre,poi io quando mi fidanzo tendo ad sffezzionarmi subito ad1persona e x questo quando la perdo vado in depressione,anoresia nn si capisce niente +nella mia via sembra ke io sia solo una sofferenza per gli altri da poco mi sn lasciata cn un rag ke amavo e amo tantissimo dopo5mesi ke sembravano una vita e ora xcolpa mia nn cè +e io voglio morire vi prego risp in molti

  21. sinceramente anche io ho pensato di tagliarmi ma non so non c’è la faccio…ultimamente sto soffrendo tanto e questo mi sembra l’unico modo per risolvere il mio problema….

  22. Beh, se non fosse per il fatto che non voglia recare dolore ai miei cari, forse, andrei a fondo.
    Io ho 19 anni e, in questi ultimi mesi, penso sempre di più ad un modo per togliermi la vita. Lo so che è un gesto estremo e sciocco, ma non ho nessuno, nessuna persona sincera, su cui sfogarmi liberamente. Credo che la vita sia piena di belle cose, ma io, fin ora e per come mi sento, non sono riuscite a coglierle.
    Forse è un pensiero stupido, ma è così che la penso.

  23. sinceramente anchi’io voglio fare questo passo non c’e la faccio piu perche la mia vita e una merda ho perso la mia artita ciao a tutti
    P.S.
    Amici grazie di tutto

  24. lo so la vita può essere bella ma ank brutta e prima d arrivare alla felicità si deve soffrire molto.anch’io ho ftt questo gesto ma nn c sn riuscita fino in fondo.voglio togliermi la vita xk m sn lasciata cn la persona k amo e soffro senza d lui.c siamo lasciati xk ho combinato 1cazzata e lui nn vuole perdonarmi.st molto male ma so k passerà e poi mi innamorerò d nuovo e avrò un’altro ragazzo.ma nn so qnd ho paura dl futuro,e ho paura k nn troverò mai la persona giusta.tutt’ora cerco d togliermi la vita.riprovare a tagliarmi le vene ma stavolta andare fino in fondo,buttarmi dl balcone o bruciare la casa o impiccarmi.ma tutte quelle vlt k st x farlo c’è qualcosa k mi ferma e ho capito k è la speranza k 1giorno troverò il ragazzo giusto,mi sposerò e avrò dei figli ma ci vuole tanta pasienza e il passare degli anni ho fiducia nl tempo o so k 1giorno ankio sarò felice x tutta la vita MA NL FRATTEMPO devo soffrire ancora 1po.tutte noi dobbiamo soffrire xk è il ciclo dlla vita bisogna avere pasienza e aspettare.ora voglio dire a tutte qll k vogliono compiere qst gesto pensateci bene ma nn fatelo.baci da disperata

  25. ..E come se fossi morta, e quello in uci credevo è morto..

  26. K VUOI dire con quest’ultima frase?

  27. ma basta pensare a tagliarsi le vene!!!
    pensate positivo e gadetivi i lati positivi e anche quelli negativi della vita…

    have fun!!

  28. l’amore non è un buon motivo per tagliarsi le vene
    ci sono motivazioni migliori

  29. su qst hai ragione.ma sn mlt disperata.nn so cosa fare.certo nn credo k avrò intenzione di suicidarmi.,ank xk la cs k mi lega a lui.cioè tra me e qst ragazzo(il mio ex)è durata sltanto 1mese.insomma noi 2 abbiamo avuto mezzi rapporti ma nn siamo andati fino in fondo sl k poi c siamo lasciati.lui m ha dtt sempre k mi amava ora nn so + e il mezzo rapporto è stato importante x lui certo la cazzata lo ftt ma m poteva perdonare ank prima alla fin fine m sn voltata ml cn lui x telefono ma credo k sia 1cs da perdonare poi nn so soprattutto k era la nostra prima litigata.lui m ha dtt k si vuole prendere 1pausa d riflessione e poi si vedrà.ma nn so se la pausa d riflessione è 1scusa x kiudere x sempre la nostra storia.ho provato in tutti i modi a dimenticarmelo ma nn ci riesco mi potete dare voi 1consiglio?oppure cm faccio a riconquistarlo?vi prego aiutatemi.scusa tu k hai scritto(l’amore nn è 1buon motivo tagliarsi le vene c sn motivazioni migliori)nn so cm t kiam xk t 6 firmato cn anonimo.cmq se hai messenger mi potresti dare il tuo contatto?o magari m potete dare qualk consiglio o x dimenticarmi di lui o x riconquistarlo vi prego….cmq m kiamo rosaria

  30. cm volevo dire k la nostra prima litigata era 1cosa da nn perdonare.aiutatemiiiiiiiiiiiiiii

  31. mi sono tagliato un paio di volte..nn xk nn ho il coraggio di affrontare la vita ma xk nn ce la faccio più..la mia vita è una merda e nn riesco a uscirne x quanto ci provi..forse il debole sn io…

  32. Non so se sia veramente giusto, corretto, usare la parola “debole”. Ho sempre odiato questo termine, poichè nella mentalità comune viene usato per della gente incapace o “inferiore”.
    Molte volte dobbiamo, purtroppo, confrontarci con problemi e dolori e, se non riusciamo a risolverli, veniamo etichettati come persone deboli. E’ un argomento molto sottile, ma, per me, non credo che la parola “debole” debba essere usata per delle persone che pensano al suiciio.

  33. tagliarsi non e da scemi!!!
    chi lo fa e parche sta male dentro,non per sfizio!!!
    io purtroppo lo faccio!!debole 91

  34. tose non FATELO

  35. ho letto k se ti tagli le vene supergiù a morire ci stai sulle 5 ore circa ma è vero e si può morire + prima? e vero che sempre tagliandoti le vene e ti metti nella vasca con l’acqua calda il sangue fuoriesce subbito? se mi taglio le vene e mi metto nella vasca con l’acqua calda quanto tempo ci vuole per morire 1 ora può bastare o ci vuole + tempo? per favore mi potete dare una risposta subbito vi prego

  36. disperata e veo qullo che dici se ti tagli e ti metti nella vasca con acqua calda il sangue esce prima!! però non so di preciso quanto ci voglia.. ma non farlo

  37. disperata e veo qullo che dici se ti tagli e ti metti nella vasca con acqua calda il sangue esce prima!! però non so di preciso quanto ci voglia.. ma non farlo111

  38. una mia amica sta studiando gli effetti dell’acido.ha trovato già tutto.ma vorrebbe sapere come si kiama l’Acido k aggisce immediaatamente(cioè procura morte istantanea),in pok parole brucia lla bocca,l’esofago,cioè tutte le parti dl corpo,il legno ecc.mi potete dare una risposta(v prego ha il compito martedi e gli manca sl questa se sapete mi dite il nome)grazie baci da piccolina 94

  39. siete tutti dei babbaloni

  40. tutti dicono che farlo e da scemi ecc..
    gli amici invece di capire come mai lo hai fatto ti svoltano le spalle..
    mi sono tagliata un braccio perche ero e sono ancora in crisi troppi problemi troppo tutto..nnon c’e la faccioi più!!!

  41. sto pensando di tagliarmi,voglio morire,come si fa….ma vi rendete conto???ke cazzo risolvete se vi tagliate le vene?? ditemelo..vi volete ammazzare?? buttatevi da un ponte ma nn andatelo a dirlo sui forum…da qundo in qua tagliarsi le vene serve a risolvere i problemi??? tutte stupide mode dettate da persone famose che tutti seguono come tanti deficienti

  42. Stupide mode? Ma, senza offesa, ti rendi conto di quello che hai scritto?
    Dietro ad un gesto di questa portata, c’è sempre un triste motivo. Non siamo tutti uguali, ognuno di noi reagisce in modo differente al dolore e questo, purtroppo, non è mai stato capito.
    Uno non si suicida per moda, ma perchè soffre molto.

  43. scusate dopo aver letto nn sn riuscita a trattenermi a dire la mia.. sn una ragazza d 20 aani e ho provato a farla finita. Vi assicuro 1 nn è facile 2 c vogliono delle motivazioni migliori. nn vi rendete conto ke siete solo dei bambini? come s puo voler morire per amore ? io ho provato a farla finita inizialmmente per problemi cn mio padre successivamente sn stata male d salute. solo allora ho capito. penso ke uno debba kiedere d morire qndo nn ha alternative , come malattie incurabili e dolorose, nn per un ragazzo ke fa lo stronzo o genitori insostenibili. Pensate al caso shelby, ai bambini dell’africa o quelli israeliani. scegliete saggiamente la vita è solo una.

  44. scusate,volevo sapere un informazzione.l’acido solforico lo vendono nelle botteghe,o nei supermercati.o bisogna andarlo a comprare in altri negozzi magari dove vendono cose di chimica.x favore mi potete dare una risposta ne ho veramente bisogno grazie a tutti

  45. Anchio ci sto pensando…anchio ho 20 anni…e vorrei farlo solo per una ragione…per disperazione…
    Non riesco a sopportare il male che provo…non mi vergogno a dirlo: amo moltissimo una donna che ormai non prova più nulla per me…e per favore non ditemi che non ho l’età per amare…perchè so cosa significa farlo…e solo chi sa cosa significa farlo può comprendere quello che dico…
    Direi che vorrei tagliarmele…e sinceramente ho già iniziato con i soliti taglietti poco profondi…certo…tagliarsi le vene non serve a nulla…e certo…come dice quell’anonima la vita è una…ma io senza di lei non riesco a vivere…
    ogni volta che ho la lametta l’unico cosa che mi ferma a tagliarmi è lei…sto con la lametta premuta contro il polso e penso a tutti i nostri ricordi, la penso talmente intensamente che sento ancora il profumo della sua pelle…e forse mi blocca solo il pensiero che lei possa sentirsi in colpa…
    Non so davvero che fare…mi chiede di rimanerli amico…come si fa a essere amico della donna che si ama??
    No, non esiste…Non riesco…forse la migliore soluzione sarebbe una…indolore…e si chiama giusquino…non l’avete mai sentito?
    Dovrebbe essere il veleno che Romeo prese quando morì per la sua Giulietta…
    Io muoi per la mia Giulietta…
    Vi prego…ho bisogno di aiuto…sento che posso arrivare a fare qualsiasi cosa se non trovo qualcuno che mi faccia cambiare idee…senza le cazzate che dicono tutti che tanto non servono nulla…
    Sono stufo della gente che da consigli e parla xk tanto i problemi non sono suoi…ho bisogno di qualcuno che mi sappia dare consigli utili…

  46. sono l’anonima 20 … come diceva una persona a me cara: ciò ke nn t uccide t fortifica. il mio migliore amico ha avuto il tu stesso problema . se vuoi qualche consiglio o solo essere tirato 1 po su di morale ci sono io 🙂 cerchero d aiutarti.

  47. PENSO CHE PRIMA DI PALRARE BISOGNEREBBE CONOSCERE VERAMENTE LE COSE…E NON PUNTARE SEMPRE IL DITO CONTRO.. QUESTA NON E UNA CAZZATA..!!!
    LA GENTE CHE LO FA NON SI SVEGLIA ALLA MATTINA E LO FA TANTO PERCHè NON SA COSA FARE!!! PERCHE HO LETTO DEI MESSAGGI IN CUI SI ISINUAVA PROPRIO QUESTO.. BEH… CI SONO PERSONE CHE LO FANNO SOLO PER ATTIRARE L’ATTENZIONE QUESTO E VERO(CI SONO ESEMPI SCRITTI) ALTRE CHE A VOLTE SEMPLICEMENTE SOPPORTANO DI PIù IL MALE FISICO PIUTTOSTO DI QUELLO MENTALE..

  48. BABBIONI

  49. ho 14anni e m taglio da circa 1anno xdei motivi seri d cui xò preferirei nn parlare…nn m taglio le vene m taglio sl intorno xò profondamente…kmq volevo dire a disperata k se proprio hai deciso d farla finita,t consiglio d nn tagliarti le vene xk io 1volta l’ho fatto cn 1coltello e il sangue usiva a fiumi e dalla paura ho kiamato io stessa il 118…

  50. ank io ho 14 anni (quasi)e m kiamo ank stefania!!…kmq ank io m taglio esettamente cm t tagli tu: le vene mai ma intorno sì, io m taglio cn le forbicine da cucito i coltellini e le lamette dei rasoi. ho iniziato xk l’anno scorso ttt m prendevano in giro xil mio aspetto xò era+raro, ora invece quasi 3volte a settimana xk m sento sempre triste ultimamente e a volte m viene da piangere ank senza sapere il xk…nn me lo so spiegare ma è diventata peggio d 1droga e nn px farne a meno ormai…

  51. YuNa…guarda io sono arrivato a un punto in cui non riesco più a ragionare, la disperazione ha preso e prende sempre più spesso il soppravvento sulla razionalità e più passa il tempo senza la mia amata più non trovo poi così male l’idea di farlo…

  52. ragazzi anke io lo faccio spesso xk la mia vita fa schifo…penso di aver perso 1 litro di sangue x tt le volte k mi sn tagliata…ultimamente nn sto bn proprio xk mi taglio ma nn riesco a smettere anke xk tagliandomi mi sento mejo…

  53. la stessa cs capita ank a me ma nn lo faccio spesso lo fatto sl 1 volta e mi uscito mlt sangue.vorrei sapere 2cose da voi.la prima è se vi tagliate le vene così spesso cm fate a nn essere scoperti dai vostri genitori?io lo faccio sl qnd a casa mia nn c’è nessuno.poi la seconda quanto bisogna tagliarsi profondo x riuscire a morire,e se ti metti nella vasca da bagno cn l’acqua calda e t tagli le vene qnt ci vuole x morire 3ore bastano?e voi cs usate x tagliarvi le vene.io uso il vetro ma c sn altri mezzi migliori o il vetro pou andare bene.qst è tutt v prego rispondetemi

  54. Guarda io penso che dipendi…io non sono un medico ma direi che se ti tagli le vene in profondità non ci sia acqua calda o fredda che sia a fermare l’emmorraggia…

  55. in profondità qnt.cioè qnt basta tagliare le vene in profondità?

  56. ragazzi/e non FATELO piuttosto cercate di palarne con qlc…
    un amico amica oppure uno psicologo..
    facendo così mi disp dirlo ma non si risolve niente..
    e vi fate solo del male… capisco tutti i problemi del mondo
    ma tagliandosi le vene secondo me non fa niente, forse vi sfoga.. però dopo appena avete un piccolo problema vi tagliate.. secondo ma non e giusto fare così…..

  57. Fino ad ora mi sono indentificato come anonimo…io ho perso la mia anima perdendo l’unica persona che amo…voglio farlo, e anche se può sembrare un atto egoistico perchè la farei solo stare in colpa…ora ti racconto la mia storia…mi ha lasciato 4 giorni fa…e io in 4 giorni, mi sono reso conto di non farcela, mi sono reso conto di poter fare cose che prima non avrei mai fatto (come tagliarmi)…sapete cosa significa arrivare al punto di impazzire senza una persona? io non ragiono più…ho preso appuntamento da uno psicologo…è da 4 giorni che non mangio….e mi ha lasciato da 4 giorni!!!! Ditemi ora…uno che si riduce così dopo 4 giorni riesce secondo voi a resisterne altri 4?!?
    A volte vorrei avere la forza di comportarmi da stronzo…come fanno tutti gli uomini…e invece mi ritrovo a piangere su una lametta la sera….mi ritrovo a entrare in qst sito per vedere se qlkn ha rix al mio commento….
    Si è vero…fa bene parlarne con gli altri…io l’ho fatto…e devo dire che mi sono sentito un po meglio….ma poi? Quando la persona che ti parla se ne torna a casa e tu rimani solo?
    Esempio di oggi…io ho parlato con degli amici del mio problema…(e gli ringrazio veramente di cuore xk farebbero di ttt x me)…e mi hanno tirato su un po il morale…appena finito di parlarne e loro andati a casa cosa è successo?
    è passata per puro caso una pubblicità di un prodotto che usava la mia amata…ecco solo sapere che acquistava quel prodotto e sapendo che lo usa io sono rientrato in depressione…senza togliere che tutta la mia casa è piena zeppa di suoi ricordi…di nostri ricordi…ormai passo le giornate ascoltando la nostra canzone piangendo e tagliandomi…e non so cosa fare…xk mi manca…almeno so che se un giorno morissi tuto il dolore che provo non ci sarebbe più…
    Ringrazio chiunque abbia avuto la decenza di leggere il mio commento pur sapendo che è lungo..sicuramente la metà delle persone non lo legge solo per non far fatica…

  58. spooky tu hai detto una cosa importantissima “io ho parlato con degli amici del mio problema…(e gli ringrazio veramente di cuore xk FAREBBERO DI TUTTO PER ME) non pensi a loro? il sxsuicidio è 1 atto veramente egoistico poichè allevia le sofferenze , ma agli altri? alle persone ke t stanno intorno? ke t amano? nn ci pensi? immagina il giorno della tua morte. pensi ke questi festiggino? nn credo proprio. anke la ragazza ke ami ancora. come regirebbe 2° te? sarebbe felice? pensaci…. ed anke se qlcuno dice a me nn mi ama nessuno.. nn è cosi . tutti siamo amati.

  59. YuNa, voglio raccontarti una cosa…ore 15 di oggi…dopo diversi rimproveri da parte dei miei amici, che mi consigliavano vivamente di non farmi sentire e di non sentire neppure le sue amiche (perche’ naturalmente tutto quello che dico vanno a dirlo a lei…)…ho voluto lo stesso sentire la sua migliore amica…so che di lei posso fidarmi, so che da parte sua non verrebbe mai a sapere nulla di cui io le dicessi, perche’ sa che la farebbe soffire…l’ho scongiurata di parlarle, di farle capire che davvero sono l’uomo giusto per lei…ho provato in tutti i modi…e lei mi ha detto chiaramente “Matteo, non voglio illuderti, non voglio fare come tutti glia altri che ti dicono magari qua, magari la, lei non tornera’. Lei e’ troppo sicura che non tornera’ e anche se le dicessi qualcosa non cambierebbe idea…”.
    Questa amica per me rappresentava l’ultima spiaggia…e’ l’unica persona che potesse avere un po di influenza sulle sue decisioni…e sai cosa ti dico? Quando mi ha detto cosi’ non ho potuto fare altro che sentire dentro di me che dovevo mettermi il cuore in pace, tagliarmi le vene non sarebbe servito a niente, ormai l’ho persa e basta.
    Io non so se tu sai come ci si sente ad amare tantissimo una persona, io ho vissuto con 1 anno e 7 mesi accanto a lei con la paura che un giorno si chiedesse “ma che ci sto a fare con questo?”…l’amore puro, non quello che provano i miei coetanei, l’amore che ti fa star male, non quello che ti dici che ne troverai un’altra o che adesso ti farai tutte quelle che incontri…provavo, provo e provero’ per sempre un’amore eterno per lei, ma forse e’ veramente ora che la lasci andare…che mi metta il cuore in pace.
    Avro’ una concezione romantica dell’amore ma si..magari un giorno trovero’ un’altra ragazza con cui staro’ bene, come mi dicono tutti, ma sono sicuro che in ogni caso non riusciro’ mai piu’ ad amare cosi’..amero’, ma non cosi’…non a tal punto…e’ un tipo di amore che ti travolge una volta sola nella vita…l’amore per cui saresti disposto a morire….volevo chiedeti un consiglio di un’idea che avrei per ricordarmi di cosa si puo’ fare per amore…ci siamo lasciati da veramente poco, sai benissimo che soffro ancora…tu che diresti se mi facessi tatuare “morire per amore” sul polso su cui mi tagliavo? dici che e’ presto? in ogni caso so che non me ne pentirei…emozioni cosi’ non ne rivivro’ piu’…e’ forse un modo per ricordarmi di lei per sempre e che so veramente cosa voglia dire morire per amore…
    Ultimissima cosa…volevo ringraziarti…sei un’ottima persona…fatti sentire che voglio mantenermi in contatto…

  60. rispondo anche io al primo commento..pensi che sia divertente quando non ci stai talmente piu dentro che ti tagli?pensi sia divertente soffrire al punto di non capire neanche che ti stai tagliando?se tu non hai problemi ritieniti fortunato, nasconditi e stai zitto.

  61. vorrei dire una cosa e forse sarà l’ultima.questa cosa la voglio dire a tutti quelli ke si tagliano le vene o vogliono suicidarsi.io vorrei farlo tagliandomo le vene cn il vetro ma nn mi esce mlt sangueora vorrei rompere un bicchiere cn + forza e cn la punta + taglente tagliarmi + forte k pss.certe vlt voglio suicidarmi ma in altri casi nn so se ne vale veramente la pena xk c sn cose mlt bll nll vita,basta sl avere pasienza.ho perso la persona + importante dll mia vita.lui s kiama giacomo e stavamo insieme d 1mese.1domenica dt k lui è uscito cn i suoi amici xk io il giorno prima gli avevo dtt k forse nn uscivo.io il giorno dp qnd lo kiamato e lui m ha dtt qst m sn votata mlt ml cn lui.poi linedi qnd è venuto m ha dtt k nn sapeva se potermi perdonare e c doveva pensare,poi se ne andato ed è vnuto vrso l 15:oo lui m ha dtt k xora nn poteva perdonarmi e csi gli o dtt se m poteva accompagnare al lago ma nn avevo intenzione d buttarmi c vlevo andare cn lui sl x stare 1po assieme nl mio pst preferito ank xk amo mlt il lago e m piace nuotare(d certo nn nl lago)cs io e lui c siam andati a fare 1passeggiata.arrivati nll stradella ce 1parte dv s scende dritto nll acqua.in qll momento nn so cs m è passat xla testa m stavo perdendo la persona k +amo e cs sn scesa o mss i piedi nll acqua.xo lui m ha presa e m ha portata a csa.d pome m a mndato 1sms e m ha lasciata.

  62. scusate m cntinuo qui.dp k lui mi ha lasciata m ha dtt k se cambiavo puordarsi k 1giorno saremo tornati assieme e k +in la c saremo sentiti sl cm amici.1giorno k lo kiamato gli ho dtt se m amava ancora,lui m ha dtt d no,ma io nn c credo.so k m vole bene xk me lo ha dtt lui.forse xora nn sa cs prova + xme xk è confuso è spaventato.ora m voglio giocare l’ultima carta,cioè giorno 28aprile lo kiamo e c dico 1po d cs e alla fine se pssiamo rimanere amici.nn so se m dirà le cs k io mi aspetto k lui m dice ma spero d si e spero k mi ama ancora.cmq io al posto suo(cioè se magari sarebbe stato lui a scendere da qll stradella x buttarsi e io lo avrei salvato.avrei cercato d parlagli e d capire xk vleva buttarsi invece d lasciarlo.nn m voglio giustificare xk lo so k ho sbagliato in tutti i sensi.ma voglio provare cn qst ultimo tentativo nn so se funzionerà ma spero d si.e spero k io e lui torneremo assieme.poi nn so.cmq nn so se m suicidero o no,ma voi pensateci bn prima d farlo.E m potete dire cs e meglio usare x tagliarsi le vene io uso il vetro va bn!!!qst è tutto aspetto 1 vostra risposta.v prego aiutatemi.affatto se avete problemi in amore.magari la vostra/il vostro partner v ha lasciati giocatevi prima l’ultima pssibilità e poi decidete cs fare dll vostra vita.ank xk giacomo m ha dtt k x qualsiasi cs pss kiamarlo ora vorra perdonarmi,io nn so + cs pensare.rispondetemiiiiiiiii.e ditemi cs è meglio usare x tagliarsi le vene.baci a tutti e ank se nn v conosco vi voglio bene

  63. spooky t lascerei il mio contatto ma qui nn m sembra il luogo adatto ><
    cmq 6 una splendida persona e spero ke t riprenda presto 🙂

  64. Grazie mille…sei tu una splendida persona….hai capito cosa vorrebbero le persone che stanno male…non vogliono nessuno che li dia consigli…ma qualcuno che le ascolti e basta….ti terrò informata sulle mie condizioni psico-fisiche….

  65. x DISPERATA…io xtagliarmi uso i taglierini,le fobicine da cucito (qll cn la punta piegata tipo a uncino) e le lamette,dipende da cs m capita in mano…kmq 1vlt ho provato ank io a tagliermi proprio le vene cn 1coltellino ma a parte k è stato dolorossimo m sn sentita svenire e avevo la vista annebbiata qnd in preda alla paura e all’ansia ho arrancato fino al lavandino e ho messo il braccio stt l’acqua ghiacciata…ora a distanza d 8 mesi circa ho ancora la cicatrice e nn credo k s toglierà mai.rimarrà xsempre sl xricordarmi cs sn arrivata a fare xcerti stronzi d classe mia e nn m pentirò mai abbastanza xqst,ho ftt 1grande cazzata e ora sn costretta a portare ogni gg polsini orologi o braccialetti xnascondere ql taglio k nn dimentikerò mai ma soprattt nn riuscirò mai a cancellare ttt la rabbia k ho provato ql gg.

  66. ma volete rinunciare alla gioia d vivere e di avere figli.se siete depressi cercate un modo per spassarvala e dimenticare.nn vale la pena d uccidersi x amore.cercatevi un lavoro,mettevi in gioco e prima d pensare qst cs leggetevi la bibbia e pensateci bn!!!! siete sl dei ragazzi,avete 1 vita davanti.pensate a cs e a k dovete lasciare.pensateci bn prima d fare 1 kazzata.cercatevi 1cosa d fare,1lavoro,mettevi in gioco.cosi conoscerete persone nuove e 1 giorno la felicità arriverà pure x voi.bisogna sl avere pasienzaaaaaaaaaaaaaaaa.

  67. Quando si ha la mente annebbiata dal dolore provocato dal cuore, il dolore carnale è un amico…fa fuggire per un breve istante il dolore che pulsa sotto il mio petto, rendendomi così libero di vivere, anche se per un breve istante….non posso continuare a vederla nella mia mente, ma non posso impedirlo…così la mente si concentra su quello che devo fare: lametta, tirare su la manica, premere, tamponare la ferita…sembra un gioco da ragazzi…ma non lo è…a volta mi fermo, penso, a lei…a noi….e il tempo passa….poi esco dal mondo nella mia mente che ormai non c’è più…e mi accorgo che devo ancora tamponare…lei non tornerà da me, e un giorno, avvolto nei nostri teneri, dolci e caldi ricordi spero di non rendermi conto di dover eseguire le procedure…e di chiudere gli occhi avvolto nei nostri ricordi…così teneri, dolci e caldi in attesa che mi portino con se…

  68. wow qnt darei anke io x morire 😦 magari avessi il coraggio ..

  69. Oddio,mi sento Matusalemme, perché io di anni ne ho ventisei.Molte cose che ho letto mi hanno colpita.Io non ho mai voluto tagliarmi le vene,ho pensato al suicidio,ma mai seriamente,solo per giocare coi pensieri.I pensieri che sono la cosa più forte in assoluto,la mente i cui scherzi possono farti volare quando sei ancorato a terra o soffocarti anche quando sei libero fuori.Ho smesso di tagliarmi per due anni e oggi l’ho rifatto,poco fa,solo per alleviare il dolore che ho dentro,la disperazione.Io ho davvero paura,ho due fratelli adolescenti e mentre leggevo pregavo che nessuno di loro si sia mai sentito o si senta mai in futuro come voi.La verità è che anche il problema più sciocco può diventare insormontabile nei moment giusti,o meglio,sbagliati.Spero che nessuno di voi vada mai fino in fondo e spero che troviate la forza di affrontare la vita,di prenderla in mano di amarla e di viverla,il che purtroppo,per chi come noi viene travolto dai sentimenti e dalle emozioni,non è sempre facile.Io non mi sono tagliata per amore oggi,non solo per lo meno,quello è stato solo l’innesco.Io mi sono tagliata perché sono sola,mi sento sola,amo e non so farlo nel modo giusto,voglio vivere,ma ho paura di non riuscirci.Mi sento un’incapace e mi sento come se non potessi mai più ritrovare la felicità che ho perduto,ma so che è un momento e che passerà,solo che quel momento è stato abbastanza lungo da non farmi capire più nulla.Non mi ucciderò mai,ma a volte vorrei essere inconsapevole del passato e del futuro.E’ il futuro che fa paura,paura di non farcela,paura che poi non andrà meglio.Forza che insieme ce la si può fare.

  70. Silvia….quanto ti capisco…non sai quanto anchio mi senta solo…da quando ho perso la mia lei, sono uno zombie…nient’altro che un pezzo di carne che cammina, senza anima, senza cuore….

  71. io m sn tagliata già trp volte..i miei l’hanno scoperto e m hanno portato cn la forza in ospedale..m hanno dtt k nn m rimane tnt xk ho perso trp sangue..ho dtt addio a ttt i miei amici xk ttt è perso!..scusate

  72. ki si taglia le vene non lo fa MAI x vantarsi o perchè è stupido….anche io me le sono tagliate e più di una volta ho ancora le cicatrici e più di una volta ho cercato i togliermi la vita….chi dice che è meglio affrontare la vita non ha tutti i torti anzi percò la delusione che si prova dentro è più forte di qualsiasi altra cosa…lo dico per esperienza personale

  73. a me qnd m taglio il sangue mi esce,ma nn me ne esce molto e nn so xk.tipo m taglio cn il vetro o cn il rasoio.il sangue esce poco.poi qnd me lo asciugo esce ma ne va uscendo sempre poco.voi cm fate x farvi uscire mlt sangue?rispobdetemi

  74. Spooky,grazie,forse la comprensione sincera di persone che sanno di cosa si sta parlando è l’unica cosa che davvero fa stare un po’ meglio.Si sente di non essere soli… e l’anima ce l’hai… basta leggere quello che scrivi per capirlo,solo che è ferita.Forza!

  75. Wow finalmente sn riuscita a tagliarmi nn ankora trpp profondamente xò c siamo .. ahhh ke soddisfazione x la mia inutile vita da cesso 🙂 dp mesi ke nn m drogo ho trovato qlks ke m ucciderà piano piano,ke nn costa nnt … e pensare ke ho sempre odiato ki si tagliava,eh si è vero bisogna provare qll ke si giudika visto sugli altri prima d dare giudizi e magari ferire qlkn di qst xsone!!ciao a tt ps. Nn vedo l’ora d andarmene da qst mondo di merda m fa skifo nn vojo stare qui uffaaaaaa 😦 ciao tt bye

  76. Bene,eccomi qua,in piena crisi.Quasi non vedo quello che scrivo perché le lacrime mi offuscano la vista,ho la nausea,i crampi allo stomaco e un mal di testa micidiale… e naturalmente tengo d’occhio il mio braccio e qualunque cos possa tagliarlo… ma non voglio farlo,voglio farcela.Ma perché la vita deve essere così difficile?!Perché la gente deve essere così cieca ed egoista(nel migliore dei casi).E perché non riesco a capire cosa devo fare della mia vita per essere felice e per sentirmi soddisfatta?Sento sempre che mi manca qualcosa,ma non è solo lui,lui con cui è finita ormai da quasi due anni;no,c’è dell’altro,lo sento,ma non so cosa è!Ce la posso fare.

  77. Per Silvia…ti chiami come me e siamo nella stessa situazione..quasi..poichè il ragazzo che amo vive tra Bruxelles e Lussemburgo..

  78. ho voglia di tagliarmi ditemi che non sono pazza..
    nessuno si preoccupa della mia esistenza se un giorno dovessi morire penso che nessuno si ricorderebbe di me..
    la mia e una vita del cazzo e certe volte mi chiedo perche sono nata..
    preferivo non nascere piuttosto di vivere una vita del cavolo come queste..
    ho pensato tante volte di farla finita ma aimè avevo paura.. una volta mi sono tagliata troppo e il sangue non smetteva di uscire ma cavolo avevo paura così invece di farla finita ho chiesto aiuto ad un mio amico l’unico che conosce il mio problema.. non c’è la faccio proprio più…
    datemi voi qlc consiglio…

  79. Scoprilo perché sei nata… e se un senso non lo trovi crealo tu.Provaci,e cerca di resistere.E io penso che almeno una persona si ricorderebbe di te: l’amico che ti ha aiutato, e poi chissà quanti altri.

  80. Cara omonima… siamo per davvero sulla stessa barca,mi sa.Lui vive vicino Berlino…

  81. (mi rivolgo a tt le xsn ke credono ke tagliarsi sia una cosa da deficenti)ragazzi nn capite niente io mi tglio da 2 anni e ormai è diventata quasi una dipendenza e nn lo faccio xkè sn stupida ma xkè a volte il dolore fisico è più facile da tollerare di quello psicologico

  82. forse hai ragine sivia ma non so neanche da dove partire

  83. asia ti do pienamente ragione…

  84. spooky sono lieta di poter ricevere tue notizie 🙂
    silvia leggendo i tuoi post m viene spontaneo kiederti tu vuoi farcela ed andare avanti? devi capire meglio te stessa e cercare d capire cosa cerchi e cosa t manca. nn basta dire ce la farò, devi volerlo davvero e soprattutto nn devi piangere, poichè niente e nessuno deve poter scalfire la “scalata” (scusate il termine alla jerry scotty) verso la TUA felicità. Io anzicchè pensare al futuro (che mi viene l’angoscia cn domande tipo: ke farò? ce la faro? dove andrò ? ecc ecc) penso a vivere serenamente il presente colgo le opportunità al volo (CARPE DIEM). la persona giusta arriva qndo nn la si cerca, credimi. perchè a volte abbiamo gli occhi annebbiati dal dolore e nn c accorgiamo di ciò ke ci circonda.

  85. k palle k è la vita…dpttt xk vivi?x lavorare e romperti il kazzo gg dp gg…,nn ha assolutamnt senso (almeno 2°me), in qst mmnt sul braccio sinistro ho circa 15-20 tagli e qnd li vedo nn li sopporto,m odio xqll k faccio ank xk subito dp me ne pento e vorrei tornare indietro xpoter cancellare qst mio gesto. qlk gg fa ho dtt a 3 ìmie amike k m taglio e la loro prima reazione è stata: MA 6PAZZA?!k skifo TU NN 6SANA…CURATI!!!…. loro nn riescono a capire i motivi k m spingono a farlo,xò hanno comprensione x k fuma k s droga e 1d qst 3mie amike s vuole pure suicidare…xò x loro qll è normale e nn so xk qst nn deve exerlo e deve exere considerata 1cs k fanno i pazzi o 1cs d cui vantarsi,io m taglio da +d 1anno e nn glilo avevo mai detto proprio xk avevo paura della loro reazione e ora m rendo conto k forse avrei fatto bene a nn dire nnt a nx…

  86. Le altre ke si credono di avere problemi e di volersi suicidare nn è x nnt una cs normale anzi se dv dire la verità sarebbe + normale tagliarsi (anke se so ke nn lo è)… io ho 14 anni e avevo cominciato a tagliarmi + o – 3 mesi fa, ma adexo in certo senso ho smexo…io lo facevo xk avevo problemi cn un raga ke mi piaceva ma ke nn si accorgeva ke io esistevo, ma adexo ho trovato un fida e sto bn!!! cmq lo so ke qlk1 si tagli x problemi xò ho capito ke sarebbe meglio nn farlo!! ciao a tt!!

  87. stefy le tue “amiche” sono delle persone cn davvero poco tatto… nn dvi vergognarti mai d ciò ke fai e se qsta e stata la loro reazione lasciale perdere . e cmq una vera amica t direbbe : “”nn farlo piu io t voglio bene!” no “6PAZZA?!k skifo TU NN 6SANA…CURATI!!!” mandale a quel paese 😉

  88. uffaaaaaaaaaaa portatemi via da qst mondo di merda nn voglio viverci + fa skifo la mia NON vita!!!!!!!!!!! …

  89. scusa cesso.se nn ce la fai + a vivere o reagisci e guardi al futuro k x ora t sembra d nn avere.e credimi sembra ank a me d nn avere 1futuro ank a me x il momento oppure t suicidi.scusate ragazzi voi vi siete messe cn 1ragazzo x vendetta.io lo vorrei fare dato k il mio ex m ha lasciato m vorrei mettere cn il suo amico.ma nn so se m piace lo voglio fare sl x vendetta nei confronti dl mio ex.sl x vedere cm reagisce sempre se il suo amico prova qualk cs x me o gli piaccio staremo a vedere.la mia migliore amica m ha dtt d farlo poi nn so datemi qulk consiglio

  90. Allora devo dire un po di cose, perchè sono rimasto un po indietro perchè sono andato via per 5 giorni:

    1) GRAZIE A YUNA…nn immagini qnt sei saggia…e concordo con te per quanto riguarda il commento di stefyllina…

    2) DISPERATA NO! Non puoi metterti con il suo amico solo per vendetta…non è giusto per lui e per te…guarda ormai conosciamo tutti i nostri problemi dato che siamo + o – gli stessi che scrivono…la mia tipa mi ha lasciato, ma in questo momento (e sono molto convinto che la situazione si protragga per un lasso di tempo ancora moooooooolyo lungo…all’incirca…una vita intera), non sarebbe giusto mettersi con qlkn’altro…per il semplice fatto che 1) non staresti bene te…2) immagina cm possa sentirsi il tipo…nn sarebbe giusto stare cn lui ma pensare ad un’altro…e 3) dai ragazzi con la storia delle vendette…nn vuoi vendicarti..è solo un senso di volerlo riavere…ma poi qnd vedi ke c rimane male?? Basta…c stai male pure tu…xk ti accorgi ke gli vuoi ancora bene…e ti penti di averlo fatto…nn pensi?

  91. hai assolutamente raggione spooky sl k nn so cosa fare.inefetti prima d farlo c voglio pensare mlt bene.nn so cm riconcuistare il mio ex lui 5 giorni fa m ha dtt d rimanere amici e k si farà sentire lui.e se nn si farà sentire +?a già + di 1mese k c siamo lasciati.e poi forse il suo amico a me piace un po.sn troppo confusa.se leggi qst cs k ho scritto m potresti rispondere.cmq grazie d tutto siete dei veri amici.perchè cn voi nn ho problemi a parlare dll cs k mi succedono

  92. Guarda…non immagini quanto ti capisca…anche a me la mia ormai ex mi ha chiesto di rimanere amici…ma come si fa a rimanere amici di una persona che si ama…come può il cuore sopportare di vedere la persona che si ama cm una semplice amicizia, vederla tutti i giorni, sopportare il dolore…e per questo ho gli ho detto che non ce l’avrei fatta e che a questo punto la cosa migliore non era un ciao, ma un’addio…io non so cosa provi nel profondo, in quanto tutti soffriamo in modo diverso, ma dato che sn nella stessa situazione posso comprenderlo…e tanto anche…io penso che è meglio se entrambi (io e te…parlo anche per me)…restiamo un po soli e prima di imbarcarci in altre relazioni ci dimentichiamo di quella precedente….altrimenti ci attacchiamo troppo a quella nuova per dimenticare quella “vecchia” e va a finire che se ci si rilascia si possa subire di nuovo la stesso incubo…guarda io ai miei amici ho detto “ragazzi…se riesco e ripeto se riesco ad uscire da questa situazione, sento che veramente non mi ferma più niente in amore…potrebbe capitarmi qlsiasi cosa che non soffrirò più”…il mio consiglio è no…altrimenti ti attacchi troppo al nuovo amico e può darsi ke possa succederti di nuovo ttt qst…anche se il senso di solitudine è veramente forte…ormai qnd vedo che mi affezione ad una xsona mi allontano…anche a me è successo..trovo interessante una ragazza (nel senso di sttarci bene insieme)…ma no…me la sono già dimenticata…ho paura di risoffrire…anche se so che nn soffrirò mai più cosi come ho sofferto per la mia piccola…il mio consiglio disperata penso sia chiaro…spero ci risentiremo…

  93. vergognatevi, c’è chi avrebbe voluto vivere e non lo ha potuto fare.

  94. Ti capisco…è da un pò che ci penso. Il mio dolore è talmente forte che non lo sopporto più…vivo costantemente col ricordo di un amore che mi ha completamente annullata, perchè prima non avevo mai amato tanto…Lea ha ragione, c’è chi vuole vivere, ma se devo continuare a vivere così, allora preferisco chiudere…spero di trovare il coraggio di passare oltre e di dimenticare presto…oppure di finirla…(scusatemi)

  95. Ma che scherzo…siete proprio scemi!!!

  96. Proprio non so….si fa tanto per vivere…

  97. Meglio vivere di merda ma vivere o morire ed essere felici?? nella vita si insegue solo una cs: la felicità…se morire ti aiuta a raggiungerla xk nn farlo….

  98. grazie d tutto spooky 6 1 vero amico.i tuoi consigli x me sn davvero importanti.nn so xk ma mentre(diciamo se si puo dire cosi),parlo cn te mi sembra cm se parlassi cn il mio ex ragazzo.forse xk m capisci dato k tu e io al momento soffriamo x amore.cmq t volevo dire 1 cosa,sempre se ti va di dirmelo.tu di dove 6? e quanti anni hai?
    spooky se leggi qll k ho scritto spero k mi rispondi,e spero k continuerai a darmi dei consgli e a dirmi un po di te,cio cm stai.6 davvero 1 vero amico e spero x te k la tua piccola t kieda d rimettervi assieme.by disperata

  99. Non fatelo,se lo fate siete dei coglioni…la vita è preziosa!qui ho letto cose che sarebbero da denunciare,ma come czz si fà a darsi consigli su come morire?!Ma voi siete dei DEFICENTI PATENTATI!piuttosto di tagliarvi,uccidetevi di fumo,di droga di alcool!ma tagliarsi è stupido

  100. Disperata se vuoi mantenere contatti troviamoci un metodo più privato per parlare…per quanto riguarda il mio angelo dorato, la mia dea ormai non c’è nulla da fare…vorrei solo avere il coraggio di essere un tipo cm ttt gli altri…un pezzo d merda che se ne frega…ma non ce la faccio…devo ammeterti una cosa…sembrerà una cosa stile film romantico ma credici xk nn mento, e tu forse puoi capire…mi ha lasciato l’1 aprile…oggi è il 21…sono 21 notti che la sogno ogni singola notte…da un lato vorrei non farlo xk so che mi sveglierò con le lacrime agli occhi, mentre dall’altra parte ho paura…paura che se un giorno, se una notte non la possa sognare che possa essermela dimenticata.
    Mi manca più di ogni altra cosa il profumo della sua pelle, la sua risata, cose che normalmente non ci si fa caso…voltare pagina non è possibile…ti prego tu non fare cazzate…e sai cosa intendo, tra i due sii tu la più forte per entrambi e non farlo. Auguro a te invece di poter tornare felice accanto al tuo lui…il nostro guaio Disperata è che amiamo troppo…

  101. disparata non si scherza sui sentimenti . e trovo sia crudele fidanzarsi cn qlcuno solo per ripikka. !) perkè magari al tuo ex nn frega + nulla d te 2) nn piace a nessuno essere “preso” per vendetta. o almeno io nn c starei e mi sentirei uno skifo. ki mi prende lo deve fare per un’attrazzione incondizionata , no per una stupida vendetta. e la miglior vendetta e il perdono 🙂 inizia a pensare che lui nn t meritava e ke troverai d meglio ^o^
    spooky tu sei una splendida persona , nn serve diventare pezzi d merda e poi trovo ke tu nn ci sia portato 🙂 è meglio ke trovi un equilibrio ke t faccia diventare bastardo qndo serve , nn sempre. anke pikkè strunsssi c’è ne sono trp in questo mondo =p

  102. C’è troppo dolore in questi messaggi…vi comprendo,e come… Disperata e Spooky, la speranza, credetemi, è la prima che vi prende per i fondelli…vivere di speranza non è l’ideale. Sono nelle stesse vs. condizioni, è da un po’ che la persona della quale (ero/sono) follemente innamorata mi ha mollato…vivo solo di ricordi ormai, mi sveglio di notte e vedo solo lui, tutti i minimi particolari, le battute, i gesti, mi ritornano in mente in ogni momento della giornata ed è come morire ogni volta…ma come vi ho detto, so che andare avanti di speranza non si può. A volte, può aiutare il tempo, che non afflievolisce i ricordi ma allevia il dolore…ed a volte dopo tanto tempo si hanno delle risposte che al momento non si trovano…Niente e nessun discorso di questo mondo può aiutarvi ora, dovete trovare voi stessi la forza di andare avanti…Purtroppo dopo queste esperienze, non sarete più le stesse persone, diventerete più duri con tutti ma in sostanza soffrirete più voi, perchè cambiando vi sentirete uno schifo…Mi dispiace, mi riconosco…

  103. ok, spooky credo anch’io k noi 2 drovremmo trovare 1 metodo + privato x parlare ma nn so quale. se tu hai qualk idea famelo sapere.cn te ho trovato la voglia d vivere e forse xk siamo dll stessa situazzione tu m capisci e ho voglia d confidarmi cn te ma in privato.quand parlo cn te m sembra d parlare cn l’amoruccio mio e t puo sembrare strano,ma ogni vlt k leggo le tue cs m viene da piangere xk penso a lui.cmq spero k ci risentiremo presto.

  104. Hai msn disperata? Volevo ringraziare quell’anonima sopra…insomma…tu hai fatto centro…non so cosa dire…tu hai capito cosa sentiamo nel profondo….vorrei avere parole, ma non le trovo…mi dispiace perchè vorrei risponderti decentemente…ma al momento non mi passa per la testa nulla…cioè…vorrei ma niente…hai fatto un commento che ha centrato il problema e più di così non si può dire….

  105. Spooky si msn c’è l’ho.se vuoi possiamo parlare cosi.fammi sapere tu così te lo do.ok?

  106. Ma certo…dammi pure il tuo contatto…

  107. Vieni dai che ti aspetto…..che così parliamo…

  108. mi sento morire lentamente..è come se la mia vita fosse incolore, nn lo so spiegare a parole..è una sensazione di oppressione k nn mi abbandona mai..forse solo quando mi taglio. so k nn mi fa bene, ma è più forte di me. sento il bisogno di poter parlare cn qlkn..solo k nn c’è nessuno k mi capisca….

  109. Ah guarda clopin qua tutti ci capiamo…ci ascoltiamo, viviamo tutti le stesse sensazioni, proviamo gli stessi sentimenti, ci sarà sempre qualcuno che ci darà dei pazzi, dei malati, ma è da pazzi o malati stare male? Stiamo male e siamo soli, e il dolore è un dolore invincibile, che cerchiamo di abbattere facendoci del male,perchè ci annebbia dalla realtà, anche se solo per un breve istante…

  110. Il cuore non è stanco, il cuore continua ad assorbire amore…la testa non ce la fa più…come può una cosa come l’amore fare tanto male? Quando si ama si ha la convinzione dell’eterno, pensi che tutto quello che ti circonda sia eterno, infinito. Ne sei convinto. Ma poi il sole che illuminava tutte le tue giornate lascia spazio alla luna, alla notte, una notte senza stelle. In cielo solo nero, buio, ti accorgi che in realtà non riesci a vedere molto lontano. La solitudine, la tristezza e la disperazione ti invadono, ti travolgono senza pietà.
    Non riesco più a pensare all’eterno…all’infinito, attorno a me solo nero e buio…il giorno ha lasciato lo spazio alla notte e non so se il sole sorgerà di nuovo.
    Ecco però che nasce qualcosa in me, un senso illusorio di benessere, una specie di purgatorio…il mio purgatorio è rappresentato dalla mia stanza…dalla mia lametta con la scritta “Vale ti amo” e da una nostra foto…e quella sensazione di benessere illusorio mi travolge e per un breve periodo la mia mente si concentra sul dolore fisico e il cuore si riposa.
    Attimi che passano velocemente, ma pur sempre il purgatorio è…
    E allora la domanda, l’incognita principale della mia vita mi torna a tormentare: come può una cosa come l’amore fare tanto male?…Ci hanno sempre raccontato fin da quando eravamo piccoli che l’amore è una cosa bella, che c’è sempre un lieto fine…il lieto fine non c’è…non esiste…lo raccontiamo solo per illuderci che esisti…l’amore è un’illusione.

  111. A Spooky. Penso di essere l’anonima a cui ti riferisci…grazie di aver considerato ciò che ho detto in merito…solo chi subisce queste situazioni può comprendere…non ci sono parole o altro che possa farci sentire meglio, mi ci metto in mezzo anch’io, perchè anche se cerco di affrontare, so molto bene che non è semplice. Tutte le mattine mi alzo pensando che devo andare incontro ad un’altro giorno senza vedere, nè sentire la persona a cui sono così legata; il cuore mi si spezza solo al pensiero di doverlo fare. Cerco di scappare da me stessa. Quando posso, prendo la bici e vado in riva al mare…sola, stò lì, piangendo e ricordando tutti i momenti più belli, passati insieme, che ormai non tornano più…non piango mai abbastanza per togliermi questo peso dall’anima, che mi opprime…la realtà è troppo dura…Mi fa bene parlarne, grazie che tu mi abbia inviatata…Ci risentiamo…

  112. cmq disperata o spooky se t serve aiuto o solo volete sfogarvi 1 po potete aggiungermi 🙂 crazy.yu@hotmail.it

  113. Soffrire per amore…si soffre come “bestie”, specialmente se la persona che ti fa soffrire non si assume le dovute responsabilità, cioè ti fa soffrire volutamente… Ci sono storie che non dovrebbero iniziare, perchè all’orizzonte si vede già la fine delle stesse…ma un desiderio irrefrenabile spinge due idividui ad andrare avanti…si è in due a volerlo, non è mai unilaterale la scelta! Sentire emozioni forti, attrazione fisica, sentimenti…ma per gioco no, vi prego…per gioco non si può spezzare il cuore di una persona che ripone fiducia, affetto e amore nelle mani dell’altro…non si può dire “scusa… ma pensavo…” oppure, “l’hai voluto tu…”. Ci sono cose che non si possono cancellare così dalla propria vita…sofferenze inimmaginabili e immense che ci sconvolgono e ci fanno diventare nemici di noi stessi; Il dolore fisico passa, ma quello dell’anima, per quello non ci sono cure. Sconvolgono l’equilibrio della vita…solo chi prova può comprendere il senso di queste parole…

  114. oggi, nel giorno del mio ventisimo anno, non posso far a meno di pensare a come sarebbe stata se non fosse finito tutto..non posso fare a meno di pensare come una cosa così bella, dolce e soffice come l’amore possa ferire come un freddo, inanimato pugnale…

  115. Non serve farti gli auguri…vorrei poterti aiutare. Pensare a come sarebbe stato con lei accanto è giustificato; Purtroppo questo compleanno è passato così devi pensare oltre il pugnale ti ha ferito gravemente ma non ucciso, tieni duro non ti arrendere…Pensa che ci sono altre persone che sono ferite come te e che cercano di sorridere nonostante abbiano gli occhi pieni di lacrime…tieni duro, arriveranno altri compleanni per te, se avrai pazienza. Supererai questo momento e rinascerai come la fenice dalle ceneri. Pensa però che: E’ meglio aver amato e perso che non aver amato affatto…ti prego, tieni duro, io sono con te…

  116. A Spooky. Colgo nelle tue parole una sensibilità unica, considerando la tua età…Hai un’animo molto poetico, sei sicuramente un ragazzo molto speciale…non è un dono apprezzato da molte ragazze, oggi sono molto legate al materialismo. Non so cosa abbia portato la tua ragazza a lasciarti, ma non ha guardato nella tua anima così come avrebbe dovuto. Sei sempre stato così o lo sei diventato a causa della sua perdita; mi piacerebbe saperlo perchè anch’io a causa di diversi eventi ho coltivato dentro di me questa passione ….

  117. Grazie mille ai due anonimi che si sono fatti sentire per me….al primo vorrei dire ke sto cercando di tenere duro…e che spero di riuscire a togliere il pugnale dal mio petto senza perdere troppo sangue….e che non so se sia meglio aver amato e perso che non aver amato…certo…nn saprei cos’è l’amore…ma forse non avrei mai sofferto…al secondo invece vorrei dire che qnd soffro mi escono dal cuore…so che sembra una frase fatta, ma è così…forse fu grazie a un evento che mi accadde quando avevo 7-8 anni…ero a casa di mia cugina che era un’adolescente…e cm ogni bimbo ero + affascinato ad osservare il mondo adulto che a giocare con le mie makkinine…e così mi sedetti sul divano e mi misi a guardare quello che guardava mia cugina alla televisione…vidi la finale del film…vidi un’uomo entrare in una chiesa…lo vidi bere un veleno…poi vidi una donna uccidersi e in quel momento seppur fossi piccolo capì, capì il dolore, capì l’amore.
    10 anni dopo quella scena era ancora saldata nella mia memoria, comprai il dvd e riguardai il film, e mi misi a piangere.
    Ora lo riguardo ogni volta che mi sento giù, e per più di due ore ho la pelle d’oca..alcune scene non riesco a vederle perchè le lacrime che scendono sono troppe…ormai la colonna sonora del film è divenuta la colonna sonora della mia vita…il mio animo l’ho sempre avuto…perchè ormai lo sento fin da qnd ero bimbo…lo sento da qnt mi sedetti su quel divano. Scrivo sempre le mie emozioni su un diario, così da poterle andare a trovare ogni volta che voglio…

  118. O mondo crudele…!Se penso che da un lato si combatte per sconfiggere mali che sembrano superiori e dall’altro ci sono mali che non sembrano così gravi, ma che affliggono tanti cuori…Ci svegliamo un giorno accorgendoci che tutto quello che avevamo non c’è più. La persona in cui avevamo riposto le nostre speranze, le nostre gioie, i nostri sentimenti, i sogni, non ci ascolta più…non ci vuole più…che tristezza…Un tale dolore non si può descrivere a chi non lo ha mai provato, e chi ne soffre di più, sono proprio le persone che hanno un cuor gentile…E’ un logorarsi, pensando solo a ciò che si avrebbe potuto fare per evitarlo. Probabilmente, dando tutto per scontato, non si ha la presa di coscienza al primo impatto, perciò col passare dei giorni è ancora più difficile affrontare la realtà. E’ un vortice che ci risucchia all’interno ad ogni particolare che capita di rivedere e di collegare a chi amiamo…si perchè amiamo, nonostante tutto. Ci ritroviamo a barcollare nel buio più profondo, scavando nella propria anima, scoprendoci deboli davanti a tali catastrofi dell’EGO. Con gli occhi pieni di lacrime vi confesso, che più di così non si può soffrire…Morire sarebbe il minimo per poter cancellare il dolore e le sofferenze…

  119. A Spooky. Forse dovrei trovarmi un nickname…così da poterci capire. Sono l’anonima che ti risponde di tanto in tanto… perchè so come stai…Ascoltami, ho percepito che sei un ragazzo molto sensibile e me lo hai confermato col tuo ricordi del film che è Romeo e Giulietta; io non posso fare a meno di guardarlo e di coglierne la poesia, quando mi capita; la nuova versione con Di Caprio è struggente. Ti posso solo dire che non sarai mai compreso se non da persone che hanno come te l’animo poetico…Non posso fare altro al momento per aiutarti, parole, solo parole ma che vengono dalla mia anima, non le scrivo solo perchè mi piace scrivere. Ti sono vicina, ciao

  120. PAROLE SANTE FOLLIAMIA…anonima…t ringrazio di cuore…si dai…trova un nick…sarebbe bello continuare a sentirci…

  121. Si, folliamia… E’l’anonima…Va bene. Senza dubbio ci risentiamo…Se in qualche modo posso esserti ed allo stesso tempo essermi d’aiuto ci risentiremo presto

  122. Il mio cuore e’ una rosa…e lei era l’acqua…la mia unica fonte di sopravivenza…ero la rosa piu’ bella…..quella che avrebbe reso orgoglioso ogni giardiniere….quella il cui colore avrebbe sminuito tutti gli altri fiori…ma ora mi sento e sono solo una rosa nel deserto….non c’e acqua…nessun giardiniere che possa curarmi…il mio colore ormai e’ sbiadito e opaco, e il giardino chiamato amore si e’ trasformato in un deserto chiamato inferno…
    Quando mi taglio e’ come se potassi questa rosa…che pero’ rinasce…ma rinasce appassita, ed aspetta il momento in cui il terreno non ce la faccia piu’ a far fiorire un’altra morta, appassita e buia rosa.

  123. Il fatto è che spesso sono le cose più dolci a fare più male… a me per esempoi fanno molto più male i bei ricordi di quelli brutti… semplicemente perchè so che non torneranno,e così credo sia anche per l’amore… e le fitte allo stomaco quando si vede ovunque la persona che si ama… ancora… dopo due anni di silenzio.Avere il dubbio di non essere stati niente per l’altro,quando lui(o lei) è stato per noi felicità vera,quella che fa splendere.E i ricordi e ogni minima cosa che riesce a scatenare tormente di dolore dentro,anche cose che davvero non c’entrerebbero niente… e svegliarsi già piangendo e non riuscire proprio a smettere e poi tutto divente insoportabile,qualsiasi granello di sabbia diventa insormontabile… e allora vorrei solo dimenticare tutto(eternal sunshine of the spotless mind…) ,superarlo.E cercare di diventare di pietra,per essere forti e andare avanti… ma funziona?No,per fortuna,perché la sensibilità è pur sempre una bella cosa,anche se è proprio quella che ci fa soffrire.
    YuNa,odio ammetterlo,ma hai colto nel segno,non so proprio cosa voglio e di cosa avrei bisogno,forse amici che mi possano capire.E per quanto riguarda il carpe diem,io vivo da sempre cogliendo l’attimo,ma a volte l’attimo da cogliere arriva semplicemente nel momento sbagliato e non si può proprio coglierlo.Purtroppo.Grazie a tutti,è bello sapere di non essere soli.

  124. Silvia ha perfettamente ragione. Io stesso vivo con la paura che lei possa essere la donna della mia vita e io invece non possa essere l’uomo della sua vita. Io stesso vivo sulla mia pelle la paura al solo pensiero che in questo momento possa essere abbracciata a qualcuno…svegliarsi la matina dopo avere sognato la persona che si ama…svegliarsi piangendo, svegliandosi trattenendo il respiro inconsapevolmente per essersi resi conti nel sogno di cosa si è perso. come si può prentendere come una cosa fragile come il cuore degli uomini possa resistere a tanto dolore?

  125. e qnd nn hai nessun amico x sfogarti? nessuno t capisce, neanche tua madre e tuo fratello (tuo padre no perche morto da 6 anni quasi) finisci scuola, inizii l’universita ma va male ti ritiri, cerchi lavoro ma parenti e genitori nn t sanno capire e cosa fanno t trattano da fallito, e in piu la tipa ti molla xk x lei sei meno importante che un fondotinta di chanel e nn basta s fa sentire la ex che t manca da sempre t dice che vuole vederti che vuol chiarire qlla stupida litigata mai superata xk nn siamo riusciti a vederci e poi t manda a cagare..senza neanche vederti fare qllo che lei voleva… e di lei sn follemenete innamorato.. poi cerchi di star vicino a chi vedi giu ma nn t calcola,,, sapete ci si sente solo maledettamente soli.. xk qst e un mondo di merda tt sanno solo pensare a se stessi… cm la mia “migliore amica” e nn basta piu il sorriso a comprire quell’infelicita che mai come ora regna in me… prima di dire suicidarsi nn serve… conta fino a dieci e immagina una vita cosi… uno nella vita qnd a qualcosa storto a sempre un appoggio, va male cn la tipa, c sn li amici, va male con il lavoro ce la tipa, va male con gli amici i parenti… e cosi via… pensate se va male tutto.. nn e cosi bello.

  126. raga mi dovete aiutare a far cambiare idea a spooky.lui si vuole togliere la vita xk la sua ex lo ha lasciato.x favore ank se in qst momento la vita sembra difficile x lui senza lei,so k un giorno passera e k nn soffrira +.nn c posiamo uccidere xk soffriamo x amore.vorrei dire a spooky d nn farlo d pensarci bene e se magari entro 1anno nn s dimentica d lei allora puo farlo.ma x ora no!!!t prego spooky nn farlo,pensa a tutti qll k hanno bisogno d te e a vale cm c rimarebbe.pensaci bn ma nn farlo.ti voglio bene….

  127. Purtroppo a volte quello che manca è la speranza che un giorno andrà meglio.E’ brutto essere disperati.

  128. a ki lo dici.ma se nn c crediamo andrà sempre peggio

  129. Io ho già spiegato il mio concetto di vita, potrà sembrarvi una cazzata, ma io penso che sia meglio morire ed essere felici piuttosto che vivere e stare male….

  130. Hei Spooky! Sono stata fuori qualche giorno…ho fatto un piccolo viaggio, scappando come al solito da me stessa. Non è servito a niente. Ero a vedere le meraviglie del mondo, ma in ogni cosa vedevo solo il suo viso…sentivo la sua voce…in ogni istante mi veniva in mente quando ridevamo delle piccole cose, ora il sorriso è sparito dalle mie labbra. La luce che avevo negli occhi quando guardavo i suoi occhi…è stata sostituita dall’scurità e brutti pensieri. Mi piange il cuore mentre ti parlo…e penso spesso alle sofferenze che ha sopportato Dante Alighieri quando ha perso Beatrice, colei che egli amava più di tutto e a quanto dolore esprime in alcuni canti della Divina Commedia…dolore dell’anima…prova a leggere il canto di Paolo e Francesca…quell’amore che li ha legati al di là della vita…oltre la morte…Mi sento meglio quando queste sensazioni le scrivo, a persone che si sentiranno sempre legate a queste persone che anche se non andate saranno sempre presenti…non si può pretendere che il concetto suicidio sia compreso da altri, gente comune che vive nelle righe. Vedi, noi, dico noi, viviamo tra due righe, perchè siamo diverse dagli altri perchè persone molto, molto sensibili e siamo destinate a soffrire, si, perchè noi, quando amiamo, amiamo veramente, con tutto il cuore. Ci leghiamo a tal punto, che soffriamo talmente tanto che quando ci rendiamo conto che questa cosa così bella che ci completava ci lascia, finire di soffrire coincide per noi con il cessare di esistere. Questo sentimento di farci del male estremo è assurdo, ma consapevoli del danno, ci provochiamo dolore fisico per alleviare il dolore che sentiamo nel nostro profondo…ci mantiene in vita ciò che è rimasto nel vaso di Pandora…la speranza. Ma come ho detto già in passato, proprio quella ci prende in giro. Ci comportiamo come se da un momento all’altro tutto possa tornare a posto… Tutto possa essere cancellato in un attimo se la persona che amiamo ci si presentasse davanti dicendoci che era tutto un brutto sogno…ma nel profondo sappiamo che non sarà così perchè le favole sono per i bambini…comunque, vivrò nel ricordo della favola che ho già vissuto con lui. Per me è stata una una favola, breve, perchè avrei voluto durasse di più…ma il mio destino è stato crudele, mi ha lasciato il cuore infiammato…sempre lo ricorderò e mi auguro di ritrovare il mio sorriso e una persona che potrà emozionarsi con me leggendo qualcosa di pesante come l’inferno di Dante…

  131. Concordo pienamente con te folliamia…anchio vivo col ricordo di colei che invase il mio cuore…e mai se ne andrà….io però non sono invaso da un lieve senso di speranza, che mi possa aiutare a pensare che un girno possa stare meglio…il mio cuore, la mia anima sono invase soltanto dal dolore, solo dalla disperazione della perdita della persona che più amo.
    Amo, perchè non posso dire amavo…come dici te noi quando amiamo lo facciamo nel profondo, il nostro è amore puro. Quando si è insieme alla persona che si ama si ha una concezione dell’eterno…si pensa che tutto quello che si ha intorno non possa finire…che sia tutto infinito….ora invece è come trovarsi in fondo all’oceano, e sapere di non essere capaci di nuotare….

  132. Spooky…sento le tue stesse sofferenze come se ti stessi guardando negli occhi in questo momento… ma non posso fare altro. Tu, un’angelo con le ali infiammate dal dolore, essendo in volo stai precipitando giù nella disperazione, che non ha limiti. Continuiamo a chiederci perchè…perchè a noi. Cosa abbiamo fatto per guadagnare ciò? Quali peccati siamo stati mandati ad espiare sulla terra?? Tanta sofferenza e in compenso niente, solo il ricordo che mai se ne andrà…mai si cancellerà dalla mente, sul nostro corpo sentiremo ancora e ancora il loro calore loro profumo; una sintonia tra corpo e mente che nessuno potrà più ridarci…attimi che sono passati ma che restano impressi come dei tatuaggi sulla nostra pelle…e l’ombra del passato invaderà attimo dopo attimo il nostro futuro…quanto dolore dobbiamo sopportare…ancora?? Se esiste qualcosa che decide sui nostri destini, con noi è stato proprio scorretto…ma so che a soffrire d’amore siamo in tanti…ridiamo sotto le lacrime, ci emozioniamo a vedere i film, a cogliere la bellezza di un fiore che sboccia. Poveri noi!!! nuvole al vento…

  133. Dimenticavo…non ti arrendere Spooky…vorrei continuare a poter intercedere con il tuo animo gentile..non mollare…

  134. Ieri sono passato sotto la finestra della camera della mia amata…la luce era accesa…non ho intravisto l’angelo, la dea che si nasconde sotto la sua figura, mi è bastato osservare la sua luce…era come vedere la luce della salvezza, della fine di questa pena chiamata dolore, ma come ogni cosa bella nascondeva ancora più sofferenza. Vedere quella luce ha fatto riemergere ricordi, ricordi che non rivivrò mai più…quante volte sono entrato in quella camera? E quanto darei per poterci entrare ora…Folliamia ti ringrazio…di tutto…non occorre specificare di cosa, perchè appunto ti ringrazio di tutto…siamo poeti del cuore…siamo anime perdute in cerca di un’ancora di salvataggio…spero che tu possa trovarla in fretta e così poter tornare a sorridere…

  135. matte,ho deciso d prendere 1decisione,dt k tu hai già preso la tua e io,ma nn sl io nessuno d noi puo far nnt x farti cambiare idea.inutile k t dico nn farlo,cambia idea,pensaci bn,xk so gia k nn servirebbe a nulla.pss sl sperare k tu nn lo faccia e nl fratttempo starti vicina cm amica,ma cn la paura k 1giorno arrivi ql momento.tu la tua decisone l’hai presa e io da amica devo sl accettarla.nn so + cs dirti,forse xk nn c’è + nll da dirti.ricordati sl k 6 1ragazzo davvero speciale,e in qst giorni hai occupato 1post speciale nl mio cuore,ql pst speciale e dedicato ai miei migliori amici,e tu 6 1d qll.rimarrai li x sempre qualsiasi decisione prenderai.tu m 6stato vicino cm 1migliore amico,e grazie a te sn tornata a sorridere,vorrei k 1giorno lo potessi fare ank tu…nn so + cosa scriverti oltre k mentre scrivo tutt cio m viene d piangere,m x favore t lo chiedo qnd decidi d fll fammi 2squilli,sl 2 squilli.cosi lo capisco,m t giuro sopra la persona k x nnt al mondo nn voglio perdere,ed è la mia migliore amica arianna.k nn t fermerò x nessuna ragione al mondo,xk voglio rispettare la tua decisione.t prego sl d farmi 2squilli e lo capiro,m nn t fermero m se e qll vuoi provero sl 1dolore k poi tu colmerai.cmq ric k tvb mi mank

  136. m sn dimenticata d dirti k lo colmerai,xk sapro k dove sarai,sarai felice.li m sn firmata cm anonimo xk m sn confusa.da rosy

  137. Idiota!Idiota!Idiota!
    Per quale accidenti di motivo mi metto a digitare su google il suo nome e poi a guardare tutti i dannatissimi siti con foto e notizie su di lui quando so sin dall’inizio che mi farà malissimo???Idiota!

  138. Anime perdute…si, cerchiamo di raggiungere qualcosa che è inafferrabile, ormai…Non so proprio da dove mi viene la forza di andare avanti ogni giorno. Quando la sera metto la testa sul cuscino, un cucino di rovi…spero solo di poter sognare…ma neanche questo mi è concesso…C’è una barriera tra me e i sogni, che hanno preso coscienza della cruda realtà. Scrivo fiumi di parole piangendo e disperandomi; in quei momenti esce dal mio corpo un poco del dolore e mi da un momentaneo sollievo, momentaneo, perchè il livello di sopportazione è presto di nuovo superato dal dolore. Non riesco a darmi pace. Perchè a me? E in che modo…solo dicendomi: “Volevo dirti che ho conosciuto una ragazza, e che per ora ci vogliamo bene…” Sapendo che sono così sensibile, non doveva usare più tatto? In quel preciso istante, lo specchio che mi rifletteva la sua luce si è frantumato esplodendo e tutti quei vetri mi hanno trafitto il cuore…Possibile che bastava un semplice sms con queste parole a fare cadere a picco tutti i sogni della mia vita e a farli schiantare sulla scogliera…Questo valevo io?…Ma non gli riservo odio, non potrò mai odiarlo; io lo amo tanto, non posso fare a meno di pensare che nel profondo anche lui riserva comunque un posto nel suo cuore per me, perchè so che tutta la poesia che ci ha accompagnato, lui la risentirà e la vedrà nella sua vita quotidiana…Tutto quello che gli dicevo, lo risentirà come un’eco; mi diceva di non meritarsi tutto il bene e le attenzioni che gli riservavo…in modo incondizionato, si, perchè in cambio non chiedevo altro che potergli stare vicino…Niente di più…Così ora mi ritrovo qui a raccontare ciò che più mi rammarica; non aver potuto più parlargli dopo quel sms…e niente e nessuno potrà fermare dentro di me il mare in tempesta che mi porta a questo malessere d’amore e desiderio di autodistruzione. Grazie a chi leggerà queste parole…

  139. m dispiace mlt folliamia.è davvero brutto sentirsi dire qst cose,poi attraverso 1smse + pegio.cmq tu gli hai dato tutto e lui t ha dtt qst parole,vuol dire k nn t meritava.spero x te k 1giorno ank se mlt difficile x ora,troverai la serenità e la voglia d andare avanti.

  140. Disperata, ti ringrazio…

  141. spooky,primo t voglio dire 1cosa te la scrivo qui ma poi t mando 1sms x kiarirci.qnd ieri t ho parlato d qll cosa nn vuol dire k tu m piaci o provo qualcosa x te,xk nn è vero dato k x ora nn voglio avere nessun ragazzo,2)nn riuscirei a innamorarmi d nessuno al momento.3)t considero sl il mio migliore amico e nnt d +.4)praticamente il mio ex salvo(k m sn mss cn lui prima d conoscere giacomo m e durata 1settimana e poi è finita)cmq sabato ho rivisto salvo e mi ha dtt d ritornare insieme,gia me lo aveva dtt qlk giorno prima d mettermi cn giacomo m io gli ho dtt k ci avrei pensato.sl k nn m sn ftt viva cn lui.poi sabato scorso c siamo rivisti e lui m ha dtt d rimetterci assieme,siccome nn so cosa fare e ho voluto kiedere prima a te ma in un modo + esplicito xk gia gli avrei dtt d no.cmq ho pensato d dirtelo prima a te.ma mi sa k tu hai capito male,e tra noi 2 c’è stato solo 1piccolo malinteso k spero kiariremo.cmq x me tu 6 sl il mio migliore amici,nnt di +,nnt d meno.qst è tutto matti(da rosy).x folliamia nn t preooccupare certi maschi nn vanno proprio calcolati e io gia c sn passata.cmq se vuoi sai dove trovarmi

  142. a no bene, perchè ti ho già spiegato via mex come la penso…sai benissimo che ho solo lei in mente…folliamia…non sai quanto ti capisco…anche il mio angelo caduto dal cielo sembra essersi già dimenticato di me…sembra che voglia continuare la sua esistenza con un’altra persona…e ci chiediamo veramente cosa siamo stati noi per quella persona…se in fondo tutto il tempo passato insieme non sia passato anche per loro…xk non siamo più forti? hai detto una cosa giustissima che sento anchio…per quanto ci si possa sforzare di odiare questa persona non ci riusciamo…ma probabilmente è perchè non vogliamo farlo…amiamo dal profondo…tutti ci dicono che dobbiamo andare avnti, ma in fondo non vogliamo andare avanti…come ripeto lunedì sono passato sotto la sua finestra e solo vedere la luce mi ha provocato un vuoto allo stomaco…il pensiero costante che in questo momento possa essere tra le braccia di un’altro, o possa provare qualsiasi tipo di sentimento per un’altro è paragonabile a delle pugnalate al cuore, a delle pugnalate all’anima.
    La paura che la nostra metà possa essere la nostra anima gemella e noi non essere la sua, e allora vagare tra altri rapporti sapendo che comunque non sarà mai uguale.
    Ho paura, ma anche la certezza, di essermi già giocato l’amore della mia vita…quello vero…quello con la a maiuscola…e mi chiedo che senso abbia continuare a cercarlo, sapendo che non sarà come quello che ho già vissuto, sapendo che il top dell’amore l’ho già provato.
    Molte persone dicono “che ne sai…magari ne troverai una migliore…che amerai di più…” ma non è vero, queste cose si sanno quando si soffre tanto quanto facciamo noi folliamia…con il mio angelo, quella dea che ha portato in me la felicità, mi sentivo come non mi sono mai sentito.
    Con lei sentivo l’eternità attorno, la convinzione che tutto sarebbe durato per sempre…ora quella convinzione mi è crollata addosso, e il peso è insopportabile.
    La mia anima poetica romantica è morta, sostituita dall’anima poetica della disperazione, e prima quando pensavo che i baci fossero il simbolo dell’amore eterno ora riesco solo a pensare che siano la colonna sonora di un’illusione chiamata amore…perchè l’amore è solo illusione.

  143. nn so se tutto sto romanticismo t viene xk t 6 lasciato o x altro.ank l’amore mio era romantico cn me.cmq è bll k ci siamo kiariti.ma xk nn t metti mai in chatt.

  144. Un’illusione davvero… ma purtroppo ne abbiamo bisogno,ho cercato di convincermi di poterne fare a meno,ma…
    Che tortura pensare che il suo sorriso e il suo sgardo ora sono per un’altra… che non potrò più svegliarmi accanto a lui e vederlo dormire nella luce del mattino… né passeggiare abbracciata a lui al chiaro di luna… e mille altre azioni quotidiane che ora faccio da sola e che me lo ricordano…
    Ricordi,illusioni,ombre…
    Spooky,per te un verso dell’ultimo vero poeta che io conosca:
    “She’s the tear that hangs inside my soul forever”
    Le tue parole non potrei sentirle più mie nemmeno se le avessi scritte io stessa.

  145. ore 18:57 d oggi,noia mortale.vorrei trovare il coraggio d fare 1cosa,+ k avere il coraggio d affrontare la vita.ma so k ql coraggio nn lo trovero mai.m manca lui,m mancano tutte le cose k facevamo assieme,i nostri baci,i dolci mess. k mi mandava,il suo sorriso.be potrei elencare mlt altre cose ma sarebbero ank troppe.in pok parole m manca lui.ha da mlt k nn lo pensavo cosi intensamente,e ora k lo penso m viene da piangere e d kiamarlo.ma s lo kiamo nn c sarà nessuna novita e piangro d +.sn stanca d tutto…vorrei morire x nn soffrire +…xk nn trovo il coraggio cm fanno certuni….

  146. forse puo sembrare 1po banale,ma io lo scrivo lo stesso.appena 5minuti fa ho cantato la canzone lady ooscar…e vero puo sembrare banale…ma prima d cantarla nn c ho pensato,sl k appena ho cantato il rit. dove fa “oh lady,lady oscar” ho ripensato qnd il mio G… m ha scritto nl mess. “buon giorno mia lady”.x 1momento m sn sentita travolgere da qualcosa,m manca nn c’è + nll da fare,vorrei trovare il coraggio cosi nn penso + a lui e nn soffriro mai +.ma dove lo trovo,forse ho paura d fallo.voglio morire…………………………………e vorrei k qualcuno o qualcosa m dasse il coraggio d farlo.
    voglio dire una cosa a spooky e spero k lui sappia k m riferisco affatto d altro e nn qnd parliamo sul blog….cmq spooky se c’è l’hai cn me o nn m vuoi + sentire preferirei k me lo dicessi….e nn vorrei k tutt fosse a causa d ql malinteso.cmq se leggi qst kiamami

  147. MA PER ESSERE EMO BISOGNA X FORZA TAGLIARSI LE VENE

  148. OGNI GIORNO SN DEPRESSA SEMPRE DI PIù, OGNI GIORNO PENSO ALLA MORTE, OGNI GIORNO SOFFRO X COLPA DI UN RAGAZZO EMO!!!!OGNI GIORNO PENSO A QUANTO FA SKIFO LA VITA, OGNI GIORNO PENSO A QUANTO ODIO LA VITA, IL MONDO E TT GLI ESSERI VIVENTI TRANNE TT QUELLI KE MI CAPISCONO!!!!SONO EMO E FIERA DI ESSERLO!!!!!!!

  149. Oh depressa che grande verita`…io odio le coppiette felici…ma il mio non e` vero odio, potrei definirlo piu` invidia per qualcosa che nella mia vita non c`e piu`…io il coraggio l`ho trovato e aspetto solo il momento giusto per privare questa vita da schifo della mia esistenza. Non si puo` continuare a soffrire.

  150. già il momento giusto,se devo essere sincera io avevo trovato il moment giust,cioe il terzo giorno k il mio angel….mi ha lasciata.volevo andare fino in fondo…m dp k m sn tagliata m è uscito mlt sangue,m sn spaventata e ho tamponato la ferità,e subbito dp ho kiamat sl k dp qlk mezz’ora il sangue è cessato xk o tenuto il fazzoletto pressato…tnt vlt m kiedo ql giorno nn potevo andare + in fondo………….

  151. Sapete, a proposito del momento giusto…quando torno la sera a casa, come sempre, purtroppo, passo davanti alla casa di colui che per me indimenticabile sarà. Non posso fare a meno di piangere e tutte le volte è come se la realtà non esistesse più, mi sento un’altra, violenta, e con rabbia spingo forte sull’acceleratore…spero sempre che per un motivo X qualcosa non vada bene e che così io possa finirla, finalmente finirla, non ce la faccio più…Come mi sono ridotta!…e pensate che la gente che mi conosce ha di me l’impressione di vedere una persona forte e capace di essere al di sopra di qualsiasi situazione; vengono da me a chiedermi consigli…come posso io dare consigli a qualcuno se io stessa ho bisogno d’aiuto e nemmeno lo sanno? Non potrebbero neanche immaginare che mi sfoghi scrivendovi, e il motivo è che realmente non sento di avere veri amici con cui parlarne… Vorrei dire a tutti che stò soffrendo, che li odio, che non voglio più vedere nessuno…ma non mi crederebbero…Perchè dicono che sono troppo buona, come diceva lui: “sei troppo buona, non sei capace di fare del male…”, ma il male me lo sono fatto in prima persona, amando al di sopra del lecito, amando e pensando di essere amata…si, ma più tempo passa e più mi rendo conto che stò cambiando, provo un senso di disprezzo e invidia, come dice spooky, quando vedo le coppiette, la rabbia mi aggredisce; per fortuna per poco, perchè poi non posso fare a meno di pensare a quando ero felice io e per un pò sogno…ma come dice Dante: “dove si può ciò che si vuole” e cioè da colui che può decidere ciò che si vuole, è stato deciso che io debba soffrire…Ooooh Dante, Dante…quanta passione pensando a te e a quel tempo che insieme a lui ti abbiamo studiato…

  152. Oooooh Follimia parole santissime! Xò non ti preoccupare…qui ci conosciamo tutti grazie alla parte più debole e profonda di noi stessi…grazie ai nostri problemi…e penso che alla fine siano questi i veri momenti che dovremmo vivere…parlare con persone che hanno il tuio stesso problema…fregatene di sfogarti con i tuoi amici…sfogati pure qui che in ogni modo vada io ci sarò sempre ad ascoltarti…in fondo io do una mano a te e tu stai dando una mano a me….tutti ci aiutiamo a vicenda….

  153. “nnt è x sempre…..ma ora tu hai voglia di andare e io di lasciartelo fare……………….
    Angel…occhi aperti sul mondo k avrai nn t scorderò mai,angel….se guardando la notte vorrai puoi kiamarm lo sai….”
    qst parole sn il ritornello d 1canzone bellissima dal titolo “Angel”.qst parole le dedico a 2 persone,e a tutt’è 2 x motivi diversi.1xk se ne andato via da me e k ho amato e k amo mlt tutt’ora….l’altro,ank se nn lo conosco fino in fondo ma leggendo certe cose scritte da lui s capisce qual’è il suo carattere,e poi a lui nn lo mai visto,ma c sentiamo sl attraverso il cell. e la chatt.cmq a lui gliel dedico in un’altro modo xk vuole lasciare tutti noi…
    e quindi…angel…mi sembra la canzone adatta volevo scrivere tutta la canzone ma ho preferito scrivere sl qst 2parole k x me hanno 1significato immenso….
    vita mia ti amooooooooooooo e ti amerooooooooooooo sempre……
    Spooky t.v.b e te ne vorrò x sempre qualsiasi scelta prenderai e qualsiasi posto tu andrai……………….
    nn t dimenticheremo mai.spero d dirlo a nome d tutti

  154. nn saprei…prendetevi un coltelo e uccidetevi

  155. Cosa sono i sogni? Penso che siano qualcosa di irrealizzabile, qualcosa che inseguiamo senza mai raggiungere. Dentro di noi sappiamo che è così, ma abbiamo costantemente bisogno di illuderci che un giorno potremo avere ciò che desideriamo.
    A volte però quello che si desidera è là…e non ce ne accorgiamo, ma è la…ragazzi per me è tardi, ma per chi non lo è ancora si fermi a riflettere. Pensate a cosa volete e chiedetevi se è già quello che avete. Ormai per me, ma come per altre persone (e dico anime perdute-e tu sai che intendo te…) è tardi…e quando è tardi l’unica cosa da fare è una…e pensarci ti fa star ancora peggio…e vorresti tornare indietro, per cambiare ciò che è stato…ma non puoi…allora pensi, e scrivi su un sito, in cui conosci gente che sta a pezzi come te…mentre qualcun’altro fuori vive la sua vita…e allora pensi.

  156. Però, spooky, lasciati dire che, anche se è tardi per rinascere con un cuore nuovo e levigare le ferite dell’anima che resteranno accese come carboni ardenti, vivi nel ricordo di quel tempo che hai passato con lei; dai,…pensa ai bei tempi, proprio quelli ti aiuteranno nei momenti più difficili. Chiudi gli occhi e rivedili… sapendo che non era un sogno che era tutto vero…lei ti ha fatto partecipe della sua vita, dei suoi sorrisi dei suoi pianti…ora nonostante tutto, sei partecipe dei ricordi condivisi con lei…ti aiuteranno a passare questo bruttissimo periodo…so di che parlo, infatti, sai che vivo grazie a non so quale strana forza, ora dopo ora anch’io…ed è così che nell’alternarsi di rabbia e dolore, grazie a quei ricordi vado avanti…provaci! Lo so che appena poi aprirai gli occhi ripiomberai nel mare in tempesta che ti trattiene in apnea quanto basta ,per poi all’ultimo istante farti riprendere giusto una piccolissima boccata d’aria, per poi tirarti nuovamente negli abissi…Lei è andata via, tu la ami ancora con tutto te stesso, ed è perciò che devi, dico devi, lasciarla andare…tu vuoi che lei sia felice? io lo so che tu lo vuoi, anche se vorresti lo fosse affianco a te…ma nel tuo cuore lei ci sarà sempre, non ti lascerà mai. Materialmente ti ha lasciato, si, ma niente e nulla potranno invece scindere da te i ricordi…belli e nello stesso tempo molto, molto dolorosi…Sai, io ho associato il mio amore, a quei bellissimi panorami, quali, i campi fioriti, i bellissimi tramonti che vedo dalle nostre coste, quella dolce brezza che ti riempie di vita in riva al mare…e ti confesso, che proprio quando mi sento molto sola e triste, non posso fare a meno di cercarlo prorio lì…Lo so è illusorio, ma mi aiuta tanto a sopravvivere. Ti prego, vivi anche tu…vivi…dimmi che non è tardi. Rispondimi che non lo è…Anche se non ti conosco, mi è bastato sentire le tue parole, per capire quanto sai amare…ancora!

  157. folliamia davvero hai dtt delle parole bellissime nei confronti d spooky.vorrei k nn s arrendesse(in 1certo senso,cioè l’ultima cs k si uo fare nll vita senza ripensamenti)io in tutto sto tempo ho provato ha fargli cambiare idea,ma ora m sn arresa.e credimi cn lui c parlo attraverso 1cell ed è davvero 1raga troppo dolce ee sensibile,e ank se nn lo conosco d presenza,puo sembrare strano si,ma vivo cn la paura giorno dopo giorno k lui se ne pss andare,ma vorrei da lui 1piccola speranza k mi dicesse “nn lo faccio +”.ma so k tutt qst nn succederà mai……………..

  158. Ho capito senza avergli parlato in privato, che stà prendendo piede dentro Spooky questa decisione…ma spero anch’io che egli possa cambiare idea, e chissà, domani potremmo anche sospirare di sollievo…ma sai, disperata, il dolore che portiamo dentro, effettivamente, è causato da continue, violente, scosse sismiche che avvengono in ognuno di noi, continuamente…difficile non sprofondare nelle macerie che ci circondano ormai…Sai, tu puoi immaginare di trovarti nel fango immersa fino al collo, pian piano il fango sale alla bocca…ma intanto un movimento ti fa riemergere un pochino, poi, sprofondi ancora…e così che ci sentiamo…il fango è la sofferenza… pensa, che prima o poi ci si può arrende, a meno che, non arrivi qualcuno e ci aiuti, dico aiuti, a tirarci fuori…ma chi è nel fango deve anche volersi fare aiutare…io spero per Spooky che egli possa sentire di essere aiutato. Ci sono dei sentimenti che fanno sentire bene, ma che provocano del dolore talmente profondo, che niente può alleviare…credimi Spooky, in questo momento io mi sento come uno straccio buttato in un’angolo…calpestato, strappato, usato…ma spero di poter comunque asciugare le tue lacrime; e non fa niente che non potrebbe più dopo contenere le mie…dimmi che non sarebbe un’atto inutile, ti prego…

  159. ragazze, io vi ringrazio veramente infinitamente…avete un cuore incredibilmente grande…però come giustamente dice Folliamia e come continuo a ripetere io…non voglio essere aiutato…ripensare ai bei momenti non mi fa sopravivere…mi fa morire…ripensare che ciò che desideravo con tutto il cuore è finito…che avevo tutto ciò che desideravo…posso dire di essere stato felice…e intendo non felice nel senso più comunemente interpretato…felice d’avvero…felice di vederla di prima mattina, felice di tenerle la mano, felice di guardarla negli occhi…vedete….io non vado molto orgoglioso di come sono….si certo, sono un bravo ragazzo…ma ho fatto cose di cui non vado fiero…a scuola in passato sono stato un disastro…nella vita non ho mai concluso nulla di buono…e conquistare lei è stato per me come rinascere…è stato quello che poi mi ha fatto diventare quello che sono…è stata la mia ancora di salvezza in una tempesta…e perderla per me ha significato l’ennesimo fallimento…quando riponi in una persona tutta la tua vita e ti lasci andare…lasci che sia lei a trascinarti dopo quando perdi questa persona non ti senti più te stesso….ragazze…siate un po più egoiste…siete due spendide persone…e non credo di meritarmi tante attenzioni da parte vostra….folliamia non puoi dire che fa niente se poi non potrebbe contenere le tue…prima delle mie fai contenere le tue…e disperata…ti avrò detto mille volte di startene tranquilla…mi hai detto che ti stai riprendendo…e allora fallo serenamente…non assilarti con paure di ogni genere….io vi ringrazio tantissimo…ma non mi merito tutto ciò…

  160. Questa parola “non merito tutto ciò” l’ho sentita tante volte dire, da chi l’ho già detto, mi fa molto male…non posso diventare egoista, non è da me. Ci stò provando con tutte le mie forze, ma ogni volta che divento + cattiva mi rendo conto che non sono me stessa e ciò non mi va…credimi…non mi fa sentire meglio, anzi peggio, perchè comincio a pensare che aver amato troppo mi ha portato a diventare così…e che l’amore abbia degli effetti collaterali di questo tipo, per me è inconcepibile…comprendi? Per me l’amore, quello che personalmente provo, non è cattivo, non fa del male, non genera mostri egoisti; l’amore che intendo io, dà in modo incondizionato, e continua a dare…anche se incassa colpi bassi, come quello del quale stiamo parlando da un pò…Poi, nella vita, tutti abbiamo delle macchie che vorremmo cancellare, nessuno è senza peccato…e comunque tutto ciò che non ti uccide ti rende + forte…certo non potrai dimenticarla mai, questo lo so, nè ti viene chiesto di dimenticarla…visto che ti ha fatto da ancora di salvataggio, assume un significato e una posizione ancora superiore…ma sono sicura che troverai delle isole nel bel mezzo della tempesta, sulle quali potrai approdare e non avrai bisogno di quell’ancora, anche se la conserverai dentro di te come una reliquia, se avrai pazienza a scrutare l’orizzonte l’isola la vedrai…mi raccomando…

  161. concordo pienamente cn folliamia……

  162. Scrivo queste parole, e so che a chi sono dirette, non arriveranno mai…ma devo farlo. Non ho potuto mai dirti di persona quanto ti amo e quanto sei importante per me, nonostante le grandi differenze tra di noi. Sei entrato nella mia vita come un raggio di sole che piano piano ha illuminato il mio cuore con la tua spensieratezza, il tuo modo così divertente di porti alla gente e nello stesso tempo quel qualcosa di serio che ti circonda nelle situazioni importanti. Non posso fare a meno di pensare a te, sempre, in ogni momento della mia giornata. Sei affianco a me, realmente, tu sai che ti desidero e so che anche tu lo vuoi, ma non possiamo azzardare. Avendoti accanto so come si stà quando non ci sei. Direi male, molto male. Ma questo è il mio destino. Stare vicina alla persona che amo e non poter consumare questa passione che ahimè è tenuta a freno. Sarai sempre con me anche quando il tempo, nemico mio, inesorabile passerà e il ricordo lascerà…ti amo.

  163. La mia principessa aleggia ancora nella mia testa…come una bellissima farfalla…come potrebbe non essere ancora li, al centro dei miei pensieri?
    Bellissima, sbatte le ali…felice e con un senso di libertà assoluta, che per me significa l’esatto contrario…
    La vita non aiuta…sembra prenderci gusto a turturare la mia mente…le mie ossa….e so che fa apposta….me la mette davanti all’occhi ogni secondo come per ricordarmi che tutto questo dolore non finirà mai. Me la mette davanti agli occhi in tutti i modi possibili immaginabili. Si diverte.
    Forse però, dovrei ringraziarla, dovrei apprezzare il male che mi infligge…fa di tutto per ricordarmi cosa ho perso…per fare in modo che non la dimentichi. E io le sto dando corda a questa vita che mi consiglia di non reagire a un male che neppure io riesco a controllare, ma forse è perchè in fondo non voglio reagire. Forse ha ragione il mio psicologo a dire che è questa la parte più bella dell’amore…il soffrire…penso che in fondo abbia un senso…più stai male…più ami…il punto però è il fatto della separazione. Se fossimo ancora insieme direi che si, è vero, è la parte più bella dell’amore soffrire…ma non ora. Chiudo gli occhi e vedo i nostri momenti, ancora vivi e limpidi…e il cuore fa male…perchè so che a quest’ora lei è una bellissima farfalla felice e con un senso di libertà assoluta…mentre aleggia ancora nella mia mente…bella come non mai.

  164. Ho paura di non averle mai detto quanto l’amassi…seppur fosse impossibile dirlo.

  165. se posso dire una cosa..
    voglio morire vita di merda ecc ecc

  166. io mi chiedo ma quanti anni avete???
    avete un intera vita davanti per vivere.. cavolo reagite e non buttatevi così tanto giù… nel mondo ci sono cose peggiori gente che muore di fame e di malattie che invece vorrebbe vivere.. e voi volete morire e ho anche letto dei mess tipo “ho 14 anni ho pensato di tagliarmi le vene ma non so come fare” ” e altre frasi simili.. ma vi riprendete tutti???
    ma proprio tutti tutti

  167. e mandagli un mess e digli che l’ami

  168. scusa anonimo tu k hai scritto sta ultima cosa,ma k te credi k sia facile…tu la fai cosi facile dicendo “e mandagli un mess e digli k l’ami”.ma credimi nn è facile.io cn lui ho provato mlt volte a kiamarlo,mandargli sms ma nn è servito a nll xk lui è rimasto dll sua opinione…..nn bisogna mandare 1sms dicendogli k l’ami x risolvere tutti i problemi….xk se lei/lui nn prova + nnt x te,o altre cose de sto genere t puoi sl arrendere e soffrire,poi(e su qst m riferisco a qll k si è firmata cm smettetela,k ognuno reagisce a proprio modo e qll k vuole fare dll propria vita fa….nn credo k tu nn hai mai sofferto x amore,io si è fa schifo,odio la mia vita e qll k faccio 1 o + vlt alla settimana ma nn c pss fare nnt se nn reagire o farla finita.qnd se nn capite qll k proviamo nn entrate in qst siti e nn lasciate commenti idioti……………………….

  169. Sono daccordo con te anonimo!!!Ma Spooky hai riprovato a contattarla? Almeno ti sei giocato tutte le carte o aspetti che sia lei a fare il primo passo…forse perchè hai paura di risentirti dire no?

  170. Povero Spooky…sempre più romantico…quanto dolore sopporti e sopratutto, quanto, potrai ancora sopportarlo…Sai, Eugenio Montale dice, che per poter non sentire e vedere il male o il dolore, bisogna diventare indifferenti…Come si può essere indifferenti davanti al tuo dolore? Ogni singolo pixel dello schermo lacrima mentre leggo le tue parole…Una persona così sensibile non può essere di questo mondo. Il tuo dolore stà facendo spuntare le ali a chissà quanti angeli. Le tue lacrime stanno lavando tante colpe. Tu purtroppo ti stai distruggendo…non farlo, ti prego

  171. Hei ragazzi! Chiedere ad una persona di non soffrire più, sapete, è impossibile. Sarebbe troppo bello se il dolore potesse essere disconesso a piacere, come quando il computer viene spento… Vero è, che bisogna conoscere queste sofferenze per poterne parlare. Disperata, anche se cruda nel suo modo di esprimerlo, ha detto bene. Non sono uno psicologo, ma il dolore che Spooky porta dentro di se, beh, non è sicuramente quantificabile; potrei fare paragoni all’infinito, ma non servirebbero a descrivere neanche lontanamente il suo inferno. Qualcuno dirà, ma tu, puoi sapere questo? Ebbene si. Spooky non lo conosco, ma ho molta esperienza nel leggere testi carichi di sofferenza, di dolore, di espressioni che non sono usuali nè comprensibili a menti “comuni”. Quando scrive i suoi pensieri, sembra me, riesco a percepire ogni sua emozione. Purtroppo, non posso dargli ulteriori suggerimenti…deve volerlo lui! Qualcuno ha sentito parlare del libero arbitrio? Bene, i mezzi per fare, o non fare delle cose ci vengono indicati, noi, scegliamo se farlo o no…
    Tutte le mattine, quando suona la sveglia, proforma, perchè ormai non dormo quasi più, il primo pensiero che mi viene è: mondo, ti odio! Perchè mi è stato concesso quest’altro girono? Per soffrire ancora? Non passerà mai questo mal d’amore che ho; ha talmente stravolto la mia essenza, che solo musica e poesia (tristi) rispecchiano ciò che sento…mi dicono, che mi fa male ascoltare o leggere testi pieni di sofferenza, ma in quel momento e come se l’autore mi parlasse direttamente dicendomi, sai, io provo quello che provi tu…quindi per quel tempo non mi sento sola. Spooky, il mio messaggio è…quando leggo quello che scrivi, mi sento in compagnia…mi aiuti. Non le hai mai detto quanto veramente l’hai amata. Prova a farlo qui. Pensa che lei prima o poi potrà leggerlo…

  172. Sapete ragazzi…mi manca da morire…sempre di più…ogni singola cosa che si avvicina a lei, anche solo minimamente, mi fa un male indescrivibile…e ormai tutto rappresenta lei…passo davanti alla sua scuola io non vedo un’edificio…vedo lei…vedo delle tartarughe, che a lei piacciono molto, non vedo animali…vedo lei…una fermata, un mezzo di trasporto pubblico…vedo lei…tutto la rappresenta…perdo la ragione…e anche quello che non ha nulla a che fare con la mia principessa magicamente si trasforma in lei…
    Ricordo un pomeriggio…gli stavo scrivendo…e ad un certo punto gli chiesi cosa stesse facendo e lei mi rispose che stava andando in moto…allora io stupito gli chiesi se fosse pazza a scrivermi ed andare in moto….lei cosa rispose?
    “Amore ma quando sento che il telefono vibra mi fermo e ti rispondo…”
    Quel pomeriggio restai a bocca aperta tutto il giorno…lei…si fermava ogni 15 secondi per rispondermi…per sentire me…si fermava solo per me…un gesto tanto dolce…ricorderò per sempre questa cosa…qualsiasi altra persona avrebbe aspettato di arrivare a destinazione e poi avrebbe risposto…lei no…sono questi i ricordi che ormai nascondo gelosamente nel mio cuore…ringrazio tutti…follimia in particolare…cerca ogni singolo giorno di farmi stare meglio…ringrazio molto anche l’anonima che ha citato Eugenio Montale invitandola a trovare un nick così da potersi sentire senza fare confusione…rispondo all’anonimo del “rincottattare”…vedi..quando la persona più importante della tua vita ti guarda negli occhi e ti dice con un’indifferenza sovrannaturale che non ti ama più ti senti morire…ogni giorno vado a “trovarla”..ogni giorno mi faccio del male andando sul suo blog che ha dimenticato…riguardando mille volte le nostre foto…ogni giorno resisto alla tentazione di sentirla o sentire le sue amiche…ma so che mi farebbe ancora più male…perchè avrei paura di scoprire cose che mi farebbero ancora più male….

  173. Il Montale l’ho citato io, folliamia…non ho firmato per dimenticanza…ti prego spooky…fatti sentire ogni tanto così stò più tranquilla e ti ho detto che così ci aiutiamo a vicenda…

  174. Questo nostro discorso, che ogni giorno prende nuove sfumature, mi ha fatto riflettere molto su alcune cose, che da un pò di tempo non pensavo più: avere la possibilità di parlare di affari di cuore senza inibizioni con persone che non si conosce ma che svolgono una funzione importante, sono diventati amici per me,… che in comune hanno lo stesso denominatore, il dolore per la perdita di un’amore…Gli psicologi, dicono, che perdere la persona amata è come subire un lutto, dopo 6 mesi passa…si sbagliano! Non si possono quantificare o applicare nè tempi nè cure…il cuore per fortuna è un muscolo involontario, altrimenti con la propria volontà, sapendo finalmente poter finire di soffrire, l’avrei certamente messo già a riposo; non so neanche più da quanto tempo piango e mi dispero, cercando ogni giorno una piccola ragione per andare avanti… mi aggrappo al vento, che inevitabilmente, mi porta come una nuvola là, dove so di trovarlo…come un fantasma gli sono affianco…di tanto in tanto chi mi guarda si accorge che mi assento mentalmente…non ci sono, in quei momenti sono con lui, nei miei pensieri rivedo il nostro film…mi piace stare al buio, con gli occhi chiusi, mi danno la sensazione di trovarmi in un’altra dimensione, dove non ci sono spazi ristretti, ognuno può andare dove vuole…ed io, non vorrei altro che andare dove si trova lui…ma come ha detto il mio amico Spooky…se la persona dice di non sentire di amarti, c’è poco da fare…bisogna capire e per amore anche lasciare andare…ma non lo accetterò mai…vorrei potergli dire nuovamente quanto lo amo…ma lui lo sa…di bello in tutta questa storia, come vi ho detto c’è, che mi rivede e risente costantemente come io vedo e sento lui, perchè ci unisce molta poesia…che ritroviamo ovunque…è come la figura mitologica “ECO” la ninfa, che si distrusse per il suo amore non corrisposto, ma che di lei risuona ancora l’eco..Ragazzi, l’animo dei poeti è molto sensibile, se poi è anche stato provato da questo dolore, quale perdere l’amore…mai si darà pace…

  175. (L’amore non corrisposto di Eco è Narciso, ma non c’entra niente col mio amore, lui non è da paragonare…volevo precisare)

  176. Folliamia allora io e te siamo destinati a non darci pace…gurdando nelle pagine della nostra vita, vediamo solo ricordi che ci fanno male…che piano piano ci stanno distruggendo…e andiamo insesorabilmente incontro a quello che non ci eravamo aspettati…certi momenti nessuno c li ridarà…nessun’altro ci farà provare le stesse emozioni, così forti, nessun’altro ameremo così tanto e forse nessuno ci amerà così tanto come hanno fatto le nostre rispettive anime gemelle…
    E allora rimmarremo con l’amaro in bocca…pensando che se nessun’altro possa darci queste emozioni allora abbiamo sprecato l’amore della nostra vita…allora abbiamo perso la nostra opportunità…l’opportunità che ogni uomo insegue…quella della felicità eterna con la persona amata affianco…e più ci penso e più ci rimango male…forse per quanto mi riguarda potrebbe anche andare bene…perchè so che in ogni caso riuscirei a essere felice solo con lei…ma per quanto riguarda Follimia spero che possa ritrovare la felicità…dopo tutto quello che sta passando è il minimo che questa vita dovrebbe darli…

  177. Hei Spooky, grazie dell’augurio… ma… devo citare Schopenhauer e personalmente, non è altro che ciò che sento al momento più di tutto…se devo soffrire scelgo di soffrire una volta e per sempre da questo momento in poi… “La solitudinie è il destino di tutte le grandi menti: un destino a volte deplorato, ma che viene scelto come il minore di due mali”…noi saremo eternamente incompresi e fragili, non perchè la fragilità riguarda il nostro corpo, ma talmente assorbiremo come una spugna sofferenza, che non potremo più vedere con occhi lucidi ma sempre offuscati dalle lacrime che sempre bagneranno il nostro viso…

  178. Parole dolci si scambiarono i due innamorati credendo che la loro ora non potesse giungere.
    Ma giunse. E quando questa gli travolse, gli scagliò lontani, uno dall’altro. Per sempre.
    Aspetto la notte. Aspetto che le palpebre si facciano pesanti. Vivo per questo momento.
    La vedo, la vedo nei miei sogni ogni singola notte…la vedo chiamarmi “amore”, la vedo ridere, ed anche in sogno è divina. Come sempre. Viene a trovarmi ogni notte, lacerandomi prima in testa poi, quando mi sveglio anche in corpo…
    Ieri sera, i raggi della luna travolgevano il mio volto e pensai che seppur stessi per addormentarmi, la mia notte cominciava proprio da lei.
    Sapevo che l’avrei vista. La luna, così luminosa, anche se macchiata da qualche nuvola, continuava ad investire il mio volto, e pensando alla mia piccola è stato inevitabile chiedermi se in fin dei conti non sia stato solo una nuvola di passaggio come lo è stata quella che macchiva la luna.

  179. Hei, non posso fare a meno di piangere…spero di risentirti lunedi’…mi mancherà il tuo dolce pianto, vorrei solo che lei potesse leggere il tuo cuore…ogni volta ne spremi un pò su questo sito…ciao

  180. ciao ragazze/i….volevo dire 1cosa….qst notte l’ho sognato….ho sognato lui cm nn m succedeva da mlt tempo….nl mio sogno era così dolce,bello,cn delle labbra da baciare.quei capelli castano scuro k io ogni volta m divertivo a scompigliargli e lui si arrabbiava….
    ho sognato noi 2 in 1specie d scuola o forse nn era proprio scuola,c’erano mlt computer,e io ero in 1di qll seduta cn la mia amica a parlare,ed a 1tratto ho vst entrare lui………….lui…….così bello,lui ttt la mia vita….lui k mi ha ftt scoprire il vero amore….
    cmq qnd è entrato lui,io m sn voltata verso la mia amica e gli ho dtt”e lui k c fa quà”.poi ho aperto 1minuto gli occhi e richiudendoli ho rivisto sempre in qll scuola(se cosi s puo kiamare)ma k qst volta m parlava….
    e dp in 1attimo il sogno è cambiato,ero in 1concerto,il concerti dei tokio hotel,e io ero cn le mie amik…e c’era ank lui….io sn salita sul palco e ho iniziato a dire dll cose al cantante bill,poi m sn mess a baciare bill e nl frattempo,mentre baciavo bill lui m guardava….
    dp ho visto io e lui(l’amoruccio mio)…eravamo al lago,ank se nl sogno il lago era divrso,cmq io e G. stavamo facendo 1gara d nuoto….ma poi se pur triste m sn svegliata e ho smesso d sognarlo.
    nn so tutt qst cosa vuol dire,ank xk ha da mlt k nn lo sogno,so sl k ho deciso d fare 1ultimo tentativo,d kiamarlo,ma nn ora,verso i primi d giugno,lo so cosi tardi…pero sn sicura k se gli kiamerei ora nn sentirei da lui qll k voglio sentirmi dire…
    qnd voglio asp. ancora 1po….sperando d sentirmi dire da lui qll k voglio sentirmi dire…………..

  181. Anche io non me la passo proprio bene, ma non mi è mai passato per la mente di compiere atti assurdi.
    Voi siete più egoisti di quelle persone che vi hanno fatto soffrire, perhè non pensate al dolore che rechereste alle persone che vi sono vicine.
    VERGOGNAAAAAAAAA

  182. capisco che siate tutti disperati..
    ma cavolo la vita va avanti non distruggetevi
    così.. so cosa significa innamorasi e poi perdere la propria persona
    ma dai non esagerate tanto…
    avete ancora anni davanti per vivere e rifarvi una vita

  183. disperata invece dire “la vita fa schifo mi taglio da anni sono abituata” non è da scemi????
    ma smettiamola su
    lea ti do pienamente ragione

  184. scusa xxx,ma a k ti riferisci.io nn ho dtt nnt d qst

  185. disperata non era riferito a te

  186. Ma uscite di casa, andate una giornata al mare e vedrete che vi passa tutto, fate caso alle cose belle della vita, non a quelle brutte.

  187. e a k era riferito? scusa cmq se nl mess m sn 1po voltata male,ma avevi scritto all’nizio disperata e poi altre cose.cmq nn fa nnt,ma c’è 1cosa k mi fa rabbia.e vero la vita è ftt d cs bll,ma ank d cs brutte… e ognuno prende la propria vita cm ci va,ank se ad alcune persone fnn determinate cs xk soffrono,gli altri nn devono decidere dll vita altrui,ma dv cercare d capire xk fanno qst cose(d certo nn lo facciamo x moda,ma lo facciamo xk soffriamo).cmq se nn capite qst cs nn entrate in qst forum

  188. so che non lo fate per moda ma perchè soffrite..
    avevo letto dei mess dove c’era scritto che stavano pensando a tagliarsi ecc.. e secondo me uno qnd lo fa non ci pensa giorni e giorni
    lo fa per la disperazione…
    come ti ripeto ho sbagliato non era per te, ma era riferito alle
    persone che lo fanno per divertimento e per farsi notare e gli dico una cosa SMETTETELA .. perchè c’è gente che soffre sul serio e lo fa

  189. xxx hai ragione se c’è gente k lo fa sl x moda(senza k soffrono),fanno sl 1cazzata,xk nn è bll tagliarsi e io voglio smettere d farlo…ank se nn so qnd.
    ma se invece lo fa la gente k soffre sul serio,allora vorrei dire loro d cercare d reagire,ank se x ora è difficile,ma se cerchiamo d pensare d meno alla persona amata,vedrete k 1giorno staremo tutt mlt meglio.xk cm dicono alcuni c sn cose + peggiori dell’amore.
    io spero x tutt k 1giorno troverete(e in mezzo m ci mett pure io)la forza d andare avanti e d trovare d nuovo la serenità

  190. disperata concordo pienamente con te

  191. ho 16 anni…ho pensato più volte al suicidio…però non so come…
    avevo pensato di imbottirmi di pillole…oppure di tagliarmi le vene,credo che questa sia la soluzione più logica.Ho avuto problemi con la bulimia e sono stata in depressione per quasi 3 anni…
    spero di riuscire a trovare il coraggio di farlo…

  192. Spero che abbiate avuto la forza di sopravvivere durante questo fine settimana…non vedo l’ora di risentirvi. Specialmente te, Spooky…Sai, ho passato la maggiorparte di questi due giorni seduta in riva al mare, guardando il suo movimento e non ho potuto fare altro che, come al solito, infliggermi dell’altro dolore…il movimento delle onde mi portava al largo per poi ogni volta farmi dilaniare sugli scogli…Davanti agli occhi non avevo altro che il volto del mio tesoro…niente poteva essere più doloroso, se non il fatto stesso di non poter averlo affianco… magari avessi potuto buttarmi nel mare in tempesta per poter finire lo strazio che ad ogni istante si ripeteva in me. Non so se l’aiuto può proveniere dal paradiso o dall’inferno, ma se da una parte o dall’altra, quanto vorrei essere aitutata…Ogni giorno, il mondo che mi circonda, perde sempre più colore; Mi rattrista accorgermi che la mia vita abbia assunto questi caratteri oscuri…Nessun maggior dolore, ripensare ai tempi felici nella miseria…nessun tesoro materiale può dare felicità, se non si ha l’amore con cui condividerlo…non esiste oscurità più immensa nell’anima…

  193. Ragazzi, vi vorrei tirare un pò su raccontandovi questa: tempo fa ho avuto una bellissima “storia”, molto tenera e appassionante, anche se ci siamo amati una volta sola… ma quella volta è stato impresso nella mia mente…non faccio altro che pensare a lui…questa storia non poteva andare avanti per diversi motivi…ne soffro ancora molto…sapete, un giorno andai in chiesa e guardando il quadro della Madonna, dissi che se dovevo continuare a soffrire così era meglio se il Signore mi portava subito via…Il giorno dopo, ero a disperarmi come al solito, con i perchè, ed il cuore mi scoppiava per ciò che non potevo avere, ma che tanto desideravo…un sms…pensavo il solito saluto…ma no, era proprio lui…mi mandava un saluto particolare…Arrivo al dunque; vorrei comq. dire a voi anime disperate, che, chiamatelo destino, Dio, Madonna, come vi pare…l’aiuto può arrivare da un momento all’altro. Non bisogna illudersi, ma non si può dire di essere soli…qualcuno ci osserva e quando pensiamo di non poter farcela più ci manda un sogno…

  194. Il volto dell’amore è un volto bagnato, rigato dalla stessa sostanza salata che ha origine dagli occhi…è la perdita della ragione…la perdita di speranza….la perdita dell’amore stesso…l’amore non è il fiore lucente che sboccia sotto i raggi cristallini del cuore…l’amore non crea paradisi in terra…ma brucia l’anima, la sciupa…ti rende incapace di star bene..penso che per me e folliamia la punizione più cruda e dolorosa non sia neppure morire per amore…ma vivere con la sensazione che stiamo provando…e ci è stata inflitta solo per una ragione…perchè amiamo…folliamia ti voglio bene…tieni duro.

  195. Bello risentirti…
    Ma queste parole sono come triste musica della tua anima, che risprecchia anche la mia…Poveri noi, quanto peso ci portiamo dentro! Anche se mediante queste confessioni riusciamo ad esprimere le tonalità del nostro dolore, ciò non ci fa alleggerire il peso, ma riconoscendo la nostra debolezza ci appesantisce ulteriormente…Siamo sospesi su un ponte e sotto di noi c’è il vuoto…non precipitiamo…restiamo sospesi li, in questo nostro mondo con gli occhi chiusi e li apriamo di notte, quando, inevitabilmente, tutto il dolore che possiamo esprimere, è in quelle lacrime che scivolano lungo il nostro viso, e che nessuno può vedere…la pelle brucia ad ogni lacrima sempre più…piangiamo nel buio, quasi ci vergognassimo di questa debolezza…ma non pretendiamo di essere compresi…vorremmo, con la nostra sofferenza, pagare il prezzo per poter riscattare la nostra felicità…avendola già avuta tra le nostre mani, pagheremmo chissà quale prezzo per poterla riavere; così inesorabile, trascorre il nostro tempo sospesi lì, su quel ponte…Spooky, grazie di esserci…forse se apro gli occhi durante il giorno, su quel ponte ti vedo…

  196. Senza dubbio sono li…accanto a te…attorno a noi solo vuoto e silenzio…e riesco a sentire i nostri cuori battere stanchi e addoloranti di soffrire tante pene…la voglia di ricominciare, di andare avanti, facendo finta che nulla fosse accaduto non è presente nel nostro vocabolario sentimentale…quello che sta nel profondo di noi…è ormai ancorato ad un’unica e sola boa…che però si è allontanata dal punto di origine…sono io a ringraziarti di esserci…riprendendo le tue parole penso sia vero che paghiamo un prezzo alto…forse troppo…forse in fondo speriamo che anche la nostra metà lo stia pagando…che anche la nostra metà stia scrivendo queste cose su di noi…che in fondo non sia stato tutto inutile…speriamo di essere ancora nel cuore di coloro che amiamo così follemente…ma in fondo quello che vogliamo è la loro felicità…e saremo disposti a tutto pur di rendere la loro vita migliore della nostra…così stiamo facendo…e così continueremo a fare…

  197. Ho notato che poco prima un certo gianni ha scritto degli insulti sui nostri discorsi…Sicuramente non merita neache commenti ma personalmente vorrei dirgli che ho già detto che non vogliamo essere compresi ma neanche insultati…

  198. ho cancellato io gli ultimi messaggi che la stessa persona ha scritto su più discussioni…

    se dovesse ricapitare ignoratelo pure perchè appena mi ricollego i suoi messeggi spariranno esattamente com’è successo un’oretta fa…

    ed ora torno a lasciarvi discutere tranquillamente…

    aloha

  199. Fare finta che non sia successo niente, fare finta…mi vengono in mente le maschere del Pirandello… Mettere la maschera della circostanza…ed andare avanti…Recitar… mentre preso dal delirio, non so più quel che dico, nè quel che faccio…(Lirica-Pagliacci)…Che mondo infame! Chi o cosa siamo diventati? Eternamente combattuti tra essere o non essere…Non riesco prorio a pensare positivo oggi. Mi sento soffocare, vorrei gridare, sfogarmi, vorrei tanto sparire… Non posso più andare avanti con i miei tormenti…Quanto vorrei…aprire gli occhi…ma non ce la faccio. Il mio pensiero è fisso…il mio cuore batte per lui…solo per lui; aspetta quel giorno che mai verrà…ma aspetta, infondo non vuole battere per nessun altro, perchè quel calore che gli trasmetteva lui, nessuno mai gli trasmetterà…Oh Cupido, con le tue frecce quante volte mi hai colpita? Anche volendo toglierle, le ferite saranno sempre aperte nel mio cuore…ma metterò la maschera e dovrò andare avanti…mi odio!

  200. No folliamia! Non odiarti…non c’è motivo di odiare la tua persona…siamo costretti ad indossarla questa maledetta maschera…vorremo togliercela ma non riusciamo…non c’è nulla che possa aiutarci se non noi stessi…tra di noi…a passare questo momento che sembra essere un secolo…la figura che ormai era la nostra vita ci ha lasciati enesorabilmente soli, con la sofferenza ad accompagnarci in questo viaggio di dolore…e questo dolore per noi non c’è modo di combatterlo…vorremmo solo provare a conviverci…vorremmo però…perchè non ce la facciamo…e non vogliamo.

  201. sl se c lasciamo il passato alle spalle c riusciamo,lo so k è difficile e k nn pssiamo fare a meno d pensare all persona amata,ma se nn c proviamo nn c riusciremo mai.ognuno è diverso da noi,e io st riuscendo a superare qst brutto periodo,ank grazie all’aiuto dll mie amik e dll persone k mi vogliono bene!!!so k nn sn sl,k nessuno d noi è sl.certo devo dire k a G. nn me lo dimentikero mai,xk è l’amore + grande dll mia vita,e x cm si dice “lui x me è stato l’amore cn la A maiuscola”.
    nn so se cn un’altro passero dei bei moment cm li ho pssati cn lui,ma so k riusciro ad amare un’altra persona.x il rest nn so cosa dirvi,ma se davvero volete uscire da qst incubo,dovete cercare d pensare sempre di meno alla persona amata e vedrete k ci riuscirete.poi fate voi,la decisione spetta a voi se riuscire a superare qst momento o no.
    cmq nn so se scriverò + in qst blog o forse si,dipende.
    spooky se vuoi noi 2 possiamo continuare a sentirci in privato,x parlare di tutt cio k ci va.e se vuoi t puoi svogare ank cn me dei tuoi problemi,sai k puoi contare sempre su d me,naturalmente sempre se vuoi sentirmi… la decisione la devi prendere solo tu,se noi 2ci dobbiamo sentire ancora,oppure no.cmq appena leggi qst cs mandami 1sms,o mi kiami o lasci qlk mess qui,pertanto leggero sempre i vostri commenti.
    per il resto auguro a tutt voi d superare qst periodo,cm c st riuscendo io.vi voglio bene

  202. Vivere…questa piccola parola quante altre parole contiene…ridere, piangere, odiare, amare…morire…Questo momento particolare della nostra vita ci fa riflettere maggiormente su tante cose…Questa mia profonda riflessione mi ha purtroppo divisa in due. Sono l’ombra di quello che ero e la paura di quello che sarò…Sembra ieri, che guardando dalla finestra il mondo mi sorrideva…specialmente in primavera, quando i colori riempivano il mio corpo di energia…ma mi sono accorta che non erano i colori che vedevo con gli occhi, ma quelli che vedeva il mio cuore a farmi sentire così…è passato tanto di quel tempo…Come ho potuto farmi scappare, come sabbia dalle mani tutto ciò a cui tenevo…Sento nell’aria il suo profumo, la sua voce, mi sembra di vederlo ovunque… per la strada mi guardo intorno, con la speranza che da un momento all’altro egli possa apparirmi…tutto mi ricorda di lui…Non posso fare a meno di vivere, sè vivere significa essere lontana da lui…Patetica o no…credetemi, non pensavo di dover essere testimonial di una tale esperienza…fatene tesoro…non può esserci male più devastante che perdere l’amore…se è amore vero…si perde tutto…ma non solo quella parte che va via fisicamente ma anche se stessi…Ci si ritrova come un senzatetto malvestito, in un deserto di ghiaccio, senza viveri nè coperte e senza bussola…Disperata ti saluto…grazie dell’augurio, ti voglio bene anch’io. Spooky, almeno tu fammi compagnia durante questo mio vagare senza meta, stammi vicino…grazie

  203. …………….

  204. Lo sai, per te ci sarò sempre…non permetterò mai che ti possa sentire sola…
    Sai, l’amore travolge le persone cambiando la vita di coloro che la vivono…le nostre metà erano talmente perfette che ogni gesto, ogni cosa spregievole che potessero fare non avrebbe mai mutato la loro immagine di perfezione…dei in terra…e noi ci siamo fatti fuggire tutto ciò che gli altri desiderano…e ora ci chiediamo come abbiamo fatto a perderla…in che modo ci siamo permessi di poterla perdere essendo di vitale importanza per noi..
    la nostra mente invasa da una moltitudine immensa di figure dall’aspetto angelico…
    I protagonisti sono sempre loro…con le loro voci incantevoli con le quali ci imprigionano in una sfera di vetro…
    Loro sono fuoco freddo…sono buio accecante…
    Loro, gli unici sulla terra a essere in grado di rendere i ciechi vedenti e di accecare chi li vede…come lo siamo rimasti noi dalla loro bellezza…ma prima di tutto…come lo siamo rimasti noi dalla loro persona

  205. ma che palle….per una delusione d’amore non ci si uccide mica….ma per niente al mondo si deve fare una cosa del genere, CAZZO….Tirate un pò fuori i coglioni…diamine.

  206. brava lea.bisogna combattere in qst cose….
    e poi c sn cose peggiori.
    vi prego ragazzi tiratevi su d morale

  207. Ragazze, non ci conosciamo, e perciò, per parlare di attributi, mi sembra presto…Lea non sai cosa ho dovuto affrontare nella mia vita…ma erano tutte cose molto materiali alle quali bisognava solo, reagire rimboccandosi le maniche…Da quando avevo nove anni…non ho avuto un’infanzia io…non potevo giocare con le bambole, ma dovevo fare da mamma, da tata e da sorella e se avevo tempo, dovevo essere anche mia stessa amica, perchè non potevo coltivare neanche amicizie…(più non ti dico e più non ti rispondo…)ma quando ti accadono cose di questo genere, quali, perdere un grande amore, il più grande della tua vita, è chiaro che ti può comprendere solo qualcuno che abbia avuto già tale esperienza…io non so se tu abbia vissuto una cosa del genere, ma ti assicuro, che il desiderio di morire, è forte. Non credere che comunque, aldilà delle necessità di un corpo vivo, ci si senta in vita…si vegeta, si mangia giusto qualcosa, niente sà di niente, il mio piatto preferito?…non ricordo più cos’era…magari aspettavi il film in primavisione…non mi interessa più…studiare…non so come farò a dare il prossimo esame…IL NIENTE ti circonda…non sei a casa in nessun posto…non ti senti mai in compagnia, non senti più calore, gelido è il paesaggio, triste è il tuo volto…Sorridere? Solo per non deludere un bimbo che ti viene incontro in un supermercato, per caso… vuoi scappare via, ma per andare dove? Non vorresti altro che correre da lui…ma sai che bussando alla porta del suo cuore, nessuno ti aprirebbe più…è chiusa quella porta…e ciò ti dispera; quel pensiero ti ammazza ogni momento…non parlo con nessuno di questo mio dolore, tranne con gli amici di questo blog…strano? No, ho già detto che discutendone, ho trovato nelle parole di Spooky, le mie stesse emozioni…Tramite il mio lavoro conosco tanta gente, ma tanta sensibilità in una sola persona non l’ho mai trovata…e visto che, in questa società ormai non vediamo nè sentiamo più…non viene neanche apprezzata e compresa…

  208. cavolo folliamia,leggendo qst cose mi hai ftt emozionare davvero,nn xk e commovente qll k hai scritto,ma xk fa toccare davvero il cuore.nn potrei mai immaginare la vita e l’infanzia k hai avuto,spero davvero k un giorno potrai trovare tutt la felicità d qst mondo.forse io cn l’aiuto dll mie amik st cercando d reagire,e forse è + facile x me dimenticare lui.cmq ieri sera ho ftt 1cazzata,neank se m aspettassi da lui kissa k,pero avevo voglia d sentire la sua voce,cosi l’ho kiamato e ho sentito battere il mio cuore a mille,nn riuscivo a parlare,ma poi dp 5minuti circa se nn + gli ho dtt 1breve “t amo”,li m ha rispost cos “cosa vuoi” e io glio risp “nn so neank xk lo ftt,m mank”.poi m sn stata zitta e o atteso la sua risp,lui dp 1po m a dtt”v bene,devo andare”.
    e 1stronzo…xk perdo temp ancora cn lui,a kiamarlo cm 1stupida bambina innamorata,cm devo fare x nn ricadere + nll stessa trappola,xk nn kiamarlo +…….qst io nn lo so è difficile…e poi qnd sembra k st x trovare la felicità,1foglio cn dll cose bellissime k ma scritt lui qnd ancora stavamo assieme,m fa venire la voglia d piangere,d kiamarlo…..

  209. Non ti passa così in fretta la rabbia che ora hai…a me non dispiace quello che hai fatto… Quando non ci siamo sentiti più con il mio amore, anch’io ho fatto qualcosa del genere, anche se io gli ho scritto una lettera…dire le cose direttamente necessita di più intimità e privacy, poi al telefono…a me non piace…Non è simbolo di debolezza, ma di sensibilità, cosa che il tuo ex non ha…Lui si è sentito sicuramente gasato perchè tu l’hai chiamato…ma gli hai dato una chance, e lui ci penserà a questo, anche se forse non la vuole…disperata, io non ho consigli da darti…ma sono sempre del parere che l’orgoglio non serve, se qualcosa deve essere detta o fatta, comq. mi piace affrontarla e la prendo di petto…mi dispiace per te, ma so come ci si sente quando si rileggono i msg. oppure le lettere e si rivedono posti e cose che ti trascinano dove ti porta il cuore…non posso aiutarti ma posso sempre ascoltarti…ciao

  210. agradece a todos…

  211. L’amore…cosa tanto dolce da far innamorarci solo al pensiero di poterlo provare…tanto amara da provocare in noi pensieri di morte…ma tanto forte in entrambi i casi che ci spinge a fare cose incredibili…
    L’amore, quella cosa immensa…come il dolore che proviamo…che no, non può essere paragonato a nulla se non al nostro stesso dolore che pulsa al centro del nostro petto…al centro di noi…
    Cos’è un uomo se non ama…ci sentiamo un pezzo di carne camminante…
    L’uomo quando soffre cerca di andare in contro a ciò che sa lo può far star meglio…il rpoblema amici miei è che quello che ci fa star meglio in realtà ci fa star meglio…io, folliamia, disperata…andiamo incontro a quello che ci fa soffrire..ma è inevitabile..è più forte di noi…forse ci farebbe ancora più male non farci del male..ragazze vi voglio bene…non mi importa come sto…so che starò così per sempre…afflitto dal dolore della perdita più significante della mia vita…con solo in testa e nel cuore il ricordo di quello che è stato e il pensiero di quello che avrebbe potuto essere, ma voglio che almeno voi stiate bene…
    Folliamia…ti voglio bene…ho paura che un giorno non sarò in grado di dire cose che ora riesco a dire…cose come quelle che scrivo su questo sito…e sopratutto paura di non farcela…ti giuro che darei la mia felicità per farti stare meglio…se ne avessi…le tue parole sono nobili, fanno piangere, emozionare…e io sono orgoglioso di te ed orgoglioso di fare parte di quel gruppo che le può leggere e sopratutto sono orgoglioso di fare parte di quel gruppo che piange e si emoziona leggendole.

  212. Ragazzi…v capisco xfettamente…mi rispekkio in voi…leggendo i vostri mex mi fate veramente commuovere…Ale grazie di esistere!!!se nn saresti arrivato tu io nn starei + su qst mondo…ti amo angioletto mio…

  213. ho iniziato a tagliarmi perchè stavo di merda
    ma poi e divenuta una cosa essnziali
    lo faccio e sto meglio chiamatemi scema ma e così
    mi taglio perchè in sto mondo di merda nessuno ti capisce nemmeno gli amici che qnd servono ti girano le spalle
    mi taglio per altri e oltissimi motivi
    lo faccio più che altro perchè preferisco il dolore fisico a qll psicologico

  214. MA CIAO

  215. Oh l’amore cosa tanto nobile da inniettare a chi la vive un senso di felicità assoluta, di risolvere tutti i problemi…ti prego lascia il mio cuore…perchè ti ostieni a risediere li, in quello che una volta era consideratoil centro del mio mondo?
    Si basti pensare che se andassimo a chiedere ad un fanciullo quale sia il simbolo dell’amore questo vi risponderebbe che è il cuore.
    Cosa dire? Niente…
    Il silezio ormai invade me stesso accompagnando una sensazione di solitudine immensa seppur circondato da molte persone che con ogni genere e forma di parole e gesti fanno di tutto pur di rianimare il mio corpo e la mia mente. Ma non c’è soluzione. Almeno si, c’è ma ormai non è più mia.

  216. Il silenzio…dopotutto è proprio esso che mette fine a tutto. Il silenzio che mi uccide! Il telefono che non squilla più, il suono di un sms che tanto rallegrava il mio cuore, solo per leggere “baci”…Niente! Solo il silenzio…e tanti pensieri…provi a pensare allo sdegno in tutti i modi, perchè si dice che se pensi a quello, l’amore passa…Io più ci penso e più lo amo, tanto… Oh, quanto darei per poter tornare indietro, quante cose avrei ancora da dirgli, quanto vorrei stringere a me quella felicità che rappresento ormai sotto forma di lacrime…un mare di lacrime…Il tempo cura i lividi…dice Eros nella sua canzone…ma i miei lividi sono andati in necrosi, ormai…non si curano più! Sento che mi stò chiudendo in me stessa, se non fosse per queste parole che vi scrivo, con le quali vi trasmetto il mio dolore, non c’è persona al mondo che sappia, quanto stò soffrendo…tranne lui…Anche se non condividiamo più le stesse cose, il suo pensiero è collegato al mio…lo sento sempre come se fosse vicino a me…è una presenza costante…ma inafferrabile…Oh, quanto è triste questo mio mondo senza te…Non è vita, vivere all’ombra dei ricordi di ciò che non ti circonda più…Caro Spooky, siamo stati delle virgole nei testi delle loro vite quotidiane, ma, le virgole svolgono un ruolo molto importante nei testi, esse danno l’intonazione…mi conforta saperlo…

  217. ciao a tutti, io non sono una di “voi”, sono dall’altra parte, sono una mamma di 35 anni, ho 2 figli, uno di 17 e una di 14.
    Per sbaglio mi sono imbattuta in questo sito e devo dire che se nn fossi stata in ufficio avrei pianto; pianto per le vostre parole, i vostri gesti, ma sopratutto i vostri pensieri e il vostro dolore. Non nego che alla vostra età ho sofferto anche io e molto, e a volte ho pensato anche di farla finita ma poi per fortuna mi sono resa conto di quanto bella è la vita!!! e l’ho capito ancora di più dopo che sono diventata mamma, con tutti i problemi del caso 🙂 avendo 2 figli adolescenti proprio come voi!!! Lo sapete cosa mi aiuta ancora adesso a non buttarmi via? Vedere la vita con gli occhi di un bambino, emozionandomi per piccole cose (un tramonto, i colori della natura, un cucciolo di animale, ..) proprio come fanno i bambini. Nella mia vita ho sofferto molto ma alla fine sono sempre caduta in piedi grazie alla mia famiglia, ai miei amici ma sopratutto AI MIEI FIGLI. Mi sono sentita sola, disperata, incompresa ma c’è sempre stato qlc che mi ha preso per mano, CERCATE QUEL QLC!!! può essere anche una persona che nn conoscete, ma se potete fatevi aiutare dai vostri genitori anche se vi sembra che nn capiscono i vostri pensieri, loro sono sempre lì per voi, per aiutarvi a crescere e per aiutarvi ad alzarvi. Avrei un sacco di cose da dire ma devo tornare a lavorare. Vi auguro cmq di riuscire a trovare sempre una via di uscita al vostro dolore e … se volete io ci sono per una parola .. e anche per 2 🙂
    Mari

  218. Il segreto dell’esistenza umana non sta soltanto nel vivere, ma anche nel sapere per che cosa si vive…quella cosa per cui vivevamo…è andata…è scivolata via come un prezioso foulard di seta…via da noi, che siamo rimasti qui ad aspettare, inutilmente, a chiederci come fare ad andare avanti? L’aiuto a rialzarci ci può essere offerto, si, ma il guaio è che a chiunque ci offrisse una mano, sempre ringraziando, rifiuteremmo…Inutile dire che la forza stessa per uscire da questo dramma, perchè è un dramma, la dobbiamo trovare nel nostro piccolo, buio e vuoto mondo con le nostre forze…ma dobbiamo anche fermamente volerlo…Staccare la nostra mente dal dolore che ci perseguita…no…significherebbe tagliare della pellicola dal nostro film, che è stata la nostra vita fin’ora…non posso accettarlo…ma proprio vero è, che la vita è quello che ci succede, mentre siamo impegnati con altre cose…grazie mari…non è nostro intento fare piangere la gente, anche perchè queste nostre parole sono spontanee emozioni che vengono dettate dal nostro cuore, e mentre scriviamo si alleggerisce un pò… noi siamo quello che scriviamo…

  219. Si vive per noi stessi, perchè ognuno di noi è nato perchè ha uno scopo nella vita anche se questo scopo forse non lo capiremo mai. E’ vero che la forza la dobbiamo trovare in noi stessi ma sapere che nn siamo soli, che c’è qlc lì pronto ad aiutarci fa sempre bene. Non ho pianto per “colpa Vostra” ma “per voi”: alla vostra età tutti si aspettano che dobbiate essere felici, allegri e spensierati e che nn avete problemi, mentre la Vostra età secondo me è la più bella e la più brutta insieme: si vive tutto ingigantito da una parte e dall’altra ma poi, un giorno, guardandosi indietro ti viene da pensare “ma quanto scema ero?” o per lo meno è successo, e succede tutt’ora, a me. Ben venga che scriviate le vostre emozioni senzazioni stati d’animo vuol dire che ne avete e finchè ne avete siete VIVI, la cosa peggiore nella vita è L’INDIFFERENZA, L’APATIA. Grazie folliamia per avermi ascoltato 🙂

  220. La loro presenza ci è indispensabile per vivere….o almeno…per sopravvivere in quella che ora chiamiamo vita..ma che prima si chiamava sogno.
    Un sogno divenuto realtà, poter osservare, accarezzare, baciare quella che siamo convinti sia la persona che ha fatto fermare il cuore, e poi, un giorno vedere che questa se ne va da noi, lasciandoci a bocca aperta, lasciandoci soli.
    E allora il sogno diventa realtà, ci mostra come la realtà senza di loro sia un’incubo.
    Piangiamo per loro, li sogniamo, li adoriamo sperando che qualcosa accada in nostro favore, perchè tutto quello che si poteva fare per trattenerli a noi lo abbiamo fatto…e lo stiamo facendo.
    Saremmo destinati a una vita di continuo dolore?
    Spero che diciate di no, sopratutto tu folliamia, sarebbe un bel passo in avanti verso una “rinascita”, io sinceramente preferisco vivere nel passato che ne presente, così preferisco vivere nei miei ricordi, di quello che mi ha fatto provare e sentire.
    Mari dice che c’è sempre qualcosa che ci fa capire che è il momento di reagire, di tornare a vivere…per alcuni di noi però quella cosa è la cosa che si è perso…è una triste realtà che ci accompagna nei nostri giorni tenebrosi.
    E ci sentiamo come delle farfalle che anziche sbattere le ali servo il cielo, le sbattono per un’ultima volta, prima di addormentarsi.

  221. Dico una cosa al volo perchè devo scappare: è bello e facile vivere nei ricordi, ma la realtè prima o poi arriva e ti ci scontri!! E poi vivendo nel passato ti perdi ciò che potrebbe esserci nel presente e nel futuro 🙂 io sono fiduciosa nella vita che ci può riservare sempre qlc di bello!! Anche io ho sofferto per amore, l’amore della mia vita, che ho sposato e mi ha dato 2 figli mi ha tradito con la mia migliore amica (un classico mi hanno detto). Ho sofferto come nn mai, il mio cuore fisicamente si è spezzato, mi sono annientata per mesi, poi u giorno mi sono svegliata e ho smesso di soffrire GIURO e piano piano ho cominciato a risalire e ora sono qua a godere di nuovo della vita (anche se ho cmq i miei casini, i miei momenti no). ABBIATE FIDUCIA E VIVETE ANCHE NEL PRESENTE. buon pomeriggio a tutti

  222. naturalmente so che è facile parlare esternamente..ma la vita è un dono immenso..e la vita di ognuno è piene di nuvole nere che anche al momento vi sembrano indelebili,poi vanno via..auguro a tutti di godersi la vita e di non giocarsela per nessun motivo..

  223. VIVERE VIVERE VIVERE..i piaceri della vita..nessuno vi deve rinunciare

  224. eppure ancora nn capisco ke soddisfazione vi può dare tagliare le vene ke la vita nn vi può dare!!!!!!!!!spero ke qlc avrà il coraggio di ammettere ke qst è sl uno di tanti capricci ke nn ha un senso logico e ke fa soffrire familiari amici e tnt altre persone ke nn si conoscono ma ke leggendo qst cs stanno male…
    qlc ha scritto ke lo fa xkè,addirittura,si annoia OOOOOOOOOOOOOOO ma skerzate!?!?!?invece di grattarvi il culo o tagliarvi le vene pensate a studiare,a crescere e a capire ke la VITA é fatta x essere VISSUTA anke se si viene bocciati,se ti molla il tipo/a o se muore qlcn a te caro…………………………………..
    sinceramente provo sl un po’ di pena x qst persone
    nel mondo ci sono tanti bambini ke ogni gg lottano x vivere e ke qst cs nn sognerebbero mai di farle…e invece c’è gente ke si permette di tagliarsi le vene o fare altre kazzate xkè………il PERKé io nn l’ho ancora capito e aspetto ke qlcn abbia il coraggio di darmi una spiegazione VALIDA.

  225. forse xk è la cosa k c fa stare meglio,e xk è l’unico dolore k pssiamo sopportare fisicamente,io ho deciso d nn tagliarmi +,e dv dire k c st riuscendo considerando k prima nn potevo fare ammeno d tagliarmi e ora ha gia dai primi d 3maggio k nn mi taglio.qst ftt d nn tagliarmi + nn lo fccio xk c sn certe persone k qui dicono d nn farlo,ma lo faccio x me stessa.e mi voglio liberare dell’ultima cs k mi fa penzare costentemente a lui,x provare a dimenticarlo il + prest pssibile e lasciare k sia sl 1bellissimo ricordo.
    grazie mari,e volevo dire 1ultima cs,cerco soprattutto d lottare xk tengo mlt ad avere dei figli ed è la cs k mi fa andare avanti,dt k nn c rinucerei x nnt al mondo.ma soprattutto xk sn mlt fiduciosa nl futuro e so k prima o poi,e nn sl io ma ognuno d noi troveremo la felicità ma se sl lo vogliamo.spooky lascia perdere il passato e vivi nl presente credimi e mlt meglio se la dimentichi,lei gia l’ha ftt cn te

  226. Buon giorno a tutti 🙂 Brava disperata hai detto proprio la cosa giusta: devi farlo per te stessa, perchè ti vuoi bene e perchè TU ESISTI in quanto TE, come ognuno di noi. La vita va vissuta giorno per giorno, perchè domani … chissà domani cosa sarà. I ricordi sono una bellissima cosa, ci aiutano per capire il presente, per cercare di nn rifare gli stessi errori. Purtroppo nn conosco la storia di ognuno di voi, ma Spooky, vedrai che un’altra persona ti sta aspettando da qlc parte devi solo lasciare che ti trovi. Ho vissuto con mio figlio 2 anni da incubo, in cui si è annientato per una ragazza, nn era più lui, ha mollato tutto amici, scuola, sport ero disperata, nn capivo ma l’ho sostenuto fino alla fine, ci sono stata a volte in disparte a volte di prepotenza 🙂 ma alla fine ne è uscito, ha finito di soffrire ed è ritornato ad essere se stesso con tutti i suoi interessi e … varie altre 🙂 le esperienze insegnano cerchiamo di coglierne i lati migliori. A voi una buona giornata nonostante il grigiore del tempo

  227. scusate ero io mari quella che ha scritto!!! sti mezzi tecnologici 🙂

  228. Amor, ch’a nullo amato amor perdona, mi prese del costui piacer si forte che, come vedi ancor non m’abbandona…Chiunque comprenda questi versi pienamente, comprenderà i fiumi di parole…che ogni giorno scriviamo…è tutto ciò che avevamo…e i nostri stati d’animo che mettiamo giù non rendono neanche lontantanamente l’idea di quanto li abbiamo amati…e ancora li amiamo…

  229. Nessuno mette in dubbio l’amore e i sentimenti provati, MAI però … vuol dire che la vostra vita allora è vuota, non avete interessi non avete amici non avete niente; ma io non penso che sia così, anche se nn vi conosco. Come ho già detto ognuno esiste in quanto tale e se poi trovi la persona che ti completa meglio. Mi rendo conto anche che non è facile staccarsi dai ricordi perchè vuol dire ricominciare da capo e mettersi in gioco, vuol dire sforzarsi e vuoi mettere quanto è più facile stare là a crogiolarsi nel proprio dolore, fatto di ricordi? lo so e lo so bene quanto è più facile, a volte ancora ci casco in momenti bui, con la tristezza sempre lì in agguato, basta una canzone, un posto, un qls cosa che cado giù in piacchiata ma poi trovo la forza di reagire perchè a volte sono anche stufa di essere triste e dico ma vaff.. guarda come si diverte la gente anche io voglio.
    e anche voi lo DOVETE VOLERE!!!!! ve lo meritate!!!

  230. Mari…si abbiamo hobby, abbiamo amici, abbiamo tutto…però ci sono delle cose che sono indispensabili nella vita, tra cui l’amore…
    Non siamo in grado di amare nient’altro che ciò che non abbiamo più, ci sentiamo soli anche se siamo circondati da persone che fanno di tutto pur di farci sentire meglio.
    Ci manca una parte di noi, la parte che rende viva una persona, che la fa sorridere e che fa apprezzare il gusto della vita. L’abbiamo persa.
    Vedi, abbiamo riposto tutto noi stessi in una persona, li abbiamo dato anima e corpo, li abbiamo dato il nostro cuore, abbiamo riposto in essa i nostri sogni, abbiamo dato in questa persona in mano il nostro futuro, il nostro amore e quando perdi questa persona non ti senti morire, ma muori. Noi, siamo morti. Perchè non è vivere quello che stiamo facendo, assomiglia più alla morte. Piangiamo, ci disperiamo e siamo destinati ad una vita fatta solo di ricordi dolorosi di coloro che ci hanno resi felici.

  231. In questo momento ti senti così, lo capisco, ed è giusto che sia così ma ti assicuro che tutto passa; so già che stai pensando che sono solo parole, ma sono parole sussurrate da una persona che c’è già passata. Ogni storia è diversa dall’altra, ogni persona reagisce in maniera diversa e in tempi diversi, ma le fasi del “viaggio” sono sempre quelle: rabbia,dolore, rassegnazione, accettazione e sollievo. Le devi vivere tutte prima di riuscire ad uscirne ma bisogna anche impegnarsi. Solo il fatto che tu, e tutti gli altri, stiate qui a parlare con altre persone vuol dire che non siete morti, ma state cercando un motivo,una ragione per tenervi “vivi” perchè se no ti assicuro che nn avresti/non avreste voglia di parlare con nex!! Pensa a quante persone che ci potrebbero essere in giro che vi vogliono rendere felici!! Spero di nn essere troppo rompiballe 🙂 buon pomeriggio e buona serata a tutti

  232. d certo nn 6 rompiballe,anzi(parlo x me,poi gli altri nn so cm la vedeno);cmq sapere k c’è 1persona grande(cm te mari)k scrive qui,e sopratutt k ha già pssato qll k stiamo pssando noi,mi fa capire d qnt è importante la vita,e di qnt è fondamentale viverla giorno xgiorno.io pian piano st iniziando a uscire da qst tunnel ftt sl d dolore,cn l’aiuto d persone k mi vogliono bene.in certi casi m kiedo “xk soffrire x 1persona k nn c ama +,disperarci se lui o lei c hanno già dimenticato,se nn c amano +.fatelo x voi stessi,uscite da qst periodo,bst buttarsi nei ricordi nn portano a nnt e d certo nn fanno tornare indietro la persona k amiamo.facciamolo x noi stessi se lo vogliamo,io voglio farlo,voglio uscire da qst periodo e ritornare la girl k ero prima,1consiglio trovate il coraggio e la forza d volonta xriuscirci.

  233. Grazie…per gli sforzi di coloro che cercano di dare buoni consigli…ma la risoluzione del problema sappiamo bene che si trova all’interno del problema stesso…Noi, dico noi, siamo pienamente coscienti della nostra situazione, ma, la vita che abbiamo vissuto accanto a loro, talmente ci ha coinvolti, che ci piace vivere nel passato e non nel presente…(per quanto riguarda la sfera sentimentale…)I giorni non passano per dimenticare ma per ricordare…Non importa quanto tempo ci dividerà da loro, sempre vivo sarà il ricordo nel nostro presente…è chiaro che la vita così ci passa accanto, ma se anche dovessimo uscire da questo tunnel, prima o poi usciremo, nessuno potrà renderci felici così come eravamo con loro…questo è il lascito dell’amore che abbiamo condiviso con loro…Come ho già detto, questa è la sorte delle persone che, quando hanno conosciuto e toccato con mano l’unica felicità, conservano dentro una poesia che va al limite della sopportazione…diventa un tormento…Sappiamo bene quanto ci tormenta…

  234. Rileggendo… mi fa molto piacere che disperata si stia riprendendo…Evidentemente hai trovato la forza per voltare pagina…io invece vedo di riempire il + possibile la mia vita con cose da fare, ma non è mai abbastanza quello che faccio, nella mente non ho altro che lui…non penso ad altro…e vedo che spooky non sta meglio di me…ma tu guarda che situazione!Così tanto amore da dare a qualcuno che non lo vuole più! Più ci penso però e più lo amo…come fare ad odiarlo…oh, quanto darei per poter tornare indietro!

  235. guarda folliamia,st riuscendo a voltare pagina grazie alla quale tengo mlt la mia mente occupata e m invento qualsiasi cs pssibile x nn pensare a lui.ank se qst nn vuol dire k lo dimenticato o k nn lo amo +,xk qst nn succedera mai,ma nonostante tutt cerco d nn pensarlo.certo c sn giorni in cui capita d navigare cn la mente 1po nl passato ma cerco d kiudere la mente a lui e d pensare a qlsiasi cosa….

  236. Ciao a tutti 🙂 è bello si vedere che qlc piano piano ce la fa 🙂 Cara folliamia io c’ho impiegato 10 anni per togliermi il mio ex marito dalla testa!!! nonostante le evidenze nonostante le persone mi dicessero ma nn ti rendi conto di quanto mona è di che tipo di persona è nonostante abbia fatto del male (psicologico) ai nostri figli, cmq è una cosa che ti deve venire da dentro da una tua consapevolezza e da una tua scelta personale. Nn è questione di dare consigli è una questione di mettere a disposizione la propria esperienza, perchè parlando e conforntandosi con le altre persone per lo meno ci si accorge che ci sono altre realtà, che ci può essere una via d’uscita, e vedere che qlc ce l’ha fatta prima di noi ci apre una breccia nel nostro futuro incerto. Quindi ragazzi … in bocca al lupo e mettetecela tutta, perchè se voi avete tanto amore da dare qlc starà sicuramente cercando amore da ricevere, e qlc starà ancche cercando qlc da amare … perchè non voi?
    MAgari un giorno disperata non ti firmerai più disperata ma … scegli tu 🙂 Buon pomeriggio a tutti

  237. Com’è difficile essere umani…

  238. 🙂 mamma mia quanto hai ragione … però è anche fantastico 🙂 se fosse tutto facile nn ci sarebbe neanche gusto. Se nn ci fosse il dolore nn potremmo capire la felicità, se nn ci fosse l’odio … sarebbe meglio 🙂 se nn ci fossero le difficoltà nn potremmo mai metterci alla prova. Avete mai letto qlc di Madre Teresa di Calcutta o di Gandhi? Nn voglio fare la filosofa … ma mi aiutano a capire tante cose …
    Questa la dedico a ognuno di voi:

    La vita è un’opportunità, coglila.
    La vita è bellezza, ammirala.
    La vita è beatitudine, assaporala.
    La vita è un sogno, fanne una realtà.
    La vita è una sfida, affrontala.
    La vita è un dovere, compilo.
    La vita è un gioco, giocalo.
    La vita è preziosa, conservala.
    La vita è una ricchezza, conservala.
    La vita è amore, godine.
    La vita è un mistero, scoprilo.
    La vita è promessa, adempila.
    La vita è tristezza, superala.
    La vita è un inno, cantalo.
    La vita è una lotta, vivila.
    La vita è una gioia, gustala.
    La vita è una croce, abbracciala.
    La vita è un’avventura, rischiala.
    La vita è pace, costruiscila.
    La vita è felicità, meritala.
    La vita è vita, difendila.

    IO ADORO QUESTO INNO ALLA VITA, spero che ogni volte che la leggerete, se lo leggerete, possa aiutarvi a trovare un po’ di voi.

    Buona serata

  239. mari volevo kiederti 1cosa,tra qlk mese compiro 18 anni,ma nn è qst il punto,il punto è si ank se puo sembrare strano è k ho paura dl futuro,paura k 1giorno la mia vita pss cambiare radicalmente,come:trovare x sempre(almeno lo spero)l’amore dll mia vita,avere figli,trovare 1lavoro,in pok parole cavarmela da sl senza l’aiuto dei miei genitori.in cert casi ho voglia d mettermi in gioco,ma nll stesso tempo ho paura,ank xk tipo a kiedere qlk cosa cm cercarm lavoro da sl o altro m vergogno,ank xk ho paura d 1rifiuto.e dato k tu 6 mamma,ma ank donna e 6 + grande d me,vorrei sapere da te cm affrontare la vita gorno x giorno senza temere qlcosa,x sapere cm devo comportarmi 1giorno,in pok parole senza avere paura dl futuro.
    affatto qst inno alla vita k hai scritto è bellissimo e dice parole vere

  240. pensare a tutto il tuo futuro è un pensiero troppo grande…
    vivi la vita ponendoti degli obbiettivi più a breve termine assaporando tutte le piccole e grandi gioie e pure i momenti tristi che la vita ti saprà dare…

  241. Ciao disperata 🙂 se avessi tutte queste risp sarei a posto anche io 🙂 Mi ricordo il mio primo colloquio di lavoro dopo la scuola: ero terrorizzata, nn sapevo niente però alla fine l’ho fatto, nn mi ricordo come è andata però 🙂 Ancora adesso se devo fare qlc colloquio un po’ di timore c’è, e se mi dicono di no pazienza ritento da un’altra parte. Diventare grandi purtroppo nn ti da tutte le risposte, le impari con l’esperienza, dai consigli degli altri e perchè no .. anche con i rifiuti. A 17 anni sono rimasta incinta, di sicuro nn era nei miei programmi ma nn ho mai pensato di abortire, ho finito la scuola, ho preos il diploma e poi sono andata a vivere da sola, con l’incoscienza dell’età vedevo tutto bello e felice con il mio “lui”: saremo genitori fantastici, nn faremo gli stessi errori dei nostri, ecc. sogni tanti ma poi ci siamo scontrati con la realtà: io nn avevo nex esperienza di casalinga, soldi sempre pochi, ma come dice AIR affronto tutto giorno per giorno e sbagliando sono arrivata fin qui. Paura del futuro ne abbiamo tutti, anche perchè il vostro ma anche il nostro futuro è molto incerto, quindi nn ci resta che affrontarlo con le spalle larghe e nn preoccuparti, perchè i tuoi genitori nn ti lasceranno mai sola, genitori nn si smette mai di essere!!! Buona giornata

  242. Il fatto è che, in questa mia presa di coscienza della situazione, sto peggio se provo a non pensare a lui…perdonatemi…vorrei essere il contrario di quello che sono…ma non sarei più ME STESSA. So bene che non serve a niente avere rimpianti, ma voglio tenere il più possibile stretta a me quella sensazione che mi permette ancora di sentirlo parte integrante della mia giornata, della mia vita, di quel mondo buio che, ahimè, ormai mi circonda, con la sofferenza che ne consegue…Sapete, non avrei mai immaginato di trovarmi qualcosa di così immensamente grande sul mio cammino…l’ho amato più di quanto avrei mai dovuto e ciò ha completamente annullato qualsiasi altro sentimento in me…è una direttiva per me…un protocollo che, non posso viòlare…Scusatemi, ma non posso scrivere parole positive se nel mio cuore non ne sento, cmq. grazie. E’ molto difficile da comprendere ma ognuno la prende a modo suo…Io continuo ad ostinarmi all’idea di dimenticare…

  243. ma perdonarti di cosa? nn stai facendo un torto anex se nn a te stessa, quando vorrai smettere di soffrire lo farai, abbi pazienza e speranza. Da una parte è bello provare queste sensazioni, questa appartenenza a qlc, c’è qlc che nn ha mai provato tutto ciò però nn perdete di vista ciò che vi aspetta e ciò che ancora potreste vivere. L’animo umano è la cosa più complicata, miracolosa e piena di sorprese che esista. Ogni amore è diverso dall’altro così come le sensazioni che ci danno, tutti siamo convinti di nn poterle provare mai più (me compresa) ma nella maggior parte dei casi nn è così per fortuna!!

  244. grazie d tutt mari.sapere k c 6 tu cn noi è + facile,cn le tue esperienze e cn le cose k scrivi

  245. è solo un piacere 🙂 grz a voi invece che mi permettete di stare qui. Anche le vostre esperienze e i vostri pensieri mi sono di aiuto, anche se leggendo i giornali o guardando la tv capire che ci sono delle difficoltà tra i giovani nn è difficile purtroppo, però sentirli da voi è un’altra cosa. Spero solo che a qlc nn abbia dato fastidio che un adulto stia qui e abbia deciso di nn scrivere più, mi dispiacerebbe molto.
    Vi auguro un buon we, ci sentiamo lunedì
    Un abbraccio

  246. Come è facile perdere tutto in un secondo…l’anima brucia, gli occhi non riescono ad aprirsi, il cuore smette di battere.
    Tornare al passato lo fa ravviare.
    Venere, Minerva arrendetevi alla sua bellezza, alla sua lucentezza, al suo sorriso che a nulla è paragonabile.
    Così con le sue risa, la sua gioia nella mente sono destinato a vagare nei ricordi per l’eternità, con il cuore che non smettere di battere per lei e per tutto quello che significa lei.
    Mi nascondo dietro una maschera, sperando l’unica cosa che mi fa stare male: che sia felice senza me….lo spero davvero.
    Si, perchè le ho sempre detto che veniva prima di qualsiasi altra cosa, anche prima di me. Capite quanto bisogna amare per rendere felice una persona? Per accettare che questa se ne vada?
    Ho perso l’anima, vaga tra altre milioni e non la ritroverò mai più, ed è automatico disperarsi, la sua felicità è la mia angoscia, la mia morte.
    Quanto vorrei tornare a farla felice come quando lo era con me al suo fianco…e ora la sua felicità lontano da me mi reca più dolore che altro. Non ho mai provato per lei amore…era qualcosa di ancora più forte…non è mai stato amore…è sempre stato qualcosa che l’uomo non può comprendere, qualcosa che va al di la…e ora è tardi.

  247. Quanto pesano queste parole…non ho altro da aggiungere…vagare nei ricordi…questa è la giusta sensazione al ns. dolore…Spooky, poveri noi…

  248. la mia vita ogni giorno che passa peggiora..
    si spezza fa schifo ho voglia di morire
    ma qnd provo ho paura…
    perchè????? sto mondo non mi ha mai dato nulla..
    la felicità non esiste almeno nel mio caso sono nata infelice e morirò(spero presto)infelice…
    vita di merda questa che ho… nessuno mi capisce neanche gli amici se così si possono definire
    mi hanno detto di andare da uno psicologico ma non fa niente andarci..
    allora per non pensare hai miei problrmi mi taglio mi fa sentire meglio me stessa mi sento.. il dolore mi fa sentire viva
    viva da questa enorme tristezza

  249. Anonima, se aspettiamo che il mondo ci dia qualcosa, allora aspettiamo invano…dobbiamo comq. fare in modo di cercare di guadagnarcelo…altro è, se qualcosa invece ci viene a mancare; asattamente come è per chi come noi, non ha più quello che definiamo tutto: L’ AMORE. Per alcuni tutto è materiale; per altri, parlo di gente che, (se leggi le parole cui sopra), potresti accorgerti che sono in tanti…poter amare qualcuno nella vita è stato tutto. Non siamo “niente” se non amiamo. Il dio denaro con volontà è costanza lo si può onorare, ma se cupido non colpisce il tuo cuore allora, non sai cos’è l’amore di cui qui si parla. Non lo si trova dietro l’angolo, non è un lavoro che cercando potresti trovare e accontentarti, tirando avanti anche se sei laureato e fai il facchino…L’amore è molto più, è complicato spiegarlo…non viaggia con mezzi comuni, ma divini; i canali che sceglie per comunicare sono semplici ma possono diventare complicatissimi…L’amore ti cambia la vita e la può distruggere…se è amore con la A maiuscola può farlo…quello che succede qui è proprio questo. Ci si provoca il dolore fisico, ci si fa del male per superare quel male che ci logora col passare delle ore sempre più. Odiamo noi stessi perchè ci colpevolizziamo, pensando che non abbiamo fatto abbastanza per tenerci stretto, ciò che cmq. sarebbe andato via…sai, c’è anche il destino che gioca il suo ruolo, quello che è deciso è deciso…non possiamo stringere qualcosa che vuole andare…ma noi cerchiamo ancora di tenerlo per noi, almeno nel nostro cuore…come se vorremmo ricreare situazioni reali che non torneranno più. Noi lo sappiamo, ma continuiamo ad infierire sul nostro animo…perchè quando il sogno finisce, allora si sente il dolore dei colpi subiti e siamo sempre più senza forza per affrontare la realtà…Malgrado ciò, soffrendo apprezziamo comq. ciò che questo amore ancora ci da…il dolore di non poterlo più stringere sul petto, di non poterlo più guardare, vedere sorridere, camminare affianco…Solo però perchè è stato un’amore con la A maiuscola…Niente è eterno, ma l’amore lascia tracce indelebili nei cuori di coloro che l’hanno provato…soffrendo e torturandoci, con gli occhi pieni di lacrime, cerchiamo con le ns. parole di darci forza l’un l’altro…qui possiamo farlo…questo libro sul quale stiamo scrivendo dovremmo chiamarlo “L’URLO DELL’ ANIMA”, perchè qui tutti scriviamo quello che al momento vorremmo dire…ma che nessuno ascolterebbe…Perchè non ascolta più nessuno…noi si

  250. Come le foglie secche spinte dal vento mi alzo in volo verso la solitudine, in attesa che una sola singola goccia di pioggia atterri su di me sbriciolandomi senza pietà.
    Lei, portatrice di felicità in passato e di inferno ora…come posso dire al mio cuore di smettere di amare una cosa che tanto indispensabile.
    Quando Cupido mi trafisse con la sua freccia non mi disse quanto avrebbe potuto essere pericoloso innamorarmi, quanto dolore si celava dietro una perdita, non mi disse cosa si nascondeva dietro la maschera…non mi disse che guardando il cielo mi avrebbe ricordato lei o che ogni sogno sarebbe stato invaso dalla sua presenza…eppure il mio cuore continua ad amarla, e continua come in passato a non amare i suoi pregi: no, troppo facile, ma i suoi difetti, anche se sono proprio questi a renderla perfetta.

  251. folliamia le tue parole mi sono state davvero di conforto sei davvero una persona dolcissima

  252. Ciao, Spooky… tutto si riduce ad un immenso peso che non riuscirai a toglierti dal cuore, neanche scrivendo all’infinito…Non posso dire che per me le cose siano cambiate…questo vortice ormai, mi ha completamente assorbita al suo interno…cerco il buio, cerco il dolore, cerco me stessa…ma non credo che mi ritroverò…ormai sono perduta…Ho un corpo senza anima…sono un niente…cerco di trascinarmi avanti con tutte le mie forze, ma non riesco ad uscire e non lo voglio…

  253. Voglio entrare nella tua vita
    dimmi a cosa stai pensando
    vedi com’� bella la vita
    anche solo per un momento

    Amore amore che cos’�
    questa porta che si � aperta
    quest’onda che ci trasporta
    chiss� dove ci porta

    … Ma l’amore che cos’�?
    bravo chi lo sa capire
    … ma l’amore cosa fa?
    so solo che mi fa morire

    La senti amore questa onda che viene e va
    e ci invade anche l’anima
    ci fa nascere e morire pi� che si pu�
    mille volte al secondo mi ami o no?

    La senti amore questa onda che sbatte qui
    non esiste pi� forte di cos�
    prendi e dammi questo amore pi� che si pu�
    e non farmi uscire pi� da qui

    Innamorarsi � una cosa seria
    pi� grande del mare
    infatti il nostro piccolo cuore, s�,
    rischia di scoppiare

    … Ma l’amore che cos’�?
    nessuno ce lo pu� spiegare
    … ma l’amore cosa fa?
    pu� farci tutto ma non del male

    La senti amore questa onda che viene e va
    e ci entra nell’anima
    ci fa nascere e morire pi� che si pu�
    mille volte al secondo mi ami o no?

    la senti amore questa onda che sbatte qui
    non esiste pi� forte di cos�
    prendi e dammi questo amore pi� che si pu�
    e non farmi uscire pi� da qui

    La senti amore questa onda che viene e va
    e ci invade anche l’anima
    ci fa nascere e morire pi� che si pu�
    mille volte al secondo mi ami o no?

  254. Ma l’amore che cos’e’
    nessuno ce lo puo’ spiegare
    ma l’amore cosa fa
    puo’ farci tutto ma non del male oh..

  255. “Capire non può, chi non intende”…questo è amore…è tutto e niente, inferno e paradiso, pace dell’anima e scompiglio dei sensi…fuoco ed acqua…Quel fuoco della passione, che chi ha avuto la fortuna di conoscere, sente ancora sulla pelle e nel cuore, affinchè il cuore non smetterà di battere e mettere fine a questa sensazione che cerchiamo come bambini che giocano a moscacieca, ormai, barcollando nei meandri della nostra mente, nei ricordi e senza trascurare i minimi particolari, che, ognuno di noi, rispolvera alla perfezione…Illusione!…un’illusione che ci gratifica al momento, ma è pursempre qualcosa che ci tiene avvinghati a se, e ci fa sentire vivi in quei momenti…Amore…amore mio perdonami, se non ti lascio ancora andare da me…sei stato il centro del mio universo… per te sono andata controcorrente; a dispetto della consuetudine ho assaporato la forza che da te proveniva, e faceva di me una donna coraggiosa, che combattendo ha ottenuto ciò che desiderava di più al mondo, anche se per poco, perchè non è stato abbastanza, ma per poco ha amato… Come posso dimenticarti? Come posso fare in modo che tu vada da me se tutto gira ancora intorno a te? Mi sento come se stessi rimandando, da attimo in attimo la partenza verso un mondo nel quale da sola non ci voglio andare…ti voglio portare con me e con me sarai, perchè terrò ciò che di buono mi hai donato…Durante questo viaggio che è la vita sempre sentirò la tua presenza…Grazie di avermi resa felice, anche se per poco…

  256. Amore: cosa tanto dolce da fare male…anonima hai colto nel segno..il punto non è farcela o meno…ma la voglia di farcela, che in noi è assente…per tutti noi la nostra metà è stata il centro del mondo, un mondo favoloso, fiabesco. Un mondo in cui il male e il brutto non esisteva, in cui esistevamo solo noi e la persona che più amiamo.
    Sarà ragazzi, ma io ho un concetto romantico dell’amore…seppur pensi che sia un’illusione, penso che quest’illusione sia eterna, e che ci porti enesorabilmente alla felicità eterna…ma in fondo è davvero un’illusione così bella??
    O forse è solo amore quello che porta a stare male?
    Io non so più cosa sia l’amore, ho vissuto l’amore che porta alla felicità, e ora invece sto vivendo quello che porta alla morte, so solo una cosa: non voglio più vivere l’amore.
    Non voglio amare qualcun’altro, amo lei e amerò sempre e solo lei, e voglio soffrire per lei…solo e sempre per lei.

  257. Oh dolce cosa chiamata amore…hai proprio ragione anonima…il punto centrale non è saper uscire da questa situazione…è volerne uscire…e noi non ne abbiamo voglia….
    Come si può avere voglia di stare meglio, quando la persona che per te significa tutto, quella che per te ha e continua ad essere tutto il tuo universo se ne va…
    L’amore è un’illusione ragazzi…abbiamo vissuto l’illusione più bella della nostra vita, e ora ci ritroviamo a vivere quella peggiore…
    So una cosa per certo, quest’illusione, sia lato positivo che quello negativo, non voglio viverlo se non per lei…non voglio più amare, e non voglio più soffrire, se non per colei che mi ha dato felicità, e che ora mi porta giornate bagante di lacrime e disperazione eterna…

  258. Lo sconforto che ci riempie la vita ci fa diventare molto poveri… tutte le nostre forze impegnate a mettere in evidenza la nostra devozione verso questo amore che, di ciò non si arricchisce…La nostra debolezza, solitudine, compagnia, felicità, sono e restano loro. Questi fiumi di sentimenti che mettiamo giù, fanno di noi eterni schiavi di quest’amore…saremmo in grado di andare nel fuoco se ce lo chiedessero, di sormontare qualsiasi ostacolo purchè questo fosse ricambiato solo da un loro sorriso…per loro stiamo morendo d’amore…Mentre vi scrivo, in questa mia solitudine, il cuore mi si stringe in petto e i miei occhi, come se fossero stati un giorno al sole, bruciano e non smettono di bagnare le mie guance…Non so spiegarmi quale Dio, che ci voglia bene, abbia potuto farci questo male così atroce? Sofferenze..non smetterò mai di ripetermi…sofferenze che, aldilà di quelle fisiche fanno tanto, tanto più male…Non mi oppongo a questo male, affinchè, possa ridarmi attimi di quell’amore profuso, che mi fanno sentire viva proprio nel momento in cui muoio e cioè quando rivedo questi attimi come un film, che non cancellerò mai dalla mia vita…

  259. Esattamente, stiamo rovinando la nostra vita solo per un loro sorriso, solo per la certezza che loro siano felici. Se ci dicessero che più stiamo male e più loro sono felici non esiteremo un secondo nel dire che vogliamo stare peggio…perchè in fondo la loro felicità, la loro vita, viene prima della nostra…folliamia..un giorno tu mi dissi che non sai quanto le mie parole abbiano fatto piangere quanti angeli, e che non hai mai conosciuto una persona sensibile quanto me…bhe io l’ho conosciuta, e sei tu….
    Io ho vent’anni…e posso esprimermi profondamente, col cuore solo qui, in quanto, se dicessi certe cose ai miei coetanei li spaventerei, qui ho torvato te…che come me sei un’anima persa e sensibile, ora devo ammettere che ti conosco solo per quello che scrivi, ma devo assolutamente dirti che sono orgoglioso di te…
    é vero…ti conosco solo per quello che scrivi, ti ripeto, ma in fondo qui è l’unico posto in cui ogniuno di noi esprime il lato più debole di se, il lato più sensibile e vero di noi stessi, quindi devo ammettere che quello che conosco di te mi fa pensare che sei un’ottima persona, e che di questo ne sono sicuro, sei una persona forte…e spero che tu riesca a trovare la tua felicità prima ancora di sperare che trovi io la mia…ti voglio bene…
    Non so se riusciremo mai a trovare conforto al dolore dei nostri cuori…

  260. …TERRIBILE…è TERRIBILE COME QUESTA VITA SI DIVERTA ALLE NS SPALLE…COME GIOKI CN NOI, CN I NOSTRI SENTIMENTI…UN GIORNO T SVEGLI E T KIEDI KE SENSO HA LA TUA VITA….X’ DOMANI DOVRESTI SVEGLIARTI…ANCORA…E ANCORA…X KI…X KE COSA…A QUALE SCOPO…QUESTI SN I GIORNI IN CUI NULLA SEMBRA AVERE ALCUNA IMPORTANZA…TANTOMENO LA TUA VITA….VORRESTI REAGIRE CN TT LE TUE FORZE….DAVVERO…E X 1 ATTIMO SEMBRI RIUSCIRCI,MA L’ATTIMO DOPO T SENTI DI NUOVO SCARAVENTATA IN 1 ABISSO DI SOLITUDINE E DI DEPRESSIONE ANCORà PIù PROFONDO E + CUPO DI PRIMA…E ALLORA DECIDI DI FARLA FINITA…COSì…MA ECCO KE C S METTE LA VITA, COSì CRUDELMENTE E XVERSAMENTE AFFASCINANTE, A DARTI “IL” MOTIVO…”QUEL”MOTIVO KE TU STAVI COSì AFFANNOSAMENTE CERCANDO…E T SENTI PIENA…APPAGATA…FELICE?…SI!…T SENTI QUASI IN COLPA X TT LA GIOIA KE STAI PROVANDO IN QUEL MOMENTO…..INCONSAPEVOLE KE SI TRATTA SL DI 1 ILLUSIONE….DI 1 ALTRO MERO SCHERZO DELLA VITA…COSì L’INDOMANI, QUANDO T SVEGLI, RITORNI A KIEDERTI KE SENSO HA LA TUA VITA:…E TT RICOMINCIA DA CAPO…DI NUOVO…IN QUESTO CIRCOLO VIZIOSO KE è LA VITA…FINKè NON FARAI LA TUA SCELTA: SOPRAVVIVERE O VIVERE….”SOPRAVVIVERE” IN QUESTA VITA, ACCETTANDO IL SUO GIOCO, ACCETTANDO LE SUE REGOLE… VIVENDO LE ILLUSIONI KE T OFFRE CM SE FOSSERO LA REALTà…OPPURE PUOI DECIDERE D “VIVERE”…VIVERE REALMENTE, RIFIUTANDO LA VITA, PONENDO FINE AI SUOI GIOKI, AI SUOI INGANNI…DECIDENDO DI RISKIARE…DI ANDARE “OLTRE”..CN LA VANA SXANZA KE IN QUELL'”OLTRE”C SIA 1 POSTO..ANKE X TE…

  261. L’uomo vagò, sentendosi nel cuore che l’ora in cui l’avrebbe rivista sarebbe presto giunta…e giunse.
    E quando giunse una molteplice quantità di emozioni lo invase, rendendolo ancora più privo di anima e disperandolo.
    E giunse per me il tanto atteso momento: la mia miglioe amica, quella che per me rappresenta una sorella mi chiama e mi dice “Ciao tesoro! Questa sera c’è una festa universitaria…andiamo a divertirci un po?” io, sapendo che per via degli alcolici ai minorenni non è permesso partecipare, così, con la convinzione che non l’avrei vista accettai l’invito e mi dissi che non avrei avuto opreoccupazioni e che avrei pensato solo a divertirmi. Ma la vidi. E mi chiesi balbettando nella mia testa come cavolo avesse fatto ad entrare…è minorenne…
    Sono impazzito, sono scappato, ho pianto…cazzo era una festa…la più grande e bella dell’anno…ci saranno state più di 3000 persone…ma io l’ho vista…non 1, non 2 ma 3 volte…e il solo fatto di averla vista una volta, mi ha fatto diventare matto, e da li tutta la serata è andata a rotoli.
    Ho pianto, ho promesso che avrei compiuto il gesto estremo, l’ho promesso alla persona sbagliata, l’ho promesso a quella persona che ha già subito una perdita per amore. L’ho promesso a coloro che non rappresentano la mia vita, ma lo sono…e più di chiunque altro l’ho promesso a me stesso. E voglio mantenerlo.
    La mia anima dolce, sensibile e persa è stufa di vagare sapendo che non si può tornare indietro. No, non ci sono altre soluzioni. Ho cercato di uscire e divertirmi, ho cercato di pensare ad altro.
    Voglio amare per l’eternità solo lei e stare solo con lei, e questo non è più possibile quindi compio l’ultimo gesto, seppur sia di egoismo.
    Vorrei ringraziare Folliamia per le dolci parole che sa esprimere e per il modo in cui le sa esprimere. Sei fantastica…per te una soluzione ci sarà. Un altro ringraziamente va a disperata che seppur non scrivendo più su questo blog c’è stata nel momento del bisogno anche tramite altri mezzi di comunicazione.
    Ora un poeta dell’anima come me vi lascia, spero abbite compreso il profondo significato delle mie parole in passato e in presente, così come lo ha compreso folliamia…ora mi ritiro in camera mia a scrivere altre due o tre poesie che poi saranno lette alla mia cerimonia funebre.
    Avrei voluto dire altre milioni di cose ma per il momento penso di aver finito.

    E’ stato un piacere immenso conoscervi. Vi voglio bene. E seppur io lo faccia, voi non fate sciocchezze.

    Addio
    Spooky (Matteo)

  262. se leggi x l’ultima vlt tutt cio sappi k sn felici x te.certo è una sciochezza ma lo accetto.6 1 amico stupendo,mi mankerai mlt.leggere qst blog senza te nn credo k avra + senso.
    ti voglio tanto bene…….
    da disperata
    addio matteo sarai sempre nei nostri cuori e ti pensero sempre.spero k starai meglio la dove sarai

  263. …adesso sn ancora + triste…

  264. Matteo, oh Matteo! Non so dove adesso sei adesso…spero che tu possa ancora leggere queste parole. Non sai quanto tu, e solo tu, mi abbia ispirato a scrivere i miei sentimenti su questo blog…E senza di te cesserò di scrivere…Non ho avuto modo di leggere prima, purtroppo, la tua ultima nota, non so altrimenti come sarei intervenuta…Non mi fare pensare che non ci sei più…Non lasciarmi! Il mondo ha bisogno di persone come te, siamo in pochi. Non saremo mai compresi; abbiamo un dono che ci rende unici e nello stesso tempo spaventa gli altri. Siamo in grado di rendere visibili le nostre parole, i nostri sentimenti, le nostre gioie; ascoltiamo il silenzio, si, riusciamo a capire quello che ci dice…Non andare! Tramuta in forza la tua debolezza…Scrivi, scrivi tutto quello che questo amore per lei ti ha dato…fai sapere al mondo intero quanto l’hai amata, usa la penna come arma, così anche lei lo saprà…Chissà, forse così capirà. Matteo, ho tre fratelli, e ti vedo in ognuno di loro…ti prego, ti parlo come se parlassi a loro…non farlo! Hai già pagato troppo…non dare ciò che di più prezioso ti resta…Lo so, hai un protocollo da seguire, come anch’io…solo che il tuo cesserà, quando avrai svolto alla lettera l’ultima direttiva, quella + difficile…Ma i protocolli possono essere modificati…sei tu, colui che può modificare il tuo protocollo!…ti prego!…ascoltami…! Hai detto bene che posso capirti…ma cerca di capire anche me…Dimmi che cercherai di resistere. Dimmi che, continuerai, anche se sopportando questo dolore che ti squarcia il cuore, a vivere…aiutami a credere che possiamo farcela. Ti aspetto…Altrimenti, ti cercherò nel girone dei lussuriosi…si, perchè tu sarai tra coloro “ch’amor di nostra vita dipartille” (amore portò via dalla vita)insieme a Tristano, Achille, Paride, Paolo e Francesca…Essi hanno amato più della loro vita…come noi…E’ evidente che cerco di dirti che ti voglio bene e che sei una persona preziosa! Non farmi questo…affrontiamo la vita!!! Aspetterò tue notizie…spero non invano…

  265. Disperata o chiunque abbia notizie di Spooky mi metta al corrente…Grazie

  266. folliamia io l’ultima vlt k lo sentito è stato domenica e qst sn state le sue parole o almeno supergiu era cosi:”m hai dtt d aspettare e lo ftt, ho aspettato ma ora lui vuole farlo,nn credo k le parole d qulkuno gli faranno cambiare idea,io c’ho provato in tutt i modi,la sua idea ora mai è qll.cmq stamani verso le 10 e qulk cosa ho provato a kiamargli e il cell gli scuillava,sl k nn la prendeva,cmq credo k x ora nn ha ftt sciokezze xk glieri sera qnd gli o kiamat ma cn l’anonimo nn me la prendeva e ha staccato il telefono,e invece stamani gli squillava poi nn so…
    cmq folliamia ank x me spooky è cm il fratello k nn homai avuto,cm 1amico dl cuore,nn so cm faro ad andare avanti senza d lui,grazie a lui m stavo riprendendo,riuscire a dimenticare G.,ma se lui nn c sarà + nn so cm riuscire ad affrontare la vita senza i suoi consigli,senza le sue parole scritte sul blog.puordarsi k riusciro pian piano a stare meglio,ma x ora m sembra d rivivere 1incubo k nn so qnd finira in certi casi se lui lo fa vorrei raggiungerlo,stare assieme a lui x sempre,cosi staro + meglio cn lui.ma so k nn ne avro mai il coraggio d farlo.cmq senza d lui nn so se passero + in qst blog,nn credo k ne valga la pena…cmq folliamia io provero sempre a kiamarlo finche o il cell nn gli prendera +,o nn sapro k lui nn ce +…..
    m sembra d vivere 1incubo,nn voglio perdere pure lui…
    vorrei tnt k qlc m svegliasse e m dicesse k lui nn s nn lo farà + k e sl 1frutt dll mia immgione ma urtroppo nn e cosi….

  267. Grazie. Cmq. tienimi al corrente, ti prego…non ho possibilità di contattarlo, altrimenti lo farei…Ciao

  268. allora folliamia,ho provato ha kiamarlo verso le 14:00 e qlk m ha preso la kiamata,nn pss dirti se era lui xk ho sentito rumori strani ma nn ho percepito cs dicevano,poi lo rikiamato,ma ma preso la kiamata e ha staccato subito,ho provato ha rikiamarlo d nuovo e nn ha preso x nnt la kiamata.cmq stasera c riprovo d nuovo e vediamo.
    nn so te ma io m sento k ce qlcs k nn va………………

  269. Qualcosa non va. Spero veramente che non si sia fatto male…più di quanto NON se ne sia già fatto…Disperata, come vedi lui è l’esempio di dove si può arrivare soffrendo così tanto per la perdita di una persona…Sai, perciò ho proposto a me stessa che non mi voglio più legare a nessuno. Finirò a farmi sempre più male altrimenti, proprio come lui…Vero è però, che soffrirò cmq…Ma il tema oggi è un’ altro. Dobbiamo cercare di capire cosa sia successo. Tu sai più di me riguardo a lui. Almeno sai dove vive? Si potrebbe fare una ricerca partendo dalla sua città. Aspettare non mi sembra il massimo. FACCIO UN’APPELLO A TUTTI: SE QUALCUNO DOVESSE SAPERE QUALUNQUE COSA SU SPOOKY SI FACCIA VIVO! GRAZIE.

  270. folliamia,spooky vive ha trento.e cm avrai cpt xk la scritto pure lui s kiama matteo,cmq t vorrei dare il suo numero ma nn so se è giust scriverlo qua.dicerto nn so mlt d lui,so sl le cs + banali….
    vorrei tnt esserti di aiuto,ma d solito parlavamo 1po della sua ex,o dl mio ex,d noi,d cosa facevamo,m ha dtt k frequenta l’ultimo anno d scuola,k vuole fare il veterinaio cm la sua ex.parlavamo 1po d cs c piace fare,m d certo nn so nnt dll sua vita privata,nl sens in k via abita o qlk altra cs…
    qnd nn saprei cm venirti incontro se nn dandot il suo numero
    qst è tutt,la mia idea fosse d kiamare a “ki la visto”.
    nn pss immaginare d perderlo

  271. ciao ragazze, scusate se mi intrometto, ma forse sarebbe meglio andare alla polizia con il numero di cell e tutto quello che sapete di lui (nome e città) e raccontare delle vostre paure. Forse nn vi crederanno o nn vi daranno credito, ma almeno ci avrete provato. Mi è venuto male leggendo le sue parole

  272. chi mi spiaega di preciso cos’è successo???

  273. un ragazzo, anzi Spooky, ha scritto che si sarebbe suicidato e ora siamo tutti preoccuapti che abbia messo in pratica le sue parole

  274. ho appena riletto il messaggio di spooky…
    se posso suggerire…
    chi ha il suo numero di cell oppure l’email potrebbe scambiarla con le alttre persone che gli sono più vicine e che hanno scritto nel blog e poi lo sommergete di telefonate da tutti i numeri di telefono che avete…
    vi scambiate il suo numero e la sua email in privato e vedrete che alla fine risponderà…

    cmq non esiste persona che non abbia passato dei brutti momenti nella propria vita…
    ahimè non ci sono solo i momenti positivi…
    però basterebbe pensare che tra le piccole parentesi negative ci sono anche dei lunghi periodi che val la pena vivere…

    se universitario spooky ha chissà quante altre occasioni davanti per poter assaporare la vita…

  275. la pens come te, tutti viviamo momenti belli e brutti, gioiamo e soffriamo, incontriamo la persona giusta e poi la perdiamo, ma purtroppo nn sempre c’è lo stimolo ma soprattutto la voglia di andare avanti, nn voglio fare la moralista anche perchè l’ho già detto qui: è più facile lasciarsi andare che reagire al dolore, oltre al fatto che nn tutti riescono a trovare la forza e il coraggio perchè magari in quel momento si è un po’ più fragili.
    Penso cmq anche che solo il fatto di poterne parlare qui con altre persone che ti possono capire dovrebbe essere un aiuto SPOOKY FORZA CHE CE LA PUOI FARE!!!!!!!!!!

  276. il contatto d matteo è:spookyciokkochiocciolahotmail.it
    invece il suo numero d cell è:123456789
    qst è tutto

  277. ragazzi non va bene mettere i numeri di telefono disponibili nel blog…
    credo sia meglio se ve li passate in privato via email…

    lo lascio li ancora qualche minuto e poi lo cancello dal messaggio di disperata

  278. ok grazie air se lo cancelli subito è ank meglio.cmq volevo dirvi verso le 15:00 ho kiamat spooky,abbiamo parlato 1po e a 1certo punt gli ho dtt cm mai nn m prendeva le kiamate,cs x sapere,lui m ha dtt k è stato indaffarato,poi m ha dtt 1altra cs ma preferisco nn parlarne.arrivando in conclusione,vorrei dire k lui nn lo farà + è sapete bn cosa,ank xk nn vuole far soffrire 1persona,x il resto nn pss aggiungere altro.ragazze cmq state tranquilli cm lo sn io,k spooky qll vlv fare,nn lo fara +.m raccomando state tranquilli,nn kiamatelo ecc…x il resto è tutt ok,
    cmq 1ultima cs k vlv dire nn so se lui scrivera +qui o se io e lui c risentiremo in privato,la cs + inportante e k nn fa sciokkezze,e x cm mi ha dtt nn ne fara….
    o raga sn mlt contenta m sn levata 1preoccupazione,e grazie a lui ho strappat lultima cs k mi fa pensare a g.
    cmq air t ringrazio mlt k cancelle qll cs subito.t prego
    e voi nn v preocupate,neank tu folliamia

  279. Air, se puoi intervenire, cancella il contatto telefonico di Spooky, prima possibile. Penso non sarebbe daccordo…Grazie. Sono contenta di sentire che stia bene…Non ho altro da aggiungere…Abbiamo già detto tutto quello che era da dire…Alleluja

  280. meno male, sono contenta anche io!!! ero veramente preoccupata.

    buona giornata a tutti

  281. scancellamento scancellazzionato…

  282. Vorrei rivolgere un grazie a tutti coloro che hanno letto le mie parole…Grazie Air per averci permesso di utilizzare il tuo blog come un fiume nel quale abbiamo pianto le nostre lacrime…Non ho superato la mia crisi ma, propongo di vivere! Prenderò ciò che di buono la vita mi offrirà, giorno dopo giorno…anche se davanti ai miei occhi, non vedrò altro che il volto di colui che tanto mi offese, senza volerlo, lo so…But, that’s life, the show must go on, anyway…
    Dulcis in fundo…vorrei dire a coloro che hanno paura di esprimere i loro sentimenti, avvertono un dissidio interiore come se dovessero reggere il mondo intero sulle loro spalle, piangono e si commuovono mentre altri ridono e perciò sono giudicati diversi…sapete, voi siete persone speciali…siete più sensibili di quanto mai si possa immaginare…Se volete un consiglio…scrivete, scrivete tanto perchè “Cantando il duol si disacerba”…e così è…Un saluto speciale va a Spooky…Ti auguro tutto il bene di questo mondo… e mi auguro di poter leggere un tuo libro, prima o poi…Saluto affettuosamente Disperata…Grazie…mi sono sentita a casa con voi, come quando sentivo di avere un casa…grazie

  283. E’ successo un piccolo incidente? Il primo messaggio deve essere cancellato. Grazie Air.

  284. Io invece ringrazio te folliamia, anzi tutti voi, perchè avete permesso ad altre persone di vedere e sentire il vostro dolore. Non tutte le persone ci riescono, anzi si tengono tutto dentro e poi scoppiano perchè tanto dolore fa male, psicologicamente ma anche fisicamente. E bravi perchè scegliete di VIVERE: perchè anche se la vita a volte fa schifo, anche se si soffre, anche se a volte pensiamo di non farcela la vita è un dono che ci può riservare molte sorprese.
    Un’abbraccio a tutti voi

  285. …..Sò COSA SIGNIFICA SOFFRIRE è LA COSA PIU BRUTTA KE PUO SUCCEDERE AD UNA PERSONA SPECIALMENTE SE VIENI FERITA DA UNA PERSONA KE CREDI PUO ESSERE TUA PER TUTTA LA TUA VITA….VOLEVO MORIRE IN QL MOMENTO…è STATO UN ISTANTE DELLA MIA VITA K VORREI CANCELLARE PER SEMPRE DALLA MIA MENTE…SENTIRMI DIRE QUELLE PAROLE MI HA LASCIATO UNA GRANDISSSIMA MAKKIA NERA NEL CUORE KE NON RIESCO A FARE RIEMARGINARE PERKè E STATO UNA PERSONA IMPORTANTISSIMA è NON LO NEGO ANKE SE MI HA FATTO TANTO MA TANTO MALE E MI HA FATTO ANKE CORNUTA….IN UNA PARTE DEL MIO CUORE SENTO KE LI VOGLIO ANCORA UN PO DI BENE MA NON LO PERDONEREI PER NEX COSA AL MONDO PER CIO KE MI HA FATTO..

  286. AVVOLTE QUANDO ME LO RITROVO DAVANTI…MI VENGONO INJ MENTE TUTTI I BEI MOMENTI PASSATI INSIEME MA POI MI RENDONO CONTO DI ESSERE FORTUNATA PERKE NN VOLEVO ESSERE PRESA PER IL CULO ALLORA PREFERISCO COME SIA ANDATA…CI TENGO A DIRE UNA COSA…PINGU SI NU TRMON

  287. fregatevene del mondo perkè il mondo se ne frega di voi…la vita è una …una sola….il dolore tanto…ma la felicità aspetta solo di bussare…..voi avete la kiave….dategliela…kiudete gli occhi…dimenticate….riapriteli…e cominciate a vivere….per il vostro cane….per le stelle per la luno….per il gelato….per la strada….per il tramonto….per il vento…per voi stessi….unici ed inimitabili….e amati…amati per sempre…..

  288. …”Se sei triste e vorresti morire, pensa a chi è triste e vorrebbe vivere ma sa di dover morire”…

  289. Jim Morrison?

  290. sì avete ragione…la vita è una sola e va vissuta..nn vale la pena angosciarsi e continuare a dire:” oddio sto male..voglio tagliarmi le vene….” un conto è un po’ di depressione, k viene smpr nei momenti difficili, un conto è vivere perennemente in qll depressione, k ti fa sprofondare e stare male ancora di più. mi sn tagliato tnt volte, ma tt ciò k ho capito è k nn aiuta affatto…….VIVI E LASCIA VIVERE!!

  291. la vita è una sola e va vissuta..nn vale la pena angosciarsi e continuare a dire:” oddio sto male..voglio tagliarmi le vene….” un conto è un po’ di depressione, k viene smpr nei momenti difficili, un conto è vivere perennemente in qll depressione, k ti fa sprofondare e stare male ancora di più. mi sn tagliato tnt volte, ma tt ciò k ho capito è k nn aiuta affatto…….VIVI E LASCIA VIVERE!!

  292. …iO ho litigato cn il mi migliore amiko e lui m ha dato dll paranoica…io c tenevo tnt a lui cs anke se nn avevo colpa gli ho kiesto scs…lui adex dice ke è tt apposto ma a me nn sembra xk m sputtana dietro xo nn vuole ammetterlo…e ieri è arrivato all esasperazione e ho provato…cn qualsiasi cosa…molto meglio nn m sn sentita xo a volte m viene voglia d rifarlo…e nnt in me m ferma…vorrei sapere cm s fa veramente…

  293. nn farlo x nnt.io lo facevo xro ho smesso da 1mese.poi te ne penti piuttosto cerca d kiarirti cn il tuo migliore amico e vedi se puoi risolvere,ma nn tagliarti.

  294. Cazzi suoi….uno in meno….dai ragazzini affrontate la VITA, si sa che non è facile, ma scappare ai proplemi non serve a niente.

  295. Peccato… mi emozionava leggere quello che si scriveva in queste pagine…non c’è più vita. Vi siete tagliati tutti le vene?

  296. secondo me nn dv x forza tagliarti le vene xkè qll ke lo fanno sn dei veri stupidi..xke soffrire.se ti piace il look emo nn dv tagliarti le vene vestiti sl cm vuoi

  297. Dopo otto anni l’uomo con cui stavo creando una famiglia e una casa mi ha lasciata per un altra…dandomi ogni colpa della fine della nostra relazione, compreso il fatto che fosse andato a cercarsi un altra donna…otto anni in cui gli ho dato l’anima, sopportando la sua malattia (genetica per giunta… e che quindi ci imponeva di non avere figli o casomai di rischiare che nascessero malati…)la sua vita era continuamente in mezzo alle medicine, sempre con la paura che succedesse qualcosa… che non bastasse mai l’attenzione delle cure che gli davo…
    Era parzialmente impotente…
    Ma io l’ho amato in ogni senso e in ogni modo…ma ora che mi ha lasciato per un altra, buttandomi pure fuori dalla casa dove convivevamo da 8 mesi…e rovinando tutto…non riesco a farmene una ragione.Come si può in soli otto giorni abbandonare una donna che che ti ha amato in tutto…che non lo ha mai tradito e che aveva affidato alle sue mani la sua intera esistenza? Mi ha detto che non mi ama più…e io non riesco a darmi pace…mi sento distrutta…non riesco a capire in cosa ho sbagliato…
    E penso che seppure un giorno tornasse da me…come potrei stare con un uomo che non mi ama e che mi ha tradito…

    E’ come se stessi piangendo una persona morta, ma la verità è che vorrei morire io…

  298. Io mi taglio le vene….lo ammetto e non ne sono fiera….ma non per amore(non sò nemmeno cosa sia…)ma perchè la mia vita è una merda,la mia famiglia è una merda…..vengo sempre incolpata e menata non ho amici perchè dicono che sono strana!
    quindi a fanculo chi dice che tagliarsi le vene è una moda!
    per me non lo è!

  299. provare a cambiare la tua vita indirizzandola come vorresti che fosse invece che star li a tagliarsi le vene peggiorando la situazione???

  300. ciao a tutti.un anno fa dopo moltissimo tempo che pensavo di farla finita xkè il dolore psichico era insopportabile ho cominciato a tagliarmi..non sono riuscita ad andae molto in profondita ma i tagli e i graffi bruciavanoda morire..quando stavo male x quello che mi succedeva mettevo le ferite sotto l’acqua caldissima e x un mpò riuscivo a dimenticare quello che c’era fuori.. ora ho le cicatrici che nn so più cm nascondere dato che è pure estate…la prima volta dopo qualche mese se ne sn andate poi le volte dopo sn rimaste e se si guarda si capisce subito a cosa sn dovute…cmq sia..x chi legge e nn ha mai avuto un’esperienza del genere tagliarsi può sembrare una cosa da pazzi psicopotici masochisti..ma in realtà è l’unica via di uscita..l’unico modo che troviamo x liberarci dal dolore.. ecco..volevo solo raccontare quello che penso…ancora oggi se penso a quel periodo miviene da piangere ma x fortuna ho imparato a stare meno male..a nn arrivare alla depressione x colpa di persona che nn ci meritano e ci danno solo dispiaceri… 1 bacio

  301. ERO UNA RAGAZZA NORMALE FELICE O ALMENO LO PENSAVO.. QUANDO UN GIORNO IL MONDO MI CADE ADDOSO.. SONO ANDATA IN DEPRESSIONE NON AVEVO VOGLIA DI VIVERE DI FARE NIENTE.. UN GIORNO SONO ANDATA IN BAGNO PIANGENDO PERCHè NON VOLEVO PIù VIVERE IN STO MONDO DEL CAZZO E HO INIZIATO A TAGLIARMI OGNI VOLTA CHE STAVO MALE MI TAGLIAVO NO E BELLO E NON ME NE VANTO.. PIù CERCAVO DI TIRARMI SU PIù MI BUTTAVO GIù.. STO CERCANDO DI SMETTERE DI TAGLIARMI E ORA LO FACCIO MOLTO MENO DEVO SMETTERE MA PER ME E DIFFICILE E DIVENTATA COME UNA DROGA PERCHè MI FA STARE MEGLIO.. PER FORTUNA STO UN Pò MEGLIO SENNò NN SO DOVE SARI ORA

  302. la vita e una merda

  303. io dico solo una cosa ki si taglia è solo un grandissimo coglione, siete propio scemi vala!! alla prossima brutti mongoloidi de merda!

  304. MA COSA NE SAI TU??? NN CI TAGLIAMO PERCHè NON SAPPIAMO CHE COSA FARE MA PERCHè ABBIAMO DEI PROBLEMI E LO FACCIAMO PERCHè E MEGLIO IL DOLORE FISICO DI QUELLO PSICOLOGICO.. SE DEVI ENTRARE PER DIRE STE CAVOLATE FANNE ANCHE A MENO

  305. E FIDATI NON E UN VANTO TALIARSI

  306. quanta gente stupida che esiste sente che entra tanto perchè non sa cosa fare e offende

  307. ragazzi,io ci sn passata e 1vlt mi firmavo cm “disperata”, qui ho trovato dll persone davvero unik cn cui parlare e k avevano il mio stesso problema,ma c’erano ank qll k ci insultavano.se leggerete le mie cs k ho scritto prima qui,capirete xk m tagliavo.xro fortunatamente ora ho smesso.concentratevi ank voi in qualk cs k vi puo far stare meglio,e uscite da qst situazione,fatelo x voi stessi.

  308. d certo nn é bll qnd vi restano le cicatrici sl braccio e sopratutto ora k estate nn sai più cm nasconderle.a me m si vedono ancora m + kiare,e a tutt qll k m kiedono cs ho sl braccio invento 1bugia,e credetemi nn é bll.Io spero x voi k riuscite a passare qst momento cm c sn riuscita io e mlt altri.scrivete qui e confidatevi su cs pensate,i vostri problemi.e spero k trovate davvero dll persone unik cn cui confidarvi cm le ho trovate io.cmq io passero ogni tnt da cui x leggere le cs k scrivete,e se avete qlk cs da kiedermi fate pure.

  309. Ho 35 anni e da circa 2 anni soffro di un disturbo autolesionista e depressione che mi ha messo in brutti guai dappertutto, sul lavoro e nella vita privata.Sono già morto dentro, avrò ancora guai e pensieri che mi spingono a tagliarmi le vene, ho fatto anche del male ,con il mio disturbo e mi dispiace molto una di queste sere vedrò se ci riesco perchè se me ne voglio andare lo voglio fare a casa mia sul mio letto dove sono cresciuto ,la cosa che mi trattiene e la sofferenza dei miei cari ma soffrirebbero ugualmente sapendo cosa ha fatto di me l’ autolesionismo, mi ha fatto perdere il lavoro e tutto il resto che va dietro e nesuuno è intervenuto perchè purtoppo non ho chiesto aiuto quando era il momento, adesso è tardi ho perso tutto.Il mio autolesionismo è sociale non fisico, penso di mettere un catino con un pò di acqua calda vicino al letto, dovrebbe bastare un polso solo, sbaglio?

  310. magari non lo avrà notato nessuno

    comunque il video di queste due gemelle ahmè con un’infinità di problemi fisici voleva essere uno spunto tipo al pensiero “se ce la fanno loro perchè non ce la devo fare io?”…

    poi capisco che sto parlando con alcune persone che soffrono o hanno sofferto di depressione, ma credo e spero che certi esempi (ne avevo uno di un ragazzo felicissimo e ahimè sfortunatisso fisicamente, ma non ricordo il titolo del video che ho inserito nel blog) possano essere uno spunto per affrontare la vita in modo diverso…
    in modo positivo…
    il non farsi sommergere dagli eventi ma tentare di venirne fuori…

    e, come ho scritto più volte in messaggi precedenti, i problemi li abbiamo e li avremo tutti…
    quello che cambia è il modo di affrontare la vita e tutto quello che ne consegue…

  311. ragazzi io credo che qst forum dovrebbe servirci a capire xkè a qst giovane età siamo arrivati a desiderare i mri e a tagliarci e quindi ad uscirne fuori e nn a suggerire di farla finita o a spiegare cm si fa. x quelli che entrano e dicono che siamo dei coglioni dico che i veri coglionisiete voi xkè è x colpa di persone insensibili e cattive cm voi che arrivaiamo a tagliarci… ragazzi miei.. nn è bello x nulla essere depressi.. nn aver voglia di fare nulla e di nn vedere nessuno..tante volte mi viene l’istinto di tagliarmi ma poi ci penso e dico che tanto cm nn è corso in aiuto nessuno le altre volte neanche questa volta qualcuno se ne accorgerà… si bello..amici veri..fidanzato perfetto…beati voi che avete tutto questo.. ma se poi gli amici nn ci sn più e il ragazzo è una merda cosa fate?? nn giudiate. sate zittise nn avete nient’altro di meglio da fare che insultare e giudicare perone che nn capite. e soprattutto nn è una vergogna tagliarsi o averlo fatto. è una cosa che ce la portieremo dentro x sempre. cictrici visibili nn x moda o altre cretinate.

  312. ragazzi io credo che qst forum dovrebbe servirci a capire xkè a qst giovane età siamo arrivati a desiderare la morte e a tagliarci e quindi ad uscirne fuori e nn a suggerire di farla finita o a spiegare cm si fa. x quelli che entrano e dicono che siamo dei coglioni dico che i veri coglionisiete voi xkè è x colpa di persone insensibili e cattive cm voi che arrivaiamo a tagliarci… ragazzi miei.. nn è bello x nulla essere depressi.. nn aver voglia di fare nulla e di nn vedere nessuno..tante volte mi viene l’istinto di tagliarmi ma poi ci penso e dico che tanto cm nn è corso in aiuto nessuno le altre volte neanche questa volta qualcuno se ne accorgerà… si bello..amici veri..fidanzato perfetto…beati voi che avete tutto questo.. ma se poi gli amici nn ci sn più e il ragazzo è una merda cosa fate?? nn giudiate. sate zittise nn avete nient’altro di meglio da fare che insultare e giudicare perone che nn capite. e soprattutto nn è una vergogna tagliarsi o averlo fatto. è una cosa che ce la portieremo dentro x sempre. cictrici visibili nn x moda o altre cretinate.

  313. so ke mi criticherete xò io vorrei tagliarmi le vene x attirare l’attenzione dei miei e fargli capire ke soffro veramente, kosa ke loro xò nn capiscono in nessun modo!

  314. ILENIUCCIA NON FARLO POI PER ATTIRARE L’ATTENZIONE.. IO MI TAGLIO LO AMMETTO E NON E BELLO NON INIZIARE A FARLO.. SE STAI MALE CERCA DI FARTI AIUTARE.. IO MI TENEVO TUTTO DENTRO STAVO DI MERDA E MI TAGLIAVO.. SCUSA SE SCRIVO UN PO ALLA CAVOLO SPERO CHE TUCI CAPISCA…

  315. NON FARLO

  316. STO CERCANDO DI SMETTERE DI TAGLIARMI L’ALTRA SERA HO MESSO VIA TUTTE LE LAMETTE E FORBICINE PER EVITARE DI FARLO.. E CI SONO ANCHE RIUSCITA PERò IL GIORNO DOPO HO FATTO PEGGIO.. NON SO PIù CHE COSA FARE PER EVITARE DI FARLO PERò NON RIESCO… STO INIZIANDO DI NUOVO AD ANDARE IN PARANOIA DI NUOVO!! NON POSSO CONTINUARE COSì MI STO DISTRUGGENDO DA SOLA AMEN TANTO LA VITA E LA MIA.. UNA IN MENO NON CAMBIA A NESSUNO

  317. dopo tutte le belle parole di incoraggiamento scritte proprio qui..oggi ho ricominciato a tagliarmi..ho preso il taglierino e via… sto troppo male..il dolore fisico mi aiuta a nn pensare…non riesco però a farmi male più di tanto..non so che fare mi sento sola e depressa..non so cosa fare. voglio farla finita ma ho paura.

  318. Ciao ragazzi avevo scritto che poco tempo fa volevo farla finita e tagliarmi le vene ma non ci sono riuscito, non ci riesco a togliermi la vita anche se il mondo mi stà crollando addosso, ho perso tutto, mi sono rovinato, il mio disturbo mi ha portato all’ autolesionismo, la mia testardaggine mi ha portato alla rovina,che faccio adesso?

  319. io voglio solo morire e nn soffrire più.. se avessi una pistolo mi sparerei pure un colpo..e la farei finita subito. ho paura di soffrire.. di sentire troppo dolore..questo è il paradosso. ti tagli x sentire dolore e poi hai paura di tagliarti seriamente x morire. ragazzi..ditemi qualcosa..senza dire xò ovvietà..del tipo nn lo fare..lo so che incoraggiare al suicidio è sbagliatissimo ma fatevi sentire..solo qui posso trovare qualcuno che mi capisce..

  320. io non mi sono mai “tagliato” volevo veramente tagliarmi le vene perchè sono rovinato

  321. fa male e ti restano le cicatrici. questo significa tagliarsi.

  322. e tu ti tagli? io vorrei tagiare una volta sola e basta.

  323. chissà perchè tutto questo………………

  324. ciao raga..ank io mi taglio le vene..l’altro ggrn stavo riskiando di morire..ormai nn servo + a nnt..piango sempre ank in mezzo alla strada..tt mi guardano e mi kiedono il xk ma nn lo so manko io…odio da morire la mia vita..nn servo + a nnt ttt mi vogliono solo x scoparee…mi sn rovinata sola e vero ma il fatto e k la gente qua nn si fa mai i cazzi loro…ora ho cpt kho sbagliato ma ormai nn si puo fare + nnt x risolvere tt ci vorrano anni…x favore aiutatemii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!nn so k fare!!!!!!!!!!!!!!!!!:-(

  325. vigiuro k e meglio morire k soffriree!!!!!!!!!!!!CM ME ALMENO….

  326. Stò passando un momento difficilissimo della mi vita avrei voglia di farla finita ma togliersi la vita è peccato? Ho paura di andare all’ inferno perchè ho letto che per la trdizione cristiana è male togliersi la vita, che fare…… a te cosa è successo elen! Io mi sono rovinato perdendo la ragione mi sono autolesionato e adesso per me è l’ inizio di un calvario che finirà per rovinarmi!!

  327. Forse la salvezza della vita, anche se a pezzi e rovinata sia di parlare con persone che ci sono passate. E’ inutile parlare con persone che non capiscono il mio o il vostro stato bisognerebbe creare un blog per sfogarsi per parlare e non aver paura di ammettere la voglia di togliersi la vita solo così forse si potrebbe aiutare le persone in diffficoltà psicologica provocata o congenita, che dirvi ragazzi…ma a volte tanta negatività apre il cuore fa vedere cose che prima non erano visibili, se ne dovessi uscire, uscirei cambiato spero di uscirne è parecchio che giro su questo “blog” aperto e vi faccio una confessione che tutti sappiano il motivo che a me ha portato sulla soglia del suicidio ed ora alla rovina è il Mobbing, mi sono rovinato da mobizzato, ho intrapreso una guerra persa in partenza…

  328. Ciao Fabio,

    se leggi per bene tutti i dialoghi che precedono la tua richiesta d’aiuto, ti accorgi che molta gente si è sfogata su questo blog. Tutti con problemi diversi; legati da qualcosa si sono scambiati coraggio, hanno pianto insieme, hanno condiviso pareri… Alcuni hanno abbandonato perchè alla fine hanno capito che di più prezioso della stessa vita, non c’è nulla. Ti consiglio di cercare la soluzione all’interno del tuo stesso problema; è chiaro che meglio di te non può conoscere nessuno la tua situazione ma essa va affrontata. Io ho perso l’amore tu hai perso il lavoro? Cose molto essenziali, è vero, il lavoro si può ritrovare con un pò di tenacia. Chi è rimasto scottato per amore, è difficile che s’innamori di nuovo…ma si deve vivere. Ricorda di cogliere sempre il bello o il buono anche da una cattiva esperienza. Credimi ti posso capire, da questo blog ci sono passata anch’io. La disperazione la conosco bene; purtroppo essa non mi ha abbandonata, il peso non è diminuito neanche col tempo, purtroppo. Su questo blog troverai sempre qualcuno che potrà capirti. Sono pochi coloro che insultano. Putroppo però aldilà delle parole che leggerai, scritte da noi, chiamaci pure amici, dovrai trovare tu, e solo tu, la forza ed il coraggio necessario per andare avanti. Ci sentiamo

  329. ciao fabio..allora ank io vorrei togliermi la vita se vd all’infermo nn me ne frega + di tnt ormai….xo a volte ci penso e diko k ci xderei molto ho 1 vita davanti ank se qua a palmi dv vivo io la gente nn si fa mai i cazzi loro scs…io mi sn rovinata facendo certe cose k nn dvv fare e uscendo cn 1 k la fatto a 12 anni 10 volte cioe diko io…ma ora mi sn resa conto k ho sbagliato e solo k nn so cm dimostrarlo alla gente ormai nn ce nnt da fare…io avevo pensato di scappare ma cn ki nn ce nexuno nelle mie stesse condizionii!!!!!!!!!ora mi taglio soffro in silenzio e vd sn rovinata nelle braccia e penso k i miei sappiano ttt mi taglio cn la porta aperta….nn me ne frega + dll mia vita…ora nn so k fareee!!!!!!!!!!!!!piango sempreeeeeeeeeeeee cm ora sto guardando dei video dv c sn degli emo e sn scoppiata a piangere xk vorrei essere li cn loro nn so xk ma sn tt strana…cmq le tue codizioni sn molto migliori dll mie questo e certo…poi se vuoi qualke konsiglio kiedi io sn sempre qua ok….ciao e a presto…

  330. OGGI SONO DEPRESSA MA CHE STRANO.. CMQ TE HO SBAGLIATO E MI SONO ROVINATA DA SOLA..ANCHE DOVEA BITO IO LA GENTE NON SI FA MAI I CAZZI PROPRI SANNO TUTTO DI TUTI.. HO PENSATO TANTE VOLTE DI FARLA FINITA MA AVEVO PAURA NON SO C’ERA QLC CHE MI FERMAVA.NOI CI TAGLIAMO SOFFRIAMO E NESSUNO POTRà MAI CAPIRCI.. PERCHè NOI PER GLI ALTRI NOI SIAMO PAZZI SCEMI E TANTE ALTRE COSE.. NESSUNO PUò CAPIRCI!! HO PROVATO TANTE VOLTE A CHIEDERE AIUTO MA NESSUNO MI HA MAI CAPITA..VOI SIETE GLI UNICI A CAPIRE QLL CHE PROVOO.. DATEMI UNA MANO…

  331. Ciao ragazzi, ciao Elen! toccato il fondo adesso, come avete detto voi, bisogna tirarsi su, non voglio farla finita, dovrò lottare a lungo non ho le forze sufficienti, ma ho chiesto aiuto, sono andato da uno specialista gli ho raccontato tutto, adesso sono sotto delle cure farmacologiche che sembra che funzionino, sono rimasto danneggiato dal clima lavorativo e mi sono rovinato, ma allo stesso tempo cerco di lottare perchè quello che mi è venuto è stato provocato, perdita di fiducia in sè stessi, chiusura in sè stessi, difficoltà di relazione, scavalcamenti,considerazione nulla e tanta voglia di non vedermi più (per tanti), mi hanno fatto uscire di testa………

  332. ciao BUTTATAgiùSEMPRE,ank da me nn si fanno mai i cazzo loro e sanno e devono sapere sempre ttt…io ank mi sn rovinata da sola ho cpt k ho sbagliato xo qua nn ce nnt da fare…qua a palmi siamo 2 o 3 gli emo k si tagliano x soffrire e x kose serie…e tt i miei amici mi dikono ma 6 1 merda uuuuuu..nn sai k fanno e tt gia quando paxavo prima x le strade mi guardavano male…poi ora…nn ne parliamo….ma nn me ne frega + di tnt di quello k pensano le xsn…basta k so io quello k faccio….e k quello k pensano nne a fatto vero…cmq se vuoi 1 mano 1 aiuto kiedimi quello k vuoi..ok

  333. ciao fabio..volevo dirti k hai fatto la kosa giusta…e sn contentixima k hai trovato la soluzione giusta…cmq ank kome dici tu k nn hai abbastanza forze so k ce la puoi fare..lo so k ce la farai al + presto basta k hai fiducia in te..e vedi k potrai fare qualsiasi kosa…basta k 1 la voglia fare vrmnt…la kose fondamentali sn avere tnt fiducia in se stessi..essere aperti alla vita…nn stare in solitudine e cercare di affrontare tt i problemi della vita in positivo cn la giusta soluzione e vd k piano ce la farai a risolvere ttt…..ciao a presto…

  334. Ciao, elen grazie……….adesso faccio uso di qualche farmaco ma mi sembra che mi facciano peggio, mi sento nervoso e ansioso che cavolo mi ha prescritto……….

  335. ciao ragazzi…dopo qualche giorno che internet mi dava problemi sn riuscita a collegarmi…ho confessato a mia madre che più volte mi sn tagliata e o cercato di risolvere i miei problemi..sn andata da uno psicoterapeuta e a settembre inizierò la terapia…nn so veramente cos pensare i me stessa prima di tutto e della vita…ora ho paura di stare male..ho paura che mi venga un’altra volta voglia di tagliarmi..ormai è una settimana che nn vedo i miei “amici” e il ragazzo che ormai da tantissimo tempo nn so più se amo ma che eroconvinta mi amasse nn si fasentire da una settimana e sono 3 ke nn lo sento…

  336. ciao ragazzi…dopo qualche giorno che internet mi dava problemi sn riuscita a collegarmi…ho confessato a mia madre che più volte mi sn tagliata e o cercato di risolvere i miei problemi..sn andata da uno psicoterapeuta e a settembre inizierò la terapia…nn so veramente cos pensare i me stessa prima di tutto e della vita…ora ho paura di stare male..ho paura che mi venga un’altra volta voglia di tagliarmi..ormai è una settimana che nn vedo i miei “amici” e il ragazzo che ormai da tantissimo tempo nn so più se amo ma che eroconvinta mi amasse nn si fasentire da una settimana e sono 3 ke nn lo sento…

  337. NON RIESCO A CAPIRE PERCHè TUTTI Cè L’HANNO CON NOI EMO CHI è EMO PUò CAPIRMI.. OGNI GIORNO MI SENTO DIRE CHE SONO UNA MERDA CHE FACCIO SCHIFO E CHE NON DOVREI ESISTEREE E ALTRE COSE.. ORA SONO QUI CHE SCRIVO CERCANDO DI SFOGARMI NON FACCIO ALTRO CHE PIANGERE PROPRIO COME ORA, VAVOLO NON SO COSA DIRE AVREI TANTO DA DIRE MA NON MI VIENE FUORI NIENTE.. ARWEN08 SEI STATA DAVVERO CORAGGIOSA A PARLARNE CON TUA MAMMA IO NON Cè LA FARò MAI ANCHè PERCHè CON I MIE NON HOUN BUON RAPPORTO HO UN SACCO DI PROBLEMI LA MIA VITA SE COSì SI PUò DEFINIREE UN INFERNO FA PROPRIO SCHIFO!! ELEN TU COME RIECI AD ANDARE AVANTI??? E FREGARTENE IO NON C’è LA FACCIO PROPRIO A FREGARMENE HO PROVATO MA E STATO INUTILE… DAMMI QUALCHE CONSIGLIO COSì NON POSSO DAVVERO CONTINUARE..

  338. ciao BUTTATAGiùSEMPRE…guarda nn sn l’unika xsn k se ne frega a qll k pensano gli altri cm 1 mia amika k mi ripete sempre fai kome me fregatene di qll k dikono basta k sai tu qll k fai e k qll k dikono nn e vero…io ank nn ce la faccio a fotteremene xo e l’unika kosa x tirarmi 1 po su capito infatti ieri c’era 1 figlio di puttana scusami ma lo dv proprio dire nn immaggini quello k mi diceva io tenevo tenevo poi sn scoppiata a piangere ank x la depressione xfortuna nn davanti a lui senno…nn voglio manko dire kosa mi diceva!!!!!!!!!!:-(:-(:-(senti lo so k e difficiliximo fottersene di qll k dikono gli altri
    ank io ho paxato qeusto skifoso momento….so k ce la puoi fare dv avere fiducia in te stessa…prima kosa qnd senti qll kose k dikono gli altri io cerco di fare l’indifferente o di dire ma cn k sta parlando questo e pazzo!!!!cioe x tirarmi 1 po su..nn so se x te e la stessa kosa…ora a me mi odiano ttt ank il mio migliore amiko…nn posso mettermi cn qualkuno k tt subito vanno e gli dikono noo stai lontana da quella…e difficiliximo lo so qnd ti dikono quelle kose fai finta di nn sentire xk tu nn dv dipendere dagli altri…anzi gli altri devono dipendere da te..fai l’indifferente nn so kos’e la kosa migliore k potrebbe tirarti su ma intanto prova e poi mi dici!!!!ok fammi sapere a presto…

  339. ciao fabio…nn so kosa ti abbia prescritto xo tu prova e forse e ank 1 tua impressione poi nn so tu cerca di rilassarti..nn so cosa provi nn poxo dire nnt…cmq prova x qualke settimana e vd cm ti trovi…fammi sapere a presto….

  340. io l’ho fatto oggi ma mia sorella mi ha fermato in tempo…xk mi sento un problema x tutti dentro casa…mi sono sentita dire k dovevo andarmene di casa xk creo problemi…mah…e cmq tt qst x dire k chi fa qst gesti è xk ha bisogno di aiuto…cm me!!!

  341. CIAO elenia.. PRIMA DI TUTTO DEVO RINGRAZIARTI.. HO FATTO COME MI HAI DETTO TU.. HO CERCATO DI FREGARMENE E FARE L’INDIFFERENTE NON SO NEANCHE IO COME HO FATTO PERò POSSO DIRE CHE CI SONO RIUSCITA HO GIRATO L’ANGOLO E SONO SCOPPIATA A PIANGERE SIA PERCHè STAVO MALE MA ANCHè PERCHè ERO RIUSCITA A NON PENSRE A QUELLO CHE MI DICEVANO.. POSSO DIRE CHE HOFATTO UN PICCOLO PASSO AVANTI.. FORSE PERCHè FINORSEI STATA L’UNICA PERSONA CHE HA CAPITO LA MIA SOLUZIONE.. GRAZIE ANCORA A PRESTO SPERO

  342. ciao BUTTATAGiùSEMPRE…nn mi dv ringraziare hai fatto tt tu…hai avuto fiducia in te stessa e ce l’hai fatta…ora vai avanti kosi x 1 po ti tempo..e vedi..x il piangere e normale ank’io mi metto sempre a piangere..ogni sekondo…xo dv dire k da quando ho konosciuto la mia vita k sarebbe 1 ragazzo emo di reggio calabria mi sn sentita sollevata su senza + problemi cm prima..ankora nn siamo fida xo spero k lo saremo presto…lui mi ha dato tt la forza k mi occorreva mi sollevava ogni volta k ne avevo bisogno…mi dava i consigli giusti…e la kosa + importante della mia vita..spero e ti auguro k trovi ank te presto la xsn della tua vita giusta dolce e tt quello k vorrai tu..ti auguro tt le kose + belle k ci sn in questo mondo…spero k risolverai ttt e x il resto qualsiasi problema se vuoi io sn qua basta kiedere ok…a presto..fammi sapere…:-):-):-):-):-):-):-):-)…

  343. sono tiste

  344. Ciao ragazzi aoiao eleen ciaao a tutti, sono sotto cura da un neurologo e un psicologo, tra un pò avro l’ elettrocefalogramma, i farmaci prescritti nonreiesco ad usarli perchè mi provocano dei disturbi organici, da quando li uso sono diventato impotente per cui ho smesso, utilizzo solo delle gocce per dormire ma ci vogliono enormi quantità, ma è almeno solo un farmaco invece di 3, la mia depressione sta svanendo ma compare un disagio sociale, non mi piacciono più i luoghi affollati discoteche ecc ci vado di sforzo par non perdere gli amici che mi danno svago, quessti sono i mali latenti, cosa mi è preso non capisco se perdo il lavoro sarò sulla groppa dei miei genitori che palle e a 35 anni non ho costruito nulla anzi adesso probabilmente dovrò rimetterci anche soldi (quei pochi che ho messo da parte privandomi di tante cose) per dei casini che ho combinato, avevo pesnasto al suicidio ma ci tengo a mia madre e mio padre anziani che avrebbero un colpo, io mi sono “ammalato” ma la tragedia è che ho anche una sorella che soffre da 20 anni di nevrosi non lavora ed ha 40 anni soffriva di bulimia ed aniressia, ora tocca a me, ci sono dei fattori predisponenti ma poi ci sono dei fattori scatenanti di questa società di merxx dove devi solo apparaire e non esistere, che schifo………BACI A TUTTI

  345. CIAO.. NELL’ULTIMO COMMENTO CHE HO LASCITO AVEVO SCRITTO CHE AVEVO FATTO UN PICCOLO PASSO AVANTI.. BEH NE HO FATTI 10 MILA INDIETRO.. SONO DURATA 2 GG NEANCHE.. LO SAPVO TANTO CHE NON SAREI MAI RIUSCITA A NON BADARE PIù DI TANTO A QUELLO CHE MI DICEVANO GLI ALTRI.. LA MIA VITA OGNI GIORNO CHE PASSA FA SEMPRE PIù SCHIFO.. IL MIO BRACCIO NON SO PIù COME NASCONDERLO SUICIDARMI HO PROVATO MA NON C’è LO FATTA PRIMA O POI CI RIUSCIRò.. PIANGERE PIANGO SEMPRE.. DEPRESSA LO SONO SEMPRE.. NON RIUSCIRò MAI A METTERMI BENE.. CIAO .. ALLA PROSSIMA SE MAI CI SARà

  346. Non c’è nulla da fare ci vogliono degli aiuti dall’ esterno, bisogna farsi seguire da uno psicologo/a anche per aiuti legali non solo morali, il suicidio non è una soluzione ma la fine per cui non bisogna arrivarci, bisogna trovare la soluzione arriverà…..arriverà per tutti anche per me…….si può guarire o almeno bloccare…………….

  347. ciao buttatagiusempre senti io in questi ggrn ho riflettuto molto tra il suicidarmi e scappare…so le conseguenze di uccidermi e quelle di scappare…io ho deciso k il suicidarmi nn servirebbe a nnt ma ank al dolore + forte…sarebbe 1 kosa inutile..abbiamo 1 vita davanti…in questi ggrn me la sto cavando beniximooo..sto uscendo cn l mia vekkia migliore amika k lo e ridiventato insieme ad 1 altra raga di roma…ho trovato conforto..le xsn k mi rompecvano mi kiamano ankora ora emorroide…qiundi xo io le lascio stare oppure mi metto a ridere..prendendo tt al positivo…ora nn mi prendono x il culo kome prima xk ho dimostrato oltre ad essere cambiata nn facendo + quelle kose k facevo prima ad essere indifferente a prendo tt al positivo mettendomi a ridere..ora sto molto meglio mi sn messa cn 1 raga emo ank se nn siamo tnt vicini ci vdm 3 volte la settimana..nn vuole + k mi taglio xk vuole il mio bene..cm io nn voglio k si prende le pastikke e nn voglio k si droga..ank’io logicamnete nn voglio la sua morte..speriamo k ce la faccia a smettere..le tue condizioni saranno molto ma molto peggiori delle mie mi dispiace 1 botto..nn sai quanto nn ce la fai a superare tt queste difficolta xk gli amici k hai nn sn veri amici da quanto ho capito.se erano veri amici di stavano dietro dalla mattina alla sera x aiutarti sostenerti darti conforto…ma nnt ti erve qualkuno k ti dia aiuto.se magari eri qua cn me cambiava ttt…se vuoi qualkosa ank sn sempre qua ad aiutarti..e nn dire quelle kose k hai scritto nell’ulito commento…nn mi piacciono..lo so k ce la puoi fare 6 tu k nn vuoi nn hai fiducia in te stessa…a presto..

  348. Io mi stò sforzando ad uscire ma è difficile, ogni tanto mi prendono delle crisi di panico perchè la mia vita è stata rovinata, sono in cura da un bravo neurologo dal punto di vista funzionale gli esami sono ok, faccio anche delle sedute di psicoterapia ed ho scoperto che mi sono ammalato causa “persone” vessazioni, sul posto di lavoro, sorpassi di carriera ecc..Di solito questo accade a chi è buono di spirito chi non riesce a rispondere indietro quando serve e si tiene tutto dentro poi si scoppia a propio svantaggio.Io adesso provo a fare un esperimento per salvarmi, farmi del male non vale più la pena e suicidarmi darei solo dolore ai miei cari (che sono i primi sempre a volerti bene) avevo una mezza “ragazza” mi ha mollato subito appena ha visto le mie difficoltà ma non gli voglio male lei vuole qualcuno di più presente, io a volte resto chiuso in casa senza uscire.Gli amici più di tanto non possono fare, non possono prendere una parte del nostro dolore e allegerircia ,me manca: la cattiveria, essere opportunisti, essere disonesti……..chiedetevi a voi stessi cosa vi manca.

  349. ciao a tutti… io ho 19 anni compiuti e scrivo qui xkè mi ha impressionato il numero di persone che hanno il mio stesso problema… e io che pensavo di essere l’unico… litigo sempre con mia mamma e nn riesco a usicore di casa xkè odio tutti.. oggi sn uscito di casa tremando e piangendo xkè nn ce la faccio piu, salito in moto ho detto che mi vado a uccidere.. mia mamma mi ha rincorso piangendo ! 2 volte ho cercato di andare a sbattere ma nn ci sono riuscito, anche xkè qlcosa dentro mi ha detto che nn è ancora finita. Nn riesco a usicre di casa, xkè vedo solo gente falsa, quindi preferisco kiudermi dentro e soffrire… avrei preferito essere un po’ piu stupido e riuscire a godermi la vita guardando anche un uccello che sorvola i tetti delle case e sentirmi bene.. purtroppo nn mi basta neanche l’amore di mia mamma. il mio vero problema è che ho sempre avuto una vita disagiata, genitori separati, ho cambiato sempre casa… Adesso vivo in un paesino di 1000 persone.. nella vita desidero una sola cosa: MORIRE …grazie x la comprensione… capisco chi sta male ragazzi nn vale la pena di vivere.. beati qlli che muoiono e smettono di soffrire. mollate qndo nn ce la fate piu’ ! Io andro’ fino in fondo. ciao

  350. Si la gente è falsa e sarebbero disposti a passare sul tuo cadavere pur di “portarti” via tutto, tu vuoi permettere questo?
    L’ unica è mandare al quel paese gli altri e non mandare se stessi, ci vuole aiuto viviamo in una società malata, per più di due anni facevo uso di benzotiazepine autocurandomi, ne prendevo così tante da avere le allucinazioni ma mi mantenevano calmo, anche io ho desiderato morire perchè non vedo il futuro molto bello, se alcune cose mi vanno male sono perduto, già mi vedo vivere come uno zombi ma meglio così la società mi ha fatto diventare così e adesso pagherà le conseguenze, quando finirò i soldi per curarmi da privato andrò sul groppone del servizio sanitario nazionale, tanto la società mi ha fatto diventare così?Pagherà…..

  351. è troppo facile dire “manda a quel paese tutti” , xkè cmnque sia non riesco a star bene, forse ho problemi mentali, chi lo sa. Tutto sommato non mi sento malato, sento solo rabbia, nn so spiegare quello che sento, ma una cosa so dirla: VOGLIO MORIRE. Mia mamma è l’unica cosa che mi resta, e non vorrei che rimanesse da sola, ed è questa l’unica cosa che mi rende forte e mi fa pensare positivo. Se nn fosse x lei, di certo nn sarei qui a scrivere qsto. Premetto che è la prima volta che cerco di dire la mia, cioe’ nn mi è mai capitato.! E sapete una cosa, nessuno ti crede, oppure ti ridono in faccia, o altre cattiverie. Qsto è forse l’unico posto in cui trovo accoglienza. Cazzo eppure sono un bel ragazzo, ma nn riesco proprio ad amare nessuno… Sento troppo odio. nn ce la faccio piu’… Aiuto

  352. Hai provato a chiedere aiuto a qualche specialista? Almeno prova…. io ci ho provato almeno con qualche farmaco riesco a dormire perchè il mio disturbo mi aveva portato via il sonno, senza farmaco non dormo……

  353. Ciao a tutti, ho letto questi messaggi e ne sono rimasta impressionata. Ragazzi io vi capisco perchè ho attacchi di panico da oltre dieci anni, anche se adesso si sono diradati ma non riesco ad avere una vita normale.
    Pensare di suicidarsi non serve a nulla e ve lo dice una che sta male, non ho un fidanzato che mi possa coccolare, ma per fortuna riesco a vivere bene anche senza.
    Il suocidio se guardate bene non è una liberazione ma un atto egoistico pensate a quanto piangerebbero le persone che vi amano!
    A causa di quel gesto estremo ne soffrirebbero a vita e quindi che ricordo avrebbero di voi?
    Mi riferisco a quel ragazzo che ha provato ad uccidersi andando a sbattere con la moto………..qualcuno ti ha protetto e non andando a sbattere vuol dire che in cuor tuo vuoi vivere!
    Inoltre pensa che potresti provocare un incidente e coinvolgere persone che non c’entrano nulla col tuo dolore.
    E non litigare con tua mamma che le nostre mamme vivono per noi!
    Hai scritto che senti dentro di te qualcosa che ti dice che non è finita, ascoltala quella vocina e aggrappati ad essa tira fuori il tesoro che è in te coltivalo.
    Io normalmente son spesso triste ma cerco di non inzuppare tutto nella tristezza, cioè cerco di ritagliarmi dei momenti miei personali dove trovare benessere e concentrare i miei pensieri su quello, es: suonar uno strumento, giocare a pallone ecc. non servono cose grandi.
    Ragazzi miei, io non so se vi possa aiutre ciò che vi ho scritto, ma ve l’ho scritto col cuore.
    Quello che voglio dirvi è che già la vita è dura, cerchiamo quindi di non complicarcela e rovinare quello che c’è di bello.
    Vi abbraccio.
    Alessia.

  354. ciao Alessia… come ho gia’ detto io ho provato a dire che la vita è bella, piuttosto che mandare a quel paese la gente, o altro. Ma nn ci sono mai riuscito a passarci sopra… cioe’ c’è sempre qlcosa che mi fa star male.. nn riesco a sorridere pensando al mio domani, xkè c’è qlcosa che mi appanna gli occhi. Cioè nn ho voglia di vivere, tutto qua. Dico sempre che vorrei scomparire, come se nn fossi mai esistito, in modo da nn far star male le persone che come hai detto te “mi vogliono bene”. Ho la sensazione di essere un alieno, un’anima che ha sbagliato corpo e galassia.. cmnque le tue parole toccano, ma sento tutti i giorni le stesse cose. Poi un’altra cosa, mia mamma mi dice sempre di cercare la felicita’ xkè posso trovarla, beh, ormai ho smesso di farlo perche so che nn ci riuscirei mai. Cioè ci ho provato ma ormai nn la voglio piu’ , nn voglio neanche bruciare le mie ultime forze nel fare una cosa senza un senso. Quidni è da qui che nasce tutto, io nn potro mai essere felice, perche nn voglio. Mi sento come ho gia detto, anima sbagliata in corpo sbagliato, posto sbagliato.

    X quanto detto da FABIO, nn uso farmaci, nn mi consulto con nessuno, nn chiedo aiuto, e mi sento sano. Sono in grado di valutare quello che dico, e fidatevi che lo dico xkè è realmente cosi…cioe’ nn sono malato di mente o altro, semplicemente nn riesco a trovare una sintonia con me stesso. Di recente mi sono tatuato la morte sull’avambraccio sinistro, e ci tengo molto alla morte, e molto presto so che il mio desiderio di farla finita diventera’ realta.
    Saluti

  355. ciao a tt..sentite vi capisko benissimo..ank io ho passato questo momento bruttissimo io stavo morendo..grazie a mia mamma k mi ha portato all’ospedale ce l’ho fatta..senno nn ero qua..e la ringrazio sempre xk e 1 cazzata io ero allo stesso stato vostro…ank peggio…ma nn so kome ce l’ho fatta..nn lo so…mi faccio sempre la stessa domanda…ma come ho fatto??pensavo k nn ce la facevo in nessun modo ma invece…ora me ne fotto degli altri di quello k pensano dikono ecc..me ne fotto della gente falsa e tt..ora sto beniximo sn felice la mia vita e cambiata da inferno a paradiso…e credetemi ankora nn so kome ci sia riuscita..io spero e voi auguro k ce la farete ank voi…nn voglio assolutamente la vostra morte..nn so quale siano i vostri problemi + gravi..nn posso aiutarvi..mi dispiace 1 kasino ma sekondo me se ve ne fregate degli altri e fate la vostra vita..ce la potrete fare..provate ad andare a vivere in 1 isola desolata..troverete la pace..vi sentirete meglio sekondo me..provate a spenserarvi pensate nn solo a tt quello k vi dikono e tt le kose k vi fanno stare male..nn so k altro dirvi..abbiate fiducia in voi stessi e nn pensate alla morte..k e 1 kosa bruttissima..io mi sn pentita..xk e la + grande cazzata del mondo..fatevi sentire a presto..

  356. io vivo solo tanto x nn essere morto, ma tanto vale…

  357. Oggi 14.08.2008 ho avuto una giornata spaventosa, tornato a casa da quel posto maledetto dove lavoro che mi ha fatto ammalare e alla fine che mi rovinerà per sempre, pensavo a come farla finita si a suicidarmi ma come faccio per i miei genitori i miei cari già provati, non posso, sarei egoista….come dire non può andare così non può la mia vita persa per mobbing ma come è possibile???

  358. provare a cambiare lavoro???
    sai che puoi denunciare i tuoi datori di lavoro per mobbing???

  359. Ho provato a cambiare lavoro tramite la mobilità perchè io lavoro in un ente pubblico ma ci vuole tempo e fortuna….è da circa 8 anni che lavoro nel pubblico ma gli ultimi due un inferno, l’ unica sarebbe dare le dimissioni ma io ho sputato sangue per avere quel lavoro, dopo aver rischiato un esaurimento nervoso per vincere il concorso e per un anno lavoravo distante da casa e i miei genitori mi davano soldi per poter lavorare perchè la paga non mi bastava per l’ affitto dell’ appartamento, disdetto l’ appartamento andavo su e giù in auto facevo 140 km al giorno mi alzavo alle 5.30 del mattino, finchè riuscii a cambiarlo poi piombai all’ inferno, dove lavoro adesso sono stato mobbizzato adesso sono seguito da uno psicologo ed un neurologo ma ATTENZIONE il mobbing porta al suicidio, mia madre è molto preoccupata, in una società come la nostra dove un posto di lavoro è imporetante crea psicosi e quaesto maledetto mobbing fa fare cose assurde che non ti rendi conto bevevo litri di benzotiazepine io da mobbizzato volevo denunciarli per mobbing ma non sapevo cosa fare ed ho sbagliato quello che ho fatto si è ritorto contro di me, adesso spero solo nel neurologo e nella psicologa “private” che mi pago io cosa può accadere, noi giovani siamo sotto anche il bersaglio del mobbing, se hai una personalità buona, socievole se le cose le lasci andare ti stritolano i sindacati ogni volta che gli chiamo sembra che gli rompo le balle e non prendono mai una posizione, intanto vado al lavoro pieno di farmaci e far finta di niente una fatica disumana………..Se hai altri consigli sono ben accetti…..

  360. CIAO… E UN Pò CHE NON ENTRO HO AVUTO UN Pò DI PROBLEMI..(CHE STRANO)… CMQ STO SEMPRE PEGGIO ORA STO QUA A SCRIVERE CON LA TESTA CHE MI GIRA E UNA GRAN VOGLIA DI AMMAZZARMI.. MA TANTO NN C’è LA FARò MAI.. A VOLTE MI CHIEDO MA PERCHè CAZZO SONO NATA PER VIVERE UNA VITA DI MERDA COME C’è L’HO ORA.. MA NON SO DARMI UNA RISP… SE QUALCUNO SA DARMI QUALCHE CONSIGLIOM SU COME MORIRE E PREGATO DI DIRMELO… VABBè ORA VADO ALLA PROSSIMA…………………. ELENA FORSE NON E DIFFICILE AFFRONTARE LA VITA I PROBLEMI ECC MA SE NON HAI QUALCUNO CHE TI SOSTIENE NON C’è LA FARAI MAI.. PER FORTUNA TU HAI TROVATO UNA PERSONA CHE TI STA ACCANTO.. IO FINORA HO TROVATO DELLE MERDE UMANE…

  361. SCUSA ELENIA HO DIMENTICATO LA I.. SORRY

  362. MIAO

  363. ciao buttatagiusempre..nn ti preokk x la i..lo so ti capisco benissimo…mi dispiace ma cerca almeno di parlarne cn tua mamma..nn so..anzi vai da 1 psicologo…io ho parlato cn mia mamma e gli ho detto k avevo bisogno di parlare…xo nn cn lei cn 1 psicologo..e molto meglio parlare cn 1 estraneo..lui ti fa il lavaggio della mente..ti senti benissimo credimi ci ho preovato.. mi dispiace le tue parole mi hanno fatto piangere…mi dispiace 1 kasinoooo…ank se in questi ggrn a dir la verita nn sto tnt bn..io nn faccio vedere agli altri cm sto ma soffro dentroo…poi alla fine parlo cn 1 mia amika k mi kapisce e lei mi da sostegno..nn so kosa faree!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!porco dio quel bastardoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo…..fatti sentire..a presto

  364. Ciao ragazzi e ragazze è da un bel pò che non vi sento spero che almeno per voi qualcosa sia migliorato a volte mi chiedo che razza di vita assurda stò vivendo non riesco a suicidarmi solo perchè ci sono i miei genitori che starebbero molto male e mia sorella vivo per loro e poi il suicidio…. se propio dovessi scegliere mi farei addormentere per sempre e donando tutti i miei organi cosi sarei esistito per qualcosa……… a presto

  365. MI SVEGLIO ALLA MATTINA CON IL PENSIERO CHE LA GIORNATA SARà DEL CAZZO COME SEMPRE.. HO PERSO FIDUCIA IN TUTTO..PER ME NON ESISTE PIù NIENTE.. PER ME ESISTE SOLO LA NEGATIVITà ASSOLUTA!! DURANTE LA GIORNATA MAI UN SORRISO SOLO PIANTI SCATTATI COSì SENZA ACCORGERMENE.. MA CHE MI SUCCEDE?? FORSE LA MIA VITA MI HA ABBANDONATO ESISTO TANTO PER FARE NUMERO .. O FORSE PERKè I MIEI NN SAPEVANO CHE CAZZO FARE FATTO STà CHE ESISTO E ORMAI NON POSSO PIù TORNARE INDIETRO.. ARRIVA LA SERA VADO A LETTO MI RIGIRO E RIGIRO NEL LETTO PIANGENDO FINCHè NON MI ALZO E VADO IN QUEL FOTUTTO BAGNO.. E INIZIO A FARMI DEL MALE Pùò ESSERE SBAGLIATO GIUSTO.. MA IN QUEL MOMENTO E MEGLIO IL DOLORE FISICO CHE MENTALE.. SARò PAZZA MA PER ME E COSì.. PER ME E UNA DROGA.. ECCO COME SONOLE MIE GIORNATE.!!
    ELE.. COME STAI??? CHI NON TI RISPONDE???

  366. ciao

  367. oggi ho parlato con i miei genitori ed ho specificato che avevo pensato al suicidio, si sono molto spaventati, mi hanno fatto presente i motivi della mia esistenza e come sarebbe la loro senza me, mia madre è pronta ad accogliermi anche come disoccupato, se tutto dovesse andare male è pronta a tenermi così abbiamo parlato dei miei problemi, del mobbig subito al lavoro che è sfociata in malattia persegutoria compulsiva, ancora un pò vedrò se qualcosa cambia e se non va sono pronto con le dimissioni e non so come andrà a finire………….

  368. oggi ho parlato con i miei genitori ed ho specificato che avevo pensato al suicidio, si sono molto spaventati, mi hanno fatto presente i motivi della mia esistenza e come sarebbe la loro senza me, mia madre è pronta ad accogliermi anche come disoccupato, se tutto dovesse andare male è pronta a tenermi così abbiamo parlato dei miei problemi, del mobbig subito al lavoro che è sfociata in malattia persegutoria compulsiva, ancora un pò vedrò se qualcosa cambia e se non va sono pronto con le dimissioni e non so come andrà a finire………….

  369. CIAOOOO.. ALLORA VEDIAMO UN Pò CHE COSA DIRE OGGI!!
    STO DI MERDA MI FACCIO PIù PENA DEL SOLITO..
    SONO DUE GIORNI CHE LITIGO CON IL MONDO SENZA AVERE TREGUA
    E POSSIBILE CHE NESSUNO POSSA AIUTARM..
    NON VOGLIO ANDARE DAL PSICOLOIGO PERCHè TANTO NN SERVE A NULLA.. QLL SI FA SOLO I CAZZI MIEI..
    OGGI SONO VOLTATA MALE TROPPO MEGLIO SMETTERE DI SCRIVERE

  370. VOGLIO UNA VITA NORMALEEEEEEEEEEEE
    PORCA TROIA

  371. FGT

  372. E’ tutto uno schifo, bisogna essere malvagi per vivere in questo mondo, otterrai solo ciò che vuoi privando un altro di ciò che gli serve e nessuno ha capito nulla, poi però esce una persona, una persona di una specie in via di estinzione, UN ONESTO, che dice quello non si può fare perchè(….) e te ne devi andare, ammalarti andare sotto processo e MORIRE(l’onesto).
    Vivo come una macchina biologica, vivo perchè bisogna vivere, mangio per vivere, mi lavo i denti per non avere la carie per vivere meglio mi curo l’ estetica perchè cosi vivo ma vivo in maniera meccanica appunto come un motore esso funziona e “vive” tutti i suoi componenti lo fanno funzionare, cosi sono io, io sono l’ unità FABIO che deve vivere come un automa il lavoro serve per vivere ma come il motore quando si rompe qualcosa e non funziona più cosi sono io, soltanto che il motore “muore” e basta, la mia vita è diventata meccanica e monotona, perchè?
    Perchè?Troverò la pace, vorrei prendere la macchina e schiantarmi a 200 all’ ora contro un muro (lo stò pensando) ma c’ è sempre tempo qualcosa mi andrà bene? Il mio angelo custode starà lavorando per offrirmi una alternativa? Possible che la mia vita debba finire adesso?

  373. prima mi tagliavo le vene. e ora sto ripensando d riniziare. x tnt a nessuno importa d me. le mie 2 amiche sn tutte e 2 fidanzate, e m cercano raramente. al fidanzato dll mia amica nn mi vuole cn loro xk gli faccio da “candela” dato k nn ho 1fidanzato. il ragazzo k amo nn gliene frega nnt d me, e se nn lo kiamo io, lui nn mi cerca. haimiei genitori nn importa nulla di me, mi trattano sempre male. a mia sorella idem. aglia ltri lo stesso. se no se mi cercano e sl x bisogno. ditemi voi k ci faccio qui sl x soffrire, sn stuffa. nn vdo l’ora d andarmene e c scometto k tutti si metterebbero aballare

  374. La depressione è una brutta cosa, ci vorrebbe una luce una speranza, vorrei tanto che arrivasse, in questa etate calda e terribile per me ci vorrebbe una positività che mi tolga dal tunnel, esteriormente sono normale ma a volte mi viene da piangere e mi trattengo…………penso molto al suicidio se le cose si mettono male non mi resta nessuna aktra speranza, forse sono già morto dentro, un sistema indolore ma efficace che in caso di salvataggio non resto mezzo rimbambito deve essere una morte veloce indolore e sicura, spero tanto di non doverlo fare spero che la fortuna mi assista e per una volta faccia in maniera che non avvenga nulla, se dovesse voltarmi le spalle, devo farlo non si trtta di fidanzatini o disaccordi con amici o genitori io perdo la dignità, il lavoro e l’ inizio di un calvario incomincio gia da ora ad avere un rapporto con la morte più stretto, alla fine siamo nulla, guardi le stelle e il cielo pensi ai misteri dell’ universo ti accorgi di essere un puntino su questo pianeta, lo avrei già fatto ma la cosa che mi frena è la fede, nn ho mai capito che fine fanno quelli che si suicidano…. vanno in paradiso?

  375. 1 2 3 – Che sensazione strana alzarsi, (ma quasi mai di mattina), e non sapere cosa fare, tranne che la colazione, una sciacquata di faccia e la sigaretta, giusto quei 10 minuti per svegliarsi. Vegetiamo in un società dove tutti ci impongono un ruolo, la pressione che sale, a volte sul filo di un rasoio, minuto dopo minuto, attimo dopo attimo. Ci si consuma a fare le cose più futili, “esistono” molti luoghi comuni, e tanti luoghi soli. Ma è quando restiamo soli e facciamo i conti con noi stessi, che non siamo quasi mai, (per essere ottimisti), soddisfatti. La differenza tra l’estate al mare, e l’inverno sotto la pioggia è che almeno si può piangere liberamente, aspettando un lampo per riesprimere un desiderio fallito, prima che giunga il tuono. Magari lo stesso che hai inutilmente espresso una notte d’estate, quando la tua ragazza ha detto, vedi, una stella cometa! Ma solo dopo aver espresso lei il desiderio, senza avertelo detto… Vestiti di scuro con gli occhi dipinti è più facile contare i fallimenti, che non gli obiettivi raggiunti. Non sembra, ma alla memoria poi restan più quelli, ed in parte ci fai l’abitudine. Vivi come puoi, di piccole grandi gioie. Occhio non vede, cuore non duole. Ma il cuore sente eccome. A volte molto, altre molto poco, ma sente. Basta un sorriso ad illuminare una giornata, anche se per poco. Ti devinisci incompreso, ma non è vero. C’è chi ti ascolta, c’è chi ti capisce. Basta che ascolti anche tu. Ti rifugi in una canzone, Magari al suono di un violino. Ma elettrico. Ma poi si esce, alla deriva. Il timone è la tua testa, la barca il tuo cuore, il mare, sono spesso i pensieri. Ora è buio, ma io mi godo la luna, quando si vede. Tenetevi il sole. Quando mi farò un giro, risparmiatevi i commenti, tanto sono già vecchi. I consigli poi si possono accettare o meno. Altrimenti lasciano il tempo che trovano dopo qualche parola, giusto il tempo di riflettere sugli occhiali o passare tra i capelli. Dipende. Anche perchè la vera variabile sei tu. Si trascorrono i giorni e le notti come un fiume in piena. O calmo. Magari di sangue bollente, e acre allo stesso tempo. Sangue che scorre su di noi attraverso le parole, in noi attraverso i pensieri. Sangue che raggiunge il suo mare dormendo accanto a colei che ti vuole bene. Che sà che significa un sorriso, e perciò ne fà pochi. Come te. Senza invidia, senza superbia. Ma adesso svegliati, fai colazione, sciacquati la faccia, fumati una sigaretta. E’ mattina. Una mattina d’estate. Esci, sai cosa fare. – 3 2 1.

  376. Ciao, io ho 19 anni, la mia vita fa scifo, sn un ragazzo che non ha amici, quelli che avevo li ho persi tutti, mi resta solo un’amica, la mia migliore amica e alcuni conoscenti. Il mio ragazzo abita a 2 ore da me, non ho la patente, la scuola, neanche pensarci, i miei genitori non mi accettano, e sono stufo di questa vita, per lo più non ho un lavoro, quindi non posso trasferirmi dal mio ragazzo, ah dimenticavo, il my boy si sta ammalando gravemente, sia fisicamente che psicologicamente xke io nn sono li cn lui da mesi ormai, ho il peso del mondo sulle spalle, e le mie gambe stanno cedendo, se cado, credo proprio di non rialzarmi più, ora sono davanti ad un pc, piango ascoltando la canzone che mi ha inviato Nick… Non so più che cavolo fare, sono distrutto, ma io nn pensavo di tagliarmi le vene, trovare una via più semplice no? Credo sia un gesto estremo… Poi non so, e dopo che si è tagliati le vene cosa c’è? Una vita migliore, oppure un abisso che ci fa soffrire ancor di più di quanto non facevamo in vita? Io sto qui con le mani in mano, sapendo che a km e km di distanza ho una persona che mi ama ma che sta soffrendo per me, qui, nella mia cittadina non ho praticamente nessuno a cui rivolgermi, mi sento dentro un cubo con le pareti d’acciaio, non posso scappare, nè muovermi… Ho pensato al suicidio ma ecco.. Ci sono cosa che nella vita a cui bisogna credere, la speranza in me sembrava spenta ma voglio comunque andare avanti, cercare di risolvere tutti i problemi, a me basterebbe solo raggiungere il mio ragazzo prima che arrivi ad un punto in cui non può tornare indietro. Voglio raggiungerlo ma non so come fare, credere e pensare, ogni giorno ringrazio Dio per essere ancora insieme a lui, perchè ne sono profondamente innamorato, e farò di tutto per avvicinarmi a lui. Questo commento spero serva a molti x capire che anche qnd tutto nella vita va male, c’è sempre una luce accesa che può esserci d’aiuto, non fate passi che portano nel sentiero del non ritorno, nn ce n’è bisogno, vivete la vita col sorriso, anche qnd tutto sembra perduto, perchè un giorno tutto sarà vostro. Com’è giusto che sia… M ❤ N

  377. Il suicidio è sempre più sempilice quando nessuno ci vuole più bene o quando la nostra vita comporta dolore agli altri, cosi togliendosi di mezzo si fa anche un piacere. A me ciò che mi impedisce il suicidio sono i miei genirori e mia sorella e i parenti e qualche amico , anche se stò male sono “costretto a rimanere in vita” in sofferenza, speriamo che qualcosa cambi……

  378. in tutta la mia vita non credevo che mi sarei ritrovato in un blog che parla di suicidio, di farla finita…mi trovo a fumare una sigaretta…a pensare se è meglio decidere di andarsene per sempre oppure resistere…sono stato 3 anni psicoterapia…e si è servito a qualcosa…forse ad allungare la sofferenza…ho tanti interessi nella mia vita..tanti amici..una famiglia…un lavoro ( anche se è da poco che lo faccio ed è tutto molto in forse) ho amici fantastici che mi stanno vicino..mi sono lasciato con la mia ex da qualche mese..ma mi vedo già con un altra persona..anche lei come me con qualche problemuccio…bene voi direte e perchè dovresti farla finita…non lo so mi sembra che tutto non conti un cazzo…niente riesce a soddisfarmi fino in fondo…ho avuto e ho ancora seri problemi con mio padre…e sta cosa mi ha sempre fatto male…ovviamente non voglio morire ma ormai sto pensiero mi assilla in continuazione..ogni minuto della mia giornata….settimana..mi sembra di non avere un senso un posto in questo mondo…dovrei andarmene dalla mia città trasferirmi all’estero…ma anche quello nonè molto semplice..essendo legato per lavoro..cazzo che situazione delle palle..forse il problema che nella mia vita non sono ancora riuscito a trovare la mia strada e sta cosa mi fa soffrire un casino..mah va bhe mi sono sfogato…cmq chi dice di suicidarsi io la prenderei molto seriamente…e tra l’altro molti problemi a una persona NORMALE possono essere una cazzata..ma per persone come me che sono molto sensibili possono essere insuperabili e l’unica cosa che li puo dare sollievo è farla finita…

  379. Ok, siamo sempre al punto di partenza…Vedo che il tempo passa, ma su questo blog non si parla d’altro. Il suicidio. E’ semplice togliere la spina al computer, se questo si blocca ma riuscire a sbloccarlo, essere capaci a rimetterlo in moto, beh, non è semplice. Ma chi ha detto che deve essere semplice? Se tutto fosse così come nelle favole noi saremmo i personaggi delle favole, ma non lo siamo. Il nostro destino è quello di combattere tutti i giorni, e credetemi, ognuno ha i propri mostri da combattere. E’ una guerra nella quale non si fanno prigionieri; o si vive o si soccombe! Queste parole ve le dice una donna, non un uomo; sono molto sensibile e per non essere ferita ancora di più ho dovuto abbracciare questo credo: sono divenuta una guerriera che non è quello che sembra ma che deve sembrare così per mascherare la sua vulnerabilità, vorrei potervi dire che bisogna sempre sperare, ma si può sperare in eterno? In questo mondo non c’è spazio per i nobili d’animo, vi ricordo che siamo tutti vittime…Quanto vorrei tornare ad essere ciò che veramente sono; commuovermi, ridere, credere nell’amicizia, amare! Ditemi, vale la pena di combattere avendo perso tutti questi valori? Perchè combatto io? Eppure sopravvivo…ancora.

  380. Quest’estate ero in vacanza…cercavo consigli sull’argomento.
    ero in vacanza senza internet…vi ho trovato e mentre mi tagliavo ho letto tutto quello che dicevano gli altri. E mi ha aiutato, nn sono morta, tagliarsi è una cosa bella, non perchè ti tagli, non per il dolore, ma per il fatto che quando lo fai sei talmente concentrato che imentichi il motivo x cui lo stai facendo, dimentichi il problema, i problemi…
    Non bisogna uccidersi , ma il gesto ci da la forsa di andare avanti, xke ogni volta che stai per farlo il momento dopo arriva qualcosa di bello. Uccidersi è una cosa sensata, basta che stiamo davvero male…tutto è lecito ma sempre deve essere per una buona causa…
    Io mi apoggio allo stagliuzzo venale quando sono triste, ma nn vado mai a fondo, faccio dei graffi.Cmq vi farò sapere…
    Grazie

  381. Il tempo passa inesorabile ed io sono sempre in depressione e devo forzare di star bene, questo comporta un dispendio di energie tremende, fino all’ esaurimento nervoso, mi sento stanco, faccio le mie ore di lavoro ma sembra che pesino il doppio….poi c’è l’ incognita del mio futuro se le cose si mettono male devo trovare una soluzione ho commesso degli errori disintegranti per me chissà, il suicidio si stà formando in me sempre di puù e ormai fa parte di me, sono solo, almeno una manciata di persone mi vogliono bene e saranno quelle a piangere non è una scelta facile ma quando vedi tutto nero e il nero dipende da te dal tuo carattere combattivo oer un mondo migliore ed essere schiacciato dalla realtà dove tutto è nepotismo, leccare per ottenere, i diritti sono calpestati, i migliori non premiati e non compresi la voglia di cambiare ma muri di acciaio si presentano impossibili da abbattere, la mia testardaggine i miei ideale infranti che fare……..

  382. Una italia sfasciata dove trovare un lavoro è una impresa difficile, dove andremo.senza la pensione futura se ci arriveremo, vedo solo che le persone con cattiveria e furbizia arrivano dove devono arrivare, noi povera gente che viviamo del nostro lavoro con tutti questi problemi senza aiuto da parte dello satato restiamo dentro di noi giovani italiani capaci di grande cose ma nascosti nell ombra nel dolore dove nessuno pensa a noi, se perdi il senno ti fanno unt.s.o. e vai in psichiatria e ti riempiono di farmaci e poi sei sulle spalle dei genitori se sei fortunato ma DIAMINE ndessuno pensa a noi! Parlendo con un primario del reparto di neurologia di un ospedale le malattie sono in aumento, presi in giro.Questa gente poi va a messa tutte le settimane e si battono il petto davanti a dio dopo avr fatto malefatte….che mondo eppure basterebbe poco………..CIAO

  383. oggi do un consiglio di lettura che spero vi dia qualche spunto positivo

    qualche tempo fa, mentre navigavo alla ricerca di non so neppure io cosa di preciso, passando per marketing, web marketing, leadership e altro mi sono imbattuto su un libro di roberto re, persona che non conoscevo manco per nome…

    il libro che vi straconsiglio di leggere è “leader di te stesso” che ho segnalato anche nel blog https://air23.wordpress.com/2008/10/04/libro-leader-di-te-stesso-di-roberto-re/

    proporrei la sfida di leggerlo e di provare gli esercirzi proposti a chi scrive in questa discussione e vede tutto nero

    fatemi sapere

  384. …Minkia raga….ho letto tt i vs post e m’è presa 1angoscia assurda….nn credevo esistessero xsone così…vere, sensibili…ke vedono e sentono le cose cm le xcepisco io….m guardo intorno e penso ke nessuno m capisca…o forse sn io ke nn capisco gli altri, ma poco importa visto ke il risultato è lo stesso…cioè qllo d sentirmi sempre e cmq incompresa…a disagio….fuori luogo…in ogni situazione, in ogni circostanza….a casa cn la mia famiglia, fuori cn i miei amici o cn il moroso, in Uni cn i professori….xfino x strada…così…senza capirne il x’…ma semplicemente sentirsi così…ank’io cm molti d voi ho pensato d “farla finita”ma 1po’ x “codardia” 1po’x qlla sxanza ke, seppur flebile, nn vuole spegnersi, m ritrovo ancora quì…cm voi…ad affrontare 1nuovo gg…ma cn la consolazione d saxe ke nn sn l’unica a sentirsi così…

  385. raga se volete parlare di queste cose io ci sono!!
    non sono uno psicologo sono solo un ragazzo…
    questa è la mia email!! sasythebest_sdv@hotmail.it

    spooky….le tue parole sono molto profonde complimenti!

  386. ..Grazie Ma.Na.**..

  387. oggi mi sento da schifo come sempre il futuro mi terrorizza sono terrorizzato dal futuro più passa il tempo ed è sempre peggio che fare????

  388. Mi sento una nullità ho fatto tante cose ma le più importanti non riesco, riesco solo a rovinare tutto perchè epure gli altri gli rispetto, mi avvicino nella mia vita sempre con il sorriso e la voglia di non fare del male ,ma il male lo faccio a me stesso che fare?A volte mi sembra di impazzire, non ero così qualcosa mi ha trasformato…. ma cosa………………………

  389. Soffro di dolori fisici che mi persegiutano che mi bloccano che mim fanno perdere parto già sconfitto in partenza perchè?????

  390. Io sono una raga che si taglia le vene:
    Devi prnedere una lametta di un temperino la disinfetti con la saliva e poi incidi per tre volte spingendo il taglio ed è fattooo

  391. mmmmmmm….
    terrificante!!!

  392. A Fabio. Non ti afflievolire! Tieni tosto e ce la farai. Cerca di teneti lucido, non andare nel panico. Dai tuoi messaggi così si direbbe….Coraggio e non leggere il messaggio che ti suggerisce come farti ancora + male!!! Non ti aiuta, credimi…A presto

  393. k depressione k mi è venuta .. davvero a senitir qst persone cosi tristi . mi dispiace ma penso k nn si risolvono le cose morendo .. io mi sono tajata un gg per un ragazzo e me ne sono pentita perche o capito k se t tagli o meno nn cambia l vita .. io e ql ragazzo ora è un anno e 1 meswe ks timao insieme e qnd ha sapito k mi sno tajata per lui mi h detto ksono stasta na cojona .. vi pregp nn fatelo …

  394. bene.. cerco un sito che spieghi come tagliarsi le vene, e trovo voi.. ma che sfiga!! cos’ho stasera?? la sfortuna ha deciso di assalirmi pure ora?
    non so se ridere o piangere.. non trovo un maledetto coltello che tagli abbastanza.. perchè cavolo mia madre non compra pezzi di carne spessi in modo da avere un coltellaccio? ma porca miseria.
    era solo uno sfogo

  395. …Guarda magari nn sembra ma sfogarti può fare molto d + ke tagliarsi…

  396. Vedo mio padre invecchiato e mia madre. Vedo nei loro volti il dolore, un velo di tristezza, si vede la sofferenza. Una sera mangiando gli chiesi se gli sarebbe dispiaciuto se io fossi morto, mi hanno risposto di si e di non fare cose assurde perchè avrebbero sofferto tantissimo. gli ho risposto di stare tranquilli. Non voglio pensare più al suicidio, ma vorrei che quello che mi è successo svanisse come un incubo. STOP MOBBING.

  397. Ma questo tuo particolare periodo deve essere stato proprio tremendo! cosa hanno potuto mai fare che ti ha segnato così pesantemente. Parli come un reduce dall’Hamburger Hill in Vietnam.
    Mi incuriosisce tanto questa tua storia…

  398. Cerco di risponderti con lo spazoio che c’è altrimenti scriveri un poema e non è il caso, per noi giovani è gia dure la vita con la società che si è creata, difficoltà di trovare lavoro e di conseguenza soldi per vivere (al limite) visto le paghe, poi trovi un lavoro, ma arriva un onesto. La persona onesta non la vuole nessuno. all’interno dell’ ufficio ti chiedono di fare cose che vanno ache contro la legge e i regolamente, lo fai presente e allora sei una persona da “fare fuori” inizioa il MOBBING se non conosci questa parola prova a sbirciare cosa significa queesta parola, basta che digiti su google ” mobbin ” ti annienta e devi resistere in quanto perdi il lavoro e oggi non è possibile, vessazioni, richiami,rilegato su di un angolo dal gruppo, nomignoli, il gruppo ride pensano che hai minor capacità, lettere assurde di richiamo su cose palesemente a mio favore, se hai una personalità latente ala depressione la psicologa mi ha detto che è colpa degli altri che te la fanno uscire.Perdi dignità, rischi errori grandi autolesivi, uso di farmaci per passare i momenti difficili, diffido delle istituzioni come sportelli psicologici anti mobbing offerti dai sindacati che servono poco . Mi muovo da privato, vado da una psicologa ad 80 euro a seduta ma mi aiuta molto…il mobbing ti porta alla auto distruzione fino al suicidio nel lavoro ci sono persone che sarebbero disposta a passare sul tuo cadavere per ottenere di più, niente di umano, niente organizzazione ecc ecc… il mobbing è un tunnel, vedi spie e ci sono, vedi nemici è l’ inferno ogni giorno vado al lavoro ed esce qualcosa di nuovo nei miei confronti solo perchè ti batti per la legalità, alzi la mano alle riunioni sindacali dici cose scomode a chi comanda e vogliono farti “morire”. Non si smette di lottare io ho degli ideali, aiutare anche chi è senza lavoro,altri una volta ottenuto tirano i remi in barca e si vendono….in italia ricorda si lavora tanto e MALE, basta guardare il PIL del nostro paese e il paese del futuro siamo noi giovani contro vecchi che vogliono tennere il potere e noi giovani non possiamo fare niente….da cui la depressione l’ ammarezza….ciao

  399. Grazie, ma forse ho abbastanza istruzione per spiegare io agli altri il termine “mobbing”, se la metti sotto questo tono… non era quello che chiedevo; ma adesso non mi interessa neanche più…volevo solo vedere come reagisci. Sinceramente ho notato dall’aggressività della tua risposta a che livello stai e sei messo prorio male! Mi dispiace, ma da quello che si evince non capiresti neanche se ti aprissero gli occhi per come sei accecato dall’ira. Amico mio, spero che tu superi questo momento, se qualcuno ti offrisse di aiutarti vedi ormai tutto nero, non ti fidi più. Da quello che stai vivendo è giustificato…fino ad un certo punto…Buona vita!P.S. anch’io lavoro in ufficio; anche a me viene chiesto di fare cose del tuo stesso tipo. Qualc’uno a me a detto: “Ragazza mia, tu il mondo non lo cambi!” (indovina un po’ dove me l’hanno detto?) Ciao

  400. s si crede in cio che si fa bisogna fare di tutto per realizzare i propri sogni

  401. Fabio sul si lavora tanto e male in Italia non è che sono d’accordissimo

    ci sono un’infinità di posti di lavoro in cui se ognuno facesse nè più nè meno di quello per cui viene pagato si creerebbero dei vantaggi sia per quel posto di lavoro che per la società intera

    invece ti ritrovi con statali non dico fannulloni ma nullafacenti che guadagnano più di un privato che lo stipendio se lo suda magari attorniato da colleghi che tendono alla nullafacenza

    io da lavorare da sempre a qualche dipendente (più che dimezzati viste le spese e visto che ero arrivato ad averne più di qualcuno in malattia a turno) e, negli ultimi anni, far lavorare la gente assolutamente in regola su tutto per quello per cui vengono pagati non raramente è un’impresa!
    impresa che non raramente mi ha fatto rodere il fegato

    nelle mie zone di lavoro, se qualcuno ne ha la volontà di cercarselo e di tenereselo stretto, se ne trova, ma una volta trovato non pochi sono i casi di fannullismo e, detta da datore di lavoro, al momento ho un ottimo staff che mi tengo ben stretto perchè trovare delle persone sia qualificate che volenterose è una rarità

    sono contro al mobbing e a fatica capisco situazioni in cui colleghi dipendenti al tuo pari tentano di tagliarti le gambe (anche di queste situazioni ne ho viste un’infinità costringendo il sottoscritto a rodersi il fegato per colpa di diverse pecore nere) ma, ripeto, se ognuno facesse il suo andremmo tutti meglio e per ottenere ciò ci vorrebbe applicata come si deve la meritocrazia
    meriti e giustamente sarai premiato (sarebbe un controsenso per me perdere lavoratori di valore), ma se mi ritrovo un fannullone che oltretutto mi rovina l’ambiente di lavoro è giusto che ci sia il metodo per farlo rendere come si deve o arrivare all’estremo del licenziamento

  402. prego in una buona stella

  403. minkiuni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! xD

  404. Ragazzi il mobbing è una malattia seria che va curata ,provocata da altri ad un individuo che si difende come può, nella maggior parte dei casi i mobizzati sono gli onesti che non scendono a compromessi vari appunto perchè ci tengono al posto di lavoro, il mobizzato è scomodo e va scarricato ,intanto però lavora con gli psicofarmaci, produce ed è un lavoratore dipendente che paga TUTTE le tasse, lavora lavora senza mai prendere malattia senza parlare con nessuno, accumula tutto dentro, cerca giustizia che difficilmente avrà e una volta avuta resta lesionato e deluso, il mobizzato si fa del male da solo si annienta nel posto di lavoro.Il mobbing quello vero è una piaga sociale, pensa al suicidio ma è troppo codardo, il mobizzato è intorno a noi depresso non lo aiuta nessuno se non chiede aiuto, perde gli amici e amiche, si fa negare la sera fino ad isolarsi completamente tende ad allontanare le persone care il mobizzato incomincia ad abusare di alcool per staccare la spina dalla vita e il lavoro e poi in automobile potreste anche incrociarlo…..Allora tutti insieme VOGLIAMO DIRE STOP MOBBING e ricordo che il nostro paese come sempre è molto indietro ad altri paesi europei dove il lavoro ha un qualità diversa e in automatico vi dico BASTA MORTI SUL LAVORO dati da turni massacranti dove mobbizzati senza saperlo devono dire di si FORSE E’ MEGLIO CHE CI PENSIAMO UN PO’ TUTTI ah dimenticavo il mobbing è un mostro sempre in agguato chi si sente esente da questo fenomeno si sbaglia…….ti prende ti mastica e ti sputa, bisogna vedere le condizioni dopo lo sputo.

  405. Alla fine sembra ridursi tt a 1scelta tra seguire gli “altri”, la “massa”, uniformandosi alle “loro”regole o decidere d “staccarsi”, d prendere le distanze e d seguire sl qllo ke s ritiene onesto. Ovviamente bisogna exere anke consapevoli delle conseguenze ke tale scelta comporta.
    Quindi alla fine la domanda è: dopo ke hai scelto, ke hai deciso quale d qste 2strade seguire, sei in grado d mentenere fede alla tua scelta e d portarla avanti fino in fondo?…x’ se nn lo 6, allora tanto vale ke lasci xdere e “cambi strada”…cioè, m spiego: ovviamente io sn d’accordissimo cn te e cn la scelta ke hai fatto; ma viste le “conseguenze” a cui 6andato incontro ke m sembrano siano diventate insostenibili x te, dovrebbero farti riflettere sul fatto se, alla fine,al di là di ogni idealismo, la situazione in cui adesso t trovi sia poi tanto meglio d qlla ke in cui eri prima d “exere emarginato”ecc.ecc…

  406. Adesso frequento una psicologa abbastaza valida in quanto mi scava all’ interno e riesce a trovare dei gradini dove in certe situazioni escono e all’ improvviso cadi senza sapere dove sono…
    Il gruppo per esistere sia come gruppo di lavoro sia come gruppo di divertimenti o associativi in genere devono rispettare alcuni canoni matematici imprescindibili cioè: un leader o capo o cerchia di capi, sotto questi ci sono gli operatori che devono sottostare ai capi e a turno eseguono gli ordini assicurandosi gratifiche da questi. Per ultimi arrivano i “sacrificabili” capli espiatori pronti ad essre utilizzati come zavorre quando le cose non vanno bene.ATTENZIONE sono elementi ESSENZIALI per il gruppo, se manca solo uno di questi elementi il GRUPPO non esiste. Sacrificata la zavorra o usata come caplio espiatorio BISOGNA SOSTITUIRLA….. a sua volta qualcuno della fascia centrale diventa il prox bersaglio per la sopravivenza del gruppo.
    La cosa che può salvare Tutti da alti a bassi di posizione SONO LE REGOLE. In un gruppo qualsiasi l’ utilizzo delle regole in maniera ferrea senza avvantaggiare nessuno ma anche a svantaggiare qualcuno è meglio di capi ufficio o capi gruppi che eliminano le regole e dando l’ autoregolazione a vari gruppi, in questa maniera si cerca con il propio lavoro o gesta di scavalcare il collega o la persona per ottenere vantaggi….
    HITLER questo lo sapeva benissimo e il suo segreto era nominare due capi per ogni operazione l’ annientamento di uno dei due per l’ arrivo ai risultati sarebbe stato positivo per il risultato finale, in quanto tra i due solo il più fotre doveva farcela.
    STOP MOBBING

  407. ciao ho 16 anni e anke io sn arrivata a tagliarmi le vene sn partita da graffietti ma pian pian stoi arrivand a ferite piu profonde ma nn x aMORE SINCERAMENTE me ne frego xkè m sn stufata ma x problei familiari ma ora cm faccio ke sta diventando una droga un ossessione lo devo fare sempre sennò nn m risollevo x un po da i miei pensieri…

  408. Devi parlarne assolutamente con qualcuno, non tenerti tutto dentro racconta perchè fai questo però ne devi parlare con uno specialisata, la cosa triste è che nessuno ti può aiutare solo te stessa devi trovare la forza gli specialisti o le persone che si offrono di aiutarti in qualche maniera possono solo darti un percorso una strada farti ritrovare la giusta via da dove tu ti sei momentaneamente allontanata.

  409. si ma mi manka il coraggio come posso raccontare a qualcuno cosa faccio…io ho tanti amici ho delle amike stupende ma cm faccio in realta sn sola xkè cn nessuno poxo parlare dei miei problemi nn m capirebbero loro hanno delel vite cs xfette e pensano ke la mia sia così…ma nn è vero io sn consapevole ke la devo smettere anke xkè ormai le ferite stanno diventando trp evidenti nn posso alzarmi le manike ke m vergogno dei segni anke xkè sn ferite fresche!se vedrebbero qll ke ho nel braccio m prenderebebro x pazza e x qst ke nessuno lo sa…io nn sn arrivata al punto d farmi uscire molto sangue nn sn ferite molto profonde ma si vedono i segni cazzo!!nn so ke fare…

  410. ragazzi, mi rivolgo a quelli ke si tagliano, nn lo fate vi prego!! io ho 14 anni, km voi ho i miei problemi, a scuola, in famiglia, kn i miei compagni, avevo pensato ank’io d tagliarmi 2 mesi fa ma poi ho capito ke nn ne valeva la pena. siamo giovani, abbiamo una vita davanti, nn sprekiamola xk nn ce n’è un’altra!! i problemi si superano e nn è da deboli parlarne kn i genitori ma anzi, dimostrate di avere una forza ke gli altri nn hnn… vi prego nn lo fate, pensate ai vostri amici, ai vostri genitori e al futuro, se moriste queste xsone soffrirebbero molto + d qnt soffrite voi adesso!!! rifletteteci

  411. si virginia hai ragione xò nn riesco a smettere alemeno pikkoli graffi li devo fare è come una droga…devo ved quel poko d sangue ke esce fuori da me..xkè il dolore fisiko è meno duro del dolore psicologiko!!!x qnt riguarda a parlarne cn i genitore nn è poxibile nn avrei nemmeno la forza x nn parlare del fatto ke loro veramente penserebbero ke ho dei problemi mentali ma io nn sn pazza è solo ke sn molto sensibile e sofferente x qst!!!

  412. E’ la società che si è creata oggi……… nessuno ha più tempo e voglia di sentire parlare quell’ altro e dire che basterebbe poco vi dico soltanto una cosa…. vale 100 volte di più una persona che si taglia che si fa del male perchè non riesce a comunicare, che persone con la testa vuota che pensano soltato a cazzate e a se stessi, chiusi nel loro piccolo mondo senza profondità di pensiero….chi entra nei tunnel come noi verrà il giorno che ne usciremo e più forti che mai!!!!!!

  413. Siete tutte ragazze valide non tagliatevi, non rovinatevi non fatevi del male anzi fate del male a coloro che lo fanno veramente se lo meritano, nessuno ci ascolta la malattia mentale è ancora lontana siamo guardati come degli appestati tutti prendono le distanze ci isolano siamo costretti a tenere un maschera di cattiveria per sopportare gli aglitri che sembrano meglio di noi…. poi per forza succedono i suicidi , quando sei stufo di portare la tua maschera sei allo stremo delle forze. Oggi non è permesso essere deboli, Dal Veneto da dove vi scrivo essere depressi è un marchio, vince il più gioviali, l più cpmta balle……cattiveria pura IL MIRACOLO DEL NORD DEST.

  414. saluti da un altro veneto!!!

  415. nn avevo mai conosciuto un veneto…io sn calabrese cmq hai ragione una ragazza ke si taglia vale di piu d una xsona ke pensa a se stessa!!cmq forse un giorno ne usciremo anke se a noi sembra impoxibile…arrivera il gg ke potro mostrare i miei polsi senza vergognarmi delle cicatrici!!anke se x ora dovro solo comprirmi e usare la mia maskera d ragazza allegra e contenta anke se dentro m sento una xsona senza motivazione d vita xkè qst problemi ke ho ora m uccidono dentro!

  416. Alcune volte una persona non può fare a meno di tigliersi la vita e se lo fa vuol dire che ne ha proprio bisogno ed è l unico modo x farla stare bene…. io la penso così preferisco dormire x senpre anziche vivere soffrendo continuamente

  417. si ma s deve avere il coraggio d reagire…nn posiamo soffreire x sempre te lo diko anke se nemmeno io stessa riesco ad avere la forza d lottare ma so ke un giorno ce la farò anzi riuscciremo tutti a uscire fuori da qst cosa!!!

  418. bisogna che ti rivolgi ad uno specializta che cersa di rimetterti nei giusti binari da dove tu dei dragliata e devi ritorbare in cisra nel più brsve tempo ossibike, l’ ialia è badsata sui giovani che dovranno portare avanti il nostro paese, ogni giovane perdo lo satto perde un giovane che pùo aiutare l’ economia per cui non può permettersi questo, ricordati che se vai da uno psicologo per la legge sulla preycacy noessuno lo sapreà mei resterà tutto dentro di te e un giorno capirai quanto assuro era tagiarsi, sfogati in altre maniere,coraggio.. quando ti stai per tagliare aspetta semre 10 secondi fai dei respiri prefondi chiudi gli occhi e pensa acio che sati fare vedrai che non tagli più, sei un ragazza giovene da mille risorse non rischiarem non rovinare il tuo corpo che è sempre una bella farfalla, io ho pensato al suicidio diretti senza tagkiarmi cosi nessuno può salvarmi come buttarmi giù da un ponte bello alto in montagna, il disagio giovanile è grave e più vai avanti ed aumenterà sempre di più, in bocca al lupo e fami sapere!

  419. si tu hai ragione ma cm faccio ad andare da uno psicologo senza ke i miei lo sappiano??io nn posso dir loro qst…gia loro nn passano un bel xiodo e nn posso metetrmi pure io…io odio ammetterlo ma è kolpa della mia famiglia se faccio qst xkè certe volte m fanno stare cs male ke è inevitabile tagliasi io nn riesco a sopportare cio ke m dikono e devo infatti subito andare a tagliarmi!loro cm tutti gli altri pensano ke io sia felice xkè sn un tipo molto solare ke ride sempre skerza ma qst è unamaskera x nascondere il mio dolore!cmq io cerkerò d nn fare qll ke faccio sempre e t faro saxe se m va bene o no grz a voi ke m capite e ke m aiutate!

  420. Non puoi lo dovranno sapere prima o poi…. cmq si può tenere nascosto per un pò se tu lo vuoi e se sei maggiorenne, rivolgiti al tuo medico di base e chiedi una visita psichiatrica asl ed aspetta oppure rivolgiti privatamente ad uno specialista ma costa tanto, prova a metterti via i soldi, io pago 80 euro a seduta per circa 1 volta a settimana, grazie agli altri, come te, guarda che fine ho fatto… sono distrutto psicologicamente e tra un pò sarò pure un morto di fame…..Vedremo che fine faremo….

  421. ki si taglia nn sa csa fa!siete solo diegli stupidi..nn avete niente altro di mglio da fare?????SCOPATE…o fate qualche altra cosa..siete malati al cervello!!!!!dio cane..io nn so csa vi passa x la testa qnd vi taglaite..ci sn tnt altre cse da fare x nn cadere nela depressione!..cazzo…vi rovinate solo la vita..x niente..ki sa ke prendete tutti il tatano..così voglio vedere dpop se vi taglaite ancora…rischiate tanto..lo sapete?’mi sembra prporio di no…ke gente INSULSA ke esiste a questo mondo…!

  422. vi fate solo del male x il cazzo…nn capite…nn ci si può taglaire x si sta male x una persona…io nn vi capiso..e nn voglio nemmeno capirvi..

  423. bimbetta!! hai mai avuto a che fare con una persona che soffre di depressione???

    paragolana ad una classica malattia tipo il raffreddore

    è che quello con qualche medicinale o col tempo passa, invece la depressione è molto più difficile da curare o (almeno da quello che ne so) in alcuni casi si può solo sopprime per un po’, ma prima o poi rispunta

    questo è quello che ho capito della depressione

    correggetemi se sbaglio

  424. Anonimo; spero tu possa reggere questa maschera; ma prima o poi questa maschera dovrà cadere. Capisco che ci sono situazioni che ti fanno stare molto male anche all’interno della famiglia, ma prova a dirlo a qualcuno di cui ti fidi. Lo so non è neanche facile fidarsi, ormai, ma tu provaci. Si ha bisogno di dividere in alcuni casi il peso di un male. Devi solo di appoggiarti ad una persona giusta. Vivo in questa situazione da un bel pò di tempo, non ce la faccio neanche io. Cerco di trarre ispirazione da qualsiasi cosa per sopprimere questo male che mi distrugge internamente ma che purtroppo nel mondo in cui viviamo non dobbiamo assolutamente far vedere…purtroppo non ho nessuno a cui affidare il mio dolore. A volte vado dal mio padre spirituale, l’unico che non mi aiuta, ma mi ascolta…Molto triste, a vedermi non si direbbe…Sai quanta gente c’è come noi?Coraggio.

  425. Tagliarsi o fare altro è empre autolesionismo, dipende dalle varie forme e complicamze, molto dipende dalla depressione. La depressione è tremenda e non va sottovalutata, chi si taglia potrebbe sfociare in depressione perchè il depresso ” potrebbe anche morire e non gli frega nulla” figuriamoci tagliarsi, leggete bene: i disturbi qualsiasi di questi noi abbiamo SONO CAUSATI DA FATTORI ESTERNI ED INTERNI. C’è chi ha una disposizione familiare, c è chi sta bene ma a causa di fattori esterni o entrambi. Bisogna intervenire ala radice del problema……………….STOP MOBBIONG

  426. non fate cazzate la vita è bella, e se non avete avuto ancora nessuna prova ke è così aspettate, aspettate e vedrete ke succederà sempre qualcosa ke vi cambierà la vita,cercate di essere positivi di trovare la forza di andare avanti, xkè è così x tt. e se tt si tagliassero le vene?
    oggi nn vivrebbe nessuno.lo so ke è difficile ma almeno provateci.

  427. Scusate x fvore nn vi prendete quel contatto, dv iniza cn il nome orsola. NN so cm aiutarvi ank xk nn sn una di voi, ne lo sn mai stata. X favore nn vi prendete mai + quel conttto. ok? anzi se x favore lo potete cancellare é meglio. Grazie, ripeto nn prendetevi quuel contatto.adddio

  428. x favore vancelate quel contattooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo.
    k nessuno se lo prenda. ok. k nessuno se lo prenda.

  429. ma di che contatto stai parlando???

    se capisco il da farsi cancello io…

  430. Parlo del contatto k ha scritto “disperata”.Leggendo lo trovi, e Scsate c tenevo a dirlo. Ma siccome ieri mi sn arrivati 2 contatti k io nn conosco x nnt, qnd li o aggiunti, mi hanno dtt k lanno preso in qst sito. Io nn conosco nessuna k si firmava cn qst nome, ank xk io nn o mai scritto in qst sito, sto venendo a conoscenza solo adesso. So solo k qst k si firmava x “disperata”, e una bugiarda e una rubacotatti. Perchè quel contatto k ha lasciato lei qualk mese fa, nn è il suo ma il mio.

  431. Cmq se x favore lo potete cancellare, è mlt meglio. Xk nn o intenzione di cambiarmi contatto,solo x il ftt k mi arrivano contatti nuovi, e poi mi dicono d avrlo preso qui. Air se puoi cancelallo. Leggendo i vari commenti di “disperata” lo trovi. E scritto così nn t puoi sbagliare. xk o controllato adesso

  432. qs “diserata a scritto csì: “spooky sn disperata cmq qst è il mio contatto, e la data era del: “disperat a dt qst su aprile 2008 a 3:42 pm.
    X favore cancellalo. xk ripeto, qst contatto nn e di disperata, ma il mio. OK grazie. 6 puoi cancelallo il + presto possibile…

  433. io me lo sono tagliate oggi

  434. Cosa ti sei tagiata?

  435. Le vene! Questo è in sostanza l’argomento del blog!

    Uno dice io me lo sono tagliate oggi…e l’altro riponde cosa ti sei tagiata? Provate a capire cosa si chiedono…

  436. “nn” ho cancellato il tuo post che ho faticosamente ritrovato tra tutta la marea di post che sono stati scritti su quest’argomento che pensavo non toccasse nessuno (ricordo che ho screrzosamente scritto il post iniziale riferendomi al mago del video)…

    dimmi se va bene

    aloha

  437. INCOMINCIA IL PERIODO NATALIZIO, LE FESTE, IL NATALE MI FA UNA DEPRESSIONE FORTISSIMA, SEMBREREBBE CHE TUTTI SI DOVESSERO DIVERTIRSI PER FORZA, GLI AUGURI A TUTTI ANCHE A COLORO CHE TI HANNO FATTO DEL MALE PERSONE DISGUSTOSE….CHE TRISTEZZA CHE DEPRESSONE…….AFFONDO…..

  438. ragazzi adesso arriva natale!veramente ke palle!ho una fidanzata ke dice di amarmi!e nn lo ha dimostrato mai!continua a dire bugie!nn la lascio sl xk ho paura di rimanere da sl!una volta kredevo ke la vita fosse bella!infatti una volta!ho perso tante persone care a me!e nn ho mai avuto nessuno veramente vicino!ho pensato tante volte a farla finita!lo vorrei fare!ma mi dispiacerebbe far sentir male mia madre!già soffre per il coglione di mio padre!ma la vita xk è cs’ cattiva!nn è vero ke cn il tempo le cs passano!sn tre anni ke va avanti cs’!e giorno dopo giorno la mia voglia di vivere diminuisce!sn stanco di soffrire!io mi tagliole vene da due anni circa!xk mi fa sentire meno vivo ogni volta!quindi smetto di esistere per un attimo!ma sopratt smetto di soffrire almeno per un pò!

  439. ma sapete che sta depressione natalizia viene ad una marea di persone!?!?!?

    è incredibile che il natale che dovrebbe portare felicità non raramente porta un bel po’ di tristezza…

  440. perché bisogna affondare : perché sei un ragazzo che ti piace la solidutine,sei un asociale…..!La vita é bella,prendila con filosofia,Auguri……

  441. mario ma tu cavolo ne sai!l’asociale lo sarai tu!qui dentro tt abbiamo dei veri problemi!e nn cagate!cm te!scusa se te lo dico!nessuno qui è asociale!tt abbiamo provato a fare qualunke cs per stare meglio!ma tante volte nn è cs’ facile!poi se dietro hai dei problemi giganteschi!nn puoi capire ste cs!sn tr difficili x te!

  442. NN VOGLIO CONVINCERE NESSUNO CON QUESTE PAROLE…NN VOGLIO NEANCHE DIRE CHE QUELLE PERSONE CHE TENTANO IL SUICIDIO O CHE SI TAGLIANO LE VENE SIANO DEI MALATI DI MENTE.NO ASSOLUTAMENTE.PENSO CHE SIATE PERSONE COME TUTTI GLI ALTRI PERò TUTTI SIAMO DIVERSI E VOI SIETE PIù EMOTIVI.NN è UNA GIUSTIFICAZIONE PERò, A QUELLO CHE FATE,ATTENTI NN STO DICENDO QUESTO..NN VI STO AFFATTO GIUSTIFICANDO.LA REALTà LA CONOSCIAMO TUTTI COMè…FA SCHIFO…ANK IO CONVIVO CON UNA SITUAZIONE FAMILIARE CHE FA SCHIFO;HO UNO ZIO ETILISTA è DA QUANDO SONO NATO CHE è UN ALCOLIZZATO.IN CASA VIVO CON MIA MADRE MIO PADRE MIO FRATELLO IN UN APPARTAMENTO E MIA NONNA CON MIO ZIO IN UN ALTRO.OGNI GIORNO,OGNI SINGOLO GIORNO è UNA PAURA CONTINUA…PAURA PERKè QUESTO INDIVUDUO NN SA COSA FA…MINACCIA E AGGREDISCE MIA NONNA.QST SITUAZIONE VA AVANTI DA TEMPO E VERAMENTE NE HO VISTE DI TUTTI I TIPI.MI SENTO IMPOTENTE DI FRONTE A TUTTO..VORREI SPACCARE TUTTO…VERAMENTE ..MA MI ACCORGO DI NN POTER FARE NIENTE…QST è SOLO UN ASSAGGIO DELLA MIA VITA.MA NN è DI ME KE VOGLIO PARLARE.QST ERA SOLO UN MODO PER FARVI CAPIRE CHE SONO UNA PERSONA CM VOI.CHE SOFFRE DA SEMPRE…MA CHE CONTINUA A LOTTARE…LOTTARE DOPO AVER VISTO UNO ZIO MORIRE DI CANCRO,,,LOTTARE DOPO AVER ASSISTITO AD UN AMICA MALATA DI ANORESSIA,,,LOTTARE CON UN FRATELLO CHE NN MI HA MAI CONSIDERATO,,,LOTTARE ANCHE SE NN ACCETTO NULLA DI ME,,,LOTTARE ANCHE SE LA VITA MI VA UNO SKIFO…LOTTARE E BASTA. IO VEDO LA VITA CM UNA SFIDA…è COME UNA GUERRA C’è CHI VINCE E Cè CHI PERDE…E IO NN VOGLIO PIù ESSERE UNA PERDENTE.PENSO ANKE KE NESSUNO NASCE PERDENTE,CI DIVENTIAMO SOFFOCATI DALLA PAURA.LA PAURA DI REAGIRE.LA PAURA DA UN MONDO CHE SEMBRA NN APPARTENERCI,DA UN CORPO IN CUI NN CI RITROVIAMO,DA UN LAVORO CHE NN è IL NOSTRO..E SEMBRA CHE TUTTO VADA MALE SOLO A TE.INVECE LEGGENDO IN QUESTO BLOG CAPISCI CHIARAMENTE CHE NN SEI SOLO..NN SEI SOLO TE CHE HAI QUESTI PROBLEMI.TUTTI HANNO DEI PROBLEMI. E PENSO CHE TUTTI ABBIAMO LA FORZA PER SUPERARLI.SOLO ALCUNI FANNO FORZA SUI PROBLEMI PER NN SUPERARLI.FANNO L ESATTO CONTRARIO.IO HO FATTO COSì PER MOLTO TEMPO E ORA BASTA.BASTA A PENSARE CHE FACCIO SKIFO SIA IO CHE TUTTO CIò CHE MI CIRCONDA.PERCHè è IL MONDO CHE FA SCHIFO NN IL SINGOLO INDIVIDUO.NN TUTTI SONO DELLE MERDE NN TUTTO CIò CHE CI CIRCONDA è SOLO UNA GRANDE STRATOSFERICA MERDA.NO.IO APPENA 3 MESI FA HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERE LA PERSONA PIù BELLA CHE ABBIA MAI INCONTRATO…E L HO CONOSCIUTA DOPO AVER PERSO UNA PERSONA CHE RITENEVO ESSERE TUTTO PER ME.E INVECE M SBAGLIAVO..E PROPRIO GRAZIE AD AVER PERSO LUI CHE HO CONOSCIUTO L ALTRO.MA QUESTO è STATO POSSIBILE GRAZIE A ME…GRAZIE ALLA MIA VOGLIA DI VIVERE.IN QUESTO MONDO DOVE VANNO AVANTI SOLO I PIù FORTI E I PIù RICCHI.NN SIAMO NOI CHE SIAMO SFORTUNATI,è LA RELTà E BISOGNA CONVIVERCI.ACCETTANDOLA SI FA GIà UN PASSO AVANTI.SECONDO ME LA PRIMA COSA DA FARE è RENDERSI CONTO DEI PROPRI PROBLEMI,CONVINCERSI CHE SI HA LA POSSIBILITà E LA GRINTA PER SCONFIGGERLI.NN DICO CHE DA UN GIORNO ALL ALTRO SI DIMENTICA TUTTO E SI DIVENTA UN ALTRA PERSONA.MA CON IL TEMPO SI,E SOPRATTUTTO NN DA SOLI.DOVETE ASSOLUTAMENTE FARVI FORZA SU CHI VI CIRCONDA,SU CHI VI VUOLE VERAMENTE BENE E CHE VI DICE SOLAMENTE LA CRUDA VERITà.IO CREDO IN VOI.CE LA POTETE FARE.ASCIUGATEVI LE LACRIME,E BASTA. BASTA A DANNEGGIARVI ANCORA.LA BUONA SALUTA VIENE GIà DA UN SORRISO.CREDETEMI VI STATE PERDENDO TANTE OCCASIONI,OGNI GIORNO CHE PASSA A DISPERARSI E A PENSARE E UN GIORNO IN MENO DELLE VOSTRE SPERANZE E POSSIBILITà I ESSERE FELICI.LA FELICITà SIAMO NOI.SIAMO NOI STESSI.NESSUNO POTRà MAI PORTARCI VIA LA NOSTRA FELICITà.MI DISPIACE PER TUTTO QUELLO CHE AVETE PASSATO E CHE STATE PASSANDO PERò NN è UN MOTIVO PER MORIRE.

  443. ciao sn ilaria ho 13 anni… sto soffrendo moltissimo e o provato a togliermi la vita con dei tagli sul braccio provando a beccare la vena… me lo sn ftt ma nn lo presa voglio rifarlo ma nn riesco a tagliarle …io nn ho mai conosciuto il limite delle cose e x qst ho paura …k mi puo aiutare puo scrivermi

  444. giovaissima ilaria se non te la senti di affrontare l’argomento con chi ti sta vicino vedi di farti onsigliare qualche esperto che possa aiutarti il prima possibile ioppure di cercare qualche associaione a cui telefonare

    spero che in privat per email o qui pubblicamente ci sia chi ti sappia consigliare un umero da chiamare in cui trovare chi conosce a fondo il tuo problema e ti aiuti a risolverlo il prima possibile

  445. sn sempre ilaria…io nn vojo farmi aiutare da u esperto xk e da qnd avevo 6 anni k vado avanti e indietro x psocologici e nex mi ha mai saputo aiutare quindi preferisco di nn aiutarmi da psicologici….

  446. ahimè immaginavo che farsi aiutare dagli psicologi spesso non dia dei gran risultati

    non so che dire se non di provare ad affrontare la depressione con chi ha lo stesso problema e magari ti sa indicare come ne è uscito

  447. uno nn si deve tagliare le vene così…uno si taglia le vene xk e uno dei tanti modi x sfogarsi…ce nn riesce un modo x sfogarsi..e si taglia xk cosi riesce a piangere oppure a sfogarsi….io nn mi taglio xo ce gente k conosco k mi racconta quest cose e xk lo fa..

  448. si aggiungono delle persone k nn cono

  449. email cancellata come richiesto

  450. air 6 un grande?? ma tu rx a tt le xsn???

  451. fanciulli illuminatemi!

    in sms style cosa vuol dire “rx” e “xsn”???

  452. ciao ragazzi…gg sn davvero triste!molto triste!gg è deceduta mia nonna…qst vi dico già tutto!volevo dirlo a qualcuno x qll ke dicono di essere miei amici e la mia ragazza nn hanno detto ne fatto un cazzo!io sto veramente male!

  453. air….allora xsn significa persone rx=rispondi……………cmq sn sempre ilaria è ma tu rispondi a tutti i commenti k fanno?

  454. in questo blog siete miei ospiti e quindi accolgo tutti con una cioccolata calda e deibiscottini…

    he he he

  455. ah ok air…. by ilaria

  456. air sn sempre ilaria…ma perchè hai fatto questa specie di blog?

  457. il blog è nato come una raccolta di link trovati qua e la navigando

    che ne so l’amico mi segnala qualcosa per email e se mi piace lo inserisco nel blog

    navigo e per caso mi capita sott’occhio quella tal notizia e la inserisco

    leggo su qualche giornale e puff qualcosa da inserire

    non ho neppure un criterio nell’iserire i messaggi

    ci metto qualsiasi cosa mi passi per la testa dal divertente al serissimo

    il tutto, senza nessun vincolo da parte dei lettori

    se ho voglia una cosa la segnalo oppure no

    il bello di tutto è che in media ci sono un 500 navigatori al giorno che finiscono in queste pagine con picchi anche di 4-5000 accessi in una sola giornata quando qualche argomento (vedi che ne so mr olympia) diventa ricercatissimo in rete

    diciamo che il sito è una raccolta delle cose più interessanti che trovo in rete senza nessun ordine e che magari tra qualche mese vorrei rivedere e so di essermele appuntate

    tutto qui!!! ^___^

  458. ah ok…mi fa piacere!!!!:)

  459. ma hai fatto questo sito perche lo fai anke tu queste cose o per aiutare le persone k ne hano bisogno?

  460. vorrei dire a “morto” che chi si lascia affascinare anche solo da un volo di uccelli sopra ai tetti delle case, o da un tramonto… non è uno stupido…ma una persona normale, che vive e gode di ogni leggera sfumatura di quello che la circonda…ci sono tanti modi per sfogarsi dall’oppressione di questa società di merda…si chiamano passioni! Imparate a stare al mondo CAZZO!

  461. x Ilaria

    non mi sono mai tagliato le vene e non soffro di depressione

    ho per caso segnalato il video del mago che si tagliava le vene e partendo da li ho scoperto che in rete è pieno di persone che si tagliano le vene

    ci sto semplicemente dando lo spazio per affrontare il problema

  462. allora se aiuti le persone k hanno qualche problema sei una persone in gamba…e mi fa piacere e comunque e da 3 settimane k non mi taglio…

  463. equindi se da 3 sett k non mi taglio è gia un bel record me…cmq sn sempre io ilaria

  464. è bellissimo leggere una notizia positiva come questa in mezzo a tutta questa fila di messaggi ahimè tristi

    evvvvaaaaaaaiii…!!!
    he he he

  465. cmq ho letto tt i commenti e dire la verità ci sono rimasta un po di merda vedendo che chi si taglia le vene è uno scemo -non sa cosa fare e sinceramente mi sta un po su xk io lo faccio e penso ank gl altri lo facciano perche hanno dei problemi seri…vabbe

  466. Ciao a tt,sono Blond,moglie di AiR,spesso lui mi racconta di voi, ma causa lavoro nn ho mai tempo per fermarmi a leggere.Ora lui è uscito x lavoro,è rimasto acceso il pc, così ho colto qst 2 minuti di tempo per dare una sbircitina.
    Premetto:non sono psicologa, non ho nessuna preparazione in merito o quanto di simile, però posso dirvi che a 18 anni mi sono sentita dire che mia madre aveva un tumore e che le avevano diagnositcato 6 mesi di vita!Ancora oggi non riesco a fermare le lacrime quando ripenso a qnd faceva le sedute di chemio,lo sveglarsi di soprassalto la notte nel sentirla gemere per gli effetti della terapia,nel doverla tenere in spalla per permetterle di stare in piedi, nel vedere un vegetale al posto di mia madre, nel vedere mio padre con le lacrime.Ora ho 27 anni,da poco mi sono sposata,sapete qual’è il pensiero + bello di quel giorno?Vedere mia madre al mio matrimonio!Sì, perchè per quanto medicine,dottori e visite varie possano averla aiutata (dopo aver subito 4 operazioni di cui 1 asporto totale del seno)è stata la sua forza di volontà a sconfiggere il male,con l’amore della famiglia,degli amici e, per quanto riguarda la nostra esperienza,anche di Dio.ABBIAMO VINTO!
    Vi voglio dire NON SIETE SOLI!!!non siete soli ad aver sentito l’odore della morte,dell’impotenza e
    NON DOVETE PERMETTERGLI DI VINCERE!
    VOI VALETE DI PIU’
    VOI AVETE QUALCOSA DI PIU’
    LA VITA!!!
    L’AMORE!!!
    …caspita,vorrei uscire dai vostri schermi per darvi un abbraccio e dirvi che, che ci crediate o no,a questo mondo c’è SICURAMENTE qualcuno che vi ama!

  467. Dipende, sai, da persona a persona , come metabolizzi il dolore, anche mia madre ha avuto il cancro al seno con varie esportazioni, ma non mo ha fatto ammalare qiello è altro, sono delle cose che ti capitano e come delle chiavi ti aprono…. non c’ è nulla da fare, bisogna solo sperare che l’insiemi delle situazioni esterne ed interne non si all’ allineano perchè il male psicologico viene avani… piano piano non ti accorgi non sai solo le persone che ti circondano si accorgono e alla fine vedi che sei ammalato e spera solo di essere ancora recuperabile, il mio male per esempio si chiama MOBBING per il resto vita normale e duro come una roccia si vede che il mobbing con una particolare predisposizione è stata la chiave che ha scatenato in me il mobbing “depressione, persecuzione, odio, voglia di suicidio questo è il MOBBING e medicine e spendo un sacco di soldi……….maledettiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

  468. Ciao a tutti…io ho 18 anni e da un anno la mia vita è cambiata, in peggio…
    Per colpa di un incidente in motorino ho avuto una lesione al midollo che mi ha costretto a fare delle cose che non mi sarei mai sognato di fare e che tuttora mi fanno soffrire molto.
    Già per via del mio aspetto, prima dell’incidente, pensavo, per come mi trattavano i miei compagni di scuola, e per numerose delusioni d’amore, a togliermi la vita.
    Adesso sono disperatissimo, e seguo delle cure a base di psicofarmaci, che mi fanno avere una costante apatia, finchè non finisce l’effetto dopodichè continuo a stare male.
    Ormai non mi sento più umano, sento che l’unico istinto umano che mi è restato è quello del pensare, che continua a mandarmi in depressione.
    Quella che ora sto vivendo, non la definirei vita e la mia fidanzata, una volta successo il fatto, non mi è stata più vicina ma mi ha lasciato.
    Quello che vi chiedo è come si fa a tagliarsi correttamente le vene, perchè non posso tornare più com’ero prima e questo mi fa stare male da morire

  469. RAGAZZI! FERMA TUTTO!!!!
    Certo che il dolore può venire da una malattia, un incidente, dal lavoro, ma il problema di chi soffre come voi è sostanzialmente dovuto al fatto che vi manca l’AMORE!ed è putroppo la causa che sta facendo peggiorare sempre di più le cosa del mondo.Se si capisse il valore della vita e delle persone indipendentemente dal proprio potere,dall’aspetto fisico,dagli interessi ecc ma semplicemente donando un pò del proprio Amore, tutto andrebbe meglio!E’ questo di cui ha bisogno ciascun uomo, di sentirsi amato, accettato,rispettato senza dover necessariamente dare nulla in cambio. RAGAZZI:QUESTO ESISTE!!!!non è un fiaba, non è un’ipocrisia o un’utopia, se lo desiderate c’è!
    Con tanto vero affetto, preoccupata per voi, Blond

  470. Ho 16 anni e un sacco di problemi, in famiglia, a scuola, con gli amici, tutto insomma… l’unica persona che ho al mondo è il mio ragazzo, e mi sento fortunatissima perché posso sempre contare su di lui e non mi sento mai sola… però, guardando il resto della mia vita, penso che se non avessi lui sarei veramente depressa… forse però non arriverei a gesti tanto estremi.

  471. Che strano che sia a scrivere su questo argomento. Non che giudicassi stupide queste cose:depressione.voglia di farla finita,di farsi dl male,di tagliarsi,semplicemente non me ne curavo,le ritenevo troppo lontane da me,dal mio mondo. Ero la classica ragazza perfetta(o quasi),vita perfetta(o quasi):carina,simpatica,intelligente,famiglia fantastica che mi voleva bene, sempre a sostenermi,un sacco di amici tutti che mi adoravano,un sacco di bei ragazzi che si innamoravano di me,sempre fuori a divertirmi,anche piuttosto ricca,che non guasta mai,ma nonostante tutto non sono mai stata superficiale:sono sempre andata benissimo negli studi,mi impegnavo nello sport e ad aiutare amici in difficoltà o bambini in difficoltà(facendo volontariato). E adesso sono davanti a questo schermo con le lacrime calde che scendono ininterrottamente sulle mie guance,durante 1 dei tanti sabati in casa da sola(i primi dl mia vita). Adesso mi ritrovo senza niente. La mia sensibilità ed emotività alla fine mi ha fregato. L’unico ragazzo con cui sia mai stata e di cui mi sia mai innamorata mi ha mollata per un’altra,primo di una lunga serie di colpi durissimi. Come se questo non bastasse a buttarmi giù notevolmente e a procurarmi una ferita enorme nel profondo, ecco che tutto inizia ad andare male.Dedicandomi molto a lui mi sono ritrovata praticamente senza amici,mi sono detta:beh meglio,ho fatto una bella ripulita, sono rimaste le persone migliori,infatti quando sono caduta in depressione e piangevo tutti i giorni non c’era nessuno con me. E anche oggi piango da sola mentre “i miei amici” sono fuori con qualcuno che ora è più popolare di me. Ora che non sono + la ragazza perfetta se ne sono andati,e io per loro c sono sempre stata facendo il possibile: cercavo di i impedirgli di versare quelle lacrime che ora fanno tanto male a me. Persino i miei genitori da quando hanno scoperto k non sono + la figlia perfetta,k sono depressa come tanti altri ragazzi,che sono da sola,che negli studi non sono + brillante come prima e che fumo(sigarette, quindi niente di così grave!) non mi rivolgono + la parola!Ogni tanto mi viene voglia di andare tra le loro braccia a piangere, ma quando mi avvicino e mi sento dire una cattiveria mi passa la voglia. Forse possono sembrare problemi stupidi anche se non penso,soprattutto sentirti abbandonata proprio dalle persone k pensavi avresti sempre avuto al tuo fianco:i tuoi genitori nn sia poco e che ogni problema possa essere importante a seconda della persona. Ho scritto qui più che altro per sfogarmi visto che non so con chi altro potrei farlo e sto per scoppiare, e penso che almeno qualcuno possa capirmi visto che ha passato o sta passando la mia stessa situazione. Non mi sono mai tagliata finora ma sto considerando seriamente di farlo. Anche se non ho la forza né di farla finita né di reagire,visto che ho provato diverse volte a reagire senza successo. Non ho bisogno di giudizi(di quelli ne ho fin troppi), però qualche consiglio mi farebbe piacere,su come andare avanti, come reagire,come uscire da questa spirale che mi soffoca. Niente sedute con uno psicologo o psicanalista perché mia madre me l’ha vietato! Sarebbe sconveniente se si venisse a sapere che sua figlia va dallo psicologo e visto che non sarò maggiorenne ancora per 3 mesi non posso farci niente,ma 3 mesi in questo stato non riuscirei a superarli. Purtroppo la maggior parte delle persone sono come le api, attirate solamente dal fiore + bello esteriormente. Ma ora io non ho più la forza necessaria per essere uno dei fiori + belli. Ma la solitudine mi fa paura, non sono forte come credevo per farcela da sola.

  472. Io ci ho provato diverse volte, e a parte ferite superficiali non sono mai andata oltre.
    Devo mascherare sempre il mio dolore e le mie sofferenze perchè non o persone accanto che mi possano realmente comprendere nè amiche vere o almeno non mi sento di definirle tali in questo momento, a volte non reggo e provo a fare cazzate, perchè lo stress della vita ce conduco è troppo. Mio padre che sta male, mia madre in depressione, la loro separazione, i problemi economici… è tutto un misto. Si perchè sono cazzate. Per fortuna non sono mai arrivata al punto di essere così vigliacca (anche se allo stesso tempo possiamo dire coraggiosa) da tagliare profondamente… mi rimangono solo piccole cicatrici, come graffieti.. pian piano vanno via… e chissà che il tempo non possa guarire anche le ferite nell’animo.

  473. nel testo di un sacco di canzoni si trovano frasi dl tipo:il tempo è l’unica cs possibile..il tempo sistema le cose..però perchè la lancetta dell’orologio va avanti e io no?con il passare del tempo le cose nn migliorano..e mi fa ancora + male l’illusione di un giorno di esserne uscita, x poi ricaderci il giorno dopo..forse il problema è pr tenersi tutto dentro..a volte vorrei buttare fuori tt quello k sento,qurllo che mi fa star male..già scriverlo qua sopra mi ha aiutato un minimo..ma qnd capisci k nn hai persone cn cui farlo xk si fanno tutte i cazzi l’oro e capisci anke di aver sbagliato tutto..è terribile..e la solitudine aumenta ancora il dolore..l’unica cosa che per il momento mi trattiene dal tagliarmi è la paura del giudizio degli altri alla vista delle cicatrici..squallido no?

  474. la gente nn capisce è stupida…sbaglia a prendere x il culo e secondo me sbaglia a dirti di nn farlo…xkè anke se te lo dice nn cambia niente…xkè quando lo fai ti sfoghi…ti senti meglio…mentre lo fai ti odi…di quello ke dicono gli altri nn mi interessa xkè nn sanno cosa sto passando e quello ke ho passato…nessuno mi conosce…nemmeno io a volte…

  475. ma non mi dicono neanke di non farlo..perchè se ne fregano..persino la mia migliore amica da quando ero piccolissima..gli ho accennato di come stavo e di cosa volevo fare..si è mesa a ridere..diceva che di non crederci, che mi conosce e non l’avrei mai fatto..che sarebbe passato tutto come al solito..ma lei non sa come sto, nessuno lo sa..anche a me sembra di non conoscermi +..tutta la mia energia, la mia voglia di vivere, le mie risate se ne sono andate..e non tornano..e mi dico che senso ha vivere?veramente ci ho provato con tutta me stessa ad uscirne, a cambiare le cose..ma a quanto pare nn funziona..beata te che te ne freghi di quello che pensano gli altri..forse uno dei miei problemi più grossi è stato sempre quello di dare troppa importanza al parere e ai giudizi degli altri..

  476. io vorrei tagliarmi xk in questo periodo le cs mi vanno malissimo quindi sn sempre depressa io ho solo 11 anni ma ho voglia di morire ugualmente cmq volevo chiedere ma se uno si taglia ma poi vuole fermare il sangue cm fa ??

  477. …innanzitutto ciao, mi fa un pò effetto vedere tutte queste persone giovani su un blog del genere…ho quasi 23 anni, la prima volta che ho provato a tagliarmi è stato a 14 anni, e tuttora lo faccio, ma non desidero più morire. ho passato tutti gli anni dell’adolescenza a provare a tagliarmi, mi incidevo a fondo per sentire dolore, ma appena usciva un bel pò di sangue la smettevo.ne portavo addosso i segni come segreti.i problemi per cui pensavo di farla finita erano vari…alle medie mi sentivo sola, diversa dagli altri, isolata,poi dopo perchè mi aveva lasciato il primo amore, e sempre perchè mi senivo distante, lontana anni luce dagli altri, poi l’ultimo anno del liceo e nei primi anni di università perchè non riuscivo a fronteggiare l’ansia da prestazione degli esami.poi in una relazione stabile è diventato una specie di ricatto, per cui nei nostri litigi volavano coltelli tra le mie e le sue mani.ho sperimentato l’overdose da psicofarmaci, ragazzi, ci si può morire, ma soprattutto la + facile conseguenza è ke ti intossichi e ti devono fare la lavanda gastrica…adesso col senno di poi, con la miriade di disgrazie vere e serie che mi sono capitate, penso che valga la pena vivere almeno fino a ke i tuoi problemi non sono così gravi.perdere un genitore, subire una violenza, perdere degli amici in un incidente, etc sono motivi già ragionevoli per volerla fare finita.poi non voglio fare la saccente, ci sono passata e so ke i problemi dell’adolescenza dall’interno sembrano immensi poi quando sali qualche scalino diventano sempre più piccoli.la mia psichiatra mi ha spiegato che il tagliarsi con coltelli o vetro o pungersi cn spilli etc rientra nel comportamento dei “masochisti delicati”,ovvero grazie a una ferita che ti provoca dolore tu riesci a staccare l’attenzione temporaneamente dal tuo problema, e ne provi anche piacere.oppure vorresti aggredire qualcuno o qualcosa e lo riversi su di te. tutto questo non c’entra in modo proprio col suicidio.fate attenzione.ovvero “tagliarsi per sfogare un problema in modo malsano sì” ma “uccidersi, no!”

  478. ah dimenticavo, per mia sfortuna quando io facevo le medie non esistevano blog del genere in cui ci si poteva confrontare (e cmq io nn avevo internet)…..quindi direi che un pizzichino di fortuna in + di me ce l’avete…

  479. voi state tutti malate di mente ma vi date na calmata???? o pazzzi incoscienti che nn siete altro i vostri genitori vi anno regalato la vita e voi le ringraziate cosi ma vergoniatevi tutti voi scifosi emo di merda io sono un gangster e sono uno che sente musica hip hop ec… io sono contro le vostre scifose mosse vi meterei tutti dietro altri e spararvi ma vergoniatevi pazzi psicologici mentali stupidi eco una frase in tedesco che vi discrivono voi tutti io seit alle bescheùert ciao a risintirsi

  480. voi state tutti malate di mente ma vi date na calmata???? o pazzzi incoscienti che nn siete altro i vostri genitori vi anno regalato la vita e voi le ringraziate cosi ma vergoniatevi tutti voi scifosi emo di merda io sono un gangster e sono uno che sente musica hip hop ec… io sono contro le vostre scifose mosse vi meterei tutti dietro altri e spararvi ma vergoniatevi pazzi psicologici mentali stupidi eco una frase in tedesco che vi discrivono voi tutti ihr seit alle bescheùert ciao a risintirsi

  481. è vero..da fuori possono sembrare problemi insignificanti..come li consideravo io quando sentivo parlare di queste cose prima di sperimentarle anche io. Invece una volta che ci 6 dentro capisci che non è così, ognuno ha problemi diversi che a seconda di diverse cose diventano più o meno importanti. Il punto è che il dolore fisico ti fa dimenticare quello interiore,anche solo per un attimo. So che non avrò mai il coraggio di compiere proprio il gesto di uccidermi, però a volte penso veramente sia l’unica soluzione!

  482. x raul: ti rendi conto di quanto fai pena? se sei un ganster che odi queste cose allora perchè 6 finito su questo blog? Per hobby vai a cercare in giro come tagliarsi le vene? Non hai niente di meglio da fare che parlare di cose che ritieni stupide? sei proprio messo male..ma tornatene ad ascolatare il tuo hip hop e fare il ganster invece di sparare stronzate qui!

  483. x raul: a bello mio datte tu na carmatina… tu 6 un pazzo pscilogico… ma vatti a curare da un genstar invece di andare i questi siti…i genitori è vero ci hanno regalato la vita ma nn tutti siamo uguali

  484. RGAZZI, io posso capire o per lo meno immaginare il vostro dolore, però ci tengo a farvi una domanda: una volta che avete compito questo gesto, sicuramente vi siete sfogati, ma il problema lo avete risolto?!
    Allora, perchè non facciamo un passo alla volta, troviamo prima un modo meno rigido per sfogarsi,come lo sport, la musica, il cinema, l’arte, il bricolage…ci sarà pure qualcosa che vi piace, così ci sfoghiamo senza farsi del male, e poi a cuore più leggero vediamo se e quali problemi si possono affrontare.
    Se è solo uno sfogo che però VU FA DEL MALE, cambiamo intanto questo.
    Besos
    Blond

  485. Ehi raul! sei un mito, hai espresso un concetto in una lingua che non conoscevo cioè l’italiano, mentre hai scritto meglio quella in teddddesco!!!! Bravo, bravo…ma quello che mi è piaciuto + di tutto è stato l’insulto in questo sei un maestro. Bis bald…oder lieber nicht!

  486. se non ci si è passati in questa situazione, nn si può capire..anke io BLOND dicevo così prima di cadere in questa situazione..lo trovavo assurdo..pensavo ci fossero altri 1000 modi per sfogarsi, per risolvere la situazione..ma invece non è così..io ho provato veramente in tutti i modi..con tutte le mie forze ad uscirne..sono andata al cinema o ballare o a fare sport come dici tu..ma non è servito a niente..è vero taglairsi non risolve il problema..ma allieva il dolore..più di tante altre cose..

  487. stavo tentando di tagliarmi le vene,ma prima di farlo ho scritto una lettera ai miei genitori alla quale ho kiesto scusa xk da settembre sto andando maliximo a scuola,dopo la consegna della pagella ho deciso ke mi mettevo sotto a studiare(anke xk è un liceo scientifico)ma invece nn ho concluso niente xk appena dopo una settimana nn avevo fatto i compiti riportandomi un bel 3 sul registro e nn mi sn presentata al corso di recupero…e gg la prof ha kiamato a mamma dicendo ke dmn mattina la voleva vedere e parlargli e forze stare anke io cn loro mentre discutono sulla mia situazione scolastica…sono sempre stata in gamba a scuola ma nn so ke cs mi prende e ancora ho qlla voglia forte di targliarmi le vene soffrire x un po’e levarmi dai piedi xk veramente sto deludendo troppo i miei genitori…e nn riesco a studiare…forse può sembrare una cazzata ma ogni gg mi sveglio turbata da qst!!!e ho paura anke di farlo…ed ora sn in piena crisi, in panico…se qlkno ha qlke consiglio x favore mi può dire grazie….

  488. lo sto per fare, avevo già visto questo sito quest’estate, ma ora è davvero ora…spero di lasciare traccia, di far capire qualcosa…ciao

  489. non voglio fare la saccente, per nulla, ma credetemi, ho provato il teatro, l’arte, l’uscire tutte le sere a ballare e imbroccare,il cinema, la fotografie, viaggiare,fare video, fare politica e manifestazioni, ma qualunque mio sforzo per sentirmi minimamente accettata e importante per gli altri, per sentirmi meglio con me stessa dura un attimo, un giorno una sera, una manciata di ore o se va bene qualche settimana però poi scivoli sempre nella stessa merda, insoddisfazione, depressione e senso di nullità……………..

  490. Il pensiero del suicidio è una vocazione, è un via d’uscita sempre possibile, una porta aperta che ti permette di lottare per la vita, se poi andasse male hai sempre il suicidio come soluzione alternativa.

    È un modo di vivere con la morte a fianco, un’amica discreta che potrebbe toglierti dai guai, un modo di esistere sul filo del rasoio in cui apprezzi molto di più le piccole vittorie e gioie della vita, di quanto non facciano coloro che affermano di voler vivere a tutti i costi, che invece hanno solo una fottutissima paura di morire.

    Colui che è pronto a morire in qualsiasi momento è uno che ha la coscienza tranquilla e non teme il giudizio di Dio, non sa se Dio esiste, qualora esistesse, non gli farebbe paura, anzi, vorrebbe fare con lui una bella chiacchierata.

    Non so come concluderò la mia avventura terrena, ma vi prego, non dite più che la gente che si toglie la vita lo fa perché depressa, in un momento di debolezza o altre scemenze del genere

  491. Ragazzi, suicidarsi è l’ultima via d’uscita per i romantici…ma è stata soppiantata dalla scapigliatura e successivamente dal verismo…Affrontare è la parola d’ordine..ahimè non tutti ci riescono…capisco

  492. w i emo e w tagliarsi

  493. Scusa Tamara, ma se tanto vuoi fare una chiaccherata con Dio, perchè non ti metti un minuto in preghiera, magari in una Chiesetta che sia un pà tranquilla davanti ad un crocefisso e pensi che Lui ha dato la Sua vita per TE! e provi a sentire cosa ti dici il tuo cuore davanti ad un Amore cosi’ grande e incondizionato!
    e questo lo suggerisco anche agli altri…
    Blond

  494. Ciao Ragazze\i…mi presento io mi chiamo martina e ho 13 anni…è da quest’estate che passo un’orribile periodo…la scuola và male xkè nn riesco a concentrarmi e a studiare, ho provato a fare di tutto ma nn mi riesce niente…con gli amici mi sembrano tutti infantili, non potrebbero capire ciò ke tengo dentro di me!!lo diko xkè li konosco bene kmq…storata da cirka due anni di un ragazzo ke apparentemente è innoquo, invece solo kon gli sguardi e le sue poke frasi ke mi ha detto èriuscito a farmi soffrire peggio di un verme pestato =( kon la mia famiglia ho problemi…forse si separano xkè ho scoperto ke mio papà frequenta già da un bel pòun altra donna e sono proprio innamorati tt e due, mia mamma lo sa ma è olto stanka via di tante cose, io nn riesco ad aiutarla anke xkè io ho una famiglia stupida, mio fraello ha 15 anni però nn capisce ciò ke ho e dice ke x lui poxo morire…ho dei parenti ke sono vipere, sn cascata in depressione senza farlo capire e vedere a nessuno…è stato tutto così difficile xkè io cerkavo ogni giorno un modo x farmi fuori nn so se avete capito…ho tenuto tutta la rabbia la frustazione e la disperazione dentro di me in silenzio x tanti mesi…ho provato a togliermi la vita kon medicinali scaduti e a tagliarmi le vene ma i medicinali nn mi hanno ftt nex effetto e x qnt riguarda le vene sn arriata solo a fare graffi normali…ora se io diko a qualkuno tutto ciò mi prendono x pazza e mi rinkiudono in un manikomio e dio ho paura di ciò ke potrebbero fare i miei genitori!(ke poi nn saranno più insieme tra poko) ora mi ritrovo qui davanti al computer a scrivere e afogare una parte di ciò ke ho dentro…mi sento triste…sola e senza speranza…agli altri apparo km una persn normale senza problemi e sana di mente…nn so neanke km riesco a fa finta di nnt e a sorridere qnd lkn mi guarda in faccia xkè mi prendo in giro me stessa e qst mi provoca n calo di autostima (k ormai nn ho più) vi prego datemi qlk konsiglio ne ho bisogno…xkè se kontinua tutto cos nn so dove fino a ke punto poxo arrivare, già ci ho provato tantissime volte a togliermi la vita, ora ho bisogno di aiuto! risp in tnt x favore…grazie mille
    PS: i miei amici mi prendono in giro xkè sono emo e li insutano io provo a far finta di nnt ma è trp difficile, xkè dikono ke gli emo sono solo dei pazzi ke si tagliano le vene ma nn kapiscon (scusate il termine!) un kazzo!!!! ora vi saluto un Bacione a tutti quelli ke mi rispondono

  495. di nuovo qui…forse a confessarmi forse a cercare conforto…i am just a bleeding heart

  496. https://air23.wordpress.com/2009/02/12/the-last-lecture-randy-pausch-sub-ita/

  497. per sola come un granello di polvere nel vento:io consigli purtroppo non posso darne a nessuno perchè sono nella stessa situazione bruttissima in cui son la maggior parte delle persone che scrivono su questo blog..però ti capisco,veramnete..anche io ho provato e provo ancora le stesse cose k hai scritto tu..anke io ho provato e riprovato a fare di tutto per uscirne..tutte le cose che hai scritto le ho fatte anche io..ma non mi è servito a niente..la felicità durava poco..minuti,ore,giorni..ma poi ritorno sempre alla stessa depressione di prima..anzi ci affondo ancora di più..per quella piccola illusione che tutto sia passato..quando poi invece il senso di tristezza ritorna più forte di prima..scivoli sempre nella stessa merda, insoddisfazione, depressione e senso di nullità..

  498. Ciao,bè….innanzi tutto,se tutte le persone depresse dovrebberlo farla finita,saremo tutti morti da un bel pezzo!
    Dipende per qual motivo lo si fa,io lo faccio,ma non per il ragazzetto o cose adolescienziali,ma x altri problemi,molto più gravi,seri.
    Chi si taglia x esibizionismo non capisce niente,gli emo…lasciamo stare|
    Io ho provato a farlo,con una lametta,volevo farla finita,ma non tagliandomi e basta,rimanerci lì!Però poi ho pensato hai miei.
    i miei certe cse nn le capiscono,sanno beniximo qual’ è il mio problema,io ritornerò a vivere sulserio tra 2 anni,sono stufa di aspettare.
    Ho fiducia in Dio,prego x un aiuto interiore,perchè sto a pezzi,non auguro a nessuno quello che provo io tutti i giorni!
    Non fa star bene tagliarsi,ti può far star bene la soluzione più facile,la pace in una lametta,ma poi….ci si ferma a riflettere e i segni ci sono e chissà se se ne vanno via.
    Avvolte non capisco se fa più male il polso o il cuore,questa vita sofferente,nn voglio far la parte della vittima,non sono stupida,ma certi momenti possono capitare a tutti.
    Nel mio caso potrò dire di essere rinamta..ma tra 2 anni e sono stufa di aspettare.

  499. nn credo ke sia una kosa sensata!!!!!!!!!si deve sorridere alla vita

  500. cos’è questa CAZZATA? sto male allora mi taglio le vene…che grande cazzata!! gli emo GIUSTIFICANO che si tagliano le vene dicendo che sono sensibili e che soffrono troppo! è SOLO UNA SCUSA X NON AMMETTERE CHE SONO CONTROLLATI DA MODE SOCIALI!! è una moda…ho una amica che si è tagliata le vene…STAVA X MORIRE…dopo mesi ce l’ho fatta a farla amettere che è UNA GRANDE CAZZATA, NON HA NESSUN SENSO, NESSUNO!!! SE STAI MALE ALLORA DEVI STARE MEGLIO, CERCARE LA FELICITà, L’OTTIMISMO!!! mah…è veramente grave…e poi CHE CAZZO DI FORUM è?? Ti INSEGNANO A TAGLIARTI LE VENE?? MA NON ESISTEEE!!

  501. x agostino…io sono emo anke se mi da molto fastidio il fatto ke pensino ke tutti gli emo si taglino. io qnd scoprii di esserlo (e nn x moda, ma x la musika ke si ascolta e x il carattere e il modo di pensare ho capito ke sn cm loro) nn mi feci tt qst paranoie e dicevo: “io nn mi taglierò mai è una cosa stupida e insensata!!!” e invce ora nn so km, ma tt ciò ke ho detto mi si è ricontorto dietro…te lo giuro x me erano deficenti le xsn ke si tagliavano…ma ora ke ci sn dentro qst giro…capisco kos’è…so ke è brutto ma ad un certo punto nn sai neanke xkè lo fai…lo fai e basta…mi piacerebbe uscire da qst buco nero…ops…nn ce la posso fare…xkè sn sola…senza nessuno…nn ho più una famiglia unita ke mi ascolti…degli amici ke mi capiscano…mi rimane solo una tastiera x sfogare un pò di ciò ke tengo dentro…e una lametta…di qui sn diventata mlt amica…

  502. Punto 1: nn vuol dire ke ki si taglia le vene allora è sensibile… NO.. assolutamente no..anzi è forse un po’ ignorante.
    Punto 2: MI riallaccio al discorso di Marty.Emo. Premesso k io nn sopporto gli emo,ma nn li critiko nè li giudico è uno stile di vita…Si dice ke gli emo si tagliano… e secondo me lo fanno anke se nn vogliono…semplicemente xk la loro caratteristica è tagliarsi..e allora si tagliano..
    Probabilmente io nn posso dare consigli a nessuno…ho solo 14 anni.. Ciarca 2 anni fa mio fratello si era tagliato le vene..e sinceramente nn credo sia stato un segno di sensibilità maggiore, ma solo paura di affrontare le difficoltà ke ti si presentano davanti.. E quindi Marty.Emo nn venire a dire ke la lametta è diventata la tua “migliore amika”..xk nn c’è cazzata + grande.. Tu magari avrai dei momenti di difficoltà… ma nn è cosìì k si risolvono…di certo un alametta nn risolve i tuoi problemi,vederti 5000 cicatrici nn risolverà nnt…anzi

  503. risp a simply_me…lo so benissimo ke tagliarsi nn è il miglior modo affrontare i problemi, e diko,io sono la prima a dirlo però nn so ke mi prende è una sensazione strana, cioè nn la capisci finkè nn ci 6 dentro. diko ke io nn mi taglio xkè va di moda o xkè la “nostra caratteristica” (ke io odio ki pensa così kmq) sia tagliarsi……..lo so benix ke è una cazzata tagliarsi!!! io nn è ke ho dei momenti di difficoltà…li ho da ben due anni e mi sn stufata di qst storia,anke xkè le persone in generale sanno solo giudicare x qll ke vedono o vogliono vedere e nn si sforzano di conoscere e scoprire una persona x qll ke è dentro…!!! kmq apparte questa cosa ke potrà anke sembrare stupida e infantile x alkn xsn, io ci sto mettendo tutta la mia buona volontà x uscirne da questo giro…xkè di km ci sn entrata sola ora dovrei riuscirci anke…!!!

  504. rispondo io a chi nn ha capito il significato di un simile gesto….sn appena stata rimessa dall’ospedale dove mi hanno tenuto per vari giorni perchè mi ero tagliata i polsi….l’ho fatto perchè avevo un dolore immenso dentro di me e per coprirlo ho cominciato a farmi male all’esterno e funzionava poi ho deciso che nn valeva piu di vivere cn un simile dolore e il tagliarsi è diventato il mio lasciapassare per eliminare i miei problemi……forse molte persone sono conciate cosi ma nn legiudico pazze o idiote sn sl persone che soffrono terribilmente le capisco benissimo!!!!!!!!!!!!!! NESSUNO HA IL DIRITTO DI GIUDICARE QUESTE PERSONE INCLUSA ME!!!!!

  505. Marty.emo. ti capisco benissimo hai quasi i miei stessi problemi…..!!!!!!

  506. ciao, sono una ragazza e ho 22 anni, è la prima volta che vedo questo sito. stavo guardando su internet appunto se riuscivo a scovare qualche notizia sul suicidio e in particolare sul taglio delle vene (tempi e metodi), questo perchè pure io sono molto disperata al momento, per amore e per stanchezza. in questi giorni si è conclusa una relazione che portavo avanti da tre anni con successo e poi di palo in frasca è finita…anche se per colpa di entrambi..e ora però non vedo vie di fuga. ho il terrore di ciò che accadrà senza avere più lui alle spalle che mi conforta. sto malissimo. mi sembrava che nessuno potesse capirmi fino a questo momento, anche perchè tutti sputano sentenze e danno consigli inutili, però vedo che qui molte persone stanno affrontando il mio dramma e ho una speranza in più di poterne uscire viva, anche se il dolore mi stà consumando letteralmente la carne, io mi auguro di riuscire ad essere forte.
    penso che suicidarsi sia una cazzata ma quando si giunge in questi momenti un pensierino lo facciano tutti. prima pensavo che fosse la via più semplice da scegliere, ma ora che ci sto pensando seriamente mi rendo conto che chi lo fa pensa che sia un’ ultima spiaggia.

  507. …BASTA…fin’ora nn facevo sul serio…ma ho deciso di non continuare più questa stupida vita…si sembrerà molto strano sentir dire qst cose da una 13enne <> penserà qualkuno. invece a me mi sembra di conoscere qualkosa della vita ke fa veramente paura. qualkosa ke kapita rare e unike volte in qst passaggio doloroso…eh si miei cari, purtroppo sentir parlare una ragazzina in qst modo fa paura lo so….nn è x nnt bello e attraente….lo so ankora…però io era già da piccola che c’era qualkosa ke mi turbava sempre, km un’ossessione…sn sempre stata una ragazzina mlt inteligente e mi sn sempre reputata più matura a prescindere dall’età ke ho. rikordo da pikkolina unu brutto episodio…è stata una cosa orribile ke nn ho mai detto a nessuno e così racconto qui, xkè qui nessuno potrebbe cercarmi, o magari nn materialmente ma solo virtualmente. ero molto piccola, e da molti anni sognavo sempre ke io mi buttavo da un trampolino bianco nel vuoto, e intorno a me c’era solo il buio, nn si vedeva nnt, e un attimo prima di morire mi svegliavo di kolpo…kon mio cugino rikordo ke mi fece fare una cosa davvero disgustosa da pikkolina…mi costrinse a…vbb’ avrete capito penso :S mi disse <> io sapevo ke quella cosa nn era un semplice segreto, ma qualkosa ke lui nn mi doveva costringere a fare…mah…fargli una seg*..ed io ero pikkola!!mi ha completamente scombussolato…poi da pikkola sono sempre stata la migliore, qll ke nn ha avuto mai nnt qll perfettina ecc….!!!! e invece già da pikkola avevo una brutta spina conficcata nel cuore…che nessuno sapeva l’esistenza fortunatamente….e neanke ora!!! bè se direi tt questo e altre cose, mi manderebbero di sicuro da un pichiatra, ma io nn voglio andarci, nn voglio dire ke io mi sn tagliata tnt volte…nn voglio…xkè da li nn ne uscirei più a vita, mi controllerebbero sempre ed io nn voglio!!!!sto impazzendo…sto soffrendo di depressione da quasi 2 anni e nessuno sa nnt…e stasera sento parlare mia mamma e mio papà…ho scoperto ke mio papà soffre di depressione e prende farmaci…ha l’amante e oggi mia m e mio p hanno litigato x qst…ed io gli ho ftt leggere i messaggi ke avevo scritto (io una volta avevo preso il cell a mio papà e letto tt i mess) mio fratello ho scoperto ke è gay…sn l’unica a sapelo…d’altronde km molte cose!!! io basta, a 13 anni nn riesco a sopportare tt qst cose, sn trp sotto pressione, esami famiglia amici ragazzi parenti ecc…..bastaaaa nn ne posso più voglio farla finitaaa!!!!!!!!!!!!! ='(

  508. Marty.EmO le cose che ho letto mi hanno molto rattristata mi disp tantiximo per te anchio cm te mi taglio sempre e ho una famiglia che nn è delle migliori, nn è un incoraggiamento ma secondo me moprire e la cosa migliore ti lascia alle spalle problemi allucinanti cm i tuoi e, nel mio caso morire è una soluzione per far capire a chi mi sta vicino che esisto perchè nex capisce cio che provo quello che sto passando…….2 anni fa è morta mia sorella e l’anno scorso anche l’altra sorella che avevo……i miei fratelli nn mi cagano perchè sn la più piccola della casa e cn piu problemi!!!!!!!!!!!! quindi anchio cm Marty LA FACCIO FINITA MI è ANDATA MALE MOLTE VOLTE MA NN SUCCEDERà DI NUOVO STAVOLTA LA LAMETTA ME LA CONFICCO NEL POLSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E NN STOP SKE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  509. UN GRANDE VAFFANCULO A TUTTI QUELLI CHE DICONO CHE CHI SI TAGLIA è UNA TESTA DI CAZZO E CHE I NOSTRI PROBLEMI NN GIUSTIFICANO IL FINE………FATEVI I CAZZI VOSTRI

  510. NOA:la prima cosa che mi ha colpito del tuo commento è stata l’età..22 anni..proprio l’età che ha il mio ex moroso..purtroppo anche io soffro da morire per una storia finita,anche se poi i miei problemi sono tanti..diciamo che la fine di quella storia è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso!consigli veramente utili non te ne posso purtroppo dare,essendo anche io nella stessa situazione e non riuscendo ad uscirne..l’unica frase che posso dirti che per me si sta rivelando molto vera,anche se è una delle solite frasi fatte, è che il tempo aiuta.e sistema le cose..ed è vero con il passare del tempo anche se molto lentamente le cose vanno sempre un po’ meglio,almeno quando si parla di amore!i ricordi e i momenti felici si fanno sempre più lontani e svaniscono,il suono della sua voce non è più così squillante,il suo profumo così forte..Però posso dirti che veramente ti capisco!L’unica cosa importante è non tenersi tutto dentro!si esplode alla fine,parlo per esperienza personale,anche se so che è difficile perchè chi non ha vissuto certe situazioni non può capirle..e all’ennesima frase vedrai che tutto passa,non è niente, perdi la fiducia..

  511. ciao ragazze! Ho letto qualcuna delle vostre lettere e devo dire che mi hanno lasciato una grande amarezza e rabbia!
    sono un pò più grande di voi ho 26 anni, ma vi posso garantire che vi capoisco benissimo perchè anche io come voi ho provato per anni le stesse emozioni,le stesse delusioni che sembravano mi lacerassero l’anima,ed anche io come voi molte volte ho pennsato che l’unica strada possibile era quella del suicidio….!ma cosi non è ve lo giuro pensare che togliersi la vita sia l’unica strada ….è troppo semplice! so che sembrano frasi fatte e per l’umore che avete, prive di significato ma tuttu quello che state passando vi aiuterà a diventare delle grandi DONNE forti e sicure di sè!
    lo so alla vostra età una delusione amoro può sembrare una catastrofe ed è cosi io vi capiscvo! anche io ho passato notti e giorni apiangere senza voler mangiare e bere mi sentivo uno schifo totale gli amici non servivano a niente i genitori facevano finta di non capire….la scuola ….nn ne parliamo vedevo solo ed unicamente nero…ma in qualche modo ce l’ho fatta da sola mi sono rialzata un giorno per volta ed ho piano piano ripreso in mano la mia vita! non è stato semplice sono ricaduta tante volte e tante volte mi sono rialzata a fatica ma ce l’ho fatta!! provateci non vi abbattete la vita è una eterna sfida è una scala tutta in salita ma è la cosa più bella che ci è stata donata la dobbiamo custodire gelosamente difendendola con gli artigli e con i denti! e un ultima cosa RICORDATE NESSUNO DEVE ESSERE COSI IMPORTANTE DA LEVARVI ANCHE SOLO PER UN ISTANTE IL VOSTRO SPLENDIDO SORRISO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! BACIONI A TUTTE!

  512. ciao a tutti sono kikko molte volte penso al suicidio io nella mia vita mi sono drogato,vivo in molta sofferenza e sono stanko di tutto questo,la vita non mi ha mai sorriso anzi…..sono arrivato al punto di pensare al suicidio aiuto

  513. ma io nn ho proprio parole… ki pensa al suicidio è xkè se lo va a cercare…

  514. L’hanno scorso io avevo solo 12 anni… piano piano iniziai a rovinarmi, aspetto fisico soprattutto, mi vedevo bella e il problema era che gli altri non mi dicevano che nn era così… piano piano peggioravo, ma la cosa ke mi ha fatto decidere di taglairmi fu qnd mio padre e mia madre mi dissero ke si sarebbero presi una pausa… vedevo nei miei delle figure decise e non mi aspettavo di certo ke si volessero separare… iniziai a odiare mio padre, anke solo la sua voce mi dava alla testa e davo a lui la colpa di tutto, mia madre era diversa, ma la cosa ke più mi dette fastidio fu ke loro mi kiesero cosa ne pensavo… cioè ke ne potevo sapere?
    In quella situazione si aggiungevano le amicizie ke finivano e rimasi solo io e io e basta… tutte le mie amike erano contro di me e io pensavo ke lidea di tagliarmi mi fosse venuta in mente sl per la moda ma nn era così.
    Un giorno, si ero da sola, presi allora il taglierino, lo appoggiai sul mio polso e spinsi,… qualkosa mi blokkava… avevo bisogno di + decisione e mi mankava… così pensai a come mi spiegò una mia amika ke lo faceva… presi la lametta e iniziai, mi disegnai un cuore sul braccio, il sangue era sulla lavatrice, poi ci misi lalcol e piansi x il dolore. Mia madre dopo poko tempo se ne accorse e mi portò dalla psicologa, lei mi capì disse ke avevo trppi problemi sulle spalle e ke era l’età.
    Ma in tutto qst i miei amici e le miei amike nn cerano, sul mio blog avevo 100 commenti anonimi offenivi…
    Piano piano mi sono ripresa… ho capito ke era sbagliato e ora sto bene.. ragazzi ce ne sono di problemi a qst mondo, la vita è così i n giusta nn metteteci del vostro,,, fidatevi e confidatevi ko qualcuno xkè io in effetti ora devo tutto a mia madre.

  515. ciao raga…io ho 12 anni…stamattina ho ftt una cazzata ho ftt un tiro alla siga e il my migliore amiko si è inca moltissimo…nn mi parla più…la my migliore amika si è inca mltx…ma nn sl x qll ma anke xk dice k nn la penso più…cerco di parlare cn loro ma nn vogliono fare pace cn me…i miei rompono ogni momento dll giornata…tt i miei amici sn scomparsi…nn ho più nex k mi aiuta e da stamattina k piango e nn riesco a smettere…ma anke xk ho xso l’amore dll my vita l’uniko raga k davvero abbia mai amato…vorrei farla finita ma nn rieco a trovare il koraggio…e a porre fine a qst sofferenza ingiusta…Aiutooo

  516. il primo coglione sei tu che dici che chi si taglia le vene deve andare da uno psicologo.. parla una persona che voleva ammazzarsi all’età di 13 anni e… credimi ormai sono passati 2 anni ma io non me ne sono pentita MAI…..

  517. ho perso la voglia.. non ho più la voglia di dicuterne più.. chiamatelo come volete, ma il suicidio è un buon metodo per mandare a fanculo questo fottuto mondo di merda.. aldilà se esiste un dio fottuto di merda o meno.. potrei anche raccontarvi la mia storia, ma non puoi mai veramente capire ciò che passa o ha passato uno, puoi solo immaginarlo!!

  518. Credo che non bisognerebbe giudicare ognuno ha le sue ragioni, io ogni tanto passo e lascio un mio mex e leggo quello che scrivono gli altri, tutti siamo un grande forum, dovremmo sostenerci ed io sono qui

  519. sono due le cose o ci sosteniamo tutti o tutti prendiamo una grande lametta e la facciamo finita nello stesso momento e l’idea non è male, anzi mi ispira assai..

  520. che stronzo che sei…. No più che stronzo fai schifo…..scusa. tu nn hai nemmeno la minima idea dl sofferenza ke provano le persone che arrivanoa compire un tale gesto. sai cs rimani nel tuo bel castello fatato e speriamo che ti crolli addosso!!!!!!!!!!!!

  521. Anche io mi vorrei tagliare le vene ma mi fermo sempre e non per paura ma perchè temo che al primo affondo il mio istinto di sopravvivenza mi fermi e a quel punto mi ritroverei un polso sanguinante o come minimo ferito e dovrei dare troppe spiegazioni. E quindi sono in cerca di altri modi più rapidi e sicuri per farla finita. Non manca molto ormai…

  522. ma parli con me lee? perchè di castello fatato è rimasto solo la punta della minchia.. domenica giocavo con il taglierino, ma mi sono procurato 4 tagli, ma nulla di profondo purtroppo.. la vita fà schifo! e per cosa viviamo? ancora non lo sò e onestamente non mi interessa scoprirlo!! vorrei morire, ma purtroppo non trovo quel piccolo coraggio per affondare quella fottuta lama nelle mie vene.. ancora scherzo faccio e dico, ma alla prima occasione per morire mi butterò a pesce.. nuotando controcorrente e scappando da questa maledetta e insensata vita…

  523. anche io mi sono tagliata qualche anno fa, fortunatamente non mi sono fatta tanto male, intendiamoci il male che avevo hai polsi non era abbastanza doloroso di quello che avevo e che ancora oggi ho dentro il mio cuore. Se potessi tornare indietro rifarei tutto nei minimi particolari di quel maledetto giorno, volevo farla finita e non esistere più sulla faccia della terra… Adesso però il mio cuore batte per un ragazzo davvero speciale, che mi ama… si ama proprio me….

  524. ho provato a tagliarmi le vene con il koltello ma nn ci sono riuscita ho provato cn la lametta e mi è uscito sangue..
    nn ho sentito tanto male ma nn ce la faccio piu il mio ragazzo mi ha lasciata e io sto davvero tanto male vorrei solo morire !!

  525. e solo una stronzata se vi tagliate le vene x colpa di un ragazzo/a vi prego nn lo fate farete solo soffrire i vostri familiari by elchicodenapoli@hotmail.it

  526. io quando lo fatto avevo paura della vita, mi sewntivo un essere inutile piombato sulla faccia della terra, e mi continuavo a ripetere ma io perchè esisto?

  527. ma non avete niente di meglio da fare??????? mettete il naso fuori di casa e personalmente preferirei non sapere il momento in cui moriro….. preferisco morire piuttosto x 1 incidente o 1 cosa istantanea piuttosto ke agonizzare in 1 squallido bagno di peeriferia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!la vita è bella…e vale la pena viverla ank se a volte si soffre, si devono affrontare a testa alta tutte le difficoltà k la vita ci riserva…siamo nati per sia per essere felici k per soffrire…..non vi perdete d’animo….a tutti capitano momenti brutti ke t fanno preferire la vita alla morte ma non è così…vivete e finetela di tagliarvi e vivete al mweglio tutto e non ci pensate alle cose brutte…vedete il bicchiere sempre mezzo pieno…!!!!siate ottimisti…troverete sempre prima o poi qualcuno o qualcosa ke vi renderà la vita più piacevole….e magari vi porterà alla felicità…ciao

  528. sei una persona dal carattere forte…. IO NO…….

  529. ciao a tutti..ho letto tutti i vostri commenti e purtroppo non ce l ho fatta a non rispondere… MA PERCHE VOLETE ROVINARVI??? ragazze,bembine di 14 anni che vogliono morire… la vitaè UNICA,E SOLA,AMATELA,GODETEVELA,COME PUO UNA 14 ENNE PENSARE DI MORIRE??? IO HO PERSO 2 AMICI IN UN INCIDENTE STRADALE,E DAL QUEL GG IO PENSO ALLA MORTE TUTTI I GIORNI PERCHE VORREI NON MORIRE MAI,PERCHE LA VITA MI STA DONANDO UN SACCO DI SORPRESE,DI CONIGLI,MI HA DONATO ANCHE IL DOLORE MA NON MI FA PAURA…HO SEMPRE AFFRONTATO I PROBLEMI DELLA VITA CON INDOMINO CORAGGIO,SEMPRE A TESTA ALTA ANCHE DAVANTI ALLE COSE BRUTTE,ALLE DELUSIONI D AMORE O ALTRO MI SONO SEMPRE RIALZATA DA SOLA,CON LE MIE FORZE PENSANDO AL FUTURO,PENSANDO A TUTTO CIO CHE POSSO DARE ALLE ALTRE PERSONE AL MIO UOMO… IO HO 21 ANNI..è AMARE è LA COSA + BELLA CHE LA MVITA MIHA OFFERTO… RAGAZZE:AMATEVI!! PER FAVORE!!! RIALZATEVI DA TERRA!!! MARGHERITA… BARI…

  530. cara margherita ma se un giorno lui ti lascia? poi come la mettiamo?? non puoi dire ad una ragazza di 14 anni di non suicidarsi se è matura.. perchè le ingiustizie della vita ti fanno crescere prima.. ho 23 anni mi sono lasciato con la mia ragazza e non c’è giorno che non penso a morire.. perchè lei era ed è la donna della mia vita, ma ormai l’ho persa per sempre.. ora spiegami perchè devo vivere ancora?? spiegamelo!! cosa è la vita? perchè viviamo? per goderci quei piccoli momenti di felicità? che tra parentesi non durano?? allora?? anzi non ti ho parlato della mia vita, ma solo della mia situazione sentimentale.. perchè sennò piangeresti tu per me, che io ormai ho perso non solo la voglia di vivere ma anche la voglia di piangere… sono diventato un parassita senza anima, svanita ormai per sempre….

  531. Pensavo ke sarei riuscita a riprendermi…sarei riuscita a recuperare, a prendere forza, a rialzarmi, a RIVIVERE UNA VITA NORMALE….e invece tutto è andato peggio di prima…uccidetemi…nn voglio vivere più..sono morta dentro…solo un cadavere ke kammina sn diventata….la mia esistenza su qst mondo nn ha più senso…significato = PERSO…!!! Morte desiderata ogni gg dll mia “vita” voglio morire nn voglio più soffrire nn mi piace vivere!!! Xk se è qst è vivere allora esco immediatamente di scena! (nn è una brutta idea ora ke ci penso) xkè soffro così tanto?? Cosa ho fatto x meritarmi tt questo?! Dio santo ke kazzo ho fattooooo volevo vivere!!! E invece ogni gg cerko un modo x farmi fuori….ma basta..cazzo è….nn me ne fotte più di nessuno…nn esiste più altro x me…il dolore mi circonda….voi nn capite, siete troppo distanti dalla mia sofferenza e da ME**** famiglia distrutta, amici persi o ke nn capiscono o nn si accorgono di qnt stai male veramente,a scuola sn già bocciata,trp delusioni kon i ragazzi….cosa mi rimane?!?!?!?! NIENTEEE!!!! Xkè nessuno si è mai accorto di me! Xkè dovrebbero iniziare ora mi kiedo??? Aprite gli occhi adesso…io li ho aperti e ho visto che nel mondo nn c’è posto per me, che io sarò solo un piccolo granello di polvere che verrà calpestato sempre….una nuvola che nn ha sostanza…un sogno impossibile. E quindi nn c’è bisogno che il mio corpo reciti ancora un copione in questo monotono mondo…xkè tnt uscendo di scena…nn si accorgerà sempre nessuno di me…xkè io nn sn nessuno, niente, la nullità assoluta, sn la parola VUOTO

  532. kmq sn Marty.EmO

  533. marty tu sei qualcuno come lo siamo tutti, ma il fatto è che siamo troppo speciali per essere capiti dal mondo stesso e da tutti quelli che ci circondano.. cmq per tutti io sono di catania e se qualcuno vuole parlare di presenza me lo dica, perchè chattare è bello, ma piangere nella spalla di qualcuno che ti capisce che prova il tuo stesso dolore è molto confortante(uomo o donna che sia).. in questo mondo di merda e del cazzo tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci porga una mano..

  534. io non sono emo, non li contesto ma non capisco la gente che ha deciso di farla finita… ormai qll di tagliarsi le vene è diventata quasi una moda, tanta gente non lo fa xk davvero è disperata ma x seguire gli altri… ho solo 14 anni ma ho pensato spesso alla morte, al suicidio… non ho mai provato a tagliarmi xk tt le volte una forza più forte di me mi ferma… forse la verità è ke nn ne ho il coraggio… e ammiro chi ne è capace… ma è anche vero che c’è tanta gente stupida e debole che non ha la forza di affrontare i problemi dll vita… in fondo tagliarsi le vene non dimostra coraggio, ma solo fragilità e paura… si soffre già abbastanza nll vita , xk farsi male ulteriormente? non è vero che tagliarsi fa stare meglio… se uno ha dei problemi dovrebbe parlarne con qualcuno, c’è sempre qualcuno disposto ad ascoltarti, e ad aiutarti.. credetemi. Vorrei sapere cosa ne pensate..

  535. ciao davjde85,credo solo in una cosa… l amore è vero ti lacera il cuore,ti fA< AMARE ANCHE QND TU NON VORRESTI, A VOLTE TI FA AMARE LA PERSONA SBAGLAITA ,MA A VOLTA LA PERSONA CHE TU SOLO TU CREDI SIA QUELLA GIUSTA.DARSI ANIMA E CORPO AD UNA PERSONA NON è REATO ASSOLTAM PERO TUTTI DOVREMMO AVERE LA CONSAPEVOLEZZA CHE PRIMO POI TUTTI CI LASCIAMO I CASI IN CUI UNA CIPPIA VADA ALL ALTARE GIA DA 20 ANNI SONO RARI. MI DATE FASTIDIO QND
    DITE CHE AVETE PERSO LA DONNA O L UOMO CHE SIA DELLA VOSTRA VITA… RAGà PER ESERIENZA PERSONALE NON è COSI… A ME LA VITA MI HA SBATTUTO IN FACCIA UNA SORPRESA ENORME!!UN RAGAZZO PEFETTO MA DATA LA MIA ESPERIENZA NEL MIO CUORE M DICO CHE CMQ PORTA ESSERE L UOMO DELLA MIA VITA MA LE INCERTEZZE CI SONO SEMPRE! VORREI CHE TUTTI NON AVESSE PAURA DEL DOLORE,AFFRONTATELO CON CORAGGIO,RIALZATEVI DA TERRA,RIPRENDETE LA VOSTRA VITA..SOLO COSI POTRETE SENTRVI APPAGATI E SODDISF..COSI IL MALE NON MI OFUSCHERA PIU L ANAMA E IL CUORE…

  536. cara margherita io capisco in pieno ciò che vuoi dire, ma ognuno ha la sua forza e non tutti riescono a rialzarsi in piedi specialmente quando ti capitano mille situazioni nello stesso momento!! situazioni di merda che ti buttano di nuova a terra.. ora stò cercando di rialzarmi, non penso più al suicidio ma ogni giorno che vivo spero di morire.. ormai ho pure preso una decisione abbastanza importante andarmene da casa e cambiare completamente città perchè quì ho troppi ricordi che non potendoli vivere con la donna che amo sono diventate pugnalate al cuore… ma senti bene una cosa marghe la vita è una continua crescita e non è detto che un giorno rialzandoci e guardandoci allo specchio tu sia la persona che eri un mese fà!! se io ora mi dovessi guardare allo specchio credo che lo specchio si romperebbe per me da quanto in basso sono caduto..

  537. ciao davjde85,io non sono qui a giudicarti e tanto meno a giudicare… ognuno ha una propria forza interiore e la prorpia sensibilita… io capisco qnt po essere forte un dolore amoroso.o altro lo capisco a pieno.. proprio perche la vita ci riserva cose brutte dovremmo avere la forza di rialzarci subito!!! io forse ho un modo diverso di vedere le vita.. anche io ho vissuto determinate situaz brutte,delusioni amorose,sto scegliendo tra due ragazzi,la perdita di 2 amici,incomprensioni in famig… ma poi mi chiedo : possibile che non riesco a liberarmi da tutto qst??? è mi do da fare.. mi svago..vado in pale,a correwre,cvaffe con amiche,vado a ballare… faccio tutto cio che mi puo far passare almenpo per una sera il senso di dolore!!!

  538. Ciao margherita, anche io penso che la vita fa schifo che non varrebbe la pena di viverla neanche per un secondo di + . ma il dolore più grande sarebbe spezzare il cuore a chi ti sta vicino e di chi ti vuole bene… Ti prego se vuoi parlarmi io ci sono…

  539. anch’io pensavo questo.. anch’io la pensavo in questo modo, ma ora non sò nemmeno come e per quali motivi sono cambiato, sono diventato più fragile e mi sono stancato della vita.. anche perchè viviamo? solo per avere nei nostri ricordi quei momenti piacevoli? e poi?? che cosa rimane nulla!

  540. CIAO ANONIMO… BE IO NON CREDO CHE LA VITA FA SCHIFO ANZI.. è LA COSA PI BELLA AL MONDO VIVERLA IN OGNI MINIMA SFUMATURA.. ALLORA FAI UNA COSA CHIUDI GLI OCCHI…. E METTI UNA MANO SUL CUORE.. E POI DIMMI COSA TI DICE…

  541. CIAO DAVJDE85 IL COMMENTO CHE HO LASCIATO AD ANONIMO 92 VALE ANCHE PER TE…. POI FAMMI SAPERE….

  542. il mio cuore ha smesso di battere.. non sento più il mio cuore da mesi.. non sento più nulla dentro di me solo grida e urli di disperazione..

  543. non e cosi davjde.. credimi abbi fiducia in me……

  544. seguirò il tuo consiglio….. un bacio e spero a prestissimo………

  545. non è così? sei tu che vivi ogni giorno con un senso di inettitudine sul mondo? sei tu che ti svegli la mattina e ti inkazzi xkè sei ancora vivo? sei tu che vedi una persona a te cara e non provi nulla vedendola? sei tu che è stata mollata da una donna dopo essere stato anima e corpo concentrata al 100% su di lei? non credo proprio.. quindi non sai come stò io.. non puoi mai capire una cosa se prima non la provi a pelle!! e anche lì non lo capirai appieno perchè per te il bianco può essere un bellissimo colore e per me un colore insignificante.. capisci ciò che voglio dire!!!

  546. davjde, io sono stata lasciata dal mio ragazzo, e per questo motivo ho sofferto un kasino, e fu in quel momento che decisi di farla finita per sempre, tagliandomi le vene con una lametta.. i tagli non furono moolto profondi ma sui miei polsi sono rimaste molte cicatrici, come sono rimste dentro al mio cuore. Questo gesto folle sicuramente non mi ha riportato indietro quel bastardo che mi ha lasciato… Ora sono felice con un nuovo ragazzo…. sono sicura che prestissimo anchge tu TROVERAI LA TUA FELICITA’ E NON PERMETTERAI A NESSUNO DI RUBARTELA…..

  547. SONO D ACCORDO CN ANONIMO 92…..PER AMORE NON SI MUORE…… MAIIIIIIIIIIIII

  548. ho seguito il tuo consiglio mia cara margherita, ed ora sto sognando ad occhi aperti…. mi sembra di vivere un sogno…. ORA SI CHE SONO FELICE

  549. sono contenta anonino 92.. finalmeente non ce il nero davsnti hai tuoi okki,ma solo il bianco per poter andar sempre avanti,….sempre…. MARACC NON SI MUORE MAI PER AMORE!!!!!! UN BACIO!!!

  550. Non ci conosciamo, ma mi sei stata molto di aiuto, sai, a volte mi sento felice, mentre altre volte vorrei stare sotto terra e non essere mai venuta al mondo… Hai mai soffero per amore?

  551. …adesso ho litigato pure con l’unica persona che mi comprendeva a questo mondo…perchè ha detto che se io continuo a tagliarmi io rischio di morire e lei di soffrire…mi ha detto addio…nn so più cosa pensare ormai!! so solo che mi sto convincendo sempre più del fatto che non c’è posto per me qui….
    ci sono dolori che la vita non può cancellare…
    viverla significherebbe uccidersi ogni giorno di più…

  552. No, non devi abbatterti così, devi dimostrare a te stessa di essere più forte… E’ vero a volte la vita non è così semplice, e ci porge degli ostacoli, che a noi possono sembrare irrangiungibili. .. ma non è così.. Ti sta poarlando una ragazza che all’età di 13 anni si è tagliata, ma tu credi che io abbia ottenuto qualcosa di sensato? no, non lo è stato…. Il mio motto adesso è: NON MOLLARE MAI!!!!!!!

  553. BRAVA…. NON MOLLARE MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  554. Ci sto provando con tutta me stessa… Ti giuro, questa volta sento che potrò farcela…. sì, sarà propio così….

  555. Mi spiegate xkè la gente invece di provare ad affrontare e superare i problemi decide di tagliarsi le vene? a me semmbra una cosa stupida, sarà che non riesco a capire… ma che senso ha? e invece di autocommiserarsi che cerchino di trovareun lato positivo della vita, xk anche se non ne vediamo ci sono sempre!! se invece credono che la vita non valga la pena di essere vissuta, bhe allora la facciano finita, ma per davvero! Spero che qualcuno di voi mi risponda, perchè vorrei davvero capire certe cose…

  556. ciao selene…. anche io in qst miei mess ho sempre cercato di capire perche la gente lo fa….poi ho capito che lo fa perche è stanca di vivere…per delusioni d amore.. per problemi famigl. io non condivido tutto cio..e mi fa rabbia sentire che qlk vuole togliersi la vita…. la vita…bella…meravigliosa….sorprendente…va vissuta interamente…condividi???

  557. Selene, se tu non riesci a capire il perchè le persone vogliono togliersi la vita te lo spiego subito…. Ti faccio una semplice domanda: hai mai sofferto per amore? Non hai mai pensato che la vita fosse inutile da vivere? Bè io sì, ed è per questo che mi sono tagliata le vene…. Volevo farla finita per sempre, ma purtroppo non ci sono riuscita… Avevo paura della vita, non sopportavo l’idea che il ragazzo mi aveva lasciata… Non avevo paura della morte…. Credimi, io volevo solo morire, niente di più… Se non comprendi il mio sfogo, ti prego di non giudicarmi…

  558. si, anche io ho avuto delle delusioni… d’amore, d’amicizia, problemi famigliari, anke io ho pensato al suicidio, ma so che non ne avrei il coraggio.. capisco la tua situazione anonimo 92, ma c’è sempre qualcosa di buono nella vita, anche se io nn ne sono poi csì convinta, e se nn vuoi vivere x te, fallo x gli altri.. secondo me sbagli a tagliarti, ma non è x giudicarti, 1 vlt ho provato anche io ma avevo paura, è sl una mia opinione…e si, margherita, condivido (almeno in parte) che la vita vada sempre vissuta, nelle situazione positive e negative, se poi vuoi distruggerti almeno fallo inun modo meno doloroso, no?

  559. Un modo meno doloroso? cioè?

  560. non so drogati, ubriacati, tanto vale che tu ti distrugga divertendoti… lo so, forse il mio ragionamento non è molto logico, ma ho le idee un po’ confuse su chi si taglia le idee.. scusa.. ma x curiosità, fa davvero tanto male? cm fai a sapere qnt profondo arrivare senza dissanguarti e poi a fermare il sangue?

  561. http://www.youtube.com/watch?v=Q7w8CSq9ON4&eurl=http%3A%2F%2Fair23%2Ewordpress%2Ecom%2F2009%2F02%2F12%2Fthe%2Dlast%2Dlecture%2Drandy%2Dpausch%2Dsub%2Dita%2F&feature=player_embedded.. vi prego di guardare questo video, e di dirmi cosa avete provato nel guardarlo, se vi sono sorti dei dubbi su quello che fate.. grazie..

  562. selene, è veramente bellissimo questo video…. Veramente!!!!!

  563. già, è x qst ke volevo mostrarvelo… posso chiederti di risponedere al mio post precedente?

  564. Selene, io forse non mi sono spiegeata… IO VERAMENTE MI SONO TAGLIATA LE VENE, NON E’ STATO UN GIOCO, O SOLO UN SEMPLICE TAGLIO.. NO!!!!!! NEI MIEI POLSI E’ USCITO TANTO SANGUE, CHE HANNO DOVUTO CHIAMARE IL 118 PEER PORTARMI IN OSPEDALE!!!! HO VERAMENTA TANTATO IL SUICIDIO, MA NON SONO MORTA PERCHE’ I TAGLI NON ERANO PRODONDISSIMI….

  565. mi dispiace, ma lo dici come se la colpa fosse mia! vorrei tanto poterti capire e magari aiutare… ma, se sei veramente del 92, non mi sembra molto normale che una persona della tua età tenti il suicidio… e se ti verrà in mente un’altra idea simile, pensa al video che ti ho mostrato…

  566. Non penso che sia colpa tua, e se hai avuto questa impressione ti prego di scusarmi tanto, io ce l’ho con le persone che non vogliono capire il perchè di questo folle gesto, con chi ci ha definiti deficienti, con chi ci ha detto che non avevamo niente di meglio da fare… Sì, sono veramente del 92 e tra qualche giorno compio 17 anni… Ti prego aiutami ad essere flice…

  567. intanto allora buon compleanno in anticipo, e comunque io non penso che sia deficiente chi lo fa, è una scelta propria, ma secondo me ci sono altri modi di affrontare i problemi… mi piacerebbe conoscerti e convincerti che la vita vale la pena di essere vissuta, nonostante lo dica una persona che non ne è molto convinta.. mi lasci il tuo indirizzo msn? vorrei parlarti…

  568. Non uso msn… Ma ti prego non abbandonarmi… Non lasciarmi da sola…
    P.s. Grazie per gli auguri

  569. no, so cm si ci sente ad essere soli, e non ti abbandono… hai voglia di raccontarmi la tua storia? altrimenti mi lasci il tuo numero di cell?

  570. no, so cm ci si sente a essere soli, e non ti abbandono… hai voglia di raccontarmi la tua storia? se no mi lasci il tuo numero di cell?

  571. il mio nimuro di cell è: 334 3784397 puoi chiamarmi quando vuoi..

  572. Margherita? Dove 6? ho bisogno dei tuoi consigli…..

  573. nn riesco più a credere in me e ad avere fiducia….nn so cs voglio e cs nn voglio…nn so quale sia il mio senso ,il mio scopo in qst vita…anche se x le xsne k m stanno vicino io possa sembrare felice nn lo sn x niente e nn lo sarò mai..è terribile quando la mattina t svegli e nn hai voglia d alzarti e vorresti semplicemente dormire tutto il giorno..ogni giorno k passa m sento sempre peggio e spesso penso d farla finita anche se la vita nn dovrebbe essere buttata via così…m sento morta dentro!!vorrei kiedere aiuto alle xsne k m stanno vicino e k m vogliono bene ma nn c riesco nn voglio essere d peso!!!!ciao ragazzi

  574. Non pensarlo neanche per un minuto che tu sei di peso per gli altri…. Perchè non è così, fidati!!!! Sei non sei felice con te stessa, non potrai essere felice con gli altri…. Pensa bene a queste parole….

  575. grazie!!!cmq oggi a un pokino meglio

  576. va

  577. Oggi, spero che vada molto bene!!!!! Come posso dirti di me, che oggi è stata proprio una splendida giornata…
    P.S. Se ti chiami veramente yle, hai un nome vereamente bello…

  578. ragazzi..io lho faccio quasi ogni 2-3 gg..nn lo faccio x soddisfazione ne x nnt..ma so k 1 gg potrei morire.. e ne sn felicissima di qst..la vita è 1 merda!!!

  579. ciao anonimo 92!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!oggi va bene cmq cm kiami

  580. cmq mi kiamo davvero ylenia

  581. ragazzi la vita è veramente strana nn sai mai cs aspettarti!!!è una ruota k gira gira gira e stai li a guardare tutto senza sapere cs fare!!!!le mie vene??potrei pure tagliarle ma secondo me nn risolverei niente i problemi restano cmq!!!

  582. ciao strano non pensavo k avrei mai lasciato una dichiarazione del genere…mi taglio da 3 ininterrotti anni non smetto non ne vedo il motivo..ma l ultima volta ho provato e ho beccato le vene dei 2 polsi volevo morire voglio morire e c sto riprovando la vita fa schifo t toglie le uniche cose k la rendono bella e t lasciano nel baratro piu profondo

  583. Mia cara yle, sono molto contenta che tu stia meglio, goditi la vita…. Per quanto riguarda te, cioccolatina, perchè vuoi morire? la vita è vero, ci da tante sofferenzze, ma anche tante cose belle da vivererle fino in fondo!!!!!!!!!!

  584. ciao!!oggi ho fatto una cs k nn avevo mai fatto prima!!!! m è piaciuto tanto tanto!!!lo so è sbagliato ma ognuno ha i suoi difetti e qst è uno dei miei tanti difetti!!!ciao ragazza anonima

  585. anonimo 92 x me nonè cosi da tnt anni è da tnt anni k la via vita è una lotta continua e le battaglie le perdo tutte io..l unica felicita k avevo è scomparsa cm finissima sabbia tra le mie mani ho provato a tenermela stretta a non c sono riuscita..è proprio x aver perso qll felicita k ho provato la prima volta a tagliari le vene a pasqua……ora pero ho chiesto aiuto..xk cosi prima o poi c rimango..grazie un bacio a tutti

  586. Due anni fa, anche a me hanno rubato la felicità, e quindi decisi di tagliarmi le vene, e di dire addio alla vita, ma ora non è più così, adesso ho trovato la mia felicità , e ho deciso di tenermela ben stretta, e non permetterò a nessuno di portarmela via….. A distanza di tempo le cose possono cambiare, ma tu cerca di fidarti….. Non mollare!!!!!!!!!!!

  587. lo spero gia chiedendo aiuto vuol dire k io altri anni come qst tre scorsi passati a tagliarmi non li voglio passare non ce la farei davvero a reggere..voglio solo tornare a respirare ancora una volta

  588. Credimi cioccolatina…non serve niente per vivere felici…lo devi solo volere veramente e lasciarti il passato straziante alle spalle perchè quello che ti fa vivere non è il passato, e nemmeno il futuro, ma è semplicemente il presente, perchè ogni attimo che vivi è importante che tu ci creda o no! spero che ogni persona che in questo sito si confida, trovi la vera felicità…!!! e lo dicono in tanti che la vita può cambiare da un momento all’altro anche solo per i piccoli gesti fateci caso….per esempio ti svegli la mattina e già devi pensare GRAZIE DIO PER AVERMI DONATO UN ALTRA SPLENDIDA GIORNATA!!! oppure CHE BELLO OGGI C’è IL SOLE E SARà UN GIORNO PIENO DI SORPRESE E INCREDIBILMENTE DIVERTENTE!…………magari ti sembrerà un pò infantile però intanto funziona ed è la verità!! e poi per piacere alle altre persone devi imparare prima a piacerti te stessa mi raccomando e questo non lo dico solo alla sottoscritta ma a tutti!!!!!!!! un abbraccio 🙂

  589. La felicità: soltanto pronunciarla mi fa sentire veramente bene…. L’ho aspettata e desiderata tanto…. E adesso eccola!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  590. secondo me la felicità è un’utopia, non esiste… ma non per questo non è possibile stare bene… e cmq credo ke la gente ke si taglia non sia mlt inltelligente… ora mi criticherete dicendo ke io non capisco. Forse è vero, ma so anke ke tutti passano dei brutti periodi, dei momenti difficili.. ma xk gli altri riescono a superarli senza suicidarsi? E allora se i vostri problemi sn csì gravi, una persona ke muore di fame cosa dovrebbe fare? Ho letto che chi si taglia le vene, lo fa solo per ricevere più attenzione… beh forse è vero… e poi spigatemi cm una ragazza di 16 anni (è un esempio) dovrebbe morire per amore, è stupido, ci sono tante persone disposte a starci vicino… bisogna superare il passato! non serve a niente attaccarcisi e non voler vivere il presente.. credetemi, lo so x esperienza.. fa solo male…

  591. marti emo non sai qnt volte ho provato ad alzarmi e dire le frasi di quel genere ma dentro di me non le pensavo proprio anzi speravo k dio mi venisse a prendere lo spero ancora..lo so brutto a dirlo e ancora peggio a pensarlo ma x ora è cosi..spero di ricredermi in un futuro..un futuro k temo…besitos

  592. SELENE: PERCHE’ DICI QUESTO? PERCHE’?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????? COSì CONTINUI A FERIRMI, SMETTILA!!!!!!!!!!!!!!!!

  593. questo cosa??? e cmq scusa, il mio intento non è di ferirti… ma di esprimere solo quello che penso|

  594. VERGOGNATI…………… CANCELLA IL MIO NUMERO……… SPARISCII IMMEDIATAMENTE DALLA MIA VITA……. PER SEMPRE……………………………

  595. se vuoi sparisco, ma sei stata tu a chiedermi di aiutarti… e cmq ho solo espresso il mio parere… non ho capito su cosa mi contesti ma a questo punto non mi interessa nemmeno saperlo.. io ero disposta ad aiutarti ma se a te le critiche non vanno, bhe allora trova qlcn che ti aiuti dicendo che hai ftt bene a tagliarti…

  596. Ipocrita…… Hai 15 anni buttati nel cesso, tu non volevi aiutarmi, tu vuoi solo criticarmi su quello che ho fatto.. Cmq stai tranquilla non ti disturberò più, così non avrai più il problema di aiutare una persona CHE SI E’ TAGLIATA LE VENE…. Maledetto il giorno che decisi di chiederti aiuto!!!!!!!!!!

  597. anonimo 92 se hai bisogno d aiuto kiedilo a me nn t preocc ok

  598. <>
    spesso questo pensiamo fra noi e noi. è vero. l’adolescenza secondo me è il periodo più difficile della vita, e chi è già adulto purtroppo l’ha dimenticata. ma noi non la dimenticheremo mai x tutti i gesti che abbiamo fatto, x tutte le pazzie, x tt le sofferenze, x tutte le gioie anche se a noi ci sembrano inesistenti….guardatevi intorno e proviamo almeno a pensare per un attimo che siamo fortunatissimi in confronto ad alcuni bambini che ogni giorno muoiono per una mollica di pane!!! ragazzi, tutti soffriamo, chi più chi meno e ve lo dico xkè anche io mi sono tagliata le vene e non mi reputo una persona consapevole del gesto che ho fatto…perchè ricordatevi che Dio ci ha dato la vita e Dio ce la toglia quando gli pare e piace!!! potremo pensare…” ma xkè mi sta facendo soffrire così tanto?! kosa ho fatto di male x meritarmi questo?! fino a che punto vuole farmi arrivare?! ” u.u tranquille u.u Dio vuole solo farci VIVERE LA VITA con i suoi alti e bassi!!! quindi io inizio con me stessa a farmi un esame di coscienza xkè io non sono tanto meglio di voi, ma così non andremo da nessuna parte ascoltatemi raga. ora vi lasdcio, mi piacerebbe che qualcuno mi rispondesse
    Ciau

  599. scusate il sito mi ha cancellato la prima frase fra le due
    cìè scritto ” non sopporto più il dolore di un’adolescenza bastarda che mi fa soffrire…e gioca con me… “

  600. Grazie Yle, ma per il momento non voglio più essere aiutata, ma cmq spero che resterai disponibile per il futuro nel caso ne avrò bisogno, mi considero una persona molto fragile….. Grazie mille!!!!!! Cara Marty è strano parlare con una persona che anche lei si è tagliata le vene, nno mi era mai successo prima d’ora… Forse solo tu puoi capirmi e non giudicarmi….. Vi prego rispondete…. A prestissimo (spero)!!!!!!!!!!!!

  601. anonimo 92 io x te c sono sono nella tua stessa situazione magari problemi diversi me antrambe c tagliamo siamo fragili c sent sole vogliamo aiuto ma le persone a cui chiederlo sono poche xk sono tutte li pronte a giudicare e a puntare il dito..io non sono cosi se vuoi una persona k t ascolti io c sono..penso proprio k potrei capirti

  602. Grazie cioccolatina!!!! Grazie!!!!!Grazie!!!! Grazie!!!

  603. Perchè non rispondete più?

  604. se vuoi ti rispondo io… xk nn mi reputo un’ipocrita… altrimenti sn ignorante e ti pregherei di spiegarmi il xk.. e cmq tu dovresti imparare ad accettare le critiche… e poi, sembra ke ti vanti di qll ke hai ftt.. nn è ke se ti sei tagliata le vene sei più sensibile o speciale degli altri… sei speciale, si, ma per altri motivi, come ognuno di noi lo è..

  605. Ti faccio una domanda: Comprendi l’italiano? bene, presumo di sì:
    LASCIAMI IN PACE||||||| Io non mi vanto per quello che ho fatto, e non ho alcuna intanzione di reputarmi una persona speciale… Non so neanche il perchè ti sto rispondendo… SE IO FOSSI UN PO’ + FORTE IL NOSTRO DIALOGO SAREBBE GIA’ FINITO DA TANTO TEMNPO.. NON E’ MAI TROPPO TARDI.. TEL’HO RIPETO: LASCIAMI IN PACE!!!!

  606. tu hai chiesto una risposta e io l’ho data. Ad ogni modo hai ragione, non vale la pena di tentare di far ragionare una persona come te… è sl tempo sprecato… e se vuoi insultarmi fai pure, tnt non saranno le tue parole ad offendermi.. e si cara comprendo l’italiano… ma credo di aver capito cs ben + importanti dell’italiano dopo aver conosciuto te…

  607. TU NON CAPISCI UN CAZZO…… SEI MUFFA… MUFFA!!!!!!!!!!!

  608. avevi detto ke nn mi avresti più parlato… e poi sarei io quella che giudica?? forse io non capisco niente, ma sempre meglio che credere di sapere ogni cosa e sentirsi chissachi x un gesto estremo..

  609. non c vantiamo di qll k facciamo abbiamo altri modi diversi dagli altri x esprimere la nostra sofferenza siamo piu deboli forse e con meno forza di volonta ma non siamo pazzi..abbiamo solo bisogno di vero aiuto

  610. Sono d’accordo con te, cioccolatina… Meno male che cdi sei tu a sostenermi non come una persona che si è comportata come una falsa ipocrita, bugiarda. Non ha avuto la buona idea di starsi zitta, e di no giudicare cose che nemmeno sa cosa vogliono dire…. Sbaglio ?

  611. non è cilpa di nessuno se non capisce ma proprio x qst non dovrebbe giudicare..ma se anonimo92vuoi davvero aiuto non rivolgerti a ragazzini compresa me xk x qnt t posso capiure e tnt credimi non posso fare molto se non ascoltarti essendo nella tua stessa situazioine e gli altri non capiscono ed è un peso trp grande x loro..incomincia a rivolgerti a dei centri..io lo faccio..

  612. gli altri dove sono finiti???cm state??

  613. Intendi andare da una psicologa? L’ho già fatto, a suo tempo, quando è successo il fattto.. Ma sincermente non ho risolto molto… Meglioancora non ho ottenuto quello che aspettavo…. Cmq il fatto chw tu mi voglia ascltare e non giudicare, per me è gia una cosa bella.

  614. non giudico sarebbe cm giudicare me..e se non lo facessi non potrei giudicare essendo k non potrei capire..mi dici cm è nato tutto? besitos

  615. Il fatto sarebbe troppo lungo da spiegare, l’unica cosa che posso dirti è che ho sofferto veramente tanto a causa di una persona…. Sono molto debole di carattere, e un bel giorno decisi di farla finita per sempre tagliandomi le vene con una lametta

  616. TANTI AUGURI ANONIMO 92!!!!!!!!!!!!! OGGI SN FELICE!!!

  617. auguri… è il tuo compleanno? forse avevi ragione, sono un’ipocrita… anche se io mi riferisco ad altre cose… mi dispiace.. scusa…

  618. Non ho voglia di litigare. Oggi è il mio compleanno!!! Su con la vita!!!!!!

  619. mi fa piacere che tu sia felice… ancora tanti auguri… divertiti, qualunque cosa tu faccia…

  620. Grazie!!!!!!!! OGGI FESTEGGIO IL MIO COMPLEANNO CON ALESSANDRO MIA CARA E PICCOLA SELENE (NON OFFENDERTI CHE TI HO CHIAMATO PICCOLA) QUESTA E’ LA MIA + GRANDE GIOIA… CREDIMI !!!!!!

  621. aufuri anche dalla redazione di questo blog

  622. ho provato anche io una volta…ma la mia è più una voglia di essere presa in considerazione!a volte la gente ferisce senza rendersi conto che alcune persone sono fragili da certi punti di vista!cmq disprezzo chiunque non ringrazi ogni giorno tutto e tutti per essere lì a vivere la PROPRIA ed UNICA vita.

  623. La vita? Non so + come considerarla: la cosa + bella del mondo, o una cosa da togliuere per sempre……
    P.S. Cara Selene, ieri il mio compleanno è stato veramente un disastro, sono andata sulle giostre con il mio Ale, sono salita sugli autoscontri, la storia sarebbe troppo lunga da spiegari in poche righe… Facendo breve una macchna dell’autoscontro mi è venuta sui piedi, e adesso ho il piedie nero!!!!!!!! Nero come il carbon!!!!!!!!!

  624. volete uccidervi? Fate pure! Ma nn è un gioco, ed indietro nn si torna! La vita fa schifo ma nn è più bella se vi tagliate le vene o vi bevete del cianuro……..è troppo facile la cosa veramente difficile è vivere!

  625. Non ho mai considerato che tagliarmi le vene fosse un gioco… MAI!!!!!!!!!!

  626. perche’ non rispondete + ?

  627. ho avuto dei problemi non potevo piu risp..auguri in ritardo!!!cmq io tutto come sempre soffro cm un cane e parlare non mi aiuta xk gli altri non comprendono xo sono sula via della guarigione mentale almeno..un besitos a todos

  628. Sono molto contenta per te, mi spiac che tu dica che gli altri non capiscono la sofferenza che c’è dentro di te, io vorrei tanto capirti, e se posso aiutarti, ma non riesco neanche a capire me stessa…. LA VITA E’ TROPPO DIFFICILE DA CAPIRE E DA VIVERE SEERENAMENTE…..

  629. OGGI MI SENTO UN PO’ TRISTE….. VORREI KE MAGGIO NON FINISSE MAI… FORSE PERCHE’ NON VOGLIO CHE VIENE IL 2 GIUGNO…….. ODDIO SONO IMMERSA DALLA PAURA, DALLA TRISTEZA, DALL’ANGOSCIA DI ESSERE SULLA TERRA…..

  630. nn so più ke fare ormai….sono morta nell’anima….vorrei ke mi arrivasse un camion addosso e finisse tt lì….così….x sempre….senza nessuna opportunità….voglio la parola FINE

  631. ADDIO MONDO CRUDELE…….. ANCHE IO OGGI VOGLIO MORIRE PER SEMPRE.. SENZA TORNARE INDIETRO……. T. PERCHE’ MI HAI FATTO SOFFRIRE COSI’ TANTO? PERCHE’? VOGLIO RAGGIUNGERTI LASSU’…

  632. 2 GIUGNO… PURTROPPO SEI ARRIVATO.. OGGI COME OGGI VORREI SCOMPARIRE PER SEMPRE……. HO TROPPA PAURA DI QUESTO GIORNO…………. T. PERCHE’ HAI DECISO DI LASCIARMI DA SOLA?

  633. …Santi,ti amo,ti amerò per sempre…

  634. TOMMY, NON TI HO MAI CONOSCIUTO FINO IN FONDO… L’UNICA COSA CHE SO E’ CHE MI MANCHI IMMENSAMENTE…. PERCHE’ NON SI PUO’ TORNARE INDIETRO? TU NON CI SEI PIU’, E NON VOGLIO ESSERECI PIU’ NEANCHE IO!!!!!!!! CHIAMAMI CON TE, VOGLIO STARTI VICINO E NON SOFFRIRE PIU’, FORSE IN PARADISO TROVERO’ UN MONDO MIGLIORE DI QUELLO CHE STO VIVENDO ADESSO SULLA TERRA!!!!

  635. anonimo92 vorrei tnt rimanere in contatto con te..vorrei il tuo numero..xk sei una ragazza k voglio aiutare..

  636. salve..Sono stata autolesionista per tre anni, e sono arrivata vicino a morire..il motivo per cui lo facevo?semplice, ma complicato..la mia infanzia è stata crudele e terrorizzante, mia madre e scappata quando avevo sei anni, mio padre nel frattempo era diventato allcolizzato, ed io non ricevevo altro che botte..poi, piu avanti, ho conosciuto un ragazzo, da cui mi sentivo intrappolata nonostante i 4 stupri che mi avesse fatto..venivo minacciata saltuariamente di stare zitta, con un coltello puntato alla gola..così, ho tentato il suicidio tre volte, una delle quali, mi sono salvata al pelo, grazie al mio attuale fidanzato, e futuro marito. Ho avuto inoltre problemi di abusi di alcol e bulimia, innescato tutto dalla mia forte dipendenza nel taglirmi le vene.. posso assicurare che nonn volevo attirare l’atteenzione, poichè, anche d’estate, per non farmi notare, portavo maglie a maniche lunghe, e non facevo mai il bagno al mare. Ora sono guarita, ma le ferite mi permangono nel cuore, infatti sono una borderline.. per favore, alcuni utenti, prima di sparare cavolate, dovrebbero viverle in prima persona le cose.Grazie.

  637. sara..t prego dimmi dove hai trovato la forza..t prego..

  638. Cara Sara, non sono sicura che io possa capire il tuo immenso dolore, che porti dentro di te, ma credimi anche io ho sofferto molto, e, dopo aver pensato di aver trovato un pò di felicità, eccomi che mi è piombato il mondo addosso. Ale il mio ragazzo MI HA PICCHIATO PER UN ATTACCO DI GELOSIA, PER UN RAGAZZO CHE ORA E’ MORTO…. Molto spesso mi chiedo: cosa ho fatto nella mia vita per meritarmi tanta sofferenza? IO avevo 13 anni quando mi sono tagliata le vene, a causa di un ragazzo che MI CONSIDERAVA GRASSA, E MI FACEVA SENTIRE UNO SCHIFO DALLA MATTINA ALLA SERA… Perchè non riesco a uccidermi? Perchè?????

  639. xk non dveono andare cosi le cose a qnt pare…forse noon devi morire..hai qlcs di bello riservato x te..k t aspetta ma tu devi tenderle le mani..devo provare a sorridere e soprattutto C-R-E-D-I-C-I un bacino

  640. Tendere le mani? io sono capace solo di tendere tristezza… a tutto e a tutti….

  641. HO BISOGNO DI AIUTO!!!!!!!!! IL MOIO RAGAZZO CONTINUA AD ALZARMI LE MANI…. OGNI GIORNO VA SEMPRE PEGGIO, E’ OSESIONATO DALLA GELOSIA… VI PREGOI AIUTATAMI… SONO DAVVERO DISPERATA……. HO VOGLIA DI PIANGERE MA NON CI RIESCO… VOGLIO MORIRE… VOGLIO MORIRE… VOGLIO MORIRE… SARA: TU CHE HAI MALEDETTAMENTE HAI VISSUTO LA MIA STESSA SITUAZIONE CON UNA PERSONA VIOLENTA ,COSA DEVO FARE? NON NE POSSO +!!!!!! AIUTATEMI PER FAVORE!!!!!!

  642. HO BISOGNO DI AIUTO!!!!!!!!! IL MIO RAGAZZO CONTINUA AD ALZARMI LE MANI…. OGNI GIORNO VA SEMPRE PEGGIO, E’ OSSESSIONATO DALLA GELOSIA… VI PREGO AIUTATAMI… SONO DAVVERO DISPERATA……. HO VOGLIA DI PIANGERE MA NON CI RIESCO… VOGLIO MORIRE… VOGLIO MORIRE… VOGLIO MORIRE… SARA: TU CHE MALEDETTAMENTE HAI VISSUTO LA MIA STESSA SITUAZIONE CON UNA PERSONA VIOLENTA ,COSA DEVO FARE? NON NE POSSO +!!!!!! AIUTATEMI PER FAVORE!!!!!!

  643. STO MALE…. STO MALE……….

  644. ANONIMO 92 NON C’E’ ++++++

  645. RISPOSTA A TUTTI IO SONO EMO E VA BENE LO AMMETTO OKEY?

    Bene ora che lo sapete vi spiego il motivo per cui,almeno io, Ci talgiamo le vene perchè la nostra vita è piena di sofferenze e allora vogliamo, ripeto x almeno me e alcuni dei miei amici, vogliamo il Suicidio.
    Essì proviamoa morire.Capito? Bene…

  646. anonimo 92………..mi stai preoccupando……..

  647. STA ARRIVANDO IL MOMENTO DEL MIO SECONDO SUICIDIO… SI AVVICINA…. SI AVVICINA,….. SI…………

  648. Io ho una vita che,seppur giovane(20),sta già andando a rotoli,non ce la faccio più. Tutti i problemi che possono spingerti a fare un gesto estremo io penso proprio di starli vivendo adesso,e da sola. I miei si lasciano e io e mia madre cambiamo casa,non sono più fidanzata,il ragazzo col quale potrebbe esserci qualcosa abita in una città diversa e tutto,oltre a ciò,sembra rendere impossibile un futuro per noi. Non riesco a parlare coi miei fratelli perchè ho paura che mi giudichino,con mia madre,con mio padre che sembra contento della mia partenza. Dopo due anni di anoressia sono passata alla bulimia e adesso sono ingrassata di un bel po’. Col cibo non riesco più ad avere un rapporto normale,ma di amore e odio,con le persone neppure. Da 1 mese non esco di casa,da 1 MESE!
    Aiuto,ora e non solo ora penso proprio che l’unica cosa gradita per me e calmante sarebbe la morte,togliersi da tutto questo e da questa impossibilità di urlare,di spiegare.
    Penso sempre a tagliarmi le vene. Svariatissime volte mi sono tagliata col rasoio,sulla pancia,sulle braccia,ma mai sui polsi e mai in fondo. Vorrei farlo,vorrei morire.

  649. mi chiamo vanessa ho 15 anni ho provato il suicidio 2 volte tagliandomi cn il pezzo di un vetro rotto..ma sfortunatamente il sangue esce poco anke se schiaccio un po piu forte…datemi un consiglio su cosa posso usare x tagliarmi una sola volta e far uscire abbastanza sangue?

  650. mi chiamo lucia ho 16 anni è da circa un mese ke il mio ragazzo ha fatto un errore un pò grosso stavamo da 3 mesi insieme qnd lui un gg mi ha chiesto una pausa xkè mi ha detto ke voleva capire alkune cose sue ke nn aveva mai riuscito a capire… dopo 1 settimana io stavo a scuola la mattina mi vengono a chiamare in classe alkuni miei amici x dirmi ke una ragazza della classe difronte alla mia ha ricevuto dei fiori ed una dedika e ke il ragazzo ke ha inviato questi fiori è prpr il mio ragazzo, io scoppiai in lacrime tnt ke mi sn sentita male… il pomeriggio tornata a casa lui mi ha kiamata x dirmi ke voleva vedersi cn me x spiegarmi un po la situazione io all inizio nn volevo andarci ma poi nn ho resistito e ci sn andata x vedere cosa aveva da dirmi… e cmq lui mi ha detto ke ama me e ke mi ha sempre amata me e ke cn quella ragazza lui si è solo sentito ma nn sn stati insieme e quella x lui è stato un gioco la usata x capire se stando lontana da me e sentendosi cn un altra lui mi pensava ankora…e mi ha detto ke lui quei fiori e quella dedika li ha voluti inviare x fare un po felice qst ragazza xkè lui sapeva kome sappiamo molti di noi…ke qst ragazza ha avuto un passato duro alle spalle..ma cosi nn ha capito ke lui ha ferito gravemente me…io all inizio nn trovai il coraggio di perdonarlo xkè rimasi trp delusa da lui…ma poi la sua mancanza le sue continue chiamate riuscii a xdonarlo xkè dopo tutto lui mi fece capire ke stava veramente male e ke lui avava capito bn di aver sbagliato e ke dp qll ke mi ha ftt lui adesso vuole rendermi solo la ragazza piu felice al mondo … ma io ogni gg nn faccio altro ke stare male xkè ho trp paura ke possa capitare un altra cosa del genere… ogni volta ke lui tipo nn mi kiama per un paio d ore io comincio a piangere e farmi mille pensieri…nn riesco piu a vivere cosi…sto cadendo in un buko ke nn riesco piu a riprendermi è diventata come una cosa piscologika…mi sento come soffocare nelle paure e nei pensieri…x qst ho tentato gia una volta di suicidarmi…datemi qualke consiglio xkè nn so piu cosa fare e come comportarmi…RISPONDETEMI X PIACERE VE LO KIEDO …LUCIA

  651. CARA VANESSA ANCHE IO PER LA SECONDA VOLTA MI SONO TAGLIATA LE VENE CON UN PEZZO DI VETRO, MA NON MI SONO FATTA TANTO MALE.. LA PRIMA VOLTA MI SONO TAGLIATA CON UNA LAMETTA ED E’ STATO DAVVERO DISASTROSO… SE HAI PIACRE DI RISPONDERMI O SOLO PER SFOGARRTI IO CI SONO…………..

  652. x anonimo 92 grz molto ma nn hai risposto alla mia domanda come posso tagliarmi veramente? il vetro nn taglia molto aiutami ti prego…grz vanessa

  653. NON DEVI TAGLIARTI… NON E’ QUESTA LA STRADFA GIUSTA….. E’ VERO IO L’HO FATTO PER DUE VOLTE MA NON HO RISOLTO NIENTE, PUR TAGLIANDOMI FORTE, FACENDOMI USCIRE UN CASINO DI SANGUE….. IO VOGLIO AIUTARTI…. MA SICURAMENTE NON DICENDOTI COME FARE PER UCCUDERTI…… TI MANDO UN MEGA BACIO… RISPONDIMI PRESTO….

  654. vabbè forse hai ragione… ma io nn so piu ke fare sn cirdondata da mille problemi ke nn è facile uscirne…nn riesco…uffff baciii Vanessa

  655. quando leggo le vostre storie mi deprimo sapete? vorrei potervi aiutare, riuscire a farvi capire che morire e’ la strada piu’ semplice, quella che nessuno dovrebbe mai scegliere. Ma il problema e’ che non sono riuscita a convincere neppure me stessa di questa cosa… l’unica differenza tra me e voi e’ che io ho troppa paura del dolore e non ho il coraggio di tagliarmi veramente… percio’ mi graffio con qualsiasi cosa trovi in giro: pezzi di plastica, cartoncini, forcine spezzate… Sono consapevole del fatto di essere autolesionista, sia in senso fisico che psicologico, anzi forse molto di piu’ nel secondo modo… E so anche che la mia storia e’ patetica, perche’ voi almeno soffrite per motivi piu’ grave dei miei… o almeno cosi’ credo… vi prego, aiutatemi… rispondetemi…

  656. CHI HA PAURA NONN PUO’ SUICIDARSI, TI MANCANO LE PALLE…. BRAVO, TROVA UNA STRADA MIGLIORE, OLTRE AL SUICIDIO… P.S. SCUSA PER LE VOLGARITA’…..

  657. Sn Lucia xkè nessuno mi risponde??? 😦 vi prego AIUTATEMI VOGLIO QUALKE CONSIGLIO.. LA MIA STORIA è SCRITTA SOPRA…

  658. Ho bisogno di consigli voglio il contatto di msn di qlkn di voi…vi vojo parlare mejo!:-(

  659. 😦 contatto di qlkn vi pregooo!anonima 94

  660. anonimo 94, io non ho msn ma se vuoi un consigli io ci sono…..

  661. CARA LUCIA, SCUSA LA CONFIDENZA, MA IL TUO RAGAZZO E’ UNGRANDISSIMO STRONZO….. LASCIALO PERDERE… FAI VEDERE CHE 6 TU LA PIU’ FORTE… SE VUIO SUICIDARTI VUOL DIRE CHE COSI’ HA VINTO LUI… INVECE NO… LUI DEVE CAPIRE CHE A TE NON IMPOTRTI NULLA DI LUI… SONO SICURA CHE CON PRESTISSSIMO RIUSCIRAI A TROVARE UN RAGAZZO CHE TI RENDA DAVVERO FELICE… E TI SARAI GIA’ DIMENTICATA DI QUELLO STRONZO CHE TI FACEVA SOFFRIRE, E PER IL QUALE VOLEVI TOGLOIERTI LA VITA, SENZA NEMMENO GODERTI DELLE COSE BELLE CHE CI SONO (PERCHE’ CI SONO, CREDIMI!) I RAGAZZI SONO TUTTI UN PO’ STRONZI.. MA QUAMDO TROVERAI VERAMENTE QUELLO GIUSTO, TU VIVRRAI NELLA FELICITA’E POTRAI GRIDARE: “IO AMO LA VITA”!!!!!!!!!!

  662. LUCIA, PERCHE’ NON MI RISPONDI PIU’? TU CHE VOLEVI CONSIGLI…

  663. LUCIA: Nn Riesco A Lasciarlo Lui è Tutto X ME… Pero Da Qnd Siamo tornati insieme mi ha dimostrato di essere davvero cambiato…sTA facendo veramente di tutto x rendermi felice…Mi Sn ripresa un pò e forse è grz a Lui…lo sento diverso piu attaccato a me ho trovato il coraggio e gli ho spiegato le mie paure lui mi ha detto di stare tranquilla… nn credo ke sbagliera piu…mi ha detto ke lui nn riskia x una seconda volta di xdere la sua vita(io) vi voglio bene GRZ DEI CONSIGLI MI SN SERVITI MOLTO DI AIUTO CIAOOO BACI LUCIA

  664. SONO MOLTO CONTENTA PER TE, LUCIA!!!!!!!!!

  665. CI SAREBBE QUALCHE VOLONTARIO CHE VUOLE AIUTARE ANONIMO 92 ?

  666. aiutarlo in che modo?

  667. ma vi rendete conto che scrivete che uno si taglia levene perche si sente solo o ha un problema cioe uccidersi per cosa ……….nn siete normali ragazzi io spero voi stiate scherzando perche quelloi che scrivete e surreale “mi ha lasciato e adesso voglio morire” ma che caxxo dici OO e nn provate a dire che nn capisco perche qui nn si tratta di capire chi scrive queste cose e malato e basta nn ce modo di capirlo per chi e normale e cerca di affrontare la vita e sinceramnte sn daccordo cn chi dice che llo facciate per moda perche se volevate farla finita entrate in macchina l’accendete bloccate cn qualcosa la marmitta e chiudete i finestrini e VI AMMAZZATE NN SCRIVETE COMMENTI SU UN BLOG io spero cm ho detto prima che voi scherziate solo questo

  668. MA VAI A FARTI FOTTERE… SAI COSA VUOL DIRE SOFFRIRE? NOOOOOOOOOOOO, ALLORA DEVI STARE ZITTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  669. Dall’esterno non lo si può certo capire.. lo capisci solo quando ci cadi.. non pensi ad altro.. ogni piccola cosa scatta il meccanismo.. ed è l’unico anestetizzante in quel momento.. l’unica cosa che vuoi davvero..
    Ma chi non lo prova non capirà mai..

  670. la vita e’un bene prezioso,e come tale va custodito e tenuta stretta a se.

  671. Odio le persone ke dikono ma ke kavolo dite spero ke scherzate…ma se nn sapete i problemi ke una persona ha.. state zitti…date consigli ma nn dite cose assurde…se nn ci sei dentro nn potrai mai capire qnd si soffre…se si arriva a nn trovare via di scampo solo alla morte vuol dire ke si è circondati da una serie di problemi abbastanza grossi…nn x qlk sciokkezza…ciao Lucia

  672. Sono perfettamente d’accordo con Lucia….. Lucia: “GRAZIE DI ESISTERE”………..

  673. Io ho 20 anni e ad 11 anni ho comincitao ad essere autolesionista credo di aver cominciato qnd ho perso una xsona troppo importante x me…non sn riuscita ade laborare il doloree lo sfogavo su di me…ho avuto proprositi di suicidio…cercavo 1 modo di morire ke non fosse doloroso…da ì ho capito che nn avrei mmai avuto il coraggio di farlo…piano piano ne sn uscita grazie alla fede e alla chiesa e ad alcune xsone ke finalmente m davano 1 po’ di affetto…ma nessuno può immaginare qnt si possa soffrire x arrivare a sfogare la rabbia e il dolore ke hai dentro contro se stessi,questo odio verso me stessa m ha portato ad avere un difficile rapporto con i miei compagni di scuola,mentre a stimolare un forte attaccamento alla mia famiglia…odiavo tutti odiavo il mondo odiavo quelle xsone che vivevano senza vedere quello che io avevo dentro senza capiure ke io morivo ogni giorno…ke piangevo ogni giorno…nessuno si è mai accorto di niente nemmeno i miei genitori…ed è andata bene così xchè x i successivi 6 anni nn mi sono + fatta del male…ma adesso l’incubo è tornato nn so xchè nn so cm ha fatto a tornare…so solo ke un mese fa sn arrivata a tagliarmi il braccio e a mettermi 11 punti…nn ho mai avuto paura d me stessa cm quel giorno…ora ho paura ho paura ogni giorno di poter fare la stessa cos.Sono andata da uno spichiatra ke voleva darmi dei farmaci x il controllo dell’umore..io nn li ho voluti…rifiuto ke un medicinale possa controllare me e io non possa controllare da sola la mia mente…dopotutto nn sono un animale…a breve dovrei cominciare una terapia con uno psicologo…x capire cosa m porta ad agire in questo modo…soffro…quello ke soffrite voi “xsone normali” cm dicono il mio ragazzo e mia madre io e quelli ke sn cm me lo sentiamo 10 volte o 1000 volte superiore…è un dolore ke xvade ogni parte del nostro essere ke c impedisce di fare qualsiasi cosa…c lascia solo soffrire…e l’autolesionismo diventa cm qualcun’0altro ha già detto,una forma di deviazione momentanea del dolore mentale su quello fisico…a me xsonalmente ferirmi,picchiarmi o mordermi m da la possibilità di tornare lucida…ma ho promesso a qualcuno d nn farmi più del male…vorrei morire…tegliarmi le vene ho letto ke è indolore potrei fracela ma l’unica cosa ke m impedicse di farlo è il fatto ke il suicidio m condannerebbe all’inferno…alcuni considereranno stupida questa mia considerazione ma è l’unico motivo x cui nn lo faccio…nn c’è niente ora cm ora ke m tenga legata a questo mondo…niente…fino ad ora c’era il mio ragazzo ma lui ha paura d me dice ke vuole restare vicino a me ma allo stesso tempo si allontana e qualcosa si è rotto tra di noi…sto morendo…ogni giorno di più…nn arriverò mai al sucidio mai e se mm risolvo quello ke ho dentro m aspetta una vita di dolore e pianto…e basta…a volte vorrei ke un’auto m investisse…così starei meglio io e le xsone ke m sono accanto…nessuno è in grado di starmi vicino nessuno…

  674. E’ vero, nonn possiamo capirti… MA NEANCHE TU PUOI CAPIRE ME….

  675. Cara Selene, è da 1 po di tempo che non ti fai + sentire….. tutto bene? ti prego fammi sapere qualcosa al + presto…….. bacioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  676. ankw io voglio tagliarmi le vene xk il mio ragazzo mi ha lasciata dp 1anno ke eravamo assieme nn ce la faccio + a sopportare qst dolore nn c riesco io lo amo x lui sn xsa ma vgl morire al+presto mi auguro sempre di finire sotto qlk makkina o di nn risvegliarmi +la mattina eguente ma cio nn accade mai vgl morire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!nn mi frega +nnt dlla my vita snz lui nn possso vivere

  677. ANCHE IO VOGLIO MORIRE……. NON POSSO + RESISTERE A STARE CON UN RAGAZZO CHE MI GIUDICA SEMPRE PER QUELLO CHE FACCIO…… NON NE POSSO +….

  678. io ho tentato due volte di tagliarmi le vene del braccio col taglierino,la seconda volta ci sono andato molto vicino,ci vuole un coraggio da leoni, dopo sai che non torni piu’indietro!e’finita x sempre.e ti rimane le rabbia e la frustrazione di non esserci riuscito dunque deluso due volte.ho la terza media inf.nella vita non sono un gran che’fortunato nell’amore.mi basterebbe una persona che mi apprezzerebbe per quello che sono e invecie alla mia eta’non c’e’.questi sono i fattori della mia depressione, oggi sembra conti solo l’immagine ed i soldi,e pre me l’unica soluzione e’ quella di dire addio aquesto mondo cosi’disordinato.prima opoi ci sara’ quella volta che avro’ veramente il coraggio e la nobilta’ d’animo di uccidermi piuttosto di farmi e fare credere che vada tutto bene.

  679. CIAO ACHILLE….. NON SO TU QUANTI ANNI ABBIA…. MA S OCHE 6 UNA PERSONA CHE HA SOFFERTO MOLTO, COME TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO SU QUESTO BLOG, TI VA DI PARLARE UN PO’ CON ME? ANCHE SE SICURAMENTE SOLO PIU’ PICCOLA DI TE (LEGGI IL MIO NOME SOTTO)….. FAMMI SAPERE, SE TI VA, IO CI SONO…..

  680. leggo le vostre frasi,i vostri commenti e nn posso smettere di piangere xkè m sento come voi,depressa come la maggior parte di voi…ho 21anni e dalla mia vita non ho mai avuto nulla,solo e sempre sofferenza,ma nessuno è riuscito mai a capirmi,ho smp tenuto tt dnt,tt nascosto dnt d me,ho superato gli ostacoli della mia vita da sola,nn kiedendo nulla a nessuno,cercando d mentire alla mia famiglia ke tt andava bene dnt d me,nn hanno mai sospettato ke qlc dnt d me nn andasse,potessi soffrire di depressione,cercavo e cerco tt ora d nascondermi qnd le lacrime di sofferenza scendono pur facendo d tt x trattenerle,a volte qnd qualcuno se ne accorge diko ke ho mal d pancia invento qualke dolorino così da tranquilizzare tt…all’età di 18anni ho tentato il mio primo suicidio infagottandomi di pillole a stomaco vuoto ma nulla una lavanda gastrica è bastata a far si ke sn ankora viva,volevo e voglio morire cerco in tt i modi x andare via da qst vita ove odio tantissimo,ke nn m sn mai sentita mia…sxo smp ke una makkina m meni x aria,d nn svegliarmi la mattina,voglio raggiungere le mie nonne,le persone ke realmente m hanno voluto bene,voglio morire,stanka d soffrire,d continue delusioni,sett scorsa m sn strafogottata di altre compresse,poi giorno dp ho tentato d tagliarmi le vene,poi ho tentato giorni in avanti d buttarmi dalla finestra della mia camera(purtruppo mia vicina s è accorta e m ha fermato)…sn ankora viva purtruppo e nn ce la faccio+…sto malissimo…vi capisco benissimo a tt voi….a volte dico ke c’è qualcuno ke vuole vivere e muore qnt vorrei ke gesù cristo facesse morire me ke voglio davv,realmente morire…

  681. SPERANZA: DOVE 6 ?

  682. godetevi i vostri ultimi istanti di vita finchè vi finiscono le vene

  683. ho letto molti di qst commenti e se devo essere sincera alcuni erano proprio stupidi -.-” premetto ke io non mi sono mai tagliata le vene però ultimamente ho un periodo no…ma nn un leggero no…c’è il rischio ke cado ankora in depressione per la seconda volta…ormai esco solo di sera e la mattina la passo a piangere molto silenziosamente nel mio letto…fin’ora sono riuscita a nascondere tutto ai miei x non dare loro preoccupazioni…le cose vanno male sia con il mio tipo sia in compagnia…ormai nn ho + ragione di sorridere…io mi ritrovo in qst merda kuando ero la prima ad aiutare i miei amici ke stavano male…dicevo sempre a loro ke se la vita ti da 100 motivi x piangere te ne devi trovare 101 x ridere…ma io non ne trovo nememno 2 x ridere…ora ke sono nei loro panni capisco come ci si sente…inizio seriamente a penare di tagliarmi le vene…infondo non ho niente da perdere…ho solo 14 anni e fino a un po’ di tempo fa ero una delle tipe + solari del gruppo…nn capisco xkè sto così…gli amici ce li ho, il tipo anke, ho una famiglia ke nn mi ha mai fatto mankare nnt ke mi ha sempre amata e cresciuta cn sani principi eppure sono maledettamente triste…circa due settimane fa ho riskiato di morire soffocata xkè le tonsille mi si erano gonfiate e mi blokkavano al trakea…in kuel momento ho acpito kaunto vale la vita…in 5 secondi di agonia mi è passata davanti una vita di 14 anni…ho pensato a kuante cose avrei dovuto fare, a kuante cose avrei voluto dire, a kuante persone avrei voluto abbracciare ankora una volta…eppure sto male…dopo qst esperienza pensavo di essermi attaccata anko di + alla vita invece dopo 2 settimane sto peggio di prima…nn so ek fare…nn so ke dire…ho paura d parlare xkè nn voglio essere giudikata…ho solo bisogno di kualkuno ek mi ascolti e mi consoli…

  684. Non ti capisco… Hai amici, HAI IL RAGAZZZO….. E ti vuoi ammazzare? perchè? Non riesco a comprendre il tuo motivo….. PENSACI…
    P.S. NON TI VOGLIO ASSOLUTAMENTE GIUDICARE, NON FRAINTENDERMI…. TI PREGO, NON LO SOPPORTEREI………

  685. ciao sono una ragazza di 26 anni e sono finita su questo blog per casualitá. presa dalla curiositá ho iniziato a leggere i vostri racconti. per quanto mi riguarda posso capire come state, sia per il dolore dell’amore, sia per i problemi familiari e salutari l’unica cosa che vi posso dire è non vale la pena pagare con la vostra vita…dovete mettervi in testa che voi siete le persone più importanti nel mondo. mettervi in testa che vi dovete amare, ricordate che quanto piú vi amate, più verrete amati, può sembrare assurdo ma che vi costa provare? in fin dei conti per il momento avete provato con la via del dolore e della morte che cosa avete da perdere a provare amandovi? vi auguro di trovare la vostra serenità come io ho trovato la mia!

  686. Ciao sn nancy ho 17 anni… ho un ragazzo ke da qlk sett mi ha detto ke lui nn ce la fà più vuole fare sesso e mi ha detto ke devo riuscire a capirlo ke lui nn ce la fà più ha bisogno di sfogarsi e mi ha detto ke se io nn voglio lui mi vuole capire ke nn me la sento ankora xrò mi ha kiesto a me di decidere cosa fare x lui se andare da una prostituta o qlks altro del genere ma io nn sò ke fare come comportarmi nn posso farmi tradire…. potreste darmi qlk consiglio? nancy

  687. mmm potreste aiutarmiiiiiiiiiii Nancy

  688. siete coioni tutti quanti

  689. COME TE……..

  690. ciao nancy secondo me se il tuo ragazzo ha tutta questa necessità di fare sesso e non puo’ aspettarti beh allora non ne vale la pena…se preferisce andare con una prostituta piuttosto che aspettarti…beh non penso che hai bisogno che qualcuno ti dia consiglio dovresti capirlo da sola che non è il ragazzo giusto! spero per te che penserai vivamente in quello che vorrai fare anche perchè la prima volta non si scorda mai e te lo dice una che l’ha fatto con la persona sbagliata. spero di esserti stata d’aiuto ciao ciao!

  691. COSA ASPETTI A LASCIARLO? VUOI CHE TI FACCIA SOFFRIRE A TAL PUNTO DI FARTI TANTO MALE???? NON DARGLI QUESTA SODDISFAZIONE, NON LO MERITA…..
    TI STA SCRIVENDO UNA KE… X AMORE………. NON PUOI IMMAGINARE COSA HA FATTO!!!!!!

  692. ciao sn 1 ragazza d 21 anni e sn capitata x caso su qsto sito.
    Scusate la franchezza ma trovo assurdo che ragazzine d 14 anni decidano già di farla finita, d perdersi il meglio della loro vita anche xkè c’è sempre un momento in cui può avvenire una svolta. La vita può cambiare in meglio anche in 1secondo! Io avevo una vita piatta e apatica fino a 20 anni ma da qndo ho imparato a sorridere tt è cambiato! nn aspettate che la felicità scenda dal cielo; all’inizio sforzatevi di esserlo, cercate la bellezza nelle piccole cose: 1 fiore che sboccia, 1 passeggiata nel verde, 1 risata con gli amici; vedrete che pian piano sarete davvero felici! nn privatevi del grandissimo dono che v è stato fatto: LA VITA!!!Se siete al mondo 1 motivo c’è dovete cercare d scoprirlo. Siete le persone + importanti al mondo per il solo fatto d essere al mondo!Se poi nn potete farne a meno invece d buttare la vostra vita DONATELA agli altri tanto a voi nn serve + giusto?! vi assicuro che stando vicino ai malati che affannosamente pregano e sperano in 1 solo secondo in più di vita, aiutando le persone povere che piangono dalla disperazione e dalla preoccupazione di nn poter sopravvivere, guardando la gioia e la gratitudine di bambini disabili che ringraziano x qllo che hanno CAPIRETE che siete importanti x loro, x la loro felicità e 1 loro sorriso vi trasmetterà più gioia e amore di qnto possiate immagianare. A ql punto la vostra vita avrà un senso e sn sicura sarete davveo FELICI!!!! Vi auguro una buona vita amici miei!!

  693. QUESTA SI CHE SI CHIAMA “VOGLIA DI VIVERE”, BEATA TE CHE HAI TANTA VOGLIA DI VIVERE, DA QUANDO LUI NIN C’E’ + VORREI TANTO CHE LUI MI CHIAMASSE PER DIRMI DI RAGGIUNGERLO LASSU’… ALLORA SI CHE SAREI FELICE… NON RIESCO A REAGIRE… NON RIESCO A SOPPORTARE IL DOLORE CHE LUI NON C’E’ +…. PERCHE’ IL DESTINO E’ COSI’ CRUDELE?????????? LUI CHE AVEVA TANTA VOGLIA DI VIVERE E’ MORTO, IO ANIMA IN PENA CHE DESIDERA MORIRE DEVE ANCORA ESISTERE SULLA FACCIA DELLA TERRA…….. LA MIA VITA NON AVRA’ MAI UN SENSO………. MAI…….

  694. Ciao sn nancy uff nn so più cosa fare…si calma x qualke settimana e poi ricomincia cn la stessa fissazione…nn ce la faccio più…io nn voglio e nn voglio…e sopratutto nn voglio lasciarlo…ci amiamo e stiamo benissimo insieme passiamo delle giornate meravigliose sempre cn il ftt ke lui ci prova ed io mi tiro indietro…e questo è l’unico problema ke mi fà star male…uffi 😦 AIUTOOOOO 😦

  695. LA CONTINUA: e mi fà star male vedere ke lui nn riesce a trattenersi..nn so ke fare..magari lo potrei aiutare con qualkos’altro? tipo una s…. farei bene? weeee nn lo sò aiutatemiii NANCY

  696. Sei troppo indecisa sul tuo rapporto con il tuo ragazzo, e vai alla ricerca di consigli. Per che cosa? Cosa vuoi sapere?

  697. mettetevi il cuore in pace e andate a moriammazzati

  698. MA QUANTO SEI STRONZO???? MA NON TI FAI SCHIFO PER QUELLO CHE DICI?????? VERGOGNATI, VERGOGNATI!!!!!!!!

  699. pure te sparati

  700. FOTTITI!!!!!!!!!!!!!

  701. anonimo 92 fa un favore buttati dalla finestra

  702. Ma ke stronzate ke dite…Nn ho letto tutto ma uno nn si taja le vene per delusione…io sn emo e lo fatto2 volte ma xke mi sentivo distrutto all’interno e nn riuscivo a fermare il dolore ke provavo allora dovevo fare qualkosa per farlo smettere, ma cmq fa maliximo e grazie a qst sn stato 2 volte sull’ospedale e tutti mi deridono ankora solo xke sn emo qst persone ke deridono gli emo sn solo deficienti con una maskera GLI EMO SN SENSIBILI ED EMOTIVI…NN DIKO QUELLI KE GLI PIACCIONO I TH, PERKE SN SL DEI POSER DI MERDA.

  703. E SE SIETE PERSONE KE GIUDIKANO GLI EMO FOTTETEVI

  704. XXX BUTTATI TU DALLA FINESTRA… E MUORI!!!!!!!!!!!!!!!!! COME TI PERMETTI DI GIUDICARE SE NEANCHE SAI COSA VUOL DIRE LA PAROLA “SOFFERENZA”… FAI UNA BELLA COSA IMPARA L’ITALIANO E POI QUANDO PARLI LAVATI LA BOCCA CON IL SAPONE…. STRONZO!!!!!!!!!

  705. TI E’ PASSATA LA VOGLIA DI ROMPERE IL CAZZO? O NON HAI I COGLIONI PER RISPONDERE????

  706. HàHàHà mi piace adesso nn risponde più…ma vergognati!

  707. bravi emo del cazzo sfogatevi pure su di me con tutte le persone che vi prendono per il culo posso pure concedervelo

  708. che forum del cazzo!!!!!!

  709. c’hai popo ragione

  710. se credi che sia un forum del cazzo… perchè ci sei entrato?????

  711. Non ne posso +! Qualsiasi cosa faccia sbaglio! Qualsiasi cosa dica o qlcn si offende, o si arrabbia, o nn va bene! E ogni volta che succede qlcs ke nn va, è colpa mia! Cos’ho ftt di male? Qlcn me lo dica, mi risponda, xk io non so + cs fare! Ho provato a cambiare atteggiamenti, a fregarmene di qll che dice la gente, a sfogarmi in altri modi! Ma niente, sto male.. e qst senso di colpa x qlcs ke nn ho fatto mi uccide.. è sempre la stessa storia.. miei genitori si lamentano sempre di me, cn i ragazzi sn sfortunata,e gli amici, beh ne ho ma nessuno mi capisce veramente.. Aiutatemi.. per favore..

  712. cosa è successo? ti prego non fare così mi fai preoccupare…

  713. piu il tempo passa piu voi diventate coioni

  714. TI 6 KIAMATO DA SOLO?????? BRAVO, VEDO KE’ FAI PASSI DA GIGANTE……

  715. io mi taglio molto frequentemente e piu passa il tempo piu miglioro la tecnica. La mia voglia di tagliarmi non nasce da una delusione d’amore ma da un mio disagio interiore. Non riesco a combattere contro la solitudine…ho trovato un ragazzo e credevo ke sarebbe finito tutto ma appena ho una delusione o qlks mi fa stare male ecco che ricomincio. Ho anke cominciato a non mangiare e se mangio vomito. Volevo dirvi ke anke al mio amico stava per capitare ma me ne sono accorta in tempo per fermarlo. Ho pianto davanti a lui e lui mi ha kiesto se avevo smesso? Io gli ho mentito dicendogli ke nn lo facevo piu. Adesso sa ke sono guarita…ma nn lo sono. Vorrei nn farlo piu ma la tentazione è forte. Non riesco a prendere le lame e a tagliarmi. E’ piu forte di me sento di stare meglio qnd vedo il sangue. Beh molti di voi direte ke mi sono contraddetta dicendo ke sono sola e poi dicendo ke ho un amiko e un ragazzo. Beh il mio amiko nn lo vedo piu perke si è trasferito e il ragazzo di cui vi parlo penso ke a lungo andare mi mollerà. cmq anke se ci sono dentro nn auguro a nesuno di farlo. Ciao

  716. ciao,volevo sapere come potevo tagliarmi in modo ke nn si vedano le ferite….vorrei farmi uscire tanto sangue ma dove?’sul braccio vorrei ma poi nn voglio ke i miei o i miei amici me li vedessero xkè nn so ke dirgli….dove lo fate di solito??oppure se nn vi tagliate ke fate x farvi male??grazie =)

  717. anonino 92 ficcate un mandarino in culo e statte zitto

  718. MI FAI PENA……. NON MI FACCIO SICURAMENTE CONMANDARE DA UN PIRLA COMWE TE………

  719. infatti te lo fai mettere al culo da altre persone

  720. METTILO TU NEL TUO CULO (SEMPRE KE’ LO ABBIA), SICURAMENTE NON HAI LE PALLE…….. STRONZO ………….

  721. te invece lo metti sempre ar culo a tutti ve? NEL VERO SENSO DELLA PAROLA

  722. e poi basta buttare il tuo tempo per scrivere qua vai un po a tagliarti le vene

  723. MI DISPIACE, MA NON POSSO PROPRIO ACCONTENTARTI……. CMQ STAI TRANQUILLO KE CI VADO VOLENTIERI A TAGLIARMI LE VENE, E QUANDO LO FARO’ PENSERO’ A TE, IMMERSO NELLE MIE VENE PIENE DI SANGUE………….

  724. ma perchè non la smettete di insultarvi a vicenda? ognuno a le sue teorie e gli altri non possono cambiarle, ma bisogna accettare che al mondo c’è anche chi la pensa in modo diverso da noi! Pensavo che questo forum avesse un’altro scopo, quello di confrontarsi, cercare comprensione, e magari aiuto. Provate a riflettere invece di sparare cavolate a raffica!

  725. anonimo 92 continua cosi questo è lo spirito giusto di affrontare la vita

  726. ESATTO…… PROPRIO COME SARA’ LA TUA DI VITA…….
    PS NON SO QUANTO TI POSSA INTERESSARE MA CON TUTTO QUELLO CHE CI SIAMO DETTI, NON TI HO DETTO CHE SONO UNA “RAGAZZA”……
    POSSIAMO RIMEDIARE??????

  727. per me non fa differenza testa di cazzo ci rimani uguale

  728. e poi bastaaa vai a tagliarti le vene che ti fa bene

  729. SEI PROPRIO UN PEZZO DI MERDA…………

  730. allora mangiami bestiaccia

  731. SEI UN INFAME, KE’ NON COMPRENDE LA SOFFERENZA DI KI COME ME SI TAGLIA LE VENE, MA NON PER GIOCO, MA SOLO PER FSR MALE A SE STESSA….. TU SEI STATO CAPACE DI GIUDICARE FIN DALL’INIZIO, MA NON TI VERGOGNI???? NON TI FAI SCHIFO DS SOLO????? PER LA PRIMA VOLTA MI STO VERGOGNANDO PER QUALCUNO: PER TE……. NON SONO CAPACE DI FARE LA PERSONA CATTIVA, KI MI CONOSCE VERAMENTE LO SA BENE COME SONO FATTA, SEI STATO TU A PROVOCARMI, E CONTINUI A FARLO TUTTORA… MA KI CAZZO SEI????

  732. che te frega tu ti devi solo preoccupare di tagliarti bene le vene

  733. MI SPIEGHI UNA COSA???? SE PENSI CHE IO SIA KI VUOI TU SOLO XKE’ MI TAGLIO LE VENE, E LO FACCIO QUANDO CAZZO NE HO VOGLIA, XKE’ SEI ENTRATO IN QUESTO BLOG????? A ROMPERE I COGLIONI A GLI ALTRI? GIUSTO??????

  734. zitta bestiaccia vai a mangare la merda

  735. comnunque non preoccuparti per me preoccupati solo delle tue braccia che hanno bisogno di tagli

  736. STAI TRANQUILLO CHE LO FARO’…..

  737. NON HO VOGLIA DI LITIGARE, VI PREGO HO BISOGNO DI AIUTO……..
    QUESTO MESSAGGIO VALE PER TUTTI I NAVIGATORI

  738. è finita qui ora basta addio

  739. CIAO……

  740. ciao anonimo92,mi kiamo mara…e ank io mi tagliavo…vorrei aiutarti…o almeno vorrei provarci…ciao,con affetto mara.mando un saluto a tutti.

  741. ciao mara, prima di tutto voglio ringraziarti xkè mi stai offerendo il tuo aiuto……. lo accetto molto volentieri. Spero che tornerai molto prrsto su questo blog….. ti aspetto…..

  742. Salve. Io ci penso sempre a farlo, ma nn trovo + il coraggio, mi viene l’ansia ho paura di rivedere quello ke ho visto quando lo fatto, velo sconsiglio vivamente… Domeniko!

  743. Ah è avvolte ho paura di farmi toccare dalle persone xke di solito mi fanno male i polsi!

  744. Io il coraggio l’ho trovato x la seconda volta…. Non me ne pento assolutamente, ma anche a me da molto fastidio se qualcuno mi tocca i polsi….

  745. ma xkè t tagli? cmq il fatto dei polsi tipo quando la prof mi prende per i polsi mi viene voglia di urlarle in faccia di lasciarmi stare, quando mi tokkano sento tipo paura e palpiatazioni

  746. spiegarti il xkè mi taglio è troppo lungo da spiegare… cmq anke a me da fastidio essere toccare soprattutto ai polsi dove ho ancore delle cicatrici che fanno male….

  747. ma sei eMo?

  748. assolutamente NO……

  749. aah oKoK io si! pensavo ke lo fossi vabbè! ma xkè nn mi spieghi il motivo?

  750. Perchè sono sicura che non capiresti…. non offenderti, non penso assolutamente che tu sia ignorante…….

  751. iatal publicidad
    rotulos

  752. xkè non rispondete???

  753. Boh! xkè forse non parlate di niente?

  754. come sono gli emo?

  755. vi ho fatto 1 domanda… xkè nn rispondete?????

  756. allora secondo me siamo i più belli e bonazzi dei gruppi! (opinione personale) siamo tosti… xkè non ne hai mai visto uno?

  757. Devo essere sincera? No…… tu xkè ti tagli?????

  758. Mi hanno appena dimessa dall’ospedale perchè mi ero tagliato levene per motivi che non sto a spiegare, ma quando una persona arriva a tale gesti vuole dire che sta molto ma molto male interiormente quindi da non giudicare per favore. Dunque mi sono tagliata le vene il 5 di settembre con lametta da barba e sono stata li sul letto ben 5 ore e ad un certo momento di quelle ore il sangue ha smesso di uscire e mia figlia rientrando a casa mi ha visto e ha chiamata il 118….il medico di bordo mi ha detto che è molto difficile morire con il taglio delle vene perchè come ho detto prima il sangue ad un certo momento smette di uscire almeno di avere una patologia particolare come l’emofilia, diabete, pressione alta, quindi resultato sono ancora qui porca miseria e sono stata operata ad un polso perchè mi ero dannegiata il tendine destro con il solo rischio di perdere l’uso di 2 dita…. i polso mi fanno ancora male e ho delle belle cicatrici ma sono ancora viva e devo quindi rinunciare al taglio delle vene per andarmene…perchè poi se si sopravive si sta una quindicina di giorni in psichiatria…roba da urlo credetemi!!!!

  759. TI CREDO….

  760. UUh! ma di preciso qnt anni hai? (tua figlia?)… cmq io sn eMo, ma non lo rifarò mai, xkè adesso ho paura!

  761. PAURA DI COSA????? PS. LA DOMANDA QUANTI ANNI HAI, ERA RIVOLTA A ME???

  762. io vorrei tanto farlo ma nn trovo il coraggio.. ho paura di poter morire e ke mia mamma soffra molto.. ma la mia vita mi fa skifo…

  763. mi piegate se fa tanto male e se si muore subito o dopo qnto tempo può accadere e km è mejio farlo kn rasoio o kn coltello? le cicatrici restano? forse la mia paura e restare in vita… vi prego rispondete””

  764. LA TUA PAURA NON E’ RESTARE IN VITA, MA E’ QUELLA DI MORIRE….. TI FAI TROPE DOMANDE, 1 PERSONA KE’ VUOLE TOGLIERSI LA VITA LO FA E BASTA, SENZA PAURA DELLE CONSEGUENZEL……..
    CAPITO???? SE VUOI RISPONDIMI

  765. Io Ho Paura e basta. nn c’è un motivo, xkè ci deve essere un motivo in tutto, ki si fa troppe domande si preoccupa troppo

  766. Pensa 1 pò come ti pare… io resto della mia opinione….

  767. Sono un ragazzo di 17 anni e x tutta una vita sn cresciuto senza un padre,un fratello disabile e ho assistito alla morte di mio cugino di 22 anni…mi sentivo solo,gli amici nn mi pensavano piu nn mi stavano vicino e nn capivano il mio problema allora x mettere alla prova la loro amicizia (e anke x stare da solo a riflettere) ho detto ke partivo x milano x una operazione al cuore..tutti ora hanno scoperto ke nn era vero e mi stanno voltando le spalle in modo cosi veloce da far paura a usain bolt!!! una xsona è rimasta vicino a me cioe roberta ke xo in qst momento è in argentina xke ha vinto una borsa di studio e studia la ma nn sa nnt di qst palla colossale e qnd lo sapra sn sicuro ke mi troncherà dalla sua vita e li sarò veramente solo xke nn ho amici in qst momento è ho solo lei e ho anke la mia classe contro x qst palla e nn ho letteralmente piu amici…x qst penso di farla finita secondo voi è giusto continuare a vivere cosi?? risp presto vi prego

  768. tutti devono avere una seconda possibilità.. nessuno escluso.. mi dispiace che non abbiano capito il tuo dolore.. xò non dovevi inventare qst storia.. chiedi scusa e spiega le tue ragioni, magari si ricrederanno.. e x rx alla tua domanda, no, nn è giusto morire x qst..

  769. sono d’accordo con Selene… A proposito, da quanto tempo non chiacchieramo io e te???????

  770. si scusami, è che in questo periodo sono presa da mlt cose.. cmq qnd vuoi fatti sentire.. ke un attimo di tempo x te lo trovo sempre! ok?

  771. ok….. un mega kiss…..

  772. insomma questa è una discussione ke va avanti da 2 anni cavolo…io ragazzi penso sempre ke se la vita comincia a pesare cosi tanto da aver voja d morire bhe allora fate le valigie e andatevene..allontanatevi da ciò ke v fa stare male..nn ha senso privarsi della vita,andatevene il mondo è bellissimo e aspetta solo d essere esplorato..che ci siano problemi in famiglia,cn gli amici,problemi d amore KI SE NE FREGA!fateveli scivolare addosso e vivete la vita a pieno…se solo ci pensaste vi rendereste conto che c’è di più oltre al fidanzato l’amico o la famiglia..e poi ki l’ha detto ke una volta perse queste cose nn si riconquistano???basta compiangersi..vivete la vita

  773. sapete ragazzi, ho scperto che tagliarsi le vene è come la droga.. la visione del sangue crea dipendenza.. e io nn sn mai andata veramente a fondo, ma vi posso assicurare che è vero.. ho le braccia piene di segni.. in un certo senso sn il mio orgoglio, ma se ci ripenso me ne vergogno.. adexo nn riesco + a smettere di incidermi gli avambracci.. ma so che è tutta una questione psicologica.. e forse il problema è che non riesco a smettere perchè sono io a non volerlo.. sinceramente non so il motivo per cui io stia qui a raccontarvi tutto ciò.. forse perchè non sn capace di farne parola con nessun altro..
    comqunque.. vorrei consigliare a tutti coloro che pensano al suicidio, che si tagliano, o anche solo a qll che visitano qst forum con strane intenzioni di leggere un libro: voglio vivere prima di morire.. può sembrare una banalissima storia di una ragazzina, ma secondo me aiuta molto a riflettere.. e inoltre guardate il film “corsa per la vita”.. nn che abbia temi comuni, ma mi ha ftt pensare mlt a tt qst persone, me compresa.

  774. Il nostro paese è ancora indietro rispetto agli altri dove le malattie mentali sia esse leggere sia pesanti non sono considerate molto, anzi chi nesoffr si nasconde e si vergina ad usire allo scoperto, li stessi famigliari nascondino la persona malata o con disturbi, non ci sono strutture adatte per le esigenze di questi comportamenti anomali. Negli altri paesi la malattia mentale o il disturbo mentale anche se momrntaneo non viene riconosciuto e tutto grava sulla famigli. Mi pare che l’ ultima legge risale agli anni 70 per questo tipo di problemi e fino a poco tempo fa la parole MOBBING non esisteva adesso il nostro governo che fa per noi… nulla siamo persi, vuoti a prdere….ciao a titti FABIO

  775. CIAO A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIII

  776. a tutti i bimbiminkia EMO del cazzo … tagliatevi ste’ cazzo di vene na’ volta x tutte cosi’ ci togliamo i bimbiminkia fuori dai coglioni.
    a tutti quello che tentano il suicidio “veramente” per motivi seri… lo so’, la vita non e’ una passeggiata (scrive una ragazza che vive ma che avrebbe preferito non essere nata), ci sono cose belle e cose bruttissime e queste ultime sembrano essere la stragrande maggioranza. Poi penso alle persone davvero con serie difficoltà di vita, malate, immobilizzate su sedie a rotelle o letti, ecc. e cerco quindi di gioire per le piccole cose (gia’ che la sera ho un letto caldo in cui dormire, la ritengo una grande fortuna). Non voglio con questo dare una soluzione a tutti i problemi, perche’ so’ che chi tenta il suicidio e’ propio disperato, ma ho voluto solo esprimere un mio piccolo punto di vista.
    Ciao a tutti (tranne che ai emo bimbiminkia di merda)

  777. PERDONAMI, MA NON SONO D’ACCORDO… IO NON SONO ASSOLUTAMENTE EMO……………

  778. E’ DA TANTO TEMPO KE NON VI SENTO…… TUTTO BENE????????

  779. Лицензированный промышленный полигон, расположенный в Рязанском регионе , осуществляет приём на утилизацию, промышленных отходов первого – четвертого класса опасности; оказываем услуги по паспортизации отхода.

    По любым интересующим вас вопросам в области сотрудничества
    обращайтесь по тел 8(920)960 33 77 ; 8(920)994 33 77 Александр Сергеевич.
    http://www.west-srv.ru/ E-mail:WEST.1@mail.ru

  780. io ho quasi 14 anni e vi posso assicurare che una volta che vi siete tagliati non avete risolto nulla…molte volte tagliandosi si creano altri problemi…io mi sono tagliata due volte,la prima volta mi sono fatta 13 tagli con una lametta del temperino che avevo svitato in classe e la seconda volta mi sono fatta 15 tagli con la lametta del rasoio…tagliandomi i problemi non sono andati via “come per magia!” quindi fidatevi di una che l’ha provato sulla sua stessa pelle…NON FATELO…

  781. anche io mi sono tagliata con una lametta… LO FAREI ALTRE 100000 VOLTE

  782. HO BISOGNO D’AMORE TI PREGO DAMMELO SE ANCORA CE NE….

  783. Ciao a tutti, io ho 27 anni, sono piu grande di voi ma sento il vostro stesso dolore. Non vorrei ma è cosi. Non so se arrivero ad uccidermi ma il solo pensarlo mi fa sentire meglio, ho tentato il suicidio molte volte 5 anni fa e due volte sono finito in ospedale per aver inghiottito vari farmaci e alcol,ho rischiato l’ospedalizzazione cosi mi sono rimboccato le maniche e ho iniziato una psicoterapia e una cura con degli antidepressivi, ho terminato gli studi, ho avuto delle storie d’amore, ho vissuto dei momenti felici. Insieme a questi tanto dolore. Ora che finisce un’altra storia penso che vorrei morire, penso a come farlo, mi addormento in posizione da morto coperto totalmente e mi immagino la liberazione e poi mi chiedo se dietro l’angolo mi aspetta qualcosa, se riuscissi a trovare il modo di dare un senso alla mia vita, forse posso vivere. Forse ne ho il diritto. Sento il dolore dentro spaccarmi, vorrei sviscerarlo dal mio corpo, è un tumore che insieme mi perseguita e mi culla. Domenica sono stato sui binari di una ferrovia sperando passasse un treno poi sono tornato a casa e ho continuato la mia sopravvivenza, a volte mi sembra ne valga la pena, altre volte tutto è maledettamente difficile da affrontare. Credo che se smettessi gli antidepressivi mi farei fuori, non mi sento bene in questa vita eppure ne sono indissolubilmente legato. Dalla morte non si torna più indietro e provo a convivere con questo pensiero senza farlo, vorrei ma sento che non è giusto, forse sono piu forte di questo male che ho dentro. Non lo so. Forse no. Sto provando a stringere i denti, continuo a curarmi da uno psicologo, fingo di essere felice per fare stare tranquilli gli altri, mi sento terribilmente solo eppure voglio farcela, ancora voglio sognare..

  784. Ciao sono un uomo di 40 anni anche io x vari motivi sto facendo brutti pensieri, soprattutto quello di togliermi la vita tagliandomi le vene il problema è che se non so se ho il coraggio, io avrei fissato pure il giorno 7/12/2009 spero di farcela.
    Salvo 69

  785. SEI ANCORA QUI CON NOI, VERO?
    VERO????????????????????????????

  786. Ancora si ancora per poco.Strano che ci sia qualcuno che si interessi alla mia sorte!

  787. TI PREGO NON DIRE COSI’….. PARLAMI ANCORA…. ANCORA… ANCORA… ANCORA..ANCORA ……..

  788. ANCORA…. ANCORA….. ANCORA….ANCORA…. ANCORA…..
    ANCORA… ANCORA… ANCORA.. ANCORA… ANCORA…..
    NON MI LASCIARE….. NON LO FARE….
    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  789. mi devo solo procurare qualcosa x essere mezzo brillo e avere il coraggio di fare ciò che ho deciso di fare, perche ti interessi tanto a me?

  790. Ciao, io sono il ragazzo di 27 anni che ha scritto il 23 novembre, il mio nome è Simone..pensavo di uccidermi, appena sto male ci penso ed è cosi da quando son piccino, ultimamente era veramente uno schifo la mia vita, mi percepivo vuoto e inutile ma poi qualcosa di bello è capitato nella mia vita e mi sono reso conto che torna il sole prima o poi, che forse dura poco la felicità ma per quel poco vale la pena vivere! VALE LA PENA VIVERE!Parlo con l’uomo di 40 anni e vorrei tanto non lo facessi, non ti conosco ma penso che privarti della tua esistenza possa solo farti perdere le possibilità di essere nuovamente felice, sono certo che passato questo periodo nero sarai contento di non averlo fatto perchè ognuno di noi ha un senso in questa vita che cazzo è dura, faticosa, a volte impossibile e stronza ma poi avviene il riscatto e te lo dice uno che ha tentato il suicidio anni fa piu volte. Io sono in cura da uno psicologo e prendo antidepressivi, ho preso consapevolezza del mio malessere e lo accetto, con tutto il mio cuore ti auguro di avere il coraggio di ammettere a te stesso che hai bisogno di aiuto (questo è il coraggio) e tutto quello che oggi è nero forse un giorno cambia colore. NO forse SICURAMENTE! Vorrei ti fidassi di me. Probabilmente un giorno torneranno questi pensieri in me, ora sento che posso essere piu forte e controllare quel dolore.Credimi capisco cosa significa ma non farlo. Spero di leggere una tua risposta ancora. Ti abbraccio forte

  791. CARO SIMONE, LE TUE PAROLE SONO BELLISSIME, MA CREDIMI, ANCHE IO SO COCA VUOL DIRE TOGLIERSI LA VITA, E POI NON POTER + TORNARE INDIETRO…. E’ UN MARCHIO CHE POI NON PUOI + TOGLIIERTI PER TUTTA LA VITA….. TUTTI LI PRONTI A GIUDICARE, CHI E’ IL MIGLIORE??? HO SMESSO DI PENSARE CHE TOGLIERMI LA VITE SIA L’UNICA VIA DI USCITA, ED E’ PER QUESTO CHE MI STO BATTENDO CON L’UOMO DI 40 ANNI… IO SONO MOLTO GIOVANE (LA MIA ETA’ LA PUOI NOTARE SOTTO) E MI SONO TAGLIATA PER BEN DUE VOLTE….. KISS KISS A PRESTO

  792. io mi taglio tagliarsi e uno svogo di tutti i dolori pipsicologici so per questo lo faccio

  793. vi volevo dire un altra cosa se vi dovete tagliarvi pensateci!

  794. la vita e solo una soffrenza continua io la faccio finita addio

  795. Ciao ragazzi sono Salvo69 devo fare i complimenti a anonimo 92 a soli 17 anni dimostra di essere un donna con le palle, che affronta problemi cosi seri e importanti, credevo che il 92 non nn era l’anno di nascita!

  796. CIAO SALVO, SONO MOLTO CONTENTA DI COMUNICARE CON TE, VERAMENTE MOLTO CREDIMI, GRAZIE PEER IL COMPLIMENTO, ANCHE SE NON PENSO DI MERITARLO…

  797. Ciao ragazzi, io vorrei solo essere testimone di una speranza che puo tornare la felicità. I pensieri suicidari si possono controllare anche se forse ci accompagneranno per tutta la vita come un tumore che a volte va in metastasi ma poi rientra e tutto assume un diverso significato. Per chi avesse voglia e il coraggio di chiedere aiuto puo chiamare il numero verde 800 860022 attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22. Si puo stare bene fidatevi, siete voi a scegliere. Un abbraccio

  798. Il piacere è tutto mio anonimo 92, è proprio vero le donne maturano molto prima degli uomini sfido chiunque a trovare un ragazzo di diciassette anni parlare di ste cose

  799. SONO MOLTO CONTENTA CHE HAI DECISO DI LOTTARE, SE HAI VOLGIA DI SFOGARTI STAI TRANQUILLO CHE CON “ANONIMO 92” PUOI FARLO SEMPRE, IO CI SONO…. FIDATI!!!!

  800. Non so se ho deciso di lottare perchè sto veramente male, guarda se avessi avuto un po di coraggio lo avrei fatto gia il 7 dicembre ma è proprio quello che mi manca, non so se sia una fortuna o una sfortuna boh penso che sia una sfortuna perchè cosi avrei finito di soffrire

  801. NON SO SE SONO STATE LE MIE PAROLE A FARTI CAMBARE IDEA, QUESTO PUOI SAPERLO SOLO TU, INTANTO ORA SEI QUI A PARLARE, QUESTO NON TI RENDE FELICE?? PENSA QUANDO IO MI SONO TAGLIATA LE VENE, UN COMPONENTE DELLA MIA FAMIGLIA NON MI PENSAVA PROPRIO ED IO PER QUESTO HO SOFFERTO TANTISSIMO. TU PUOI PARLARE CON ME (SE PENSI CHE TI POSSA ESSERE DI AIUTO, ANCHE SOLO UN PIZZICO) MI FA PIACERE AIUTARE CHIUNQUE NE AVESSE BISOGNO.

  802. ciao ragazzi come state?

  803. datemi un sogno da vivere perche questa realta mi sta uccidendo

  804. il posto migliore i sò dov’è fai questo e ci arriverai affera il tuo bracccio prendi un coltello che domande tagliati le vene un urlo accecera la tua vista poi vedrai tutto rosso è il tuo sangue e in fine i tuoi occchi si chiuderranno pian piano andando nel luogo perfetto migliore per te

  805. penso alla morte

  806. Auguri di Buon Natale a tutti.

  807. Buon 2010 a tutti! che sia un anno sereno per tutti voi!

  808. ANONIMO 92 PER LA 3° VOLTA VUOLE ABBANDONARE LA VITA
    …..

  809. STOP MOBBING è ora che il nostro paese si allinei con i paesi europei in fatto di Mobbing, il mobbing ci distrugge e dilaga. BASTA è ora di finirla ognuno deve fare il propio lavoro e non rompere le scatole agli altri. I dirigenti devono essere veri dirigenti ed avere li stessi metodi di trattare le persone, capi o sub-alterni

  810. mi sento vuota e soprattutto dentro l anima e il cuore mi sento morta mi sento colpevole per tutto…io nn voglio più vivere…nn merito nessuna cosa bella ke la vita volesse darmi…..voglio solo kiudere gli okki e basta……mi sento tanto sola nn vedo nulla di positivo nella mia vita

  811. STOP MOBBING! sei diverso? hai un carattere paricolare? sei un onesto, allora traquillo il mobbing è dietro l’ angolo. BASTA!
    Il lavoro è per tutti e tutti devono lavorare senza gente che mobizza per distruggerti solo perchè non sei un tira piedi, BASTA!
    STOP MOBBING! BAsta a coloro pronti a calpestare i colleghi pur di fare carriera violando addirittura leggi e regolamenti, BASTA!

  812. Onesti unitevi!!!

  813. L’italia deve far passare la legge europea del mobbing, il mobbing deve essere reato penale e civile!

  814. Onesti unitevi!

  815. ciao a tutti.. Sono una ragazza di 17 anni… Ultimamente non ho più la voglia di vivere… Sto trascorrendo un periodo veramente orrendo anche se l’ho è stata tutta la mia vita… Fin da quando sono nata… Ho un problema dietro l’altro… Sto sempre chiusa in camera quando sono a casa passo ore e ore a piangere. Non riesco più a mangiare non riesco quasi nemmeno più a dormire. La notte passo il tempo al pc il giorno vado a scuola. Mi manca da morire il mio ex. Sono completamente innamorata di lui. Lui era diventato l’unica mia ragione di vita. Lui riusciva a completarmi. Il 1 gennaio ci siamo lasciati ma da li lui non vuole sapere nulla. Io lo cerco in continuazione e sono sicura che mi ama ma xk mi evita. Xk vuole farmi star male. Io x lui farei di tutto. E se lui non torna sarei disposta anche a morire.. La mia vita senza di lui non ha senso…

  816. Passerà vedrai, il tempo è il miglir guaritore, un proverbio dice” se lo ami lascialo andare quando tornerà sarà tuo per sempre” non cercarlo per un periodo, fai passare un pò di tempo alla fine ti cercherà lui.

  817. Le persone che ti fanno soffrire non meritano di tornare indietro…. Anzi, devono soffrire come soffriamo noi quando veniamo abbandonati proprio come i cani..

  818. Ciao a tutti ragazzi.. io mi trovo in una situazione assurda: sto insieme ad una persona, ci tengo e ci sto credendo troppo, le cose sembrano andare bene ma io vivo nell’angoscia (vera e propria) che finisca, che presto arriverà il momento dell’abbandono e cosi penso di farmi fuori prima che cio accada, vorrei morire per non dover vivere una delusione che mi sembra inevitabile. Vivo ogni attimo come fosse quello precedente al fallimento, alla catastrofe, al dramma dell’abbandono, quasi come fosse incombente. Non ce la potrei fare.Vorrei evitare ogni dolore. Tutto per me è ansia.Tutto. Pensero a cosa fare!Boh!Scusate per le paranoie. Ciao!

  819. Perchè voi che avete accanto una persona che vi AMA vi lamentate??????

  820. Io Sto Male Per La Scuola a Me Studiare Non Piace Tanto Solo ke Ci Sono Alkuni Professori Ke Ti Mettono Da Parte e Poi Alle Riunioni Dikono Ai Miei Genitori Suo Figlio Non Studia e Si Comporta Male Ma Io Diko Ti Buttano Di Lato Per 3 Anni Ti Fanno Stare Male e In Più Hanno Il Coraggio Di Dire Ai Miei Genitori Suo Figlio Non Studia!!!!….!!!!….Ma Io Ho Fatto Una Promessa Quando sarò Più Grande Li Farò Soffrire Devono Provare Il Dolore ke sento io adesso e kosì devono arrivare al punto di dire ki me la ftt fare di fare quella kosa Devono Provare Il Mio Stesso Dolore Soprattutto Alkuni In Particolre Tranne Qualkuno

  821. Stop mobbing, la lesione mentale ormai l’ ho avuta, vado al lavoro con conati di vomito, ne ho subite di cotte e di crude, mi sono rivolto a tutti avvocati, sindacati ma nessuno sente il disagio, solo sempre produrre e scrivere carte contro la malvagità di certe persone, i nervi mi stanno cedendo mi faccio forza ma poi arriva sempre una bastonata, i miei aguzzini potevo denunciarli già molto tempo fa ma mi sono fatto scrupoli per non rovinarle, penavo che avessero capito , ora gli stessi che ho perdonato sono contro di me e titto perche ho una indole buona e perirò, spero di perire con la spada in mano, perirò combattendo.
    Qualcuno ha esperienze di Mobbing?
    FABIO

  822. GIOVANNI: MA KE’ DOLORE PROVI????????????????????

  823. Non siete mai disponibili per anonimo 92 …. Bravi

  824. stasera lo faccio…nn c’è la faccio più

  825. ciao a tutti… sono una ragazza di 13 anni.. lo so.. penserete che sono troppo piccola per pensare a certe cose e che ho tutta una vita davanti, ma io non ce la faccio più. non ho più amici, non ho più persone di cui potermi fidare, non ho più nessuno che mi voglia un pochino di bene. mi sento tanto tanto sola. non ho voglia di uscire, non ho più voglia di avere contatti con la gente perchè questa mi ha provocato tantissimo dolore e non voglio più soffrire. tutto questo per un ragazzo, un ragazzo che era il mio migliore amico, ma che poi mi ha lasciato sola per motivi che non sto qui a spiegare perchè non voglio ricordarli. ho pensato molte volte di tagliarmi la vene, ma quando sono sul punto di farlo ecco che la coscienza mi ferma, sussurrandomi di combattere e di vincere.. ma io non ne ho la forza.. non ho più la forza di alzarmi da questa dolorosa caduta.. sul braccio ho ancora i tagli che mi sono fatta per il mio ex migliore amico. per favore aiutatemi. ho pensato molte volte al suicidio e credo che questa volta la coscienza non mi fermerà.. ho bisogno di qualcuno che mi aiuti a superare questi orribili momenti.

  826. Eh si. Anche io sono stato abbandonato dalla mia migliore amica. Era la mia vita… ma purtroppo sono un peso per lei… è quello che mi ha fatto capire e anche detto. Amici? Ma che, non ne ho. Eh si, penso che l’unica cosa da fare sia quella di uccidermi. Ho fatto un percorso chiamato “The 5 Steps, i 5 passi… un percorso con cui il 10 febbraio riuscirò a togliermi di mezzo definitivamente. (In questa settimana ci ho gia provato… con la corrente, col gas e ho anche bevuto del detersivo… senza esiti buoni però)

  827. e sono di nuovo qui… Mentre penso a lui… A lui che mi manca da morire… A lui che riusciva a farmi sorridere… Con lui stavo bene ma ora che non fa più parte delle mia vita sto male non solo moralmente ma ora inizia anche fisicamente … Già avevo problemi di salute ma ora stanno peggiorando … Piano piano mi avvicino all’anoressia e piano piano cerco la morte… Il mio unico pensiero sei tu amore mio… Non riesco ad andare avanti senza di te…

  828. Avete un giorno stabilito per uccidervi???????? Se 1 vuole veramente morire, lo fa e basta, non avendo un giorno stabilito. Ma, chissà forse lo farò, ho paura, se poi muoio veramente???? IO mi volevo veramente ammazzare, ma non ho voglia di spiegarvi il perchè (sarebbe troppo lungo), non ho amici, ho un ragazzo che prima o pooi mi dirà ADDIO, parchè mi sento brutta , e inutile.. Tutti mi dsicono I….A, hai tutta una vita davanti, vedrai che le cose cambieranno anche per te, e mi riempiono la testa di CAZZATE, talmente tante da farm iillludere che veramente qualcosa possa cambiare anche per me… Ma la VITA NON E’ COSI’, non è assolutamente così… Ho chiesto aiuto ad alcuni di voi, ci fosse stato UNO, soltanto UNO adarmi un pò dl suo aiuto, io invece sempre lì pronta ad aiutare…Chi me lo fa fare, chi??? Perchè anonimo 92 è così STRONZA E INUTILE SULLA FACCIA DELLA TERRA…. Chi mi vuole offendere dire che sonon una cretina lo faccia pure, non mi imteressa più niente di nessuno, neanche di me stessa, CREDETEMI…

  829. ne ho abbastanza della mia vita!! ne ho abbastanza!! sarebbe tutto più facile se adesso ci fossi tu qui a consolarmi.. ma tu ormai non sei più mio amico. non ci parliamo più. ma mi manchi terribilmente. non so perchè sono ancora qui.. forse perchè mi dico di aspettare e vedere come va a finire tra noi due, ma io non ce la faccio più.. adesso dovrei già essere morta. invece eccomi qui a scrivere.. aiuto please!!

  830. Se vuoi ottenere qualcosa BISOGNA LOTTARE… SEMPRE

  831. Dicevo anch’io così prima. ma ora sono sola. non ho niente e nessuno. non ho nemmeno un amico. mi sento sola… 😦 😦

  832. Ci sentiamo tutti un pò soli nella vita…

  833. Passa..sembra di morire, sembra di essere gia morti ma passa, non è morire e ancora siete vivi e qualcosa cambierà se la smettete di compiangervi e provate a reagire e a sforzarvi di farcela perchè ne vale ancora la pena. Credetemi poi passa, poi torna, poi passa, poi torna.. il desiderio di morire puo diventare un compagno per affrontare meglio la vita ma non fatelo perchè il dolore un giorno si placherà e vedrete la vita come puo cambiare tutt’un tratto e diventare degna di essere vissuta. Un abbraccio

  834. grazie davvero Simone. sto cercando di fare proprio quello che mi hai detto tu. sto combattendo e sono sicura che se non vincerò questa battaglia sarò felice per il solo fatto di essermi impegnata al massimo e di aver affrontato tutto da eroina. grazie ancora. baci baci.

  835. Io sono in terapia da ben 6 anni e prendo degli antidepressivi, se cosi non avessi fatto probabilmente mi troverei sotto 5 metri di terra arrecando dolore a tutti quelli che mi vogliono bene, ma a prescindere da questo in questi anni ho avuto momenti in cui ho pensato “cazzo per fortuna sono ancora vivo!”. Ammetto che sono pochi questi momenti e che gran parte del mio tempo l’ho passato a piangere e a pensare come uccidermi e ancora adesso è cosi, ormai ho imparato ad accettarlo come un tumore che non passa mai ma per cui ci si puo curare e andare avanti per quei singoli brevi attimi in cui la vita sembra fantastica. Scrivo questo mentre piango, mi sento solo, incompreso, inutile e insignificaante ma ancora ho voglia di sperare che qualcosa nella mia vita cambi e io possa trovare un significato. Forse insieme possiamo farcela, io sento lo stesso dolore ma non dobbiamo crogiolarci a mio parere, è importante chiedere aiuto a qualcuno che puo darcelo. Possiamo pensare a morire ma farlo è da codardi ed è ingiusto verso chi sta molto peggio di noi e va avanti. Nonostante questi pensieri la parte malata di me continua a pensare di non valere niente ma tengo duro, stringiamoci tra noi e teniamo duro. Anonima ti auguro il meglio. Vi abbraccio tutti forte forte

  836. Pensi davvero quello che hai scritto?????

  837. Ragazzi vi prego ..non le dite queste cose! Anch’io sto attraversando un omento difficile della mia vita ..e la morte certo risolverebbe ogni problema! Ma cercate solo per un attimo a gurdare fuori ..a guardare serenamente la vita che vi circonda ..i vostri genitori i fratelli gli amici! Non si è mai soli nella vita ..si vuole essere soli delle volte! ci sono persone che ci amano, ci pensano, ci cercano o vorrebberlo farlo ..dipende solo da noi! La vita è meravigliosa solo che non riuscite a vederla perchè continuate a convincervi che le cose non possano cambiare o migliorare! non è così ..quando si è in fondo si risale credetmi! Aprite il vostro cuore alla vita, sorridendole, e vedrete che un pò alla volta vi apparirà diversa!
    Ognuno di noi ha qualcosa da donare, qualcosa di speciale ..sul serio ..ognuno! Il problema è solo dentro le nostre teste! Pensate a chi una vita non può viverla ..a chi è paralizzato ..ki ha perso la vista! Apprezzate anche le più piccole cose che avete!Anche solo regalare un sorriso ci rende speciali!
    Viviamo ragazzi… le delusioni i dolori, le angoscie, passa tutto!
    un buon amico, o un affetto sincero, è tutto quello che ci serve insieme ad una buona dose di ottimismo! Troppo facile piangersi addosso… troppo vigliacco!
    Vi abbraccio tutti!

  838. sono sempre io, anonima.. crederete che quello che scriverò adesso sia qualcosa di bello e felice visto che l’altra volta ho detto che avrei combattuto in tutti i modi possibili, ma non è così.. sto malissimo, peggio di prima. ora non sono solo sola ma ho anche tutti che mi prendono in giro per il mio aspetto fisico. anche il mio ex migliore amico, anzi diciamo che è soprattutto lui. non so come fa a passare dai complimenti alle offese pesanti. adesso mi direte che io sono solo una bambina e che ci sono problemi molto molto più gravi di questo, ma vi assicuro che non è così. credetemi, sentirsi le offese (molto molto pesanti) da una persona cara e che nonostante tutto quello che è successo gli vuoi ancora bene, è terribile..e poi io non ho nessuno, nemmeno una spalla su cui piangere. proprio così. io non ho NESSUNO. ed eccomi qui a scrivere a ciascuno di voi per essere compresa, capita, consolata e se possibile consigliata. e spero che riuscirò a leggere le vostre risposte dato che ho in testa l’ossessione del suicidio. spero che a tutti voi vada meglio di me e che sarete più fortunati. un bacio a tutti quanti. e vi ringrazio solo per il fatto di aver letto il mio commento. ciao

  839. Hello, as you may already noticed I’m new here.
    I will be glad to receive some help at the start.
    Thanks and good luck everyone! 😉

  840. Ho tanta paura… è la terza volta che lo faccio e stavolta il mio braccio non ha piu sensibilità.. no l ho dtt a nessuno.. mi fa male tt il braccio, ho formicolio alla mano.. CHE STA SUCCEDENDO?? ho paura!!!

  841. Se hai paura non farlo…

  842. LA PEGGIORE COSA DELLA VITA E CHE VIVI MEGLIO MORIRE!!!!!!!!!

  843. non farlo

  844. io ho 17 anni e ho cercato più volte di farla finita, xk vivere con rimorsi, dispiaceri e saper che nella tua vita non farai mai niente di buono non si può considerare vita ma solamente essere in un incubo che non finirà mai finchè non cesserà di proseguire.
    ma non sono mai riuscito a farla finita no xk avessi paura della morte anzi, ma xk l’unico dispiacere è che io dopo la morte non sentirò dolore ma i miei cari invece si almeno penso…
    è un conflitto che non cessa mai non so cosa fare sono in crisi…….

  845. Ciao

  846. Ciao ragazzi/ragazze,

    vorrei rispondervi uno ad uno singolarmente, stringere con voi anche un minimo rapporto, amarvi anche solo un pizzico affinchè possiate sentire quell’ alito di vita che cercate.
    Anch’io l’ ho fatto in passato (non tante volte, mi spaventa troppo) e oggi sono qua a sperare che queste cicatrici vadano via, segno che non ho saputo leggere bene la realtà, che mi sono piegata alla minima debolezza, segno di sconfitta.
    Cerchiamo di lottare, cerchiamo di restare a galla, cerchiamo di aggrapparci alla gente che ci ama(c’è se sappiamo guardare bene). So che le mie possono sembrare solo parole ma anch’io ogni giorno lotto per conservare un’ equilibrio che mi renda accettabile, per gli altri e per me stessa, perchè lo spettacolo della vita è solo oggi…
    p.s. a volte quando mi prendono quei momenti cerco un contatto con la natura, o come diceva qualcuno con la gente che soffre; queste occassioni mi regalano genuine sensazioni e mi restituiscono la voglia di vivere…non è facile ma se ci provate assieme a me potremo essere uno per l’ altro la sensazione che ci restituisce la bellezza della vita.

  847. sono tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto TRISTE.. Mi aiutate???????

  848. Che hai?

  849. Non ho un’anima viva che mi ascolta…

  850. Ci sono tante anime pronte ad ascoltare solo che a volte bisogna gridare non semplicemente parlare, la gente è troppo frastornata da ciò che c’è intorno!
    Grida grida sempre, grida che vuoi essere amato/a ma amati in primis altrimenti non troverai mai la forza di gridare.

  851. Non ho la forza per amarmi.. Tutti mi lasciano da sola..

  852. STOP MOBBING FACCIAMO PENALE GLI ABBUSI DURANTE IL LAVORO, SOPRAVALICAZIONE PSICOLOGOCA, IL MOBBING PORTA AL SUICIDIO O OMICIDIO STOP MOBBING.

  853. Ascolta meraviglioso di Modugno…a me ha aiutato molto!Sembra un consiglio banale ma è la verità.

  854. scusate la mia ignoranza… tagliarsi le vene fa male?? nel senso molto male?? da morire???!!!!XD! nn credo…cmq…

  855. qual’è il procedimento da eseguire per tagliarsi le vene?? direttamente con un coltello…forbici…???cosa??

  856. Ci prendete gusto a fare domande stupide???????????

  857. io nn mi tagliero mai le vene ma ne anke x sognio

  858. Ciao a tutti…questo è un momento in cui sto di merda…perche’ sono da sola…erche’ sono una sfigata,sono bruta e faccioschifo a tutti,sono all’ombra della mia ex migliore amica…e non scherzo…e ora vorrei farlo…l’ho gia’ fatto in precedenza…ma non per uccidermi…o perche’ mi piace…solo per provare fisicamente esattamente cio’ che provavo psicologicamente…mi resteranno per sempre le cicatrici,e ne sono felice.

  859. credo sia meglio andare da uno psicologo per risolvere questi problemi perchè tagliandosi le cose peggiorano solamente perchè ai problemi psicologici si aggiungono quelli fisici. credo che con tutti questi clienti gli psicologi sarebbero milionari xD… vorrei essere una psicologa

  860. ciao…. io mi taglio da 3 anni e vorrei dire una cosa : TAGLIARSI FA MALE , ma quando le persone a cui vuoi molto bene si allontanano da me io mi sento come un alieno. vorrei suoerare la paura di vedere il mondo cadermi addosso, ma non ce la faccio. sono brutta e grassa e tutti mi prendono in giro e si allontanano da me, per questo dico che chi si taglia non lo fa per gioco ma perchè soffre moltissimo

  861. E’ quello che dico sempre anche io… TAGLIARSI LE VENE NON E’ UN GIOCO, MA UNA SOFFERENZA CHE CRESCE VERSO DI NOI GIORNO PER GIORNO, IO L’HO FATTO PER 2 VOLTE,

  862. io una volta ho provato è mi hanno fermato in tempo ma lo rifarei di nuovo xkè in questo mondo nessuno mi capisce ho un ottima famiglia che mi vuole bene ma io ci sto male lo stesso vorrei scappare

  863. Ciao ho 14 anni e a soli 12 x un periodo ho provato a tagliarmi.. Ma se ci penso ero sl una bambina e lo facevo x sfogo… Xk se volessi morire preferirei farlo cn dei sonniferi, così nn mi accorgerei nemmeno e nn mi farei del male… In qst periodo sto pensando davvero di andare via da qui, nn riesco più ad andare avanti xk ogni cosa ke faccio va di merda… Ogni cosa è sbagliata… Sto cercando di andare avanti, di farmi forza, di cambiare, soprattutto xke ho delle amike fantastike, infatti Ho detto ke aspetterò x vedere cosa succede ma nn so x quanto riuscirò a resistere.. Ho paura di andare avanti… 
    Io darei di tutto x potermi fare quei tagli sul braccio ma nn posso farlo x vari motivi… Quando una xsona è incazzata, sta male, vorrebbe pikkiare tutti, spaccare oggetti, ma dato ke non può, si sfoga su se stesso… Tagliandosi… Tagliarsi non è un modo x uccidersi ma x sfogarsi… Voi avete paura di tagliarvi x morire xke fa male, soprattutto dentro.. Quindi se davvero volete morire allora prendete dei sonniferi… Quello ke vorrei fAre io… Così nn vi rendete manco conto ke state morendo…
    Sapete io nn provo più emozioni da un po… Non so cosa mi sta succedendo..  Davvero… Faccio cose ke non voglio fare… Ke non sono io a farle.. Davvero mi muovo ma non sono io a farlo… Qui c’è solo il mio corpo… La mia anima è scappata… Non provo più nulla… Mi tirano skiaffi e non provo dolore… Mi fanno ridere ma nn sono Felice… Non so xke cazzo esisto… E penso ke x molti di voi sia così…

  864. ciao Giulxx..oggi è Pasqua, dovrei essere felice x questa splendida festa ma nn è così..la mia vita fa schifo, sono brutta, non vengo accettata da nessuno, non ho veri amici ma soltanto quelli che ti pugnalano alle spalle appena ti giri..oggi non ho ricevuto nemmeno gli auguri dalla persona ke amo, che un tempo era mio amico..anch’io per un tempo mi sono tagliata e ora vedendo le cicatrici sul braccio penso a quanto ho sofferto e a quando sto soffrendo. tutti quei tagli, fatti per una sola persona:lui. mi sembra un incubo tutto questo..io, ke a solo 13 anni penso a queste cose così brutte..non ce la faccio più.. voglio morire.. =(

  865. Tu a 13 anni pensi a queste cose.. Io a 13 ANNI L’HO FATTO PER DAVVERO, MA ADESSO SONO QUA A PARLARVI…

  866. io vorrei tanto morire,perchè sono stanca della vita e di tutte le sofferenze che essa mi procura ,piango ormai quasi ogni giorno e non riesco più ad essere serenna e felce,la mia vita non ha senso per me ,non ho nulla che mi renda felice,la mia famiglia non capisce più il mio dolore e non voglio più soffrire ,sono inutile perchè non riesi neanche ad avere la forza e il coraggio necessario per fare un gesto forse estremo ma che almeno una volta fatto porrà fine a tutto il mio dolore…le persone che si tagliano secondo me non sono pazze sono solo molto sensibili e soffrono più degli altri….andrebbero capite non giudicate,ascoltate non aggredite dicendo loro che sono stupide;certo hano un problema perchè si fanno del male fisicamente,ma solo perchè hanno un dolore nel cuore e nella mente molto più fortee per loro e anche per me è l’uniko modo per trovare una distrazione

  867. Perchè scegliere di morire tagliandosi le vene, fra dolori allucinanti e l’odore del sangue che ti riempie i polmoni, è tutto troppo doloroso è sarebbe un controsenso per tutti voi. Da come ho capito io per voi la morte dovrebbe essere la fine di tutte le vostre sofferenze a mio avviso dovreste iniziare con qualcosa che sia davvero bello……..buttatevi da un ponte su delle rocce o magari da uno strapiombo o anche da un palazzo, e durante la vostra caduta urlate tutta la vostra rabbia verso questo mondo egoista e pieno di falsità. Questa si che è una bella morte!!!!! Sennò se proprio volete farvi del male vi consiglio di prendere una lametta da barba, tagliarvi dappertutto e soprattutto le vene dei polsi e poi cospargervi di sale, se è questo che volete fate pure, io preferisco un bel salto nel vuoto! 😀 Anche se io ho scelto la vita!!! Ho 26 anni e alle spalle ho un passato da suicida, da persona piena di vizi pur di evadere da ciò che avevo intorno, ma con le mie sole forze e qualche piccola soddisfazione ogni tanto ne sono uscito. L’unico consiglio che vi do è trovatevi un hobby, fate qualcosa che vi piace davvero e fatelo al meglio, su di me ha funzionato, io ho scelto di sperdermi nella natura per ritrovare me stesso ed ho trovato una nuova vita. Quindi non fate stronzate, vivete finio all’ultimo dei vostri giorni!!! Ciao a Tutti! -Mo-

  868. scs ma ke senso c’e riskiare di morire senza ragione??? e pou a ke serve??????

  869. Chi ti ha detto che non c’è una ragione??????

  870. Ennesima crisi esistenziale in atto

  871. io non trovo il coraggio e passo le mie giornate a letto, non riesco a spezzare qst circolo vizioso, non riesco nemmeno a lavarmi

  872. fanculo EMOOOOOOOOOOO DI MERDA

  873. Ciao anonimo,io sn una persona k si taglia da ben 4 anni,volevo dirti 3 cose imoportanti:
    1)TU SEI UNA PERSONA DI MERDA perchè nn ti devi permettere di parlare se nn sai quale sia il dolore che prova la gente che si taglia;
    2)se noi ci tagliamo è perchè soffriamo oppure perchè ci sentiamo escluse dal mondo,ma se tu nn sei d’accordo cn le nostre opinioni,allora fatti i cazzi tuoi perchè nessuno ti ha imposto di venire a curiosare in qst sito….
    3)ti vorrei dire una cosa k parte dal profondo del mio cuore: VAFFANCULO!!!!!

  874. Complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!! Ci voleva qualcuno che TIRASSE FUORI LE PALLE!!!!!!!!!!!!
    Sono d’accordo con te n’d la fess r’sort…

  875. ma almeno lo capite il dialetto lucano…….. sapete cosa significa n’d la fess r’sort……. W LA LUCANIA
    IO AMO LA MIA TERRA E PER QUESTO NN MI TAGLIO

  876. ma vai a …. la lucania è una terra di merda….. W toscana

  877. ciao mi hiamo laura, ho 3 anni e mi taglio da 4 anni

  878. nella vita ci sono ostacoli ke vanno superati …..ma secondo me il modo peggiore è tagliarsi… le persone ke si tagliano sono persone molto molto deboli.

  879. ciao, io penso che se proprio volete morire il modo più bello nn è tagliarsi le vene… è molto più bello buttarsi da un ponte, così nella discesa si può ammirare il bellissimo paesaggio… ma insomma la vita è bella e nn va fermata solo per una delusione d’amore, ci sono miliardi di persone sulla faccia della terra e penso che almeno 2 decenti se ne possano trovare… CARPE DIEM!!

  880. dove si compera il velnooooooooooo….rispondeteeeeeeeeeee vi prego sn disperataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  881. allora ta mam mong per il veleno basta andare in un negozio qualsiasi e prendere anche il DDT o il veleno per i topi… oppure un’altra bella cosa quando mangi la pasta al brodo nel brodo ci metti un po di candeggina… vedrai che bontà -.-“…

  882. ciao sn maria,ho 17 anni e mi taglio da ben 5 anni….grazie a qst sito ho scoperto k finalmente qualcuno mi capisce,qualcuno sa cm ci si sente a nn essere accettata dai compagni di scuola che nn ti accettano per qll k sei,qualcuno k soffre cn te…..grazie a tutti voi k mi capite…….W gli EMOOOOOOOOOOO!!!!!!!

  883. scusate ho 27 anni……

  884. caro/a anonimo92 grazie per i tuoi complimenti,ma io ho detto sl la verità…volevo sl rispondere a quel cretino k si permette di offendere me e tt le altre persone k cm me si tagliano e fargli capire k se noi ci tagliamo è perche soffriamo,nn di certo perche lui viene su qst sito e ci manda a quel paese o perche lui ci dice “emo di merda” perche l’unica merda presente era lui,nn certo io o tanto meno altre persone k sn deboli cm me….

  885. Anche io sono molto debole. E io come molte persone di questo sito si tagliano le vene… L’Ho fatto per 2 volte, ma ora sono qua a parlarti…
    P.S. Mi chiamo anonimo 92 ma sono una ragazza!!

  886. ah ok…..ma scs ti posso chiederti una cosa:
    per quale motivo ti 6 tagliata 2 volte?io perche sn brutta e tutti i miei amici (o meglio quelli che credevo fossero miei amici) mi prendono in giro per il mio naso all’insù e così facendo mi fanno sentire a disagio cn me stessa e cn il mondo k mi ciconda…..

  887. cmq anke io sn una ragazza!!!!!

  888. Io l’ho fatto x una doppia delusione d’amore, può sembrare ridicolo, ma a volte può diventare pericoloso!!!!

  889. non fatte cazzate anche io nella vita ho sofferto tanto malatia dep

    esione abbandono dei miei genitori ma mi sono ribomcata le maniche e

    sono andata avanti tagliarsi le vene non e la soluzione giusta

  890. Questo lascialo decidere a me….

  891. ciao Anonimo 92 io non trovo ridicolo che tu ti sia tagliata per una doppia delusione d’amore,anzi,perchè io ti capisco molto per il semplice motivo che anch’io alcune(ovvero per la maggior parte)delle volte l’ho fatto cm te,perchè cm ti ho già spiegato tt mi prendono in giro perchè sn brutta……

  892. ciao Anonimo 92 io non trovo ridicolo che tu ti sia tagliata per una doppia delusione d’amore,anzi,perchè io ti capisco molto per il semplice motivo che anch’io alcune(ovvero per la maggior parte)delle volte l’ho fatto cm te,perchè cm ti ho già spiegato tt mi prendono in giro perchè sn brutta……rispondimi al più presto…

  893. A volte non so come comportarmi… Credo di avere paura della vita, e di tutto quello che mi sta intorno.

  894. io gg mi sono tagliata le vene l’ho fatto solamente xke avevo problemi legati alla famiglia ma vi giuro…nn provateci + è kome sentirsi morire dentro…molte xsone anke x gioko sono morte..è vero tagliarsi le vene in questo periodo va d moda….

  895. Moda?????????? Chi ti ha detto questa stronzata??????
    Vorrei proprio conoscere di persona questo PIRLA!!!!!!!
    Se non sapete un cazzo di queste cose, fareste meglio ad avere la bocca chiusa…..

  896. sn d’accordo cn te per quanto rigurda il fatto della moda:forse andrà di moda per lei,ma di certo io nn lo faccio giusto xk ci sn molte persone k lo fanno,anzi,io lo faccio xk mi sento isolata dal tutto e da tutti…..

  897. Sono passato dal dolore travolgente che mi faceva piangere in silenzio ogni notte, lontano da tutti, cercando di soffocare i singhiozzi che mi toglievano il respiro. Un anno intero: ho cominciato a tagliarmi.
    Poi sono passato alla sorda apatia, alla voglia di niente, nessun desiderio, nessuna speranza, nessun dolore, se vogliamo, che mi scuotesse dal mio torpore, come nessuna gioia… Niente, il nulla, l’incapacità di versare una lacrima anche con il cuore a pezzi.
    E adesso, uno spettro della vita che c’era in me, senza la forza per fare nulla: io sono consapevole della mia situazione.
    Lo so, lo so benissimo, sono lucido nella mente, non sono folle. Mi manca solo l’energia, per fare qualsiasi cosa, per alzarmi e fare un giro, per piangere e disperarmi, per tagliarmi le vene e per morire.
    Mi sento oppresso e non riesco a respirare, a volte mi sembra di essere schiacciato da un peso così grande da non sentire più le membra.
    Avete sentito il modo di dire: “mal di cuore”. Il mal di cuore non è più una metafora, è un dolore fisico e reale, come se il petto mi venisse stretto in una morsa.
    Rimango senza fiato, fa così male, è così vuoto, non c’è nulla, vorrei piangere e liberarmi ma non una lacrima dagli occhi…
    E gli amici, la famiglia.
    Come si fa a stare dietro a qualcuno che col tempo diventa sempre più scostante, sempre più indifferente, più solitario.
    Lo so, so benissimo che sono io, io che mi sto auto-escludendo da tutti, ma ormai, non posso più stare con gli altri… Il disagio, l’insofferenza, la noia… Non so cosa sia ma provo un bisogno di stare da solo, di continuare a fuggire da tutto e da tutti, dalle responsabilità e gli impegni… È tutto.troppo.faticoso.

  898. Credimi, capisco perfettamente come ti senti. Provo esattamente quello che provi tu. Continuo a ripetermi che è solo un brutto periodo e che passerà, magari col tempo riuscirò ad autoconvincermi. Posso farcela, posso uscire datutto questo, ma forse sempliemente non voglio, o mi illudo di esserne in grado.

  899. 24 maggio 2010: 18 anni!!!

  900. io voglio provarci a tagliarmi le vene ma nn trovo nulla ke mi spiega cm farlosenza dssangiarmi..se qlqn mi potrebbe aiutare grz!!!! mi sento molto triste e penso ke magari tagliarmi le vene mi aiuti..

  901. tears concordo con te è un burtto periodo sto smpr da sola x fortuna ho un ragazzo se mi tagliole vene x me sarà una bellissima cosa e se mi resteranno le cicatrici saro felice ankio…!!!! nn credo ci vgola molto e sn poronta a farlo..xo nn so come se qkn me lo puo die x favore??? grazie nel mio cuore nn ce ungoccio di felicità vedo il nero… sento la necessità di fare questa azione bella x me brutta x alucni di voi…

  902. Io sono senza parole…

  903. ma voi non siete del tutto normali.. vi tagliate le vene solo per far pena alle persone solo per attirare l’attenzione su di voi.. quanti anni avete ?? siete ridicoli tutti quanti, si perche adesso se ti tagli le vene risolvi molto.. invece di star qui a lagnare e a dire mi taglio le vene perchè sto male mi taglio le vene perchè il mio ragazzo mi ha lasciato rimboccatevi le maniche ed iniziate a fare qualcosa di utile per voi.. io ho un sacco di problemi e invece di lagnare mi do fare e cerco di risolverli..

  904. Brava… Vuoi un applauso??

  905. Sei stata talmente tanta sicura di te, che non sai neanche + cosa rispondere…

  906. non dite cazzate ,state tutti qui dentro perche avete digitato su google “tagliarsi le vene” ,perchè? è un’inutile gesto? stupido? eppure il clic lo avete fatto tutti quanti,le maniche se le rimboccano tutti ma è bello avereun sito come questo dove ci si può capire a vicenda

  907. Capire si, ma NON GIUDICARE.. Non venite a dire a me, rimboccati le maniche, invece di tagliarti le vene, QUESTO A ME NON LO PUOI DIRE!!!!! Questo non vuol dire che ho scelto la via più corta cioè quella di TAGLIARMI LE VENE… Gente come me che l’ho ha fatto, è per vari motivi, CHE NESSUNO (ALMENO PER QUANTO RIGUARDA IL MIO MOTIVO)SI PUO’ PERMETTERE IL LUSSO DI GIUDICARE.. Solo una cosa: Tu che hai detto rimboccatevi le mani, sei riuscita a superare il tuo dolore? hai ancora tutta questa voglia di vivere? Se è così brava,IO NO, IO NON CI RIESCO…

  908. ma sciat a fancul……… godetevi la vita fino alla vostra morte….

  909. Vorrei tanto sapere se chi si firma con M. è un certo Spooky che da un po’ di tempo nn si fa sentire…magari

  910. o 12 anni e voglio morire

  911. E oggi, quando mi sono imbattutto in questo sito, per la prima volta nella mia squallida vita ho letto di persone che come me hanno quello che gli “altri” chiamano il mal di vivere.
    Quando ero piccolo persi una persona molto cara, e quando arrivai a 15 anni “realizzai” che era morta. Il mio angelo era morto. La discesa nel dolore e nella disperazione era cominciata. La mia vita è stata una successione di dolore, di solitudine, e di lacrime. Non ho mai superato la sua morte, e fino ad oggi non ho fatto altro che piangerla.
    Avete mai la sensazione che qualcosa nella vostra vita sia andato terrbilmente per il verso sbagliato?
    Le pochissime relazioni affettive che ho avuto sono state disastrose, gli amici…lasciamo perdere, non mi hanno mai capito. Pensate che una volta feci vedere quello che mi ero fatto ad un amico che credevo potesse aiutarmi. La sua risposta? “stai attento. potresti farti male” mi viene quasi da ridere. che idiota.
    Le frasi migliori: “E’ un momento, passerà” “Anche tu incontrerai la donna giusta” “Ti devi fare forza” “Ci sono passato anch’io” senza sapere neanche di che cazzo stavano parlando.
    E ora sono solo, cosciente di aver fatto troppe scelte sbagliate in questi quindici anni che mi hanno complicato la vita ancora di più.
    Perché non mi sono ucciso? perché rovinerei la vita ai miei genitori, nonostante il male che involontariamente mi hanno fatto. Non potrei mai morire con un pensiero del genere in testa.
    Eppure sono stati tanti i momenti con un coltello poggiato sul polso o appoggiato su un ponte guardando l’acqua scorrere sotto di me.
    Ho passato il pomeriggio a leggere di tutti quelli che sono passati qua lasciando una traccia, un’impronta del loro dolore, della loro disperazione.
    non so perché ma quello che mi ha fatto più male è vedere quanti ragazzi/e sotto i quindici anni pensano al suicidio. M., non ti conosco, ma spero solamente che qualunque scelta tu abbia preso ti abbia reso felice. anonimo 92 ti ammiro per i messaggi che hai scritto, soprattutto l’ultimo.
    Per quello che vale, mi dispiace per il dolore di ognuno di voi, se potessi lo farei mio.
    Adesso ho le lacrime agli occhi: so che questo dolore non andrà mai via. Posso solo continuare a soffrire, con una colonna sonora ancora più triste. Avete mai ascoltato la cover Mad World di Gary Jules?
    And I find it kind of funny
    I find it kind of sad
    The dreams in which I’m dying
    Are the best I’ve ever had

    una precisazione: a tutti quelli che danno i “buoni consigli”, a tutti quelli che sfottono, che giudicano, a tutti quelli che non capiscono o che non vogliono capire dico: ANDATE A FANCULO! è anche grazie a voi se questa è una società di merda che disprezza tutto ciò che non è standardizzato e non rientra nella “normalità”. Volete fare almeno una cosa intelligente nella vostra patetica vita? cercate di comprendere il dolore altrui.
    E la cosa grave è che ancora mi stupisco dell’idiozia di certe persone.

  912. mancano le prime righe:

    ho 30 anni, non mi sono mai tagliato le vene, ma da quando ho 15 anni, non ho fatto altro che tagliarmi sulle braccia e sul petto, lasciandomi qualche volta anche cicatrici vistose.

    scusate se il messaggio è troppo lungo
    non riesco veramente a fare niente di buono…

  913. Quello che io scrivo, lo penso davvero. Anche io non sopporto QUELLE CAZZO DI PERSONE che dicono che chi si taglia le vene sia un deficente, e qualsiasi altra offesa… Chi NON CAPISCE IL DOLORE DEGLI ALTRI LA BOCCA FAREBBE BENE A TENERLA CHIUSA!!!!!!!!!!!!
    Se hai voglia di rispondermi fallo pure

  914. Ciao a tutti, anche io come voi sto male.
    Sento QUELLO stesso dolore.
    Come te, nameless, ho perso una figura importante molto piccolo, ho una situazione familiare che è sempre stata un disastro, una vita vuota di relazioni, vuota di emozioni, vuota di interesse per le persone, tutte appaiono insoddisfacenti, egoiste, stupide e deludenti. Diventa così rassicurante stare in una stanza tutto il giorno e non affrontare nessuno, evitare ogni contatto, stare soli con se stessi. Stare male. Pensare al modo in cui uccidersi in maniera ossessiva. Fumare l’ennesima canna.Andare a dormire sperando di non svegliarsi mai più. Sentirsi inutile, inadeguato, incapace di vivere perchè vivere fa male. In tutto quello che c’è qualcosa manca. Sempre qualcosa manca. Sempre qualcuno manca. Qualcosa manca anche che mi spinga ad uccidermi. Perchè ancora sono vivo? mi chiedo.
    Nell’attesa di una vana risposta anche oggi sono sopravvissuto a me stesso.
    Trovare una soluzione alla vita è possibile?

  915. Tutto questo dipende da te, dalla tua forza.. Coraggio!!!!

  916. oggi va un po’ meglio. sempre così la mia vita. tocchi il fondo, risali qualche cm, e poi ricadi inevitabilmente.
    ho preso una decisione importante della mia vita che influirà sicuramente sul mio futuro, rinunciando adesso ad un possibile lavoro. ho capito, anche leggendo i messaggi di ragazzi e ragazze su questo sito (sapere che sono stati, stanno, e staranno male mi fa male dentro e mi rattrista ancora di più), che dovrò fare qualcosa nella mia vita per aiutare, anche prestando semplicemente un orecchio alla sofferenza degli altri. perché quando morirò, vorrò poter pensare che la mia vita sia servita a qualcosa.
    Ieri ho deciso di partire, di andarmene, di staccare la spina dalla mia squallida vita quotidiana. quasi sicuramente partirò da solo per l’islanda, e cercherò di stare via il più possibile: immerso nella natura, non so perché, mi rigenero. è una di quelle poche cose che mi fa stare bene: sfortunatamente l’ho scoperto solo 2 anni fa, perché mi “obbligavo” ad andare in vacanza con i miei amici, per delle “vacanze” normali. grosso errore, pagato anche questo a caro prezzo. ma anche se tardi, almeno l’ho capito, meglio di niente. E quando ritornerò dovrò iniziare a trovare un lavoro in cui si possa “aiutare”.
    Mi piacerebbe incontrare molti di voi, potervi parlare guardandovi negli occhi e poter condividere il nostro dolore.
    Rileggendo i messaggi ho visto che l’ultimo di simone, che aveva trovato una nuova forza di vivere, è stato “ennesima crisi esistenziale in atto”. Per favore facci sapere se sei ancora con noi.

  917. @abcdefghilmnopqrstuvz: quella domanda (perché sono vivo) me le sono fatte anch’io, ma non posso darti una risposta, perché credo che per ognuno di noi sia diversa, e io la mia ancora non l’ho trovata. capire quale sia il proprio destino è un grosso passo in avanti in questa vita. mi sono sembrate molto familiari anche quelli due frasi che hai usato: sempre qualcosa manca. sempre qualcuno manca. ti capisco. la mia vita è stata stampata con la parola solitudine sopra: e se c’è una cosa che fa male è sapere di essere soli. una soluzione alla vita? credo che sia legato al capire quale sia il proprio destino. dobbiamo solamente trovare una ragione, un motivo, che sia anche quello di parlare qui con altre persone che possono in parte capire quello che scrivi, perché hanno sofferto anche loro. la mia soluzione ai miei momenti bui sono stati, e sono tuttora il pc, la musica, i libri, e lost. A me non importa, come mi hanno detto che mi possono isolare: almeno loro non mi hanno mai fatto soffrire.

    @anonimo92: hai proprio ragione. ma si sa che la maggior parte delle persone apre bocca e gli da solo fiato. probabilmente la cosa peggiore è che tutti sanno cosa sia migliore per noi: si può consigliare, ma non consigiare giudicando, poco importa se il giudizio sia esplicito o implicito. non so a te, ma io ogni volta che mi sono trovato davanti a persone con risposte pronte, mi sono sentito ancora peggio, perché mi sentivo ancora più solo e inutile, con questo dolore che sembra che non ti abbandonerà mai. lo ripeto ancora: arrivare qui e trovare, dopo 15 anni di sofferenze, qualcuno che prova i miei stessi dolori mi ha fatto capire che, nonostante tutto, non sono completamente solo. e già questo è qualcosa.

  918. Anche io adesso non mi sento più sola…Ti prego non abbandonarmi anche tu!!!!!!!

  919. io sono qua, se hai bisogno di me. se hai bisogno di sfogarti o semplicemente di parlare, puoi contare su di me.

  920. Il vuoto dentro.
    Il vuoto nell’Altro.
    Un buco che non si può riempire in alcun modo.
    Cosa sono io per l’Altro?
    Oggetto per il loro godimento o soggetto, persona degna di essere amata?
    Il desiderio e l’amore mi spingono entrambi verso la morte.
    Ma la vita stessa è morte. E’ infelicità. E’ dolore. E’assenza o inconsistenza dell’Altro, sempre l’Altro è morto.
    In questo magma di malinconia mi rotolo,mi crogiolo, mi lascio invadere e nella morte trovo una soluzione a questa vita.
    Non merito di vivere o sono gli altri che non meritano che io sia vivo?
    Perchè vivere se non posso essere felice?
    Cosa resta di me senza questa sofferenza?

    Nuovamente mi pongo domande a cui non potrò mai dare una risposta certa o rassicurante. Inutili domande. Stupide parole. Intanto anche oggi sono sopravvissuto a me stesso.
    Vi abbraccio tutti.

  921. le tue domande non sono inutili. il problema è che non se le pongono tutti: è per questo che questo mondo sta andando a rotoli, e alcune persone, come molti che sono passati da qui, soffrono per questo, e difficilmente trovano conforto. le tue domande sono molto importanti: e stai male proprio perché te le poni. la tragedia di questo mondo è che più una persona è superficiale, e più vive bene nella sua quotidiana ignoranza. e poi ci sono persone che come te, e come chiunque che sia passato da qua, compreso il sottoscritto, sono più profonde e coscienti di se stesse, che stanno male perché il dolore li ha lasciati in un luogo buio, che sembra senza uscita.
    ora ti dirò cose che potranno sembrarti scontate e banali, ma sappi che dentro di te non c’è solo sofferenza. non ti conosco, ma una qualità già l’ho intravista. hai una grande dote nello scrivere: in molti vorrebbero saper scrivere come scrivi tu. hai mai provato a scrivere poesie o racconti?
    E ricorda anche questo: c’è altro in te oltre la sofferenza. forse non c’è mai stato nessuno che l’ha apprezzato.
    vorrei poter farti stare meglio, ma sappi che l’appello che ho fatto ad anonimo92 lo faccio anche a te: per parlare o sfogarti conta su di me.

  922. E’ sceso un angelo sulla terra: Questo angelo 6 tu!!!

  923. fosse vero… sono solo una persona che ha sofferto e che ha sbagliato tanto nella vita… e qui ho trovato altre persone che hanno sofferto e che possono capire quello che scrivo. cerco solamente di dire quello che a me non hanno detto nei momenti in cui ne avevo bisogno, e di condividere dolori che so che possono essere capiti.
    e se io sono un angelo, allora lo sei tu e lo sono tutti quelli che sono passati di qua, perché molti, compresa te, hanno sofferto anche più di me.

  924. Non sono qua per stabilire chi tra tutti noi ha sofferto di più, ognuno di noi nasconde dentro di se il proprio dolore, MA TU 6 UNA PERSONA VERAMENTE SPECIALE, perchè riesci a capirmi…
    P.S. Sono molto contenta che continui a rispondermi, così non mi sento sola….

  925. Grazie della disponibilità nameless.
    Ci si sente sempre così soli in questo dolore.
    Essere soli diventa un rimedio per vivere.
    Vivere pensando alla morte.

  926. @ abcdfghilmnopqrstuvz: già, anch’io ancora adesso ci penso. penso a quello che sarà dopo, se mai sarà qualcosa. e tento di confortarmi pregando che dall’altra parte ci sia qualcosa che possa riequilibrare un po’ le cose. Morale: se qua sono stato tanto male, dall’altre parte troverò quello che qua non potrò mai avere. spero che sia così.
    ma per ora l’unica cosa che si può fare è trovare qualcosa per non pensarci. non è semplice, perché sembra che intorno non ci sia niente. e non deve essere necesseriamente una persona: può essere qualsiasi cosa tu voglia. ad esempio, io mi rigenero viaggiando, quando me lo permettono le finanze, in posti incontaminati. sembra poco, ma quando sono da solo e immerso nella natura, divengo un po’ più cosciente di me stesso, e della bellezza e della vita del luogo in cui viviamo (sono un fautore della teoria di gaia).
    ci sono tante cose che ci fanno soffrire in questo mondo: dobbiamo trovarne qualcuna che ci aiuti a combatterle, per quanto stupide, inutili o irreali possano apparire. la prima volta che vidi un personaggio di lost, mi convinsi che qualunque cosa, per quanto dolorosa, dovesse accadere per un motivo. e anche se non lo si intravede subito, c’è. magari è solo una mia convinzione, ma mi ha comunque aiutato, e non puoi capire quanto in momenti veramente difficili, in cui pensavo che non avrei più smesso di soffrire e di piangere.
    p.s. non hai risposto alla mia domanda: hai mai provato a scrivere qualcosa?

  927. @ anonimo 92: ti ringrazio per le tue belle parole. anch’io mi sento meno solo, sapendo che posso condividere il mio dolore con qualcuno che non sia uno psicologo.
    sono state parole che non mi aspettavo, che mi hanno fatto piacere e che mi hanno fatto stare meglio. grazie ancora. conta veramente molto per me.
    e nonostante tutto quello che si è scritto, non ti ho nemmeno chiesto TU come stai in questo periodo…

  928. Si ho sempre scritto fin da piccolo ma è sempre rimasto qualcosa di privato

  929. Ora sto bene.. Veramente bene ….

  930. perché non vuoi che altri leggano quello che scrivi o perché non hai avuto la possibilità di pubblicare o di far leggere a qualcun altro quello che hai scritto?

  931. perchè sono cose molto forti e intime e non so se ci sia qualcuno in grado di capire, ho perso la fiducia nelle persone o forse mai l ho avuta. Oggi sto di merda. Vorrei morire adesso.

  932. spero tu sia ancora qua. be’ magari se sono così intime come dici, se mai le farai mai leggere a qualcuno dovrai essere assolutamente sicuro che sia una persona fidata. ma magari potresti provare a buttare giù qualcosa tipo romanzo, racconto o poesie, dipende dai tuoi gusti.
    è successo qualcosa di particolare che ti ha fatto stare peggio?

    @ anonimo 92: posso chiederti se hai superato completamente le tue difficoltà, o se qualche volta ti è capitato di avere una ricaduta?

  933. Ho avuto parecchie ricadute….

  934. @ abcdefghilmnopqrstuvz: dimmi che sei ancora qua!

    @ anonimo 92: e sei risalita sempre da sola? o ti ha aiutato qualcuno? pensi mai che potrai cadere nuovamente? se non ti va di rispondere non fa niente.

  935. Non mi ha aiutato nessuno, ma ora ci sei tu che mi stai aiutando… Questo per me è il massimo….
    Cosa ci faceva pensare che non mi facesse piacere risponderti??

  936. @ abcdefghilmnopqrstuvz: ci sei?

    @ anonimo 92: pensavo solamente non volessi parlare di cose private, magari per non ripensare ad esse. sono felice che tu mi abbia risposto. è bello parlare con qualcuno come te, senza giudizi e che capisce veramente cosa scrivo.
    mi piace pensare che se avessi incontrato te, o abcdefghilmnopqrstuvz, o chiunque altro sia passato di qui, magari le nostre vite sarebbero state diverse perché ci saremmo potuti sorreggere l’un l’altro.
    vorrei chiederti tante cose, ma non so da dove cominciare, e non voglio che persone simili agli idioti che sono già capitati qui le leggano.
    per ora l’unica cosa importante è il sapere che ci facciamo forza a vicenda semplicemente scrivendo qua.
    grazie ancora per essere riuscita a farmi sentire un po’ meno solo.

  937. Grazia a te!!!!!!!!!!!!!!!!

  938. io nn sn depressa ma ci ho pensato a tagliarmi..non sn assulutamente emo precisiamo..tt questo mi succede xke mi sento sempre diversa dai altri..nn mi trovo mai bene kn nessuno.mi stanko ad essere km tt e quindi sempre sn gl ialtri ke si allontanano.le altre persone ke mi stanno vicine li tratto male xke sn pure posessiva,li voglio sempre kn me..sn gelosa a max anke di un amiko figurati dei fidanzati..sto male,mi offendo per ogni pikkola kosa che puo sembrare traskurazione..beh in realtà il mio problema nn è sl la posessività.magari..è la mankanza della felicità,il pensiero ke l’amore vero nn esiste,ke le persone buone sn buone xke mi vogliono bene,ho paura pure di parlare xke ho paura ke si stankino delle mie minkiate..ora ho deviso di parlare xke sn minkiate ke mi stanno uccidendo poko a poko..ora vedo kome và..se pure sta volta kn l’aiuto di tt nn ci riusciro nn sapro ks fare..

  939. ps.magari saro depressa ma me ne rendo konto..

  940. nameless, non scomparire…. Ho bisogno di te!!!!!!!!

  941. anonimo, non ti preoccupare: anche se non scrivo, io sono qua. e se hai bisogno di qualcosa basta che lo scrivi. se vuoi posso lasciarti la mia mail.

    @ laura: ti parla una persona che si sente come ti senti tu da 15 anni, o forse qualcosa in più. mi dispiace che tu stia male. ma c’è poco da fare: è doloroso. sentirsi ogni singolo giorno diverso da tutti gli altri, mai a proprio agio, al punto che ti chiedi qual è il tuo posto, e non riesci mai a trovare la risposta.
    ma la domanda a cui dovresti rispondere è: vuoi davvero essere come le persone con cui non ti trovi bene? ad un certo punto della mia vita, ho osservato le persone “normali”: è stato allora che ho iniziato ad apprezzare la mia diversità, perché se la normalità è, ad esempio, fingere di amare e tradire, o continuare ad essere un automa nella propria vita, o non accorgersi che tutto intorno a noi sta andando a rotoli per il semplice motivo che non siamo riusciti a vivere in armonia con il mondo in cui siamo nati, allora preferisco essere diverso: dovresti essere fiera della tua diversità perché vuol dire che sei una persona molto più sensibile rispetto agli altri. e questa sensibilità ti permette di essere più cosciente di ciò che ti circonda.

  942. mi piace la mia diversità..quando sto kn me stessa..il problema è qua fuori,appena esci di casa..è brutto stare soli sempre.quando ti si allontana tt gli amici.pratikamente ora sn quasi sola.
    ah poi nn so voi ma io so ankora piu komplikata.devo decidere se strare kn la realtà o kl mondo immaginabile kn qualle sto ogni volta ke sto sola in kamera.o meglio nn so quando queste due faccie si deciderano a lasciarmi in pace.lo voglia la realta xke nn kosi km è ma nello stesso tempo ho bisogne dei emozioni reali.
    @ anonimo sn molto molto sensibile..è n ntrovo nulla di bello in tt questo trane il fatto ke vedo sempre piu in là e la gente normale mi fà tenerezza xke mi sembrano ignoranti.

  943. Non ho capito, cosa vuoi dirmi… Scusa la mia IGNORANZA…….

  944. ti skuso x la ignoranza anke non lo so neankio kosa voglio dire..infatti ho parlato delle kose ke sento ma sikuramente nn c’azzekano niente kn l’uono o l’altro xd..kmq oggi sto meglio e mi vergogno di cui momenti in cui vorrei farla finita..alla fine nn penso ke neanke voi volete farla finita xke se fosse kosi bevevate kili interi di veleno..
    se avolte penso di tagliarmi è perke vorrei provare qlk emozione sikkome nella vita reale sn apatika..
    @anonimo voglio dire(vediamo se mi spiegho meglio xd)ke essendo trpp sensibile percepisko doppio tt le sensazioni e sta kosa mi porta a vedere sempre piu in là..nn sl la sensazone stessa ma anke mille altre sensazioni e pensieri..
    boh..misa ke è kosi xd

  945. Sarà……. Non sono abituata a espressioni troppo difficili, sono ancora molto giovane (sicuramente non per questo motivo voglio sembrare una che non conosce la propria lingua cioè l’italiano)
    Non fa niente, sono io ad essere in torto..
    In questo momento io avrei bisogno di nameless, lui si che sa capirmi e comprendermi nei momenti più difficili, anche io penso che se fossimo vissuti in un’altra vita mi sarebbe piaciuto conoscere una persona splendida come te, chi ti sta accanto non conosce la fortuna che si ritrova, guai a chi si permette di farti soffrire. Spero che le mie parole siano di aiuto soprattutto a nameless ma anche a tutti quelli come me, che hanno bisogno di essere sostenuti dall’aiuto di una persona che ci capisca e che non ci faccia sentire delle “merde” dalla mattina alla sera.

  946. Schiavo della solitudine.

  947. Non mi sopporto più!

  948. skiavo della solitudine xkè non ne hai di amici o ti senti solo anke in mezzo a cento persone ke ti vogliono bene???..questo sarebbe piu grave…
    kiedo xke ankio mi sento sola a volte ma xke nn mi basta mai quello ke mi danno gl ialtri e a volte xke nn trovo niente di bello rapportarmi con le persone..nn mi vanno mai bene quelle ke ho e sn sempre in cerka di altre kome se fosse kolpa loro..

  949. Amici?! In realtà conosco una marea di gente, alcuni si definiscono come tali ma forse tra questi posso contare su 1 sola persona. Forse. Da una parte mi sento ancora più solo quando sono in compagnia loro, fingo di essere felice e allegro per assecondare la loro demenza ma in realtà provo schifo per questa umanità, tra questi ci sono anche io. Vorrei essere altro.

  950. quello è ovvio.potrai conoscere o konsiderare trpp persone amici ma Amici cè ne stanno poki..beh è un problema se ti fa skiffo..pure a me in realtà..sti giorni sto meglio e pensa ke sto rikuperando tt le persone..anke se rimango della stessa idea di loro..sn tt oportunisti egoisti inutili ignoranti..ma è x nn starci solo in aparenza..ti konsiglio pure a te,anke se nn ti và molto di starci kn le persone staci.
    pensa ke io studio fuori,la mia famiglia è kome se nn esistesse..ho la testa ke ho..se nn stavo kn le persone mi sarei gia uccisa..anke se mi sento diversa da loro e nn mi sento molto bene in loro kompagnia ma aiuta almeno kn i poki momenti belli ke puo traskorrere..

  951. oggi è stata dura. certe volte basta un niente per farci stare male. e oggi quel niente mi ha dato una bella botta. quanto vorrei avere la possibilità di ricominciare da capo. se mi guardo indietro vedo tante scelte sbagliate: mi chiedo fino a quando dovrò pagarle e fino a quando torneranno per continuare a farmi male.
    le lacrime sono lì, le sento, ma anche oggi cercherò di trattenerle.
    la solitudine è veramente un duro nemico da sconfiggere: per combatterla servirebbero almeno l’amore e l’amicizia, ma queste sopravvalutate parole nella mia vita non sono mai entrate. e probabilmente tutto è accaduto perché ho iniziato a soffrire troppo presto e a vedere il mondo con occhi diversi.
    sulle donne che ho incontrato nella mia vita, stendo un velo pietoso, per non ricordare brutti e inutili momenti. ne ho incontrate poche, ed erano completamente il mio opposto. e mi hanno fatto stare male. probabilmente perché per amore io intendo qualcos’altro.
    di amici non ne ho più: qualche tempo fa mi sono chiesto perché erano “amici”. e ho capito che ogni volta che uscivo con loro agivo come un automa: facevo quello che piaceva a loro. e io semplicemente svanivo… e così ho deciso di lasciarli andare per la loro strada.
    ma c’è di più: so che c’è. sento quel dolore, quella spiacevole sensazione, proprio dietro al mio cuore. non so cosa sia, ma so che fa male, e so anche che è lì da tanto, troppo tempo.
    credo che la cosa peggiore sia sapere che certi momenti sono passati per sempre, e che io non posso fare niente per recuperarli o per aggiustarli.
    spero di trovare una sorta di “illuminazione” in islanda… che mi aiuti semplicemente a dimenticare il dolore che c’è stato nella mia vita.
    non sono d’accordo con quello che dice laura: abcdefghilmnopqrstuvz, io credo che se non li consideri amici, li devi lasciar perdere e provare a cercarne altri. o al massimo puoi uscirci, ma solo qualche volta, quando va a te. è proprio quella finta allegria che continuerà a farti stare sempre più male. o almeno per me è stato così. e non voglio che altri passino quello che ho passato io, continuando a soffrire nel tempo.
    anche io, come te, provo disgusto per l’uomo, per ciò che ha fatto, o meglio, distrutto. non starò qui a dirti che va tutto bene, e che tutto è meraviglioso. perché non è così: anzi se non si dà una svegliata andrà sempre peggio. ma si può resistere: per alcune cose può valerne la pena. che sia un telefilm, uno sport, la natura, quello devi deciderlo solamente tu. ma quando lo trovi, posso assicurarti che al tuo fianco avrai qualcosa in più per combattere e per rialzarti.

    @ abcdefghilmnopqrstuvz: felice di vederti ancora qua!

    @ anonimo 92: continui a usare belle parole per me, e io non posso fare a meno di ringraziarti. mi fai rimanere senza parole!

  952. @nameless…se vedi bene ho detto ankio di uscirci anke se nn li senti km testesso..
    in islanda????? O.o
    kmq a volte sn otimista xke la vita vita ha un grafiko..5 male,brutti e 1 normale xke belli nn sarano mai..
    sn stupita 1 una kosa ke pensavo succedeva sl a me..pensavo di aver trovato sl io i partner piu inutili del mondo ke mi facevano soffrire..
    kmq direi una kosa a tt..se tt si sentono soli perke nn ci uniamo un giorni a farci kompagnia a vicenda???????????????????? =)

  953. @ nameless ho kapito cosa centrava l’islanda..e ora ti senti meglio là?? dicelo kosi ci provo ankio..anke se sto gia provando..quest’estate non torno a kasa anke se mi dispiace x i miei genitori ma nn sto bene e se mi vedono si preokkupano e io soffriro x tenere tt dentro..il punto è ke ho deciso di nn partire ma nn saprei dove andare..domani finisko gli esami e nn sn x niente kontenta xke ho la testa persa nell sulitudine ke dovro subire tt l’estate.ke tristezza..i miei amici ora stanno tt partendo.nn è ke me ne fregha molto di loro ma vedo quanto sn diversa da loro e piango.sn andata in vacanze anke kn gli amici ma nn mi divertivo mai,anzi..da quando ero pikkola evitavo le gite scolastike..
    mi sta venendo gia adesso la tristezza..dopo sto esame kosa faròò??? vaghero x la kasa da sola??? dove potro andare??? kosa posso fare x almeno nn stare peggio xke meglio nn penso ke staro mai?????

  954. Caro nameless, ecco, ora sono le 13.45 e sono solo in casa, e penso a tante cose, ma una in particolare: GRAZIE DI ESISTERE!!!!!
    Sembrerà stupido, ma è così, da quando leggo i tuoi commenti io non posso più fare a meno, di RINGRAZIARTI, grazie alla tue belle parole ora mi sento molto meno sola.. Su questo sito ho conosciuto persone belle, ma anche “brutte”, li, pronte a giudicare, a dirti quello che è giusto, oppure quello che ho sbagliato…. Anonimo 92 è un ragazza di soli 18 anni, (compiuti da poco), ma all’età di 14 anni ha conosciuto il dolore, COSA VUOL DIRE TAGLIARSI LE VENE, E POTER DIRE ADDIO ALLA VITA UNA VOLTA PER TUTTE… Il perchè di questi due folli gesti sarebbe troppo lunghi da spiegare, e forse per chi legge e non capisce(sicuramente non è il tuo caso, anzi scusami se uso dei termini che ti possono offendere, MA CREDIMI IO NON TI OFFENDEREI MAI, MAI, MAI) continuerebbe a farmi sentire una merda, più di quanto io già mi sento..O meglio mi sentivo.. Ma hanno sempre definito una ragazza debole, ma non è vero, NEL MOMENTO IN CUI DOVEVO CACCIARE LA PALLE LE HO CACCIATE(e di questo non me ne pento mai). Ho letto alcuni messaggi di Laura, i quali dicono che ti vuoi trasferire in Islanda, già 6 lì?? Potrai ancora rispondermi??? Non sarai come tutti gli altri, che poi mi abbandoni??? IO QUESTO NON TE LO POSSO PERMETTERE.. ANDRO’ AVANTI A SCRIVERTI FINO A CHE NON TI DECIDERAI A RISPONDERMI… ti prego non dirmi addio, IO HO BISOGNO DI TE!!!!
    Anonimo 92

  955. penso di essermi spiegato male: non vado a vivere in islanda, vado solo in vacanza per circa un mese (anche se, ripensando a quanto è stato difficile tornare dai fiordi norvegesi, so già che tornare dall’islanda sarà ancora più dura).
    sarà una vacanza difficile, qualcosa che non ho mai fatto. andrò da solo, cercando di evitare il più possibile le città, immergendomi totalmente in paesaggi da sogno.
    anonimo, non preoccuparti: non è un addio, ma solo un arrivederci. e poi non parto subito: dovrei partire a fine mese. quindi stai tranquilla che non ti abbandono!

    @ laura: perché hai deciso di non partire? esistono molti tipi di vacanze, e non è detto che devi andare per forza con i tuoi amici: ci sono per esempio viaggi organizzati (io per la norvegia mi sono affidato a “viaggi e avventure nel mondo” lo trovi su internet, come anche “viaggi giovani”, che però non ho mai provato e quindi non posso dirti).
    da quello che scrivi mi sembra di capire che anche tu hai 18 anni. hai tanto tempo e tanti posti da vedere. il nostro mondo è veramente enorme. se posso darti un consiglio, giralo, entra in contatto con nuove culture. non so che tipo di vacanza ti possa piacere, ma ci sono talmente tanti bei posti da visitare che ti lascerebbero col fiato sospeso, sia naturali che fatti dall’uomo (anche se io preferisco nettamente i primi).

  956. quando dico che in questo mondo ci sono posti meravigliosi (perché è il pianeta in cui viviamo a essere meraviglioso) mi riferisco a questo:

    e a questo:

  957. @nameless intendevo nn partire x andare a kasa dai miei genitori ma partire x kazzi miei vorrei trpp..ma nn so dove andare e sopratt avendo 19 quasi 20 anni nn è ke ho le finanze da permettermi una vacanza visto x i miei è kome se nn esisto..provo a vedere su internet..tu km farai là?? ti ospita qlk??

  958. ps.poi un altra kosa @nameless vedo ke ne hai passate hai pure cerkato di skappare nei posti piu lontani ma ci sei riuscito a cambiare un po?? x quanto tempo è ke ti senti kosi e da quando hai iniziato a cerkare di kambiare??

  959. skusate se sto intasando il forum ma ormai non trovandomi bene kol mondo mi metto a scrivere ormai anke aswoosh =)..
    mi è venuto in mente una kosa..ma rivolgersi a dio…l’avete mai pensato??
    una mia amika ex tossico si è avicinato a dio e dice di stare benissimo e ke finalmente ha trovato la felicità..pure lei si sentiva kome me e infatti si drogava x non pensarci..
    io ci ho provato ad avicinarmi ma sto kome prima anzi peggio..non kapisko se è dio ke nn mi vuole o sono io non riesko ad aavicinarlo?? sò sl ke sto male.magri perche io ormai ci kredo solo se mi esce davanti e mi parla xke apatika km sono pesimista sofferente non lredo piu a nulla.o meglio non acceto ke mi succeda niente di brutto xke mi fà soffrire trpp…

  960. Ciao ragazzi, sono di nuovo qui, sto ancora troppo di merda di nuovo.. fino a poche ore fa fingevo di ridere e scherzare con degli “amici”, ora vorrei morire. Sto ancora peggio. Mi sento così diverso, inutile, inadeguato. Guardo le persone mentre mi parlano e non le ascolto, li assecondo, sorrido, annuisco, dico banalità, li evito. In certi momenti in mezzo alla gente mi metterei a urlare o a piangere disperato come un bambino. Stare con gli altri in questo momento per me è devastante. Mi sembra che non riuscirò mai più a tornare a sorridere davvero, sto sempre male,lo nascondo, vado avanti ma sto sempre male.Che cazzo fare?Morire?Non posso? Non voglio?Boh!
    Penso a come abbia passato tutta la mia vita piangendo e ancora continuo, non ne posso più.Sento di non essere importante per nessuno. Sento che nessuno è importante davvero per me.
    Non ho voglia di niente. Non ho voglia di parlare e di fare un cazzo, non ho voglia di muovermi, di pensare, di guardare, sentire, non ho voglia di esserci. Che strazio! Un rassicurante strazio..???
    Dio non mi aiuta. Come posso credere a quella stupida favola? Beato chi riesce a trovare un rimedio a questa vita. Lo invidio. Forse.
    Che schifo!
    Ciao ;(

  961. ciao nameless !^^

  962. @abcdefghilmnopqrstuvz mi sento uguale adesso =(..non ce l’ha faccio piu..sto al universita per un esame e passo piu tempo in bagno.a piangere..non riesco a tratenermi..mi eskono le lacrime anke kaminando x strada.parlo con me stessa a voce alta facendo domande che saprei rispondere solo con la vita è questa e io non la voglio..mi sono rotta di parlare con la gente che sikuramente adesso li sono diventata un peso..loro vogliono divertirsi e se io non sono nei condizioni ti respingono..alla fine meglio per me..altrimenti mi illudo ke tutto magari ha un senso..sto ankora peggio quando penso ke sto kontinuando a vivere illudentdomi che in fondo di tutta sta merda qlk di bello nella vita esiste..lo so dentro di me ke non è vero..allora xke kontinuo a vivere???
    sarà una stupida favolla alla qualle io mi sono sforzata a krederci x la speranza ke sia tt vero kosi uscirebbe fuori la faccia bella della vita.
    ho avuto idea di questo mondo di merda da quando ero pikkola e kontinuo ad averla anke a 20 anni e dubbito ke kambiero idea.max ke puo succede è illudermi x qlk giorno ke tt vada bene..mi sn riletta i commenti ke avevo skritto 2 giorni fà..ero molto optimista e adesso di nuovo nella merda..per quando continuera??? per quando????

  963. Non puoi rivolgerti a Dio solo per risolvere i fatti tuoi.. Dio c’è sempre.. Anche se tu non te ne accorgi, lui c’è e ti sta aiutando… Per esempio se non ci fosse stato l’aiuto di Dio, tu a quest’ora non eri qui in questo sito…

  964. kome no..se dio cè ed è quello ke dicono tutti potente e buono non mi doveva fare passare niente di questo..xke akkontentarmi del fatto ke sono viva a skrivere su questo forum?? xke nn mi fa felice se cè???

  965. Lui ti sta rendendo felice, non lo capisci???

  966. mi sta rendendo felice?ma kosa stai dicendo se sto soffrendo km un kane????

  967. Ci rinuncio..

  968. hai raggione…kn me è da rinunciare…km nn posso kredere a DIO l’unico essere che mi sta mantenendo vivo a cui penso quando mi taglio..da ogg ho kapito tt..se dio decide in un certo modo è perke è quello il meglio x te..ogg voglio preghare a voce alta

  969. ero molto religioso molto tempo fa: sono stato ateo, e l’unica cosa in cui credo è che possa esistere un destino per ognuno di noi. mi fermo qua altrimenti non finirei più di scrivere.
    ho perso la fede proprio quando avevo 15 anni, e realizzai che se dio fosse esistito veramente non mi avrebbe portato via quella persona della mia infanzia. iniziai ad osservare il mondo con occhi diversi, o meglio il male in ogni sua forma. secondo me è troppo semplice la spiegazione del libero arbitrio della religione: il male compiuto dall’uomo è un qualcosa solo dell’uomo. nessun essere vivente in natura compie quello stesso male. avete mai visto una foca uccisa per poi scuoiarla per ricavarne una pelliccia? oppure lo stupro, il commercio dell’avorio (le zanne vengono tagliate agli elefanti e ai rinoceronti mentre sono ancora vivi), la pedofilia, l’incapacità di creare una società che riesca a mantenere un equilibrio con il mondo circostante, e potrei continuare all’infinito.
    ma potrei anche elencare semplici comportamenti scorretti che si vivono nel quotidiano. ma credo che vi ci siate imbattuti anche voi.
    il fatto è che la fede o ce l’hai o non ce l’hai: nella vita può accadere qualcosa che porta a credere o a non credere. non si acquisisce così su due piedi. non penso che una persona si possa convincere con le sole parole: la religione è un percorso individuale. la strada a cui condurrà sarà diversa per ogni persona.
    (anonimo non avercela con me, ma su questo argomento abbiamo opinioni diverse! 😉 )

  970. @ laura: be’ io andrò all’avventura. solo all’arrivo dormirò in una guesthouse, poi sarà tutto deciso alla giornata. confesso di avere un po’ di paura, perché è una cosa che non ho mai fatto, ed è anche abbastanza impegnativa.
    mi chiedi se ho risolto andando in posti lontani: prima di tutto è una cosa che ho scoperto solo due anni fa, e l’anno scorso, essendo andato sotto i ferri, non sono potuto partire. quindi, a conti fatti, viaggi di questo tipo ne ho fatti solo uno, nei fiordi norvegesi (ed era cmq in gruppo). i miei problemi non li ho risolti, ma mi sono sentito rigenerato: perché in mezzo alla natura è come se riuscissi a percepire il giusto equilibrio tra uomo e natura. non faccio viaggi di questo tipo per cambiare, ma perché mi piacciono i luoghi che non sono stati intaccati dall’uomo, che pensa di avere il mondo ai suoi piedi. in posti incontaminati si capisce invece che è proprio l’opposto. quando torno, non torno cambiato, ma i ricordi dei luoghi in cui sono stato, mi aiutano ad affrontare un po’ meglio i miei problemi.
    mi chiedi da quanto tempo sto così: se ne vuoi sapere di più leggi il mio post poco più sopra, altrimenti occupo spazio scrivendo le stesse cose.

    @ abcdefghilmnopqrstuvz: mi sembra di guardarmi in uno specchio. ogni singola frase che hai scritto, è qualcosa che ho provato nella mia vita. non puoi neanche immaginare quante volte mi sono trovato nelle tue stesse condizioni quando uscivo con i miei amici. e ogni volta che tornavo a casa ero sempre più depresso, e avevo voglia di schiantarmi contro un albero. ed ero sempre più solo: e mi chiedevo perché nessuno mi porgeva una mano. piangevo, stringevo i denti dicendomi che la prossima volta che sarei uscito sarebbe andata in maniera diversa: e invece mi ritrovavo sempre nelle stesse condizioni. è stato un circolo vizioso che mi ha annientato ogni volta che uscivo e alla fine mi ha fatto decidere di andarmene per la mia strada, perché andare avanti così era inutile e doloroso. e soprattutto nessuno dei miei amici mi capiva o mi aiutava, se non dicendomi le solite frasi di circostanza. è dura, lo so. è proprio dura vivere in queste condizioni. ma non mi stancherò mai di ripetertelo:cerca qualcosa, qualsiasi cosa che possa aiutarti a sopportare un po ‘di più il dolore.

  971. mancano le prime righe del primo messaggio:

    ” ci sono ancora. scrivo solo adesso perché la mia scheda di rete ha deciso di abbandonarmi. per ora ho risolto con un piccolo adattatore. spero solo che regga.
    ho visto che la discussione è arrivata sulla religione: un tema molto delicato. io “

  972. @ nameless ho letto i post precedenti..hai 30 anni e stai ankora kosi =(..mi sta venendo da paingere xke a volte pensavo ke fosse kolpa della mia giovane età..faccio 20 anni a settembre e sembre mi dikono ” ehhh aspeta un pò sei ankora adolescente” ma io non penso sia legato kn l’età..ieri stavo molto ma molto male..stavo da solo e piangevo kl singhiozzo..poi mi hanno invitato al mare..ci sn andata solo xke sapevo ke mi sarei fatta fuori se stavo a kasa e avevo trpp paura..ci sn andata e mi sn depressa…xò almeno ero stanka e ho dormito..ogg mi sento uguale ma sto provando di fare quello ke fai tu partire..staro fori x una settimana e vedro km và..se nn kambia nulla ti giuro ke non mi vedrete mai piu skrivere su questo forum..

  973. laura, non so cosa dirti. mi dispiace sapere che stai così male. ma devi resistere. penso di parlare anche per anonimo e abcdefghilmnopqrstuvz, ma vogliamo che tu continui a scrivere qui. il lato positivo di questo forum, è che ognuno di noi può avvicinarsi a comprendere il dolore dell’altro. se il viaggio che farai non ti aiuterà, non è detto che non ci sia un modo per stare meglio. quella del viaggio in luoghi particolari è una soluzione per me, ma può darsi che per te sia un’altra cosa.
    hai ragione, la colpa non è dell’età: le persone come noi soffrono di più perché percepiscono il mondo intorno a loro in maniera diversa. e soffrono. anche io molte volte mi sono trovato solo nella mia stanza con fiumi di lacrime che non riuscivo a fermare sulle note di canzoni tristi, che ampliavano ancora di più il mio dolore. quindi so di cosa stai parlando.
    pensi che ti potrebbe aiutare se noi quattro (spero che abcdefghilmnopqrstuvz e anonimo siano d’accordo) ci incontrassimo da qualche parte?

  974. @nameless karo mio nameless mi stai scendendo pure te poko a poko..l’avevvo kiesto qlk settimana fà se ci potevamo vedere tt e tutti hanno snobbato…xke melo kiedi adesso se mi farebbe bene ke ci inkontrassimo??? ti faccio pena??? ti fà pensare la frase “nn mi vedrete piu skrivere in questo forum2??? beh non ho bisogno della pietà di nessuno..ormai ho kapito ke la vita x me è questa e basta..adesso sto pure bene xke ho 20 anni sn bella intelligente vado al uni eccttt…ma penso a 30 anni ke faro??? potrei morire di solitudine se farò la vita ke fanno tutti..6.sveglia,lavoro,pranzo,8 rientro,doccia,tv e letto..
    so ke anke a me aiuterebbere i viaggi d aventura da sola..ma non posso sikkome kostano trpp x me e ripeto x i miei nn esisto ekonomikamente.

  975. vuoi sapere perché all’inizio non ha risposto nessuno? perché è più semplice scrivere dei propri problemi rifugiandosi dietro uno pseudonimo che guardarsi faccia a faccia e parlarne.
    e sì, è vero, quella frase mi ha fatto pensare: non ho ben capito come sei arrivata a pensare alla pietà. mi ha fatto pensare in negativo, che avresti potuto fare quello che la gente chiama “l’insano gesto”. vuoi sapere cosa ho provato? paura. paura che ti saresti uccisa. ecco, è questo che ho provato.

  976. per questo diko pietà…hai solo paura ke mi uccida…non succederà..mi sto abituando alla monotonia,all’inutilità e il vuoto della vita.

  977. @ nameless…beh?? ti sei assicurato ke nn mi uccido e mo manko parli piu..x questo diko pietà…eri tt gentile e predisposto apena ho detto”nn mi vedrete piu skrivere su questo forum”..

  978. ce la fai a non giudicare almeno per un momento? avevo già scritto che avevo problemi di connessione. mi sono dovuto comprare anche un modem perché l’adattatore che mi hanno dato non funzionava bene, e manco me l’hanno cambiato.
    non capisco bene cosa vuoi? vuoi che mi prostro ai tuoi piedi chiedendoti perdono?
    non mi piace quel tuo tono sarcastico: se devi scrivere cose simili, evita proprio di scriverle. spero di aver capito male.
    ti sei mai tagliata? sei mai stata per due ore su un ponte pensando: ora mi butto? sai quante innumerevole giornate ho passato con una lama sui polsi, cercando di tagliarmi? o quanti pomeriggi ho passato con un coltello tentando di affondarmelo nella pancia?
    tu hai vent’anni giusto? ora ti dico quello che ho fatto al mio ventunesimo compleanno: ho preso un coltellino, e ho cominciato a tagliarmi su tutto il corpo, fino a quando non c’era più spazio per tagliare. e poi sono uscito, dopo aver curato ogni singolo taglio, e sentendo ogni maledetto minuto le garze che mi strusciavano sui tagli che mi ero fatto. sai perché l’ho fatto? perché quel dolore era nulla a confronto del dolore della solitudine che provavo in mezzo ai miei “amici”.
    tu non sai chi sono o quello che ho passato: se tu senti dolore, io quel dolore l’ho sentito per 15 anni. evita di giudicarmi o di continuare a dire pietà, altrimenti neanche rispondo più. e non so se te ne sei accorta ma anonimo e abcdefghilmnopqrstuvz neanche scrivono più: chiedere di loro? è brutto sentirselo dire, perché quando lo dissero a me diede molto fastidio, ma non ci sei solo tu che soffri. magari tu soffri più di tutte le persone che sono capitate qui, ma non sei l’unica.
    quando io ho trovato questo sito, per la prima volta nella mia vita non mi sono sentito più solo, perché avevo trovato persone che avevano sofferto come o più di me, e che potevano capire quello che scrivevo. dal tono in cui scrivi, a me sembra che tu non voglia condividere il tuo dolore: sembra ti diverta criticare gli altri.
    ripeto: spero di aver capito male quello che hai scritto. se vuoi ancora scrivere rivolgendoti a me, evita il sarcasmo e i facili giudizi, perché soprattutto questi ultimi non li sopporto proprio.

    p.s. anonimo e abcdefghilmnopqrstuvz, se ci siete rispondete.

  979. nn ti preokkupare..non skrivi piu niente a te a nessuno..

  980. “non skrivi piu niente a te a nessuno”: che vuol dire? non devo più scrivere qua?

  981. volevo dire…”non skrivero piu nulla a te e a nessuno”
    ps..kmq sei fissato.. ti pare ke ti devo dire io se skrivere piu qua o no??

  982. ho solamente fatto una domanda su una frase che avevi sbagliato a scrivere.
    se non vuoi scrivere più perché hai deciso così, bene.
    se invece la decisione è dipesa anche da quello che ho scritto, be’, io non ti ho detto di non scrivere, ma solamente di evitare di scrivere con determinati atteggiamenti.
    cmq fa quello che vuoi. se ti posso dare un consiglio veramente spassionato: più passerà il tempo, e più starai male. se mai ti volterai indietro, rimpiangerai gli anni trascorsi soffrendo. e capirai che quegli anni non te li ridarà più nessuno. cerca di vivere meglio e il meno possibile alla maniera che ti fa soffrire. può sembrare un consiglio banale, ma solamente dopo ti accorgi del tempo che è trascorso. e quando accadrà sarà troppo tardi per riprenderselo.

    ps non sono fissato, ma certe volte l’ho visto accadere, ecco perché te l’ho chiesto.

  983. caro mio..non so se te ne akorgi ma anke tu kn me nn sei propio gentilissimo..nn vedi l’ora(km tt il resto del mondo tralaltro) di kriticarmi di farmi sentire responsabile di quello ke mi accade x kolpa della mio modo sbagliato di tratare la gente,la mia arroganza,prepotenca…si io sn tt questo e quando mi fai la predika pure te diko..allora kl kazzo ke cè gente ke puo kapirmi…e nn mi dispiace di sta kosa..ho skoperto ke sn unika e sto perdendendo tempo a parlare kn gente ke nn puo arrivarci.

    ps.saro stata di nuovo antipatika ma nn me ne fregha skrivo quello ke sento

  984. Ciao a tutti, non sono entrato in questo sito per un po di giorni e ho visto la discussione, non entro nel merito.
    Per quanto riguarda vederci sarebbe bello ma siamo sicuri che potrebbe aiutarci? forse si. forse no. Da valutare.
    Oggi, per il momento, non sto male e vedo più lucidamente il tutto. Io ho tentato il suicidio più volte nella mia vita poi ho deciso di farmi curare, seriamente. Prendo antidepressivi da anni e sono in analisi da 6 anni. Il dolore non diminuisce ocn l’età, si trasforma, si complica, prende una forma diversa. Nel mio caso mi ha anche permesso questa sofferenza di fare scelte che se fossi stato soddisfatto della mia vita non avrei mai fatto. Ora faccio un lavoro che è l’unica cosa che mi riempie e non mi sveglio alle 6 e alle 8 al lavoro, non necessariamente tutti i lavori sono cosi e non tutti i lavori sono noiosi e seri come si può immaginare mentre si sta studiando all università. Siamo noi a scegliere e non smetterò mai di dirlo. Usare questo dolore e farne tesoro forse ci rende speciali, mi piace pensarla così. Con la terapia ho imparato ad accudirlo e mescolarlo alla mia vita,ho SCELTO di andare oltre il mio delirio e dare un senso, un nome alla mia sofferenza. Se poi, andando così a fondo, ciò mi condurrà al suicidio non importa, sarà una SCELTA consapevole, qualcosa che mi salva da questa vita così pesante. Ma fino a quel momento lotto, mi spacco, soffro, piango, mi dispero per poi ricompormi e iniziare una nuova giornata.
    Forse domani mi uccido ma intanto vivo.
    Distrattamente scelgo la vita..
    😉

  985. @ laura: “cara mia”, rileggiti bene i messaggi: sei tu che hai cominciato con tono polemico. ho solamente risposto al tono che ho percepito dalle tue parole. non mi sembra di aver parlato negli stessi termini con anonimo o abcdefghilmnopqrstuvz. credi che mi abbia fatto piacere risponderti in quel modo? anche le tue parole, prima di cominciare questa discussione, non sono state proprio gentili. rileggiti i messaggi che hai scritto quando avevo la connessione rotta: nei miei panni avresti risposto a tono, o saresti stata zitta, senza rispondere più?
    e la mia non era una predica, ma un consiglio: poi sta a te decidere di seguirlo o meno.

    p.s. non sei antipatica, ma sembra sempre che vuoi polemizzare su praticamente qualsiasi cosa io scriva, e non capisco se sono io che intendo male il senso delle tue frasi, o sei tu che lo fai apposta.
    neanche rispondo alle offese.

    @ abcdefghilmnopqrstuvz: non posso che quotare ogni singola parola. felice di vederti qui.

  986. nn kapisko xke mi risponde Anonimo quando sta diskussione l’ho fatto kn nameless..boh..
    ho kapito alla fine siete i tizzi ke hanno kreato il sito e si divertono mettendomi in kontro..io sn kosi polemika e kontro tt ma mo nn ho fatto e detto un emerito kazzo..

  987. scusa, colpa mia. sul mio pc ho due so: solitamente scrivo da 7 che ha memorizzato il nome; l’ultimo messaggio, invece, l’ho scritto da xp, che solitamente non uso che per connettermi a internet, e quindi non aveva lo pseudonimo memorizzato. non ho pensato a controllare il nome. ecco perché sono comparso anonimo.
    a quanto pare non ne azzecco una: vabbe’, non so più che dirti.
    mi dispiace se ti ho offesa, ma ripeto che ho solamente risposto al tono percepito dalle tue risposte, o ad alcune parole che a me hanno dato fastiido. a questo punto avrò sbagliato io ad intendere il senso delle tue risposte.
    facciamola finita qui, ok? tanto tu continuerai a pensare che io ti sono contro, e io continuerò a fraintendere quello che scrivi.
    diventerebbe un inutile circolo vizioso, che sicuramente non aiuterebbe nessuno dei due.

  988. io la finisko ma nn sn konvinta su nulla…quindi tu sei anke Anomino???
    O.o…
    non mi interessa anke se sei kontro x davvero…io sn sempre kontro tt e l’intero mondo..sl ke vedendo la gente qua pensavo ke in realtà esistono persone km me..e basta..un illusione ke è durata poko…

  989. be’ se uno vuole, può scrivere tre messaggi con tre pseudonimi differenti: io non mi ero accorto che il mio non era presente nello spazio qua sotto. se provi a scrivere un messaggio e nel campo nome e cancelli il tuo, in automatico quando invii il commento divieni “Anonimo”.
    non giudicare tutti in base ai miei errori: io non sono riuscito a capirti, ma forse potrà capitare qualcun altro che potrà farlo.
    io ho trovato più affinità con abcdefghilmnopqrstuvz e anonimo92: probabilmente perché i nostri dolori erano più simili. è come avere qualcosa in comune come lo sport, o il cinema: solo che in comune ho trovato la mia tipologia di dolore.
    non sono contro di te: sono solo incazzoso per svariati motivi. Tra i tanti sono frustrato, mi sono sempre sentito un fallito (sia nella vita amorosa che in quella lavorativa… è da 7 mesi che sono disoccupato), il mio viaggio si è volatilizzato grazie ai giorni in cui non avevo più la connessione e soprattutto mi accanisco contro chi svilisce il mio dolore: perché ogni volta che ne ho parlato con qualcuno nella mia vita non è mai stato riconosciuto, nemmeno dai miei genitori. e quando ho interpretato male le tue parole, me la sono presa. non sto cercando di giustificare le mie risposte, è che ultimamente me la prendo molto più facilmente rispetto a qualche tempo fa. tieni presente che quando non mi hanno voluto cambiare l’adattatore (che mi avevano consigliato loro… in parole povere me l’hanno appioppato, e io sono stato così ingenuo da credergli… 30 euro buttati) sono rimasto un quarto d’ora fuori dal negozio perché volevo rientrare e fare un mezzo bordello per farmi cambiare quel pezzo. cosa che sicuramente avrebbe fatto scattare una denuncia nei miei confronti. insomma i miei nervi stanno a pezzi.
    e il mio personale circolo vizioso è che più sto così, più mi innervosisco: e se mi fermo a pensare alla pateticità della mia vita è ancora peggio. la trinità della mia vita è stata: rabbia, dolore e tristezza. non c’è mai stato altro. e col tempo peggioro sempre più. scusami se ti sei sentita aggredita, se ti sei sentita ferita dalle mie parole o se hai pensato che volessi sminuire la tua sofferenza.
    ho sbagliato, come ho sempre fatto nella vita. qualche riga sopra hai scritto che sei unica: be’ hai ragione. sei speciale, altrimenti non staresti soffrendo e non ti sentiresti contro tutto il mondo. e la mia colpa è stata di non accorgermene.
    ancora una volta ti chiedo scusa.

  990. quando diko sn unika voglio precisare ke nn intendo dire positivamente o negativamente.unika xke sn sempre kontro tt x le mie idee”strane” x il mondo e mi succede sempre km kn te..malintesa..ovvio ke hai piu fini..siete tt kn lo stesso dolore..il mio è diverso km sempre..
    nn cè nulla da kiedere skusa…hai fatto e detto quello ke pensavi..e io voglio questo..nn intendo kambiare il mondo konvincendo la gente kn mie idee..
    mi dispiace ke stai kosi ma fatti kapire da anomino92 o l’altro ke ti puo kapire..io nn posso..se vuoi ti kritiko un po =)))..
    ps.provo a nn skrivere il nome vedo un po kosa mi esce..

  991. quando diko sn unika voglio precisare ke nn intendo dire positivamente o negativamente.unika xke sn sempre kontro tt x le mie idee”strane” x il mondo e mi succede sempre km kn te..malintesa..ovvio ke hai piu fini..siete tt kn lo stesso dolore..il mio è diverso km sempre..
    nn cè nulla da kiedere skusa…hai fatto e detto quello ke pensavi..e io voglio questo..nn intendo kambiare il mondo konvincendo la gente kn mie idee..
    mi dispiace ke stai kosi ma fatti kapire da anomino92 o l’altro ke ti puo kapire..io nn posso..se vuoi ti kritiko un po =)))..
    ps.provo a nn skrivere il nome vedo un po kosa mi esce..

  992. visto che sei diventata Anonimo anche tu?
    ci tengo a chiedere scusa perché so che le parole possono fare molto male. c’è modo e modo di dire le cose. e io ho scelto quello sbagliato.
    probabilmente anch’io non posso il capire il tuo dolore, ma almeno vorrei essere un orecchio per ascoltare, quando e se ti va di sfogarti.

    p.s. anonimo ci sei? ormai è una settimana che non scrivi più. è successo qualcosa?

  993. ma ke Anonimo.qua cè qlk ke nn mi konvince..visto io sn laura..e se nn skrivevo nulla nn melo faceva manko pubblicare il post..

  994. ci sono 2 post tuoi uguali. uno con anonimo e uno col tuo nome.
    dici che se non scrivevi nulla non ti faceva pubbilcare niente. ma nel campo nome o nello spazio del commento?

  995. guarda lasciamo stare ke nn mi interessa..ke tu sia kinuque..anke i tizio del sito..solo ke sarebbe una delusiane pensare ke alla fine è tt un invezione e rimango di merda realizzare ke sl io sto kosi e forse sn depressa e mi devo kurare..nient altro…

  996. per quanto possa valere la mia opinione, non è una invenzione.
    comunque spero tu possa stare meglio e che tu possa incontrare qualcuno/a che ti capisca e che ti possa rendere meno difficile vivere.
    ti auguro buona fortuna per la tua vita!

  997. ke è mi stai dando l’addio?????

  998. sn io =)

  999. no, credevo solamente che non volessi più scrivere qua.
    io continuerò a scrivere. e se non parto ad agosto questo è l’unico posto dove posso sfogarmi un po’, anche con te ;). quindi se vuoi continuare a scrivere mi fa piacere, perché così mi sento meno solo.

    p.s. c’è qualcosa che posso fare per convincerti che non faccio parte del sito? (anche se mi rendo conto che non è semplice)

  1000. ahh ho kapito..alla fine pure io ti servo =)…kosi litighando ci sfoghiamo avicenda..bello(nn sn ironika eh..)…
    io mi sn gia fatta una settimana di vacanze speriamo parta di nuovo..sinceramente adesso mi sento un po meglio..lo so ke è una stato temporaneo..magari xke sto periodo mi stano venendo dietro trpp ragazzi =)..ma sò anke ke mi rompero subito le palle…
    ps.tipo dirmi il tuo vero nome(nn pubblicamento magari..sennò fà nulla non mi interessa poi kosi tanto anke se tu sia del sito..skrivo qua xke mi và a me e skrivo quello ke sento nn mi interessa ki lo legge..

  1001. sì be’ un reciproco sfruttamento…
    il mio vero nome? visto che mi piacerebbe continuare a usare questo pseudonimo, se te lo invio per e-mail ti va bene (visto che non uso msn né i vari social network)? capisco se non me la vuoi dare ma non riesco a pensare a nessun altro modo.

  1002. ok vabbene anke x mail..ti do quello fasullo =)..lauralombardi42@yahoo.it..

  1003. CIAO A TUTTI!!!!!!!!!!!
    Anonimo92 è tornata sul campo, non per offendere ma la prima persona che voglio salutare con immenso affetto è il mio caro amico NAMELESS, come al solito scrivi dei pensieri così belli e veri, che mi viene da piangere, NELLA MIA VITA AVREI VOLUTO INCONTRARE UNA PERSONA SPECIALE COME TE, ESISTE DAVVERO UN ANGELO CUSTODE??? SI!!!!!!!!!!!!

  1004. mi fa piacere vederti di nuovo qua. credevo ti fossi offesa per qualcosa che avevo scritto. che fine avevi fatto? sei stata in vacanza? sono davvero contento che tu sia tornata.
    ascolta, l’intenzione fino a quando sono qua è di incontrarci, come all’inizio aveva proposto laura, e poi causando un mezzo finimondo (come puoi leggere dai messaggi sopra). abcdefghilmnopqrstuvz ha scritto che è una cosa da tenere in considerazione ma spero davvero che accetti, con laura mi sto già accordando tramite e-mail. mi piacerebbe incontrare anche te se sei d’accordo. che ne dici?

  1005. dalla fretta ho scritto male: “e poi io, causando un mezzo finimondo (come puoi leggere dai messaggi sopra)”

  1006. sn appena tornataa casa..ciaoooo anonimo..ti vedo bene..=)

    caro nameless mi fai una favore??? kontrollati le mail

  1007. Anche a me farebbe molto piacere incontrarvi.. SOPRATTUTTO TE, come hai detto bene sono stata dieci giorni a Laigueglia (in Liguria, non per ignoranza, ma non appena nomino questa città tutti mi dicono: Dove si trova? E’ all’estero???
    P.s. Laura?????????? Ciaooooo

  1008. Ciao raga ma voi dove abitate? dove potremmo trovarci? Dite che è una buona idea vederci? la cosa mi andrebbe ma penso se potrebbero esserci conseguenze: siamo tutte persone che soffrono molto, non vorrei che si creassero legami malati tra noi basati sulla nostra depressione. Non so, semplicemente mi pongo queste domande poi per me si può fare e mi farebbe molto piacere!
    Oggi va un pò meglio per me,ma è tutto precario come ben sapete può cambiare tutto nel giro di poco tempo.
    A presto statemi bene ciao

  1009. abcdefghilmnopqrstuvz, fai bene a porti domande, ma credo che se ci vediamo una volta sola non sarebbe niente di grave. proviamo e vediamo che succede.
    io abito vicino roma. laura già so dov’è.
    voi invece di dove siete?

  1010. Io vengo dalla Lombardia…

  1011. io emilia

  1012. ci potremmo incontrare a metà strada tipo da te (in emilia) o in toscana. che ne dite?

  1013. Sto diventando triste di nuovo!!!

  1014. anonimo, cosa è accaduto?

  1015. Il 30 luglio 2009 sono stata ricoverata in un ospedale neurologico, mi vengono in mente tante cose brutte!!!!

  1016. mi dispiace. i brutti ricordi sono difficili da mandare via.
    anche se in senso figurato sappi che ti sono vicino. e per qualunque cosa io sono qua.

  1017. Grazie.. Scusami ma io non sono capace di trovare belle parole come te….

  1018. non preoccuparti. non devi scusarti di niente! 😉 spero solo che oggi tu stia un po’ meglio.
    rinnovo la domanda a te e a abcdefghilmnopqrstuvz: che ne dite se ci si incontra a metà strada? semmai ci lasciamo una mail per metterci d’accordo sul giorno.

  1019. Ti confesso una cosa: non ho mai viaggiato da sola…Meglio ancora non mi sono mai mossa dalla Lombardia, se non in compagnia dei miei genitori…
    TI VOGLIO BENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1020. quindi dovremmo essere noi ad avvicinarci a te. ma aibiti in una grande città o in un paese di provincia (giusto per sapere se possiamo utilizzare il treno)? comunque vediamo cosa ne pensa anche abcdefghilmnopqrstuvz e poi decidiamo.

    p.s. grazie, le tue semplici parole mi hanno raddrizzato una giornata! non so neanche quand’è stata l’ultima volta che me l’hanno detto. grazie ancora.

  1021. TI VOGLIO BENE!!!!!!!!!!!!!!
    Io abito a Voghera (PV)

  1022. scusa, non avrei dovuto chiedertelo. era meglio se me lo dicevi tramite mail.
    lascio a te e a abcdefghilmnopqrstuvz la mail per vedere se riusciamo a metterci d’accordo o almeno per capire se è una cosa fattibile.

    raskolnikov1821@gmail.com

  1023. Perchè???????????

  1024. perché qua può leggere chiunque. anche gli imbecilli. e poi certe cose è sempre meglio non dirle su internet.
    ora vediamo cosa ne pensa abcdefghilmnopqrstuvz riguardo l’incontro. semmai poi ci accordiamo tramite mail.

  1025. ok…..

  1026. Io ci sto però tra qualche giorno parto per le vacanze e sarà faticosissimo fingere di stare bene..si potrebbe fare per fine mese che ne dite? oggi sto di merda di nuovo. Domani ho lo psico ma tanto non cambierà un cazzo. Vorrei dormire e non svegliarmi più. Maledetto me.Non mi sopporto più. Ci sentiamo presto. Ciao

  1027. per me va bene. in effetti le vacanze anche per me sono sempre state un momentaccio: non so tu, ma per me momenti come le vacanze o le feste mi sentivo ancora più solo e depresso. è per questo che ho deciso di fare vacanze particolari. e quest’anno che mi sono saltate, tremo perché ho paura di stare male di nuovo.
    anonimo che ne dici? a te va bene? ma tu vai di nuovo in vacanza o ad agosto stai a casa?

  1028. anonimo ci sei?

  1029. Qualcuno sa come contattare Deckard?
    Ha lasciato un paio di commenti fra i primi che sono stati lasciati…
    Non so, un blog, un profilo su qualche social network…

  1030. Ragazzi?????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

  1031. Ragazzi??

  1032. ciao a tutti. sono tornato.
    rivisitare le locazioni di un videogioco è stato emozionante, soprattutto ascoltando la sua colonna sonora, anche se un po’ meno divertente.
    una vacanza molto intensa emotivamente… soprattutto gli ultimi giorni.
    ho capito che se vivessi da solo non so quanto potrei durare. ho capito che la mia solitudine mi seguirà ovunque andrò. e che più gente (coppie) avrò intorno, più starò male.
    gli ultimi due giorni a venezia sono stati terrificanti. entrambi i giorni sono stato con una lama sui polsi tentando di affondarla, lasciandomi dei segni ormai già scomparsi. l’ultimo giorno ero ancora più deciso: avevo scritto una sorta di testamento/ultime volontà. e ultimato un diario di viaggio che ho tenuto dal primo giorno.
    eppure sono ancora qua. non ci sono riuscito. paura? affetto verso i miei? non so più cosa pensare.
    non c’ero mai andato così vicino. l’unica cosa a cui riuscivo a pensare era tagliarmi le vene, e non soffrire più. ma poi nella mente immaginavo cosa sarebbe accaduto dopo… come avrebbero reagito i miei genitori… e non ce l’ho fatta. ho soltanto potuto piangere, pensando alla mia vita, al mio passato e al dolore che l’ha sempre accompagnato, ma soprattutto ad un amore che non c’è mai stato.
    quando riflettevo sulle varie eventualità di quello che avrei fatto se non fossi riuscito ad uccidermi, ho capito un’altra cosa: vi voglio vedere. voglio parlare con voi guardandovi negli occhi. ho bisogno di avere vicino persone che possono capire quello di cui parlo, anche se solo per poche ore.
    non ho mai affrontato momenti di così profonda disperazione come a venezia. dal giorno del ritorno mi sono sentito semplicemente svuotato. e sarebbe dovuta essere una vacanza… poteva essere perfetta se solamente avessi avuto qualcuno vicino a me. tante cose mi sono tornate in mente: i miei greatest hits (i miei momenti migliori), i miei fallimenti, le mie storie disastrose, tante cose di tutta la mia vita.
    come già detto due settimane molto intense emotivamente.
    anonimo mi sei mancata! e anche tu, abcdefghilmnopqrstuvz! spero tu sia ancora dei nostri.
    cerchiamo di vederci al più presto, che ne dite?

  1033. Anche TU MI SEI MANCATO, e non sai quanto.. Interi giorni ho passato a piangere, pensando che tu fossi arrabbiato con me, perchè non ti rispondevo +, ma io sono stata male… Ma tu sei sempre RIMASTO IN UNA PARTE SPECIALE DEL MIO CUORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1034. mi dispiace che tu sia stata male a causa mia. in effetti avrei dovuto scrivere che sarei partito. spero tu possa perdonarmi.
    difficilmente potrei arrabbiarmi con te. scusami ancora. non sopporto l’idea di averti fatto piangere…
    Dici che sei stata male: cosa hai avuto?

    mi chiedo come abcdefghilmnopqrstuvz abbia passato le vacanze, visto che anche lui non era entusiasta di partire. e spero possa passare presto su questo sito perché almeno ci mettiamo d’accordo.

  1035. Ora sono anoressica….

  1036. mi dispiace. sappi che per qualunque, e dico proprio qualunque cosa, io sono qua. la mail ce l’hai (raskolnikov1821@gmail.com). non farti problemi a scrivere.
    da quanto tempo stai affrontando l’anoressia?

    un forte abbraccio. ti sono vicino.

  1037. Da un po’… A luglio sono stata di nuovo ricoverata, è li che è iniziato tutto.
    Posso dirti una cosa? TI VOGLIO BENE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1038. anch’io te ne voglio. (devo ammettere che mi vergogno un po’ a dirlo: per me è un po’ difficile esternare certi sentimenti, sia qua che in generale).
    ora che sono tornato dalle “vacanze”, posso dirti che sono stato felice di tornare anche solo per rileggerle!

  1039. Il fatto che sei tornato, mi fa MOLTO PIACERE………..
    Novità??

  1040. nessuna in particolare. piano piano sto cercando di riprendermi un po’. ora dovrò cercare un nuovo lavoro e un buchetto in cui andare a vivere, e ho paura di non riuscire. per il lavoro perché… be’ diciamo solo che se capito con le persone sbagliate non resisterei a lungo. e l’appartamento a roma è impraticabile per i prezzi. l’unica soluzione sarebbe allontanarmi da qua: ma se prima non trovo un lavoro non posso fare niente.
    intanto oggi ho perso quasi tutta la giornata per segnarmi a due agenzie per lo spettacolo. pagano quello che pagano, e cioè poco, ma almeno pagano subito e l’impegno è una sola giornata, a parte qualche rara eccezione.
    cosa non si fa per qualche soldo… non è un ambiente in cui mi trovo bene, anche se può ti capitare anche di incontrare qualcuno simpatico, ma al momento è l’unica cosa che posso fare subito.
    la speranza è di riuscire a trovare un lavoro fisso al più presto ovviamente.
    come vedi sto cercando di rimettermi in piedi e andare avanti.
    tu come stai? oggi cosa hai fatto?

  1041. Io sto come Dio vuole..
    Tu hai detto: Cosa non si fa per qualche soldo…
    Io ti rispondo: Cosa si fa per ESSERE MENO TRISTI???
    Ascoltare le belle parole di NAMELESS!!!!!!!!!!

  1042. e a me fa piacere sapere che le mie semplici parole ti rendono meno triste…

  1043. ke skifo! il sl pensiero mi si rovescia il stomaco. io neanke morta me le taglierei! quelli ke se le tagliano x me hanno seri PROBLEMI, SN MATTIIII
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1044. Ciao ragazzi. Tornato. Stanco e demotivato. Vediamoci presto. Un abbraccio

  1045. anonimo e abcdefghilmnopqrstuvz, mandatemi la vostra mail a raskolnikov1821@gmail.com così ci accordiamo.

  1046. voglio tagliarmi le neve..come faccio???

  1047. Unica soluzione morire

  1048. cerca di resistere. non lasciarti andare. anche io sono stato male a venezia, come mai ero stato nella mia vita. ma sai una cosa? uno dei pochi pensieri chiari che avevo nella testa, era che se non ci fossi riuscito, volevo assolutamente incontrarvi.
    non so se per te è la stessa cosa, ma per me sapere di parlare con qualcuno sapendo che quel qualcuno capisce le cose di cui parlo, è una stato una cosa molto importante. e spero, no anzi sono convinto, che il vederci potrebbe aiutarci.
    forse sbaglio, non lo so… ormai ho perso tante di quelle convinzioni… ma lo dico a te, come lo ripeto a me, diamoci questa possibilità.
    sentiamoci tramite mail. io ve l’ho lasciata e spero con tutto me stesso di trovare una vostra mail nella mia casella di posta.
    il destino ci ha portato a conoscerci su questo sito… magari non per le ragioni che pensiamo, ma adesso siamo qui. tentiamo di sfruttarlo.
    mi chiedo anche come stia anonimo. sono quattro giorni che non scrive qualcosa. anonimo, è successo qualcosa? stai male?

    non posso fare altro che sperare di trovare un vostro messaggio nella mia mail. mandatemelo e incontriamoci.
    proprio ora che ci siamo trovati su questo sito, cerchiamo di non perderci, ma di rafforzare questo incontro virtuale in un incontro reale.

  1049. Ti ho mandato una mail proprio ora, spero anch io di riuscirvi a vedere. Questo è di nuovo per me un periodo di merda, sono completamente demotivato e annoiato, non ho voglia di fare niente, non ho voglia di parlare, di essere, di esistere.
    Non riesco a dare niente a nessuno, sopravvivo, striscio tra le vite delle altre persone, mi trascino faticosamente. Mi sembra di non poter dare niente neanche a voi, mi sento così inutile e apatico che non vorrei uscire da questa stanza mai più, a volte penso di smettere di nutrirmi e di bere fino alla morte, a nessuno credo cambierebbe nulla se io non ci fossi più.
    Una condanna questa esistenza a cui non riesco a darmi pace.
    Parlare con voi mi fa bene ma rimane la mia solitudine così dannata e così ardentemente difesa. Grazie nameless del tuo spirito, spero di conoscerti presto di persona, anche io sento il bisogno di vederci. Fammi sapere se ti è arrivata la mia mail.A presto. Un abbraccio

  1050. la mail non mi è arrivata. rieccoti l’indirizzo (prova a selezionarlo, copiarlo e incollarlo): raskolnikov1821@gmail.com
    ti capisco quando dici che non vorresti più uscire dalla tua stanza e anche che ti rimane la solitudine dannata e difesa. per me è lo stesso: dentro la mia camera c’è il mio mondo, tutto quello che non mi ha mai abbandonato e che mi è stato vicino nei momenti peggiori. ciò che mi è mancato con le persone.
    quando sono qua dentro, sto meglio di quando sto fuori, senza vedere nessuno, senza vedere come sarebbe potuta essere la mia vita se io non fossi stato io.
    una delle poche cose certe è che le nostre vite non saranno mai banali e superficiali come quelle di altre persone. e questo, per noi, è sufficiente a farci stare male.
    posso dirti che non sei inutile: nessuna persona passata di qui con le sue sofferenze è inutile. Il problema è che in mezzo agli “altri”, al lavoro, con gli amici, ovunque, ci si sente inutili, perché sappiamo che quell’angolo di diversità del nostro dolore, della nostra solitudine, è lì a tormentarci, a ricordarci che sarà sempre dura: una quotidiana battaglia per arrivare alla fine della giornata.
    spero che tu riesca a trovare un po’ di forza per proseguire questo viaggio.
    mi sto anche preoccupando per anonimo: ormai è dal 27 che non scrive più. spero che anche lei non sia caduta nuovamente nel dolore.

  1051. @ abcdefghilmnopqrstuv / anonimo: siete ancora qua?

  1052. Anonimo 92 è stufa di vivere, vorrei stare sotto terra, sono caduta di nuovo nel mondo della tristezza.. Un mondo dal quale è difficile rialzarsi.. Sono stufa, sono stufa…
    Vorrei non essere mai nata…. La mia anoressia sta peggiorando….
    VOGLIO TAGLIARMI ANCORA LE VENE, QUESTA VOLTA PER SEMPRE!!!!!!!!!
    Nessuno di noi potrà mai CONOSCERE LA MIA PASSWORD PER ENTRARE NEL MIO MONDO…. Non auguro a nessuno, nemmeno al mio peggior nemico, di vivere, come sto vivendo io…. HO PAURA, HO PAURA, HO PAURA……..

  1053. sei tornata… grazie di essere ancora qua.
    mi sentivo che stavi nuovamente male: perché altrimenti avresti scritto.
    per nessuno di noi tre è stato un buon rientro: e il tuo dolore sembra così immenso… se ne avessi il potere, lo farei mio, per lasciarti vivere meglio.
    ti prego anonimo, resta qui, non andare via: come ho già scritto a abcdefghilmnopqrstuv, una delle poche cose che mi dava conforto dopo non essere riuscito ad uccidermi era la possibilità di incontrarvi: per favore, mandami una mail.
    rimani qui. non abbandonarmi. sono convinto che noi tre ci siamo trovati su questo sito per sapere che non siamo soli, che altre persone soffrono e stanno male, forse non nel nostro stesso modo, ma nella stessa solitudine.
    te lo chiederò fino allo sfinimento mandami una mail… voglio vedervi.
    e ora, abcdefghilmnopqrstu, rimani tu: dimmi che sei ancora qua, e se tramite mail ti ho offeso in qualche modo, ti chiedo ancora scusa. ma fammi sapere che sei ancora qua.

  1054. dimenticavo una cosa importante: per mandarmi l’e-mail non cliccare sull’indirizzo. selezionalo, copialo e incollalo.

  1055. Io non voglio abbandonare te… Voglio abbandonare me stessa…….
    E’ così difficile vivere in questo mondo pieno di sofferenza, vorrei stare sola nel mio mondo, MA NON CI RIESCO, non sono più capace DI FARMI DEL MALE, IO VOGLIO SOLO MORIRE!!!!!!!!!!!!
    Forse adesso che sono anoressica riuscirò ad andarmene, così non sarò di peso a nessuno, neanche a te MIO CARO GRANDE ED ETERNO AMICO NAMELESS, voglio dirti che anche tu sei riuscito ad aiutarmi in certi momenti della mia vita, in cui non riuscivo ad alzarmi da certe “botte”, ma ora è diverso. Ora sono io che non HO PIU’ LA VOGLIA NE LA FORZA DI LOTTARE!!!!!!!!!

  1056. non sei un peso. non sarei qui a scrivere se tu lo fossi.
    ti capisco quando dici che è difficile vivere in questo mondo, perché per me è lo stesso: se non avessi la musica nelle orecchie del mio lettore mp3, avrei problemi anche ad uscire da casa.
    dici che vorresti stare sola nel tuo mondo… secondo te perché mi piacciono i videogiochi? in quei mondi artificiali sono chiunque tranne me… una volta che sei entrato, è tutto così diverso, un luogo in cui ho molto più controllo, e in cui posso addirittura “tornare indietro” se sbaglio qualcosa. Tutte cose che qua non esistono.
    non sei un peso. sei già un’amica. nella condivisione del mio dolore hai già raggiunto un livello di intimità a cui i miei amici non si sono mai nemmeno avvicinati. tutto questo perché tu SAI cosa è il dolore. e questo vale anche per abcdefghilmnopqrstuvz.
    se te ne andrai, sentirò la tua mancanza. so che è un discorso egoistico: quando stavo a venezia mi sentivo come ti senti tu adesso. volevo solamente dormire, e non svegliarmi più: non vedere più il mio volto, i miei fallimenti, la mia vita…
    ma sono ancora qua, confortato dal desiderio di incontrarci.
    non sei un peso. sei una persona molto profonda, sensibile, ma con molto, molto dolore dentro.
    rimani qui. e pensa che non sei un peso e che non sei più sola! cerca di trovare forza in questo.

    p.s. e se te la senti, mandami la mail. se costretto, te la chiederò ogni giorno 😉

  1057. anonimo, sei ancora tra noi? fammi sapere qualcosa.

  1058. che depressione! mi sento troppo inutile!

  1059. sto troppo di merda. voglio morire. non ho un senso in questo mondo.nessuno mi capisce minimamente. nessuno c è.

  1060. Io ci sono.. ma anche io ho TANTA VOGLIA DI MORIRE.. Perchè dici che nessuno c’è????
    Namelesss, tu non ci sei…

  1061. io sono qui. e sono molto felice di vedere che anche tu sei ancora qui. temevo il peggio. sai cosa facevo in questi giorni? ascoltavo una canzone pensando al tuo dolore (how to save a life dei fray).
    so che posso sembrare monotono, ma ti chiedo ancora di contattarmi tramite mail: per me nel momento più buio a venezia l’unica cosa che mi era di conforto era il nostro incontro. abcdefghilmnopqrstuvz già si è messo in contatto con me. contattami anche tu così proviamo a metterci d’accordo. o anche solamente se ti va di scrivermi qualcosa.
    io sono qua, anonimo. e come continuerò a scambiarmi mail con abcdefghilmnopqrstuvz, continuerò ad esserci anche per te.
    ricordalo nei momenti più difficili, quando tutto sembra cadere a pezzi, quando pensi che stavolta non tornerai più a galla, quando ti sembra che tutto il dolore sia entrato nel tuo cuore, io sarò qua. per ascoltarti, per farti sapere che non sei sola.

  1062. Usi le parole CHE IN 18 ANNI che sono sulla faccia della Terra, non MI SONO STATE MAI DETTE…
    Come posso fare per ricambiare????
    Tu continui a chiedermi la mia e-mail, ma io non posso dartela, perchè NON ne usufruisco io, ma solo io mio papà, quindi siccome nessuno sa di questo mio “sito”, preferisco rimanere così. SARESTI DISPOSTO A PERDONARMI?? Spero di si…. Ho bisogno del tuo aiuto!!!!!!!

  1063. perdonarti? non ce n’è alcun bisogno di scusarsi. tranquilla. ma tu non puoi farti una e-mail tua?
    e poi non devi ricambiare niente. quelle cose lo ho dette perché le sentivo dentro. non per avere qualcosa in cambio. per me è già tanto aver incontrato tutte e due.
    dimmi tu cosa posso fare per aiutarti.

  1064. Anonimo creati una mail tua o troviamo modo di vederci o sentirci telefonicamente se necessario, qua per quanto viviamo in mondi completamente diversi, abbiamo età diverse e problematiche diverse, siamo tutti nella stessa barca. Qua puoi trovare ascolto e sostegno ma purtroppo con dei grossi limiti che verrebbero superati con un nostro incontro. Può essere un’opportunità, per il momento il consiglio che ti voglio dare è di farti aiutare da qualcuno che sia lì presente, prendi farmaci se è necessario, intraprendi una psicoterapia..ne vale la pena forse rimandare il momento della morte, forse prima dobbiamo esplorare tutte le nostre possibilità, non lo so provo a trasmetterti quel briciolo di speranza sul quale cerco di appigliarmi e che si sta sgretolando anche a me. Vorrei aiutarvi ma non so aiutare me, ci provo ma tutto sembra assolutamente inutile, sono ancora vivo è vero ma anche io sopravvivo,le mie giornate iniziano nell’attesa che finiscano. E se scappassimo via saremmo ancora perseguitati da noi stessi? Avrei bisogno di un elettroshock, un esorcismo, un cazzo di qualcosa che mi cambi la testa!!

  1065. abcdefghilmnopqrstuvz: quanti anni hai??
    Nameless: Ciao!!

  1066. ciao anonimo. un abbraccio.

  1067. io ho tentato + volte di tagliarmi le vene ma nn sn mai andata in profondità fa abbastanza male… e di sangue ne esce poko a volte nn ne esce x nnt… potrò sembrare pazza ma il dolore fisico allevia quello psicologico x qst lo faccio… e comunque nn c’è un modo x tagliarsi le vene basta tagliare molto in profondità sul polso o meglio su un’ arteria e il gioko è ftt in 40 min ti dissangui…

  1068. ciao lady. posso chiederti perché l’hai fatto? amore? diperazione? semplice a assoluto dolore?
    è proprio vero quello che dici: ci si fa del male fisico, per non sentire quello assoradante dentro di noi. ma poi inevitabilmente ritorna sempre.

    p.s. ciao anonimo. come stai? ti mando un forte abbraccio. ti sono vicino.

  1069. ragazzi? ci siete?

  1070. l’ho fatto per tanti motivi… l’amore è tra questi è ke qnd si perde la persona ke sia ama con tt l’anima è impossibile pensare alla vita senda di questa…

  1071. Ci sono ma sono troppo in down che non ho neppure voglia di scrivere.scusate.spero di riprendermi un pò al piu presto. sto troppo di merda adesso vorrei solo dormire. Mi sento solo ma non riesco a sentire il desiderio di stare con le persone. Non ho alcun desiderio. Non ho nessun idolo o ideale. Non sento di avere possibilità di un futuro felice. Per ora resto vivo ancora provo a cambiare ancora qualcosa ma è tutto incredibilmente pesante. A presto un abbraccio a tutti

  1072. ero in pensiero. felice di vederti che sei ancora vivo.
    mi dispiace che tu stia andando ancora più giù. vorrei poter fare qualcosa, darti qualcosa a cui aggrapparti.
    io spero che prima o poi riusciremo tutti ad incontrarci. be’ magari quando riuscirò a mettere qualcosa in tasca, perché andare da uno psicologo aiuta, ma sicuramente non ha influito positivamente sui miei pochi risparmi. e ho avuto anche qualche spesa di troppo non prevista.
    ti sono comunque vicino. e quando te la senti, mandami una mail.

    @lady: quando vorrai, ricorda che qui possiamo ascoltarti conoscendo il dolore di cui parli. l’hai fatto tempo fa o recentemente? e ora come ti senti?

    p.s. anonimo dove sei? dimmi che sei ancora qua.

  1073. sinceramente lo faccio qsi abitualmente ormai… è ke sn sempre sul filo del rasoio… a metà tra una vita inutile e una morte ke mi darebbe serenità… so ke c’è ki sta peggio ma la mia situazione nn è delle migliori… e cmq l’ultima volta ke ci ho provato è stato 5 gg fa..

  1074. hai mai provato una terapia, o qualcos’altro per alleviare le tue sofferenze? non te lo dico così per dire, ma perché a me un po’ mi ha aiutato a vivere la giornata e ad affrontare alcuni miei demoni interiori.
    c’è sempre chi sta peggio ma a me questo discorso non è mai piaciuto perché il dolore di ognuno di noi non è paragonabile con quello degli altri. è trppo soggettivo per effettuare un paragone. la tua situazione quale sarebbe? ti va di parlarne un po’?

  1075. ba sn tnt situazioni messe assieme… alcune ferite ke si riaprono e altre profonde ke si formano… le terapie x me sn inutili… nn mi aiuterebbero

  1076. cari ragazzi vedo che ci sono molte persone disperate. anche io sto sofferendo molto per un amore non corrisposto e ho tentato di tagliarmi le vene. mi sento molto stupida e immatura visto che ho 39 anni e ho un figlio di 10 anni e mezzo. una cosa si puo’ fare parlarne tra di noi forse ci si puo’ aiutare

  1077. @lady: perché pensi che non ti aiuterebbero? ci hai già provato senza risultato o pensi semplicemente di non averne bisogno? io ero della seconda opinione, ma poi giunsi ad un punto nella mia vita in cui decisi che non potevo più andare avanti in quel modo e cambiai idea. c’è da aggiungere che bisogna essere anche fortunati a trovare il terapeauta giusto, perché non sempre capita, e in quel caso si potrebbe addirittura peggiorare. non pensare che voglia forzarti in qualche modo: se c’è una cosa che ho capito è che questo passo lo devi decidere tu e nessun altro. quindi la domanda che ti ho fatto è più per capire perché non vuoi. spero di essermi spiegato.

    @paola: ciao e benvenuta. mi dispiace per il tuo dolore. non sentirti stupida o immatura: il dolore non guarda in faccia niente e nessuno. non so fino a che punto ti sei spinta, ma credo che anche tu, come tutti coloro che sono passati di qua esprimento il loro dolore, sia solamente una persona molto sensibile, che riceve tutte le sensazioni esterne in maniera amplificata. quello che per altri è, magari, una banalità, per te è uno scoglio difficile da oltrepassare. o almeno per me è così. per te è stata la prima volta? o anche in passato il dolore ti ha sopraffatta?

    @anonimo: stai di nuovo male? è un po’ che non scrivi.

  1078. bo… credo solo ke nn mi aiuterebbe xk dovrei raccontargli tt di me x fare si ke capisca e il fatto di mettermi così a nudo a qlcn ke cn me ha un rapporto professionale nn mi piace…

  1079. anch’io la pensavo come te. può sembrare paradossale, ma è molto più semplice affrontare il proprio dolore di fronte ad uno sconosciuto. comunque è un passo che devi compiere da sola: la mia decisione è nata in un momento molto doloroso, pieno di disperazione, in cui mi sono specchiato nel mio passato, e ho visto quanto tempo non avrei potuto più recuperare, ma soprattutto dal fatto che alcuni momenti sereni che avevo vissuto erano semplicemente scomparsi.
    ormai sono circa due anni che vado dalla psicologa. ho ancora tanti problemi, e quello che è accaduto a venezia è sempre lì a ricordarmelo, ma ho anche affrontato cose che non avrei mai creduto di poter affrontare.
    potrei darti mille spiegazioni sul perché ho continuato ad andarci, e per ognuno di noi sono diverse, ma forse per me la più semplice è che nella mia vita non c’è mai stata una figura con cui confidarmi: e l’unica che lo poteva fare è morta molto tempo fa: e quando è morta, anche se io in quel momento non lo sapevo, anche una parte di me è morta con lei.
    vorrei poterti dire che se prenderai questa decisione, tutto andrà meglio e in poco tempo riuscirai a risalire: ma sfortunatamente non posso. se la comincerai, sarà una lunga strada tortuosa da percorrere, che però ti potrà anche sostenere nei momenti più difficili.
    la decisione, come già detto, spetta a te. e mentre ci rifletterai, pensa a questo sito come un luogo in cui puoi sfogarti, perché qualcuno che ha la coscienza del dolore, come tanti che sono passati di qua, potrà avvicinarsi a capire quanto stai soffrendo.

  1080. grz davvero ma nn so cosa sceglierò di fare…

  1081. Nameless… STO MALE!!!!!!!!!!! VOGLIO MORIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1082. ciao anonimo. lo so che stai male, perché ormai non scrivi quasi più. vorrei poterti stare vicino, darti una spalla su cui poggiarti per rimanere in piedi e non cadere più, farti un po’ di forza.
    cosa posso fare, anonimo? dimmelo, e lo farò.
    io, anche se non so come o perché, dopo l’intensità di quello che mi è accaduto a venezia, dopo un nuovo incontro con quelli che dovrebbero essere i miei amici, nonostante la mia situazione amorosa e lavorativa sia praticamente identica a prima dell’estate, sto meglio. non capisco da dove è arrivata questa nuova forza, ma, se potessi, la darei un po’ a te e un po’ a abcdefghilmnopqrstuvz, perché anche lui sta molto male.
    anonimo, in questi giorni ho pensato molto al tuo dolore. almeno
    abcdefghilmnopqrstuvz era riuscito a postare un messaggio, e tu invece eri scomparsa. Ogni volta che vedevo che non scrivevi, pensavo a quanto stavi male.
    e ora me l’hai confermato.
    credi che ti aiuterebbe incontrarsi? so che avevo detto di aspettare un po’, ma se pensate, tu e abcdefghilmnopqrstuvz, che vi possa essere di conforto un confronto tra noi per sfogarsi, io, anche se non so come, proverò a rimediare qualche soldo.
    faccio il biglietto e nell’arco di due giorni ci si incontra.
    per ora sappi che non sei sola: io sono qua. ci sono, anonimo: dietro uno pseudonimo a scrivere qualche riga, ma sono qua.
    so che il dolore che provi ti sembra immenso, insormontabile, ma devi essere forte, nonostante tu ti possa sentire come l’ultima persona su questa terra. io sono qua: se vuoi aggrapparti a me, fallo. ma resisti; devi resistere.
    non morire, anonimo. vivi. vivi per qualsiasi cosa tu voglia, ma rimani in vita.
    ricordati che non sei sola.

    un abbraccio

    @abcdefghilmnopqrstuvz, sappi che quello che ho scritto è rivolto anche a te.

    non oso neanche immaginare come tu possa stare, ma ricorda che se ti vuoi sfogare,

    la mia mail è sempre disponibile.

  1083. Che strano incontro noi due…. due cuori malinconici….. alla ricerca di chi sa chi , di chi sa che cosa….. Pronti a chiedere amore…….. Restii a dimostrarlo.
    Ciao NAMELESS,
    Ti scrivo e mi trema il cuore… le tue parole sono tutte inaspettatamente “fantastiche”, SEI STATO TU AD ENTRARE NELLA MIA VITA IN PUNTA DI PIEDI, ora vorrei che rimanessi per sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma ora SONO STANCA, ANONIMO 92 MOLTO PRESTO TI DIRA’ ADDIO, SI, L’ANORESSIA MI STA DISTRUGGENDO, SONO ARRIVATA A PESARE 20 CHILI, IO NON RESISTO PIU’, E’ DIFFICILE VIVERE, L’UNICA COSA CHE MI DISPERA E CHE NON SONO RIUSCITA AD INCONTRARE DUE PERSONALI CHE MERITANO DI ESSERE CHIAMATE “SPECIALI”, A CUI IO DEVO GRAN PARTE DELLE MIE SOFFERENZE, E DEL MIO DOLORE, VOGLIO FARE UNA MORTE CON TANTO DOLORE, SONO SICURA CHE QUEL GIORNO PENSERO ‘A TE MIO CARO NAMELESS, . AL TUO IMMENSO AIUTO, ALLA TUA VOGLIA DI ESSERE FELICE, ALLA TUA VOGLIA DI CAMBIARE FINALMENTE PAGINA, DI NON PENSARE AL PASSATO, DI NON PENSARE A TUTTO IL DOLORE VISSUTO…….. TI PROMETTO CHE TU SEI STATO, SEI, E SARAI SEMPRE IN UN POSTO NEL MIO CUORE….. SEI LA MIA STELLA DORATA CHE BRILLA PER SCHIARIRE IL BUIO NEL MIO CUORE QUANDO SONO TRISTE…

  1084. e se tu lo permetterai, io ci rimmarò.
    non puoi morire, anonimo. una persona come te DEVE vivere. il tuo dolore è lo specchio della tua sensibilità.
    ora che vi ho conosciuto, non posso lasciarvi andare via. non posso lasciare che tu vada via.
    incontrare persone speciali è raro nella vita, ma a noi è capitato. anche se non viviamo nella stessa città, è capitato, e dovremmo raccogliere i frutti di questo incontro.
    le tue parole sono semplicemente bellissime. ti ringrazio per ogni singola bella parola che mi hai detto da quando ci siamo conosciuti. ma ora devo chiederti di vivere, di non lasciarti andare, di non chiudere gli occhi per non svegliarti più.
    mi fa male sapere che vivi in un dolore così profondo e disperato, senza nessuna apparente via d’uscita. una lacrima sta solcando il mio viso sapendo che tu stai vivendo in una oscurità fatta solo di dolore.
    non andare via. rimani qui con me.
    cerca di resistere almeno fino ad un nostro incontro. non pensare di aspettare tanto perché devi solamente dirmi quando e noi (abcdefghilmnopqrstuvz spero che tu sia ancora qua e che tu abbia la forza per farlo)saremo lì da te. anche la prossima settimana se per te va bene. dimmi il giorno e noi ci saremo.
    non morire, anonimo. io non ti abbandonerò mai.
    ma tu…non…morire…

    un forte abbraccio ad una persona speciale, e non sai davvero quanto tu lo sia…

    @abcdefghilmnopqrstuvz: che ne dici? te la sentiresti?

  1085. Ciao ragazzi, io ci sono. Fatico a vivere ma ci sono.
    Anonimo sono molto preoccupato per te, devi farti aiutare da qualcuno assolutamente! Noi possiamo desiderare di morire ma dobbiamo lottare per impedircelo, è per me difficile cercare di convincerti a restare con noi perchè anche io penso continuamente e fantastico sul mio suicidio, piango, mi sento solo e inutile, vuoto e pieno allo stesso tempo, sto di merda, ma poi continuo, forse sopravvivo, forse sono vivo senza neanche volerlo ma sono vivo. Assumo antidepressivi da anni e ho uno psicoterapeuta perchè ho paura che forse da solo non ce la faccio, da solo crollo. Se stai cosi male credimi l unica cosa che puoi fare è farti aiutare, si ora vuoi morire lo posso capire ma credimi ci sarà un giorno che penserai “per fortuna sono ancora vivo”. Io ho tentato il suicidio piu volte e ti assicuro che anche seppure per brevi attimi l ho pensato e questo forse ancora mi tiene attaccato alla vita. La speranza di anche un solo attimo di felicità. Autentica felicità. Ci sarà un periodo, un giorno, un minuto o anche solo un secondo in cui penserai di aver fatto bene a risparmiare la tua vita. Ne è valsa la pena.
    Noi possiamo vederci,io sono disponibile compatibilmente con il lavoro a spostarmi, ma ognuno di noi deve provare a sistemare la sua vita, trovare un motivo di vita e cazzo io devo pensarce che ci sia un momento per cui ne vale la pena!
    So quanto è difficile, so cosa vuol dire volere morire, non esistere, sparire, non esserci ma se tutto in un momento cambiasse? se un giorno potessi essere felice e non vivermelo avrei sprecato la mia vita, l’unica a disposizione, per uccidermi? Ma per chi? basta chiedere aiuto e sopratutto chiederlo a dei professionisti, noi ci siamo ma siamo messi male pure noi purtroppo e condividiamo un dolore che non avrà mai fine forse. Davvero anonimo aspetta, giocati tutte le carte, fatti aiutare da qualcuno, rivolgiti a uno psicoterapeuta o semplicemente puoi chiamare questo numero verde 800 860022 è un associazione di volontariato. Noi ci vediamo presto ma resisti anonimo, troviamo modo di entare in contatto e metterci d’accordo per vederci. Intanto fatti aiutare.
    nameless io ci sono e per quanto stia male vorrei dare la forza a anonimo di farsi aiutare, noi ci possiamo incontrare presto anche se io sono molto vincolato dal lavoro. Sono contento che tu stia un pò meglio, io malinconico vado avanti. Provo anche io a sperare che qualcosa un giorno possa cambiare..
    A presto, un abbraccio

    Anonimo scrivici e resisti!
    Sembra di essere già morti ma non lo siamo ancora!

  1086. cccc

  1087. E’ il mio corpo che sta cambiando, SONO TROPPO STANCA PER POTER REAGIRE, SO CHE SONO STANCA DI VIVERE,
    NAMELESS, VORREI STRINGERTI FORTE AL PETTO PER SENTIRE IL TUO AFFETTO, E NON SENTIRMI UNA NULLITA’ DALLA MATTINA ALLA SERA…
    PERCHE’ SONO VENUTA AL MONDO????? PERCHE’?????????
    NON SO PIU’ CHI SONO, O FORSE NON L’HO MAI SAPUTO.. IO???? LA MIA VITA TUTTA STRANA!!!!!!!!!!!

  1088. non potrei scrivere nulla più di quanto già scritto da abcdefghilmnopqrstuvz. condivido ogni sua singola parola. e il sapere che, nonostante tutto, è ancora qui mi fa ancora più piacere.
    ascolta le sue parole, anonimo. non lasciarci.
    cerca un appiglio per non affondare.
    a quelle domande nessuno potrà risponderti: solo tu puoi trovare una risposta. e quella risposta, se la troverai, ti aiuterà a vivere. io posso darti la risposta che ho trovato io: secondo me per ognuno di noi esiste un destino che possiamo non capire al momento, ma di cui possiamo intravederne la trama col tempo, se ci si presta un po’ di attenzione.
    tu sei. è questo l’importante. tu esisti. tu vivi. per quanto dolore potrai provare, per quanta stanchezza ti sentirai sulle spalle, ora non sei più sola. e se darai ascolto a abcdefghilmnopqrstuvz magari riuscirai a risalire anche tu.
    e non dire che non sei una nullità. vuoi sapere perché? semplicemente perché non è vero. tu SEI importante per me e abcdefghilmnopqrstuvz. tu SEI speciale. tu SEI una bella persona che però soffre in modi che io non posso immaginare, anche se so cosa vuol dire sentire il proprio cuore oppresso dalla tristezza, dalle lacrime, dalla solitudine.
    non permettere al tuo dolore di vincere, anonimo. resta aggrappata a questa vita.
    te lo ripeto: quando te la sentirai basta che ci dici il giorno, e noi saremo da te. che sia la prossima settimana, il prossimo mese, il prossimo anno.
    non avrei mai creduto di poterlo dire, ma ci sono cose per cui vale la pena vivere. pensa a quello che vorresti fare, i posti che vorresti vedere, le persone che vorresti conoscere, le musiche che vorresti ascoltare, e tanto altro.
    so che può sembrare una cosa stupida, ma se mi fossi ucciso a 18 anni non avrei visto lost, non avrei visto quella meravigliosa isola, non avrei conosciuto quei personaggi, che per me sono diventati amici per sei lunghi anni, non avrei ascoltato delle meravigliose musiche che mi hanno emozionato, mi hanno fatto piangere, mi hanno fatto ridere. e tutto questo per un “telefilm” che la maggior parte delle persone vede come tale.
    nonostante tutto il dolore provato fino a oggi, ci sono state delle cose della mia vita che salvo perché anche se per brevi attimi, almeno io li vedo così, mi hanno aiutato a sopravvivere.
    per arrivare fino all’incontro con te e abcdefghilmnopqrstuvz: forse anche questo fa parte del nostro destino.
    del domani non v’è certezza, recita un antico proverbio. adesso sei qui anonimo e devi cercare di risalire. perché la tua sofferenza ti sta uccidendo e non voglio che tu muoia quando c’è comunque una possibilità di risalire verso momenti meno difficili.
    vorrei davvero poter fare qualcosa di concreto per alleviare almeno un po’ le tue sofferenze.
    ti sono vicino!

    un abbraccio e se ti va ascolta questa canzone. è di un videogioco: nelle sue note io percepisco una nuova forza, come se mi infondessero coraggio per ciò che sarà. spero che trasmettano anche te le stesse sensazioni.

  1089. d

  1090. ciò provato questa sera a tagliarmi..lho fatto in superficie sulla carne (taglietti piccoli)non ho il coragio di tagliarmi profondamente!non voglio morire però voglio sentire il dolore fisico per non accusare quello psycologico..(lo faccio per molti motivi)non sono emo!però mi fa schifo la vita e molte situazioni che sto vivendo….

  1091. ciao robertino. mi dispiace per quello che stai passando, e capisco bene quando dici che preferisci sentire un dolore fisico per mettere in disparte quello emotivo. lo capisco perché anche per me era così. io ho cominciato a quindici anni e l’ultima volta risale all’anno scorso. ora ho trent’anni. e sto provando ad uscire dal mio dolore con una terapia già da due anni ormai.
    non so quali siano i tuoi motivi, ma certo è che per arrivare a tagliarsi per te devono essere molto importanti. sappi che qua puoi trovare qualcuno con cui parlare per sfogarti nei momenti più difficili.
    vorrei solamente dirti, nonostante il dolore che stai provando, di provare ad uscirne. e te lo dice uno che neanche un mese fa voleva solamente chiudere gli occhi e non svegliarsi più. e uno dei miei maggiori rimpianti era il tempo che era trascorso e che nessuno